È morta la giornalista della Bbc: "Voglio che mio figlio mi ricordi"

Dopo l'annuncio choc prima di morire, Rachel si è spenta all'età di 40 anni, dopo una lunga lotta contro il cancro

Rachel Bland ha perso la sua battaglia. Rachel non ce l'ha fatta. Il cancro se l'è portata via. Tristemente. Lei lo sapeva e martedì lo aveva annunciato sui social.

Il suo pensiero è sempre stato rivolto al figlio di due anni. Per lui ha scritto un libro-eredità, "For Fred". In fondo, voleva solo fargli conoscere la sua mamma, "voglio che si ricordi di me". Ma il tumore al seno arrivato all'ultimo stadio e l'è portata via, per sempre. Oggi, infatti, all'età di 40 anni si è spenta Rachel Bland. La giornalista della Bbc, molto conosciuta sul piccolo schermo, ha detto addio a questo mondo e al suo amato figlio.

"Era una grande conduttrice, così come era una grande e amatissima figlia, sorella, zia, nipote, moglie e, soprattutto, madre per il suo prezioso piccolo Freddie", ha dichiarato il marito -. Siamo orgogliosi e grati per il meraviglioso lavoro che Rachel ha compiuto scrivendo il suo libro, combattendo i pregiudizi riguardo il cancro e provando che si può vivere nella maniera più piena anche quando hai una sfida così difficile da affrontare".

La drammatica diagnosi del cancro le era stata comunicata a novembre 2016. A Natale aveva iniziato la chemioterapia, mentre a luglio 2017 era passata alla prima mastectomia. A maggio di quest'anno era arrivato anche il ciclo di cure presso una clinica specializzata, ma tutto questo non è servito a nulla.

La malattia ha sempre fatto paura a Rachel. In realtà Rachel ha sempre avuto paura di di dover abbandonare suo figlio.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 05/09/2018 - 15:52

Il bimbo ha perso solo temporaneamente la madre. La troverà nuovamente nelle righe d'amore a lui dedicate negli ultimi convulsi mesi di malattia. Rest in peace, Rachel!