È morta la storica militante Lega Nord Liguria, grande amica di Bossi

Elisabetta Zappalalio, detta Lisetta, grande amica di Umberto Bossi, fu tra le prime a presentare il senatùr ai liguri e, in particolare, all’attuale sindaco di Diano Marina (Imperia), Giacomo Chiappori

Grande amica di Umberto Bossi, fu lei tra le prime a presentare il senatùr ai liguri e, in particolare, all’attuale sindaco di Diano Marina (Imperia), Giacomo Chiappori, uno dei padri costituenti della Padania e futuro parlamentare. Elisabetta Zappalalio, detta Lisetta, si è spenta all’età di 86 anni.

Originaria di Martinengo, in provincia di Bergamo, ma abitante a Diano: “E’ stata la donna che ha portato in Liguria l'idea dell'autodeterminazione dei popoli e l'ha messa in circolo per sempre - ricordano dal locale circolo della Lega -. La Lisetta è stata una di quelle persone senza le quali la storia della Liguria e del Nord avrebbero preso un'altra direzione”.

E poi. “Tutti coloro che credono nei valori della libertà e dell'autonomia oggi sono in lutto e si stringono attorno ai parenti, in particolare alla nipote Jessica, ma la tristezza è per la scomparsa di Lisetta, perché le idee che trent’anni or sono ha seminato, hanno messo le radici e non scompariranno mai”.

Lo stesso Giacomo Chiappori ricorda con particolare affetto Lisetta, quando nel 1989, assieme ad alcuni amici imperiesi andarorono a Martinengo, al centro della Padania e a due passi da Pontida, per consocere Bossi. Le esequie saranno celebrate nella chiesa parrocchiale di Diano Marina, lunedì 24 dicembre, alle 11.