Morte Domenico Maurantonio: il video della tragedia

C'è un video che dà una risposta definitiva alla morte di Domenico Maurantonio: la ricostruzione di quel terribile volo dal quinto piano

C'è un video che dà una risposta definitiva alla morte di Domenico Maurantonio. Di fatto il ragazzo morto precipitando dalla finestra di un hotel a Milano un anno fa sarebbe caduto su uan scalinata di tre gradini. Ma il corpo sarebbe stato spostato. A dimostrare questa teoria è un video che ha ricostruito il terribile volo del ragazzo. Un volo che gli è costato la vita. Come racconta in modo dettagliato ilGazzettino, il filmato è stato ricostruito al computer dai consulentitecnici dell'avvocato Eraldo Stefani, legale della famiglia Maurantonio. Ed è contenuto nella voluminosa consulenza della difesa, oltre tremila pagine, consegnata ai pubblici ministeri Alberto Nobili e Giancarla Serafini, che coordinano l'inchiesta sulla morte dello studente del liceo Nievo. Le immagini sarebbero terribilo. Il corpo del ragazzo vola dal quinto piano dell'Hotel Da Vinci la mattina del 10 maggio 2015.

L'impatto è violento. Il corpo sempre dalla ricostruzione video, impatta con una scalinata di tre gardini. Poi il colpo di scena quella scalinata è distante da dove è stato ritrovato il cadavere. Una circostanza sulla quale adesso gli inquirenti dovranno approfondire le indagini. E a chiederlo sono i familiari del ragazzo sempre più convinti che Domenico possa essere caduto perché spinto da qualcuno, oppure per uno scherzo tra compagni in gita finito in tragedia.

Commenti

Trinky

Lun, 27/06/2016 - 11:46

morto ormai è morto e niente e nessuno lo riporterà in vita, lasciatelo almeno riposare in pace!

Zizzigo

Lun, 27/06/2016 - 12:23

Con la fantasia si possono inventare anche un sacco di balle.

Happy1937

Lun, 27/06/2016 - 15:43

L'omertà degli insegnanti e dei ragazzi mi fa propendere per un gioco stupido finito in tragedia.