Morto Antonio Pelino, il re dei confetti

L'imprenditore, 65 anni, è morto stamane mentre si trovava in montagna, sul Monte Playa, insieme ad alcuni familiari

L'imprenditore Antonio Pelino, 65 anni, è morto stamane mentre si trovava in montagna, sul Monte Playa, insieme ad alcuni familiari. L'imprenditore del "confetto" di Sulmona, fratello della senatrice di Forza Italia Paola Pelino, sarebbe morto a causa di un malore. Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia, ha espresso il cordoglio del partito: "A nome mio e del gruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati esprimo le più sincere condoglianze alla famiglia Pelino per la prematura scomparsa di Antonio. Uomo colto e imprenditore lungimirante lascia un vuoto in tutti noi. Un sincero e affettuoso abbraccio in particolare alla sorella Paola".

Per la senatrice Stefania Pezzopane si tratta di "una scomparsa dolorosa per Sulmona e l'Abruzzo. Una bella persona, colta e competente. Mi dispiace moltissimo. Un abbraccio affettuoso alla mia collega Paola Pelino colpita da un dolore così grande. E condoglianze a tutta la famiglia e alla comunità di Sulmona che perde un uomo prezioso e legatissimo alla sua terra".

Commenti
Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 02/01/2017 - 09:48

Sono sempre i migliori quelli che se ne vanno prima. Grande imprenditore e insuperabile prodotto! Spero la famiglia continui con la tradizione. R.I.P.