Morto l'ex procuratore Vigna

L’ex procuratore nazionale Antimafia è morto a Firenze all'età di 79 anni

L’ex procuratore nazionale Antimafia Pierluigi Vigna è morto oggi a Firenze. Aveva 79 anni ed era ricoverato al Centro Oncologico Fiorentino Villa Ragionieri, la struttura della quale era presidente.

Vigna è stato a lungo procuratore della Repubblica nel capoluogo toscano ed è stato protagonista della lunga stagione di inchieste sulle stragi di mafia del ’93-’94, tra i suoi ultimi incarichi quello di consigliere speciale per la sicurezza del Comune di Firenze.

Si è occupato sia di indagini sul terrorismo nero e rosso (suo l'arresto di Barbara Balzerani) sia dell'Anonima Sequestri sarda nonché del caso del Mostro di Firenze fino agli investimenti di Cosa Nostra in Toscana.

Commenti

federossa

Ven, 28/09/2012 - 16:13

Solo davanti a DIO e per tutta l'eternità (TUTTA L'ETERNITA')avrà un giusto VERDETTO!

Nadia Vouch

Ven, 28/09/2012 - 16:20

Grande dispiacere. Altre parole non servono.

Ritratto di scandalo

scandalo

Ven, 28/09/2012 - 16:34

Un magistrato da ammirare il contrario di DI PIETRO !!!

Giovanmario

Ven, 28/09/2012 - 16:44

mi sono sempre chiesto perchè all'Antimafia non mettono solo inquirenti siciliani.. così si potrà capire perchè fra venti o trent'anni la mafia non sarà ancora sconfitta

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 28/09/2012 - 18:59

Tutto finisce.Bartolomeo Pinelli , pittore.

Ritratto di depil

depil

Ven, 28/09/2012 - 19:40

un ba..rdo che vece carriera sulla pelle delle sue vittime con indagini farlocche.

emma venturini

Ven, 28/09/2012 - 20:35

La livella...la livella è sempre attuale, anche per il Vigna come lo chiamavano i fiorentini. Spero che davanti a Dio abbia un giusto processo e non come sulla terra dove i magistrati e i giudici fanno il bello e il cattivo tempo!!!!

midode

Ven, 28/09/2012 - 20:43

Vigna non fu solo "Antimafia", ma anche "mostro di Firenze". Che memoria corta che abbiamo!!!

Ritratto di sergio.stagnaro

sergio.stagnaro

Sab, 29/09/2012 - 07:31

Condoglianze sincere ai familiari di Pierluigi Vigna. Mi mancherà questo Uomo dal volto pulito, entusiasta del suo lavoro, svolto con insuperabile professionalità e misura. La sua morte mi procura una sofferenza ancora maggiore perché penso che dalla nascita egli era portatore del Reale Rischio Congenito, Dipendente dal Terreno Oncologico nella sede dove poi in vecchiaia è insorto il cancro. Oggi possiamo riconoscere dalla nascita con un fonendoscopio ed eliminare questa predisposizione con terapia blue, attuata da qualsiasi Medico e non costosa(www.sisbq.org). Ricordo che Il Giornale è stato l'unico quotidiano che mi intervistò anni or sono, permettendomi di esporre questi progressi della Medicina, ancora occultati nel nostro Paese!

killkoms

Sab, 29/09/2012 - 08:42

è venuto a mancare un integerrimo magistrato!altri,molto meno integerrimi, a 80 e passa anni ancora fanno danni!

Ritratto di KATYN1943

KATYN1943

Dom, 30/09/2012 - 14:33

Era un mio compaesano, persona onestissima, degna di ogni rispetto. Siamo rimasti sconvolti per questa prematura perdita e lo ricordiamo con tanto affetto.