Napoli, maxi rissa al Vasto tra gruppi di stranieri, auto danneggiate

I residenti invocano con forza l’intervento di nuove pattuglie delle forze dell’ordine che possano rendere più sicure le strade, come proposto dal ministro Salvini. Il quartiere vive nel degrado e continua a spegnersi con lenta ma inesorabile costanza, con gli abitanti costretti a sottostare ad un vero e proprio coprifuoco quotidiano

Un nuovo video diffuso dal comitato civico Orgoglio Vasto immortala l’ennesima rissa tra extracomunitari avvenuta nel martoriato quartiere di Napoli.

Anche se scene del genere sono oramai all’ordine del giorno, i residenti combattono affinchè queste immagini possano diffondersi e richiamare l’attenzione delle istituzioni nei confronti di una situazione sempre più fuori controllo. Qualcuno, dal balcone della sua abitazione, riprende quanto accade proprio sotto casa, dove in strada, come comprensibile, non c’è nessuno a parte il gruppo di facinorosi stranieri protagonisti dell’accesa lite. Tra i presenti qualcuno cerca di riportare alla calma il più esagitato del gruppo, che continua ad urlare e ad imprecare, arrivando poi a spaccare per la rabbia, vetri e specchietti retrovisori delle automobili posteggiate nelle vicinanze.

Proprio a causa di questa situazione ingestibile il quartiere continua ad inaridirsi, e uno dei primi segnali, come riportato anche da “Il Mattino”, è la lenta sparizione delle attività commerciali. Tra l’altro le vetrine dei pochi negozi che restano in attività divengono spesso e volentieri bersaglio involontario degli scontri tra fazioni di stranieri. Tra i motivi delle risse la gestione degli spazi dei mercatini notturni ed abusivi della zona, le problematiche legate ai pagamenti degli spazi subaffittati e la difficile convivenza tra etnie che mal si sopportano da sempre.

Tra gli abitanti del quartiere di Napoli regna la sfiducia più totale, dato che non c’è mai stata la creazione di un punto di non ritorno da cui partire per mettere le basi di una rinascita, pur se lenta e problematica. In tanti sono quelli che attendono l’invio di nuove unità delle forze dell’ordine, come proposto dal ministro Salvini.

Tutti chiedono più controlli nella zona, specialmente a partire dalla complessa e delicata situazione delle locazioni agli extracomunitari.

Commenti

Una-mattina-mi-...

Mar, 30/10/2018 - 14:19

ADESSO ARRIVA L'ANPI E SISTEMA TUTTO

Robdx

Mar, 30/10/2018 - 14:26

Questo è il risultato della sinistra al governo. Sicuramente i pdioti ne saranno fieri!

maurizio50

Mar, 30/10/2018 - 16:13

Ma De Magistris fa ancora le marce pro immigrati????

fifaus

Mar, 30/10/2018 - 16:36

ditelo a Giggino...

apostata

Mar, 30/10/2018 - 17:56

Forse salvini ha trovato una situazione ingestibile (case e quartieri occupati, stupri, spaccio, prostituzione, furti, scippi, rapine, degrado, manovalanza per malavitosi, inosservanza delle espulsioni, permanenza di non aventi diritto, ecc..) e nell’attesa di riordinarla anche con le annunciate nuove assunzioni, non può ancora agire, dare il segno del cambiamento. L’urgenza della situazione dovrebbe però consigliargli di darci conto del suo programma e settimanalmente dello stato di avanzamento dei lavori per passare dai proclami ai fatti concreti.

Giorgio5819

Mar, 30/10/2018 - 18:02

..eh ! ragazzi, facciamo le marce pro-clandestini poi ci lamentiamo ? Ma si , dai, in fondo, vedi napoli e poi muori...

daniloilo

Mar, 30/10/2018 - 18:22

Calma...dai che ci pagano le pensioni.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 30/10/2018 - 18:45

Un bel fucie da cecchino e risolve tutto. Non c'è bisogno di chiamare la polizia, come fai secco un nero, stai tranquillo che arrivano subito.

Gianx

Mar, 30/10/2018 - 18:45

Ricordatevi SEMPRE di chi è la colpa di tutto questo!!

gorse61

Mar, 30/10/2018 - 19:19

Negli USA i neri sono il 12% della popolazione ma commettono oltre il 50% degli omicidi ed anche oltre la metà degli altri reati violenti. Qualcuno dice che oltre a fattori socioeconomici c’è il fatto che la razza africana ha livelli di testosterone significativamente più alto dei bianchi e enormemente più degli asiatici. Difatti gli orientali sono molto sottorappresentati tra i perpetratori di omicidi.

fft

Mar, 30/10/2018 - 19:59

@daniloilo ad ogni articolo che coinvolge immigrati c e sempre, e dico sempre, qualcuno che se ne esce con la storia del 'ci pagano le pensioni'. Come e toccato a lei oggi. Spero non si sentisse acuto ed originale nel farlo

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 30/10/2018 - 20:46

Aspettiamo le seconde generazioni, proliferate a ritmi da battaglia, per vedere le vere risse, i saccheggi, le città a ferro e fuoco e i magistrati italiani che liberano tutti in gran velocità.