Napoli, nel presepe di San Gregorio Armeno spunta la statuetta di Hitler

La denuncia del presidente dem Ederoclite. L'artista che ha fatto il presepe, Genny Di Virgilio, si giustifica: "Era per un cliente"

Ogni anno, si sa, nelle tante riproduzioni del presepe proposte dagli artigiani di San Gregorio Armeno a Napoli spuntano sempre nuove figure.

Si può trattare di sportivi, artisti, uomini della politica o personaggi balzati agli onori delle cronache per i più svariati motivi. Personaggi che spesso e volentieri non hanno nulla a che fare con la sacra rappresentazione della Natività ma che comunque esprimono la creatività immaginifica del popolo partenopeo.

Questa volta, però, davanti alla capanna di Betlemme è spuntata una figura che ha fatto discutere: la statuetta del dittatore nazista Adolf Hitler.

A denunciarlo è stato il presidente del Partito Democratico del capoluogo campano, Tommaso Ederoclite. Che, bellicoso, annuncia battaglia dal proprio profilo Facebook: " Non so cosa abbia mosso l'artigiano ma è assurdo accostare la figura di Hitler, emblema di ferocia e di violenza, con il messaggio di pace e di fratellanza universale che deriva dal presepe, simbolo della Cristianità. Al di là dell'episodio, mi preoccupa che si rompano gli argini culturali eretti in Italia in 70 anni di democrazia".

Immediatamente è arrivata la marcia indietro dell'autore, Genny Di Virgilio, che spiega di averlo fatto "solo per accontentare la richiesta di un cliente" e assicura che "se dovesse ricapitare, non lo esporrebbe di nuovo." Una giustificazione che però non è valsa a evitare la dura reprimenda dell'amministrazione di Luigi De Magistris, che per bocca del vicesindaco Enrico Painini ha fatto sapere che la statuina "hitleriana" deve essere rimossa.

Commenti

6077

Lun, 10/12/2018 - 19:59

toh, quando gli comoda si ricordano pure di non offendere i simboli della cristianità. ipocriti.

Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Lun, 10/12/2018 - 20:37

Devo fare la torta per i frogi e non posso fare il presepe per i nazi? Dove sarebbe il reato?

vince50

Lun, 10/12/2018 - 20:40

I Dem(enti) non hanno di meglio da fare che rompere le palle a chiunque,del resto non è che abbiano mai saputo fare altro.