Napoli, turisti rapinati e pestati in pieno centro da 5 magrebini

Il brutto episodio ha visto coinvolti padre e figlio, di origine italiana ma trapiantati a Londra; il ragazzo sconvolto: “Non verrò mai più a Napoli”

Aggressione choc ai danni di due turisti, ripresa dalla telecamera di sicurezza di una pasticceria in corso Novara, dinanzi alla Stazione Centrale.

Erano arrivati da poco in aereo, per visitare la città partenopea. Tuttavia, appena scesi dal bus che mette in collegamento l'aeroporto con il centro della città, a pochi passi dalla centralissima piazza Garibaldi, sono stati derubati e pestati per aver tentato di difendere i propri bagagli. Le due vittime, padre e figlio rispettivamente di 50 e 16 anni, sono due turisti originari di Roma, trapiantati a Londra. La brutale aggressione è avvenuta nel cuore della città ed in pieno giorno, poco dopo le 13, dinanzi agli occhi di decine di persone, tra turisti e residenti.
Padre e figlio camminavano sul marciapiede di via Novara, quando improvvisamente sono stati avvicinati ed accerchiati da quattro o cinque balordi, probabilmente di etnia magrebina, che volevano sottrarre loro bagagli e macchine fotografiche. Il cinquantenne ha provato a reagire strenuamente, non mollando la presa sui suoi effetti personali neppure quando i malviventi hanno iniziato a colpirlo con una sedia; quando però si è reso conto che gli aggressori si stavano accanendo anche sul figlio di 16 anni, ha dovuto cedere ed è poi caduto rovinosamente per terra.
”Sembrava un attacco terroristico”, raccontano i lavoratori della pasticceria di fronte al luogo del pestaggio, “Hanno capovolto tavoli e sedie”; le telecamere della videosorveglianza hanno ripreso integralmente quegli attimi terribili.

“È stato l’inferno. Abbiamo avuto molta paura e abbiamo temuto seriamente per la salute dei due malcapitati”, racconta Antonio Ferrieri, il titolare della pasticceria, “Abbiamo soccorso l’uomo con la polizia municipale e, in attesa che arrivassero ambulanza e altre forze dell’ordine, parlandogli ho capito che era originario di Roma, ma che da tempo vive con la famiglia a Londra. Voleva far conoscere Napoli al ragazzo, ma dopo quanto avvenuto non credo che metteranno più piede qui e questa è la cosa che più mi ferisce”. L’accusa si sposta poi sulle istituzioni: “Quest'area di Napoli è abbandonata al degrado e alla violenza”.

Le due vittime sono state condotte al pronto soccorso prima ed al commissariato poi, dove hanno presentato denuncia. “Non verrò mai più a Napoli. Qui è come stare in guerra” ha detto il sedicenne. Ma il poliziotto che ha raccolto la denuncia ha promesso al ragazzo: “Li prenderemo. Torna a Napoli quando vuoi. Qui c’è anche tanta brava gente che ti accoglierà con il cuore in mano”.

Commenti
Ritratto di Lissa

Lissa

Sab, 09/06/2018 - 15:43

Organizziamoci contro questa cianfrusaglia sub umana. Ad una cialtrona sinistrata gli dico: queste mxxxe sono le tue risorse che tanto affetto dai, mi auguro che arriva il giorno che alla mattina i cittadini vi troveranno distesi nei container dell'immondizia.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Sab, 09/06/2018 - 16:04

Brava gente ? , si , come no , quando dorme ! . Yeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 09/06/2018 - 16:07

le risorse pdiote,amate dalla ex presidenta, lavorano alacremente!

Ritratto di giuliano lodola

giuliano lodola

Sab, 09/06/2018 - 16:30

Mi chiedo perchè i turisti vengono ancora in Italia

zetal

Sab, 09/06/2018 - 16:37

Cittadini organizzino spedizioni punitive. Sparategli a vista. Ora denunciatemi pure, me ne fotto, proprio come giudici e politici. Se condannate me dovete condannare pure loro.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Sab, 09/06/2018 - 16:43

Mi raccomando di essere buoni,altrimenti qualcuno/a si arrabbia. A proposito domani si vota,pensate gente pensate.

maricap

Sab, 09/06/2018 - 16:45

... Prima di poter fermare la macchina diabolica, creata dai comunisti, quella che porta in Italia i pidocchi da tutto il mondo, ci vorrà molto tempo. Questi parassiti, tanto cari alla sinistra, oltre a derubare impunemente gli italiani, attaccano anche i turisti, che portano valuta fresca in Italia. Come conseguenza si avrà sempre meno gente intenzionata a visitare il bel Paese, a meno che, fregandosene del dire dei comunistardi, che se dici qualcosa contro le loro "Risorse, ti affibbiano subito epiteti come Fassista, nassista, rassista ecc, si triplichino le pene per chi deruba chi viene qui, per visitare le nostre città. Contro pidocchi e piattole Mom , Mom, e ancora Mom.

nonnoaldo

Sab, 09/06/2018 - 16:51

Non so se Napoli sia il peggio, anche a Milano non si scherza. Due o tre sere fa', era circa mezzanotte, camminavo a Milano, in via Faruffini, coon la mia pastora tedesca di tre anni (35 chili di muscoli e denti), quando due giovani molto abbronzati, che si trovavano sul marciapede opposto, traversarono la stada e si diressero verso di me con atteggiamento ce non posso definire amichevole. Quando giunsero a pochi metri il cane, ringhiando, disse loro che non erano i benvenuti, ma nonostante ciò essi continuaronoad avanzare verso di me. Dissi lor di fare attenzione al cane, per tutta risposta uno mi gridò "dare telefono" e tentò di sferrare un calcio all'animale, non fu per lui una buona idea, il cane lo addentò alla caviglia con forza, l'altro scappò, ordinai al cane di lasciare la caviglia del malcapitato che urlava per il dolore e che, appena libero, si diede alla fuga. Doppia razione di crocchette alla mia bella cagnona.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 09/06/2018 - 16:51

A Napoli non bastavano i napoletani, ci volevano anche i magrebini!

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 09/06/2018 - 17:06

nonnoaldo Sab, 09/06/2018 - 16:51, ed anche delle coccole da parte mia! XD

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 09/06/2018 - 17:09

Adesso tutta la sinistra in piazza a protestare contro il razzista Salvini.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 09/06/2018 - 17:13

quando i teroni facevano i teroni i magrebini stavano a casa loro

effecal

Sab, 09/06/2018 - 17:28

La sinistra ultrafighetta si è subito schierata a fianco degli aggressori inneggiando che il pericolo è il fasssssismo e il rasssssssismo

mosocoipre

Sab, 09/06/2018 - 17:37

torna a napoli quando vuoi....così possono aggredirti ancora...napoli capitale della camorra e il napoli la sua squadra...forza vesuvio. firmato uno del sud

occhiotv

Sab, 09/06/2018 - 17:57

nonnoaldo// E' proprio lì che ha sbagliato lei, quando ha ordinato al cane di mollarlo. Ora quello là riproverà con qualc'unaltro magari senza cane ma lo rifarà!!!!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 09/06/2018 - 17:58

Napoli da sempre il meglio di se.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 09/06/2018 - 17:59

queste sono le bestie fatte entrare in Italia dal comunista Minniti.

daniel66

Sab, 09/06/2018 - 18:03

Poi non scandalizzatevi se sorgono pregiudizi ecc. La vera colpa è di chi soffia sul fuoco spalleggiando i delinquenti (bianchi o neri sono tutti uguali), perchè l'accoglienza è un business gestito da un racket.

Ritratto di libere

libere

Sab, 09/06/2018 - 18:06

E l'ineffabile sindaco Giggino 'o scuorno che dice? Fossero stati i turisti a menare le sue preziose risorse avrebbe concesso istantaneamente la cittadinanza onoraria agli africani.

jaguar

Sab, 09/06/2018 - 18:07

Gli africani imparano in fretta.

routier

Sab, 09/06/2018 - 18:07

Di questo passo presto arriveremo agli "Squadroni della morte" come in sud/america. (purtroppo)

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 09/06/2018 - 18:10

Fosse soltanto la povera Napoli, in queste condizioni ormai c'è TUTTA l'Italia grazie ai COCOMERIOTAS!!! AMEN.

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 09/06/2018 - 18:17

nonnoaldo....vedo con piacere che anche al suo cane non piacciono i coloured. Per inciso conosco bene la zona,da bambino abitavo in via Sanzio R./De angeli.....altri tempi,mi creda.

maurizio50

Sab, 09/06/2018 - 18:17

E gli imbecilli di Milano manifestano contro Salvini !!!!!!!!!!!

Anonimo (non verificato)

Cheyenne

Sab, 09/06/2018 - 18:36

anche io sono del sud e dico forza vesuvio e forza etna

Ritratto di gianky53

Anonimo (non verificato)

Ritratto di robertotaiwan

robertotaiwan

Sab, 09/06/2018 - 19:04

immagino un SAFARI a Roma , Napoli, Torino , Milano .. teste di animali che stannno sui muri e fanno bella mostra di se in casa mia e sotto le diciture "Torino 2018 , assam kuli , anni 28" , Milano 2018 , mustapha hassan , anni 32 ..e cosi via... ecco se torno in Italia è solo per la caccia grossa

Ritratto di Lissa

Lissa

Sab, 09/06/2018 - 19:11

VOGLIAMO I FORNI. ESSI DEVONO FUNZIONARE A PIENO REGIME!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 09/06/2018 - 19:13

Ora ditemi se non si ha il diritto di girare armati. questi mascalzoni sanno che possono fare quel che gli pare, tanto nessuno dice nulla ed anche se vengono arrestati poi un magistrato sinistronzo li rimette in libertà. I nostri politicastri si guardano bene dal permettere al popolo di armarsi, sanno benissimo che verrebbero presi a fucilate o, a bastonate, per questo viaggiano con le scorte. Quante leggi bastarde hanno fatto e quanti morti suicidati hanno provocato. Quanti fallimenti, quanta disperazione hanno sulla coscienza. Ma va tutto bene, loro se ne strafregano tanto viaggiano protetti mentre noi , popolino veniamo aggrediti, derubati bastonati violentati. Forse le brigate rosse non avevano tutti i torti.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Sab, 09/06/2018 - 19:16

Confermo che anche Milano, Bologna, Roma, Piacenza,Bergamo, Vicenza e Padova hanno gli stessi problemi. Impossibile girare tranquilli all'imbrunire e soprattutto nei pressi delle stazioni.

routier

Sab, 09/06/2018 - 19:24

Aggressione? Ma no! E' solo percezione di violenza. (parola di un genio politico)

Massimom

Sab, 09/06/2018 - 19:45

Terroristi afro-comunisti, al lavoro per pagarci la pensione. giggino, Il Masaniello dei radical, li ama. Non capisco, però, come fanno gli amici napoletani a tollerare un simile degrado e una simile, si fa per dire amministrazione.

Ritratto di elkld

elkld

Sab, 09/06/2018 - 19:52

- - - e basta con il solito bla bla bla su napoli- - -milano e’ messa piure peggio- - -domani scendo a napoli a mangiare i panzerotti, prendo questo maghrebiini e li abboffo di mazzate- - -tutta colpa dei comunisti de siamo ridotti cosi- - -SWAG

Ritratto di elkld

elkld

Sab, 09/06/2018 - 19:55

—-allora e adesso cosa rxxxontano i minus comunisti che hanno fatto entrare i maghrebini in Italia- - -non se ne puo’ piu’ con il bla bla bla su napoli, milano e’ molto peggio!- - - domani vado giu’ a mangiare quattro panzerotti prendo i marocchini eli abboffo di mazzate- - - ora basta elkid e’ un po’ stanco e va a fere la cxxxa- - - swag

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 09/06/2018 - 20:04

ovviamente la sinistra cattobuonista tace.

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 09/06/2018 - 20:44

..... nel mentre, a Milano sapete cosa fa la FECCIA ITALIANA? ..... "A Milano corteo pro migranti: sfilano centri sociali e stranieri" ..... questa FECCIA va ESTIRPATA con qualunque mezzo !!!!!

Una-mattina-mi-...

Sab, 09/06/2018 - 20:56

COLPA DEI FASCISTI E DI SALVINI DI SICURO!!!

Ritratto di onollov35

onollov35

Sab, 09/06/2018 - 21:06

Napoletani,svegliatevi e cacciateli fuori dai cxxxxxxi questa gentaglia.E la Camorra?

Ritratto di Leonida55

Anonimo (non verificato)

mòvedo

Sab, 09/06/2018 - 22:42

Risorse..risorse. Delinquenti che la gente del posto invece che guardare poteva intervenire. Erano 5? Chi guardava 20 0 30? Altro che la boldrini, italiani vigliacchi, la sinistra è una scusa, il governo è una scusa. Nella tua città, come era una volta, si interviene. Non si permettono queste cose. I carabinieri dovevano intervenire per evitare che il delinquente venisse linciato. Se interviene uno solo può avere la peggio e se è cattivo anche una denuncia. Ma quando sono tanti...

Gibulca

Sab, 09/06/2018 - 22:43

Anche io e migliaia di altri turisti non veremo più a Napoli. Ma è già da un sacco di tempo che ho chiuso con il Meridione. Del resto non è un caso se l'intero sud riceva meno turisti della sola Lombardia. Poi la colpa è di Cavour, dei piemontesi, di Nonna Papera e di Winnie the Pooh. Mica dei meridionali stessi, vero? Nooooo

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 09/06/2018 - 22:51

Bravo nonnoaldo e condivido occhiotv ma come cavolo si fa a continuare a difenderli ed a chiamare xenofobi chi non accetta tutto questo? Vi è qualcosa nei loro cervelli che non funziona a cominciare dai centri sociali e sinistri di tutte le specie. Demagistris che dice?… secondo me sono dei cagasotto mettersi contro certe bestioni di uomini ci vogliono le palle e coraggio da coniglio per difenderli

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 09/06/2018 - 23:00

Ormai lo schifo e il coprifuoco per il cittadino onesto è dalle alpi a Lampedusa Ci rendiamo conto cosa hanno lasciato i sinistri a questo governo e a Salvini? E che poi accuseranno di tutto….

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Sab, 09/06/2018 - 23:24

Nonnoaldo, però prima che il cane lo mollasse, qualche bel calcione forte forte ci sarebbe stato bene.

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 09/06/2018 - 23:30

condivido movedo. e cito Martin Luther King: Non ho paura della cattiveria dei malvagi ma del silenzio degli onesti. È ora che gli italiani tirino fuori gli attributi e sommergere i deficienti antitaliani che li difendono.

giancristi

Dom, 10/06/2018 - 00:01

Metodo Singapore! 50 fr5ustate ai delinquenti. Con le leggi italiane staremo sempre peggio. E cancellare il cattolicesimo dalla società italiana

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 10/06/2018 - 06:00

è questo che i turisti prima di venire in Italia devono essere informati e sapere meglio ancora se boicottano la Italia finchè il governo italiano farà in modo che questi fatti non avvengano...

Ritratto di Vincenzo Morganti

Vincenzo Morganti

Dom, 10/06/2018 - 08:17

Nel Magreb non c' è la guerra quindi espulsione immediata per i gentiluomini

Seawolf1

Dom, 10/06/2018 - 08:59

questo è il vero volto di napoli

ciruzzu

Dom, 10/06/2018 - 09:42

sicuri fossero magrebini e non locali?

linea56

Dom, 10/06/2018 - 09:48

Sono nato a Napoli(non ho detto sono napoletano)e ritengo ingiusto che le persone perbene napoletane che sono circa il 35/40% debbono essere inglobate nel 'forza vesuvio'ecc.Sono stato contento che il napoli non ha vinto lo scudetto se no la parte maggioritaria e negativa della citta'dava un valore all'evento(riscatto morale e sociale della citta')che non c'era.Riguardo sti beduini ritengo che ormai tutte le citta' siano invase da questi topi di fogni per cui credo che una bella bonifica andrebbe fatta.Forza Salvini dacci una gioia al riguardo. Giuseppe

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 10/06/2018 - 10:20

robertotaiwan Sab, 09/06/2018 - 19:04,venerdì a Torino si sono riuniti oltre 5000 cacciatori per protestare contro le continue restrizioni,,Io per farli contenti , proporrei l'apertura della caccia, per tutto l'anno ai..nusbara,nusbara!XD

osco-

Dom, 10/06/2018 - 11:20

polentoni vi schifo. Possibile che anche se extracomunitari si rendono protagonisti di tali efferatezze comunque la colpa è dei Napoletani? ma andate affa.....

Ritratto di Civis

Civis

Dom, 10/06/2018 - 11:25

Prenderli e poi sicuramente rilasciarli non serve a nulla, anzi dimostra ancor di più l'impotenza della giustizia italiana. Il territorio va controllato, si deve sapere chi delinque e chi no, chi può stare utilmente in Italia e chi no e cambiare le leggi di conseguenza, SUBITO, cominciando fin d'ora a quadruplicare i posti in carcere e a predisporre ampi piani di lavori per i galeotti, che si paghino i costi di vitto, alloggio e custodia.

Ritratto di Manigoldo55

Manigoldo55

Dom, 10/06/2018 - 11:26

Ma no... magrebini ma questa è forza lavoro della sinistra sono allievi universitari della Boldrina ... e Grasso

Ritratto di Civis

Civis

Dom, 10/06/2018 - 11:28

bandog, si chiamano nusbari.

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 10/06/2018 - 13:20

Civis Dom, 10/06/2018 - 11:28,grazie della correzione ! XD