Napoli, il vigile occupa il posto dei disabili, il cittadino lo filma e l'agente s'infuria

Nicola Pasquino ha denunciato pubblicamente il fatto. Su Facebook ha pubblicato un video per mostare la reazione violenta del vigile che stava occupando, ingiustamente, un posto per disabili

Il vigile occupa con l'auto un posto riservato ai disabili, un cittadino glielo fa notare, ma l'agente perde il controllo. A denunciare il fatto accaduto ieri sera a Napoli è stato proprio il diretto interessato che su Facebook ha commentato l'episodio. Ecco la testimonianza di Nicola Pasquino. "Quando vedo un posto per disabile occupato da chi non ne ha diritto sono solito segnalarlo ad un vigile o agente di polizia che si dovesse trovare nelle vicinanze. In genere succede che il trasgressore si becca una bella multa. Stasera, invece, sono stato fin troppo fortunato ed ho potuto dire direttamente al proprietario dell'auto che si meritava una multa. E sì, perché il proprietario era proprio il vigile a cui mi sono rivolto" - si legge nel post pubblicato sul social.

"Il soggetto in questione (ritratto nel video in primo piano) - continua- lungi dall'imporre a se stesso il rispetto del codice della strada e ancor prima della civiltà, ha ovviamente rifiutato di farsi la multa, prima con la più classica delle scuse: 'Se viene il disabile me ne vado'. Poi - insistendo io sull'aspetto etico e civico della questione - con un 'io posso farlo e lei non mi può dire niente perché non è nessuno'. In genere evito il 'lei non sa chi sono io' (che è passibile di denuncia in quanto reputato intimidazione) e mi sono limitato a fotografare la targa dell'auto".

"Dopo essermi sentito apostrofare con epiteti che evito di riportare, il "signore", infastidito dalla ripresa con la quale speravo di immortalare la sua aggressività, non ha deluso le mie aspettative e ha reagito come vedete nel video, non senza essersi divertito subito dopo, insieme al suo collega, a dire che lui non accettava lezioni di morale da me. Ah, dimenticavo: ha anche detto che non potevo riprenderlo e, se ascoltate bene, nel video dice anche che LUI avrebbe denunciato ME. Buona visione! PS: amici avvocati penalisti, datemi una mano: di quale reato si è macchiato l'agente? Io ne immagino almeno un paio...".

Nicola Pasquino, alla denuncia verbale, ha anche allegato un video di 20 secondi che mostra una parte della reazione aggressiva dell'agente quando gli viene fatto notare che sta occupando un posto riservato ai disabili. Il video, nell'arco di qualche ora, ha fatto il giro della rete e gli utenti si sono scagliati contro il vigile. (Guarda il video)

Commenti

orso bruno

Gio, 24/11/2016 - 14:28

Beh,siamo a Napoli.....

Gianluca_Pozzoli

Gio, 24/11/2016 - 15:01

BELLA NAPOLI

il sorpasso

Gio, 24/11/2016 - 15:14

Grande Nicola qualcuno deve premiarti: è semplicemente abuso di potere.

Lapecheronza

Gio, 24/11/2016 - 15:24

Aggressione, violenza privata con l'aggravante del pubblico ufficiale: consiglio di sporgere querela in qualche altra città e poiché era in divisa chiedere i danni al comune. Ti compri la macchina nuova !

Ritratto di milan1899

milan1899

Gio, 24/11/2016 - 15:50

come è possibile? un agente che reagisce così ? non è possibile sono sicuro, in quanto il malcapitato cittadino non è stato arrestato per violenza a pubblico ufficiale. A me a Roma è capitato di discutere con vigili urbani che mettono mano subito al blocchetto delle multe e scrivono trasgressioni inventate solo perchè qualcuno fà notare loro comportamenti chiamamoli "fuori dalle righe". Ultimamante ho contestato una multa per suono di clacson solo perchè avevo discusso con un vigile per un pargheggio. recapitata la multa a casa €104 + 2 punti patente ho contestato inviando il tutto al prefetto. Ecco cosa fanno gli agenti si sentono solo persone intoccabili perchè hanno una divisa adosso. Invece di dare l'esempio fanno l'esatto contrario.

Martinico

Gio, 24/11/2016 - 16:27

Smettiamola con questa divisione tra nord e sud. I maleducati sono ovunque. Tantissima solidarietà per il Sig. Nicola Pasquino. In caso di emergenza un auto di Polizia Giudiziaria ha la discriminante per poter trasgredire il codice della strada ma non è questa la giusta reazione del vigile. Inoltre non si dovessero riscontrare emergenze, che si devono identificare con i lampeggianti accesi o sirene, l'auto dei VV.UU. è in pieno torto e quindi passibile di contravvenzione.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Gio, 24/11/2016 - 16:58

Attendiamo impazienti l'intervento del sindaco De Magistris!

Ernestinho

Gio, 24/11/2016 - 17:08

Un encomio solenne al SIGNORE che ha segnalato l'abuso. Una pena severe all'infame vigile!

Ritratto di orione1950

orione1950

Gio, 24/11/2016 - 17:17

riprovo. @orso bruno; condanno quanto te l'accaduto, anzi, sono ancora più incazzato perché sono napoletano e queste cose le riportano solo se succedono a Napoli. L'abuso di potere di questa gente avviene in tutta Italia e, tu, dovresti essere incazzato quanto me perché Napoli fa parte del tuo paese. Io, napoletano, non ho mai parcheggiato al posto dei disabili e poi, ti faccio notare, il tipo che ha postato il video é un napoletano. VIVA l'ITALIA.

Fjr

Gio, 24/11/2016 - 17:17

Gesto assolutamente deplorevole e da condannare ,quel vigile evidentemente non ha portatori di handicap in famiglia ,questa è la vera mancanza di rispetto e il voler giustificare a tutti i costi un gesto che non dovrebbe essere compiuto se solo si usasse l'intelligenza ,ma a volte il cervello serve solo per riempire la divisa,quel vigile è pagato per essere al servizio della comunità,normodotata e non se la cosa non lo aggrada vada in miniera,senza offesa per i minatori che di sicuro sono molto più educati,ma non prima di aver rassegnato le dimissioni e di aver chiesto scusa a un cittadino e ai portatori di handicap

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 24/11/2016 - 17:56

@Martinico. Che i maleducati siano ovuque non ci piove,ma non puo' negare il fatto che a Napoli,piu' che altrove,c'è una certa predisposizione ad infrangere le regole o,quantomeno,a personalizzarle a proprio uso e consumo,e questo da parte di tutti,anche dei comuni cittadini. Vedasi i numerosi scoop di striscia: 3 passeggeri sullo scooter e senza casco,soste in doppia e tripla fila,circolazione contromano a gogo' (i vigili si girano dall'altra parte), soste su parcheggi per disabili negli ospedali da parte di medici,primari etc .il tutto documentato dal grande Luca Abete,a volte pure a rischio di aggressioni.

Rotohorsy

Gio, 24/11/2016 - 18:09

E poi si fa la paternale ai cittadini che si dovrebbero fidare delle forze dell'ordine ?? Collaborare. Ma con chi ?? Ma con chi ??????

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 24/11/2016 - 18:20

io ho sempre un punteruolo dietro. Zac, al finto invalido. Ma attenti alle telecamere.

Ritratto di orione1950

orione1950

Gio, 24/11/2016 - 18:21

é la terza volta. @orso bruno; condanno quanto te l'accaduto, anzi, sono ancora più incazzato perché sono napoletano e queste cose le riportano solo se succedono a Napoli. L'abuso di potere di questa gente avviene in tutta Italia e, tu, dovresti essere incazzato quanto me perché Napoli fa parte del tuo paese. Io, napoletano, non ho mai parcheggiato al posto dei disabili e poi, ti faccio notare, il tipo che ha postato il video é un napoletano. VIVA l'ITALIA

ziobeppe1951

Gio, 24/11/2016 - 18:26

Concordo con Fjr....17.17..........mbferno..17.56

Ritratto di orione1950

orione1950

Gio, 24/11/2016 - 18:27

@mbferno; ieri il giornale pubblicava un articolo su Torino dove l'appendino ha preso misure contra la sosta selvaggia. I commercianti si sono ribellati. Erano torinesi o erano dei terroni? Ho vissuto 7 anni a Torino e so come si comporta la gente indigena.

sparviero51

Gio, 24/11/2016 - 18:41

UN ALTRO "GUAPPO" !!!

il veniero

Gio, 24/11/2016 - 18:46

sarebbe ora che i cittadini filmassero capolavori del genere come in usa e li pubblicassero ...

Martinico

Gio, 24/11/2016 - 19:17

mbferno io sono nato e vivo al nord ma vado in vacanza nei bei villaggi del sud dove purtroppo sono proprio gli abitanti stessi che soffrono la maleducazione di alcuni soggetti. Il problema è l'assenza di una sana propaganda di educazione che deve nascere già dalle scuole primarie. Mancando questa educazione, tipo cultura generale, assurdamente tolta da tutte le scuole è questo quello che ci ritroviamo. Ci sono quartieri, ormai anche al nord dove neppure la polizia entra più e il caos regna sovrano. Siamo Italiani e tutti insieme ci dobbiamo inc@zz@re di cose come queste.

Ernestinho

Gio, 24/11/2016 - 20:05

Sempre da "striscia la notizia". Episodi simili sono capitati anche in altre parti d'Italia!

Algenor

Gio, 24/11/2016 - 20:20

@Orione1950 - 18:27 A Torino la maggioranza della popolazione é di origine meridionale.

ziobeppe1951

Gio, 24/11/2016 - 20:40

Orione1950....18.27....Torino....piemontesi???????

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 24/11/2016 - 21:31

Ad un italiano, specialmente del sud, quando gli metti un berretto in testa con visiera si crede il re dell'universo. E commette queste castronerie credendosi protetto dal berretto con visiera. Non ne usciranno mai fuori.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 24/11/2016 - 21:33

Il suo padrone giggino come reagirá?

palllino.

Ven, 25/11/2016 - 07:01

L'unica cosa che ha sbagliato il vigile e' la reazione...Se non vi erano altri posti disponibili e' facolta di un agente o ufficiale di PG fare cio' che ha fatto per ragioni di servizio, come appare evidente..se il posto non e' numerato..A sua volta il Vigile avrebbe dovuto denunciare il cameramen..

ulanbator10

Ven, 25/11/2016 - 07:24

Ho gia' postato varie volte che coloro che intraprendono la professione di vigile urbano soffrono quasi sempre fin dall'inizio di turbe del comportamento se non peggio, perché nessuna persona normale si presterebbe a verbalizzare multe , il cui unico fondamento è l'impinguamento delle casse comunali, e non certo la prevenzioni dei rischi.E questi lo fanno per 40 anni. Possono essere solo dei malati, per usare termine non offensivo.

Ernestinho

Ven, 25/11/2016 - 10:48

Può anche darsi che il vigile, nell'esercizio delle sue funzioni, abbia momentaneamente parcheggiato l'auto, non si sa se di servizio o propria, in quel posto ripromettendosi di spostarla in caso dell'arrivo del portatore di handicap. Ma poteva spiegarlo, non reagendo in un modo così prepotente ed inopportuno!