Narcotizza 93enne per rubargli il bancomat: arrestata una badante

La donna, una 40enne romena, è stata fermata nel Padovano con le accuse di rapina aggravata, indebito utilizzo di bancomat e abbandono di persone incapaci

Ha narcotizzato un 93enne per rubargli il bancomat. Poi è andata a prelevare oltre 2.000 euro. Una badante romena di 40 anni è stata arrestata nel Padovano con le accuse di rapina aggravata, indebito utilizzo di tessera bancomat e abbandono di persone incapaci.

Come spiega il Gazzettino, le indagini sono iniziate nel settembre 2018 quando la donna lavorava già da un paio di mesi come badante nella casa di una coppia di anziani entrambi sofferenti di patologie invalidanti.

A denunciare la romena è stata la figlia della coppia. La donna, dopo aver ricevuto un messaggio da parte della 40enne che la informava di aver lasciato il posto di lavoro senza alcun preavviso, è accorsa a casa dei genitori. Lì ha trovato il padre nel letto, totalmente sedato.

La figlia della coppia ha notato poi la scomparsa del bancomat con il quale risultavano essere stati eseguiti diversi prelievi in vari sportelli bancari della zona, per un importo complessivo di 2.300 euro.

La donna ha così presentato denuncia e le forze dell'ordine hanno subito fatto partire le indagini. Dagli accertamenti è emerso che a prendere il bancomat era stata proprio la badante. La 40enne, dopo aver somministrato una dose massiccia di ansiolitico al 93enne, aveva sottratto la tessera e prelevato un'ingente somma.

Rintracciata nella casa di un altro anziano, la 40enne è stata arrestata e portata in carcere.

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 04/07/2019 - 15:01

Ma ci si può fidare ancora d iqualcuno? Stranieri pochissimi.

florio

Gio, 04/07/2019 - 16:58

Badanti romene, una vera piaga, anche un mio amico stessa esperienza, bancomat rubato ai genitori anziani e prelievi a raffica. Denunciata, come pensate sia finita, nessun rimborso, nessuna galera per le ladra, anzi continua a essere presente sul suolo italico, a fare danni a qualche altra copia o singolo anziano. Leggi italiane mai applicate, così è se vi pare!