Narcotizza i bimbi dell'asilo per abbronzarsi: 21 anni a maestra

Ogni giorno lasciava i bimbi del nido soli per ore. A denunciarla un ex fidanzato

Gestiva da quattro anni un asilo nido illegale e non aveva nemmeno il diploma necessario per farlo. January Neatherlin, 32enne residente a Bend, nell'Oregon, aveva aperto il Little Giggles senza avere le competenze o l'esperienza per farlo funzionare, mettendo a repentaglio la vita dei bambini che le venivano affidati.

La donna lasciava da soli per tre ore al giorno i piccoli, abbandonandoli per andare ad abbronzarsi o a fare sport, senza curarsi del fatto che chi le veniva affidato, tra i sei mesi e i quattro anni, non era in grado di badare a sé stesso. Soltanto a marzo dello scorso anno era venuta a galla l'intera vicenda, quando a parlare con la polizia erano stati l'ex fidanzato di January e un ragazzo con cui aveva diviso un appartamento.

Così gli agenti avevano messo sotto controllo l'asilo e quando la donna era uscita, come faceva ogni giorno, erano entrati nei locali del Little Giggles, trovando i bambini sedati con la melatonina. Per evitare ogni rischio, la Neatherlin aveva chiesto ai genitori di non venirli a prendere tra le 11 e le 14, quando si assentava, per non turbare il loro riposino.

Venerdì scorso la sedicente maestra è stata condannata a 21 anni e quattro mesi di carcere. "So di aver fallito e di aver deluso tutti - ha detto in tribunale - Detto ciò, spero che la corte e i genitori accettino le mie scuse. Ho fatto uno sbaglio che ha cambiato per sempre la mia vita e l'ha anche conclusa".

Commenti

tosco1

Lun, 12/03/2018 - 18:09

Facciamo un raffronto con una eventuale sentenza italiana su un ipotetico caso del degenere. Al massimo la maestra avrebbe preso 6 mesi con la condizionale. Anche in molti omicidi ,in Italia,in molti casi le pene sono inferiori a 10 anni. Forse sta qui il nocciolo del nostro problema paese .? E' tutto un flop dello stato!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 12/03/2018 - 18:49

21 anni!!?? Qui l'avrebbero reintegrata di nuovo e magari qualche madre o sindacato l'avrebbe pure difesa.

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Lun, 12/03/2018 - 18:55

21 anni di galera non si danno neppure per un omicidio: le sarebbe addirittura convenuto, facendo i conti con gli anni di detenzione, dargli il cianuro invece che il valium.... Bah... il sistema giudiziario americano certe volte lascia perplessi...

Martinico

Lun, 12/03/2018 - 19:34

Mamma mia che mazzata.

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Lun, 12/03/2018 - 19:43

Sicuro,reintegrata e magari risarcita. Sarebbero intervenuti i sindacati di sinistra in sua difesa e avrebbero organizzato cortei.

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Lun, 12/03/2018 - 20:56

Rudolph65 bla bla bla e sei babbeo felice

myollnir

Mar, 13/03/2018 - 11:39

Nome: January. Stato: Oregon. Mi sembra tutto chiaro. Figlia dei figli dei fiori, come cantava De Gregori.

Fjr

Mar, 13/03/2018 - 11:47

21 anni questi mica scherzano