Naufragio al largo della Libia: salvati 550 immigrati, 5 i morti

Non sono ancora chiare le cause. Solo oggi tratti in salvo oltre 3.000 immigrati. In mare potrebbero esserci altri barconi

Un'altra tragedia nel Mediterraneo, un altro dramma figlio delle destabilizzazione del Nord Africa e dell'incapacità europea a dare una risposta all'emergenza immigrazione. Un gommone con almeno 590 clandestini è affondato al largo della Libia. Una nave che si trovava nelle vicinanze ha lanciato l'allarme facendo scattare il dispositivo di emergenza. Al momento sono stati salvati circa 550 immigrati, mentre sono state recuperate i cadaveri di cinque persone. Le ricerche di altri eventuali dispersi sono ancora in corso. Non è ancora chiaro quale sia la causa del naufragio.

Durante l'attività di sorveglianza e sicurezza marittima nel Canale di Sicilia, il pattugliatore Bettica della Marina Militare ha individuato al largo delle coste libiche un barcone in precarie condizioni di galleggiamento con numerosi immigrati a bordo. Il barcone si è capolvolto, poco dopo, a causa del sovraffollamento. La nave Bettica, giunta nelle immediate vicinanze, ha lanciato zattere di salvataggio e salvagenti, mentre la fregata Bergamini, anch'essa in zona, ha inviato il proprio elicottero e mezzi navali in soccorso.

Dalle coste libiche potrebbero partire tra i 700mila e il milione di immigrati. "Nessuno sa quanti di loro vogliano andare in Europa - ha detto alla Dpa il responsabile della missione Oim per la Libia Othman Belbeisi da Tunisi - alcuni sono giunti in Libia per lavorare qui". Nonostante il conflitto in Libia, gli immigrati provenienti dall'Africa occidentale, e soprattutto dalla Somalia e dall'Eritrea, vi si recano per lavorare nel settore delle costruzioni o dell'agricoltura, se non per unirsi ai gruppi combattenti. "Prima di arrivare, in molti non sanno quanto sia difficile la situazione in Libia - ha proseguito Belbeisi - se invece hanno denaro a sufficienza si imbarcano per attraversare il Mar Mediterraneo e giungere in Europa".

Finora quasi 34mila rifugiati sono giunti in Italia attraversando il Mediterraneo. L'anno scorso, nello stesso periodo, erano più di 47mila. Negli ultimi giorni, però, la situazione ha visto un exploit senza precedenti. Soltanto oggi sono stati tratti in salvo oltre tremila clandestini. Si trovavano tutti al largo delle coste libiche e per recuperarli la centrale operativa della guardia costiera di Roma ha dovuto impiegare 23 distinte operazioni di soccorso. "L'elevato numero di operazioni di soccorso condotte negli ultimi due giorni, con il salvataggio di oltre 5600 persone - spiegano - ha comportato l'impiego di tutti gli assetti navali disponibili in area".

Commenti

dementina1

Mer, 25/05/2016 - 13:04

ma guardiamo bene la foto sono tutti uomini ma volete farmi credere che sono profughi?ma la smettiamo di prendere in giro gli italiani?se chiudiamo le coop vedrete che il governo li respinge tutti perché cosi il pd non ha + nessun interesse.questa e la verità sono tutti clandestini che fanno comodo al pd.

dementina1

Mer, 25/05/2016 - 13:07

la possiamo chiamare strage di stato oramai tutta l africa sa che se vengono in italia saranno mantenuti chiunque essi siano.questa strage e responsabilità di alfano boldrini e renzi e non sara nemmeno l ultima evviva le coop

MARCO 34

Mer, 25/05/2016 - 13:07

Non si capisce molto bene se gli immigrati "provenienti dall'Africa occidentale" siano gli stessi provenienti "soprattutto dalla Somalia e dall'Eritrea" che non mi pare siano proprio nell'Africa occidentale. Se non ricordo male questi due stati facevano parte della A.O.I. (per i più giovani sta per Africa Orientale I)taliana)

19gig50

Mer, 25/05/2016 - 13:08

Altre vittime innocenti sulla coscienza di chi li invita a venire.

pascoll1

Mer, 25/05/2016 - 13:10

Se ciò è vero, i veri responsabili della stage sono l'Omino vestito di bianco e Al Fano che li incoraggiano a partire.

aitanhouse

Mer, 25/05/2016 - 13:15

le cattive condizioni del mare hanno ritardato l'invasione, ma fra qualche giorno scafisti e passeggeri recupereranno il ritardo con aumentare il numero dei migranti per barcone e diminuire così la sicurezza già inesistente. L'europa non se ne frega, sono cavolacci dell'italia...

Ritratto di hermes29

hermes29

Mer, 25/05/2016 - 13:18

La strage degli innocenti naufragati in mare secondo Matteo (no l'Apostolo) è un massacro psicologicamente indotto, con la pubblica prospettiva dell'immediato soccorso in mare: cosa materialmente impossibile per tutti. Lo Stato Italiano in soccorso degli scafisti: questo è il messaggio che gli immigrati ricevono. Istigazione e favoreggiamento all'immigrazione: questo è il reato in addebito.

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 25/05/2016 - 13:18

Se il naufragio è avvenuto al largo della Libia, perché interveniamo noi e non la Libia? Ma la missione Triton, come ci raccontano spesso, non doveva limitarsi a pattugliare le coste della penisola? Allora cosa c’entra la centrale operativa della Guardia costiera di Roma? Dov’è scritto che Roma deve occuparsi della sicurezza delle imbarcazioni in acque libiche, egiziane, tunisine o algerine? E perché impieghiamo 23 operazioni di soccorso fuori dalle nostre acque territoriali? Abbiamo in appalto il servizio sicurezza navale del Mediterraneo? E ancora, perché continuate a parlare di “salvataggio” di migranti? Si salva chi si trova nelle nostre acque e naufraga o sta per annegare, non chi è appena partito dall’Africa per ragioni sue che non ci interessano. Non è salvataggio, è servizio taxi navale gratuito Libia-Italia; ovviamente a nostre spese. Chiamate le cose col loro nome e non come vuole Alfano o Boldrini.

Renee59

Mer, 25/05/2016 - 13:22

Altro che Dementina, hai intelligentemente colto nel segno.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mer, 25/05/2016 - 13:25

Accidenti non sapevo che arrivassero solo uomini!!le donne dove sono?! Evidentemente in quei paesi vivono solo uomini, che cosa strana!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 25/05/2016 - 13:25

Difficile il rammarico quando, contestualmente a queste notizie, se ne leggono altre, aberranti, sulle "prodezze" di questi PSEUDO profughi, una volta messo piede sul nostro martoriato territorio.

Keplero17

Mer, 25/05/2016 - 13:26

Avanti c'è posto. non spingente, signori andate avanti.

tonipier

Mer, 25/05/2016 - 13:33

Fanno comodo non solo al pd.... ma anche a qualche loro socio prete.

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 25/05/2016 - 13:35

Ed infine smettiamola di assecondare la visione di un’Europa impegnata ad affrontare l’emergenza immigrazione. Sono balle. Gli unici che vorrebbero farlo sono quelli che tutti chiamano spregiativamente populisti, xenofobi e razzisti (vedi la “destra populista e xenofoba” austriaca di Hofer o quel cattivone e xenofobo di Salvini). Tutti gli altri si battono per migliorare e potenziare le operazioni di soccorso e rendere più accogliente il soggiorno degli ospiti africani. Non ho mai sentito qualcuno dei nostri politici del PD, di sinistra o alfaniani, dire chiaramente che bisogna fermare l’invasione. Tutti si stracciano le vesti per essere più buoni, più accoglienti, più umanitari ed aprire le porte a tutti, perché scappano da guerre e fame (altra balla colossale). Quindi, parlare di “incapacità europea a dare risposta all’immigrazione” è inesatto. Non è incapacità, è mancanza di volontà di risolvere il problema; il che è molto più grave.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mer, 25/05/2016 - 13:36

Bisogna far entrare solo donne e bambini e respingere gli uomini che rappresentano oltre l'80% degli sbarchi.

tormalinaner

Mer, 25/05/2016 - 13:43

I profughi sono la ragione per cui perchè Renzi non vuole intervenire in Libia, perderebbe i contributi Europei per le sue cooperative di assistenza. Come sempre i sinistri speculano sui morti.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 25/05/2016 - 13:44

Ma sono naufraghi o stanno sguazzando su un gommone e facendo il bagno rilassante in mare? Propendo per la seconda ipotesi, viste le facce rilassate e sorridenti.

Ritratto di il navigante

il navigante

Mer, 25/05/2016 - 13:49

E' un problema delle acque territoriali della Libia.

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 25/05/2016 - 13:54

ACHE OGGI LA SINISTRA BOLDRINI MATTARELLA ASSOCIAZIONI PRO CLANDESTINI GIORNALI DEL VATICANO DON FRACESCO D'ARGENTINA PAPA, SONO I RESPONSABILI DI QUESTA MORTE. AD ESCLUSIONE DEI 12 TRADOTTI DIRETTAMENTE DA DON FRANCESCO E MAI PARLA DEGLI ITALIANI IL GESUITA

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mer, 25/05/2016 - 14:01

La foto dice tutto: sono tutti Africani, tutti maschi e in ottima salute. Tutti lupi famelici che invadono l'Italia, l'Europa e la nostra societa' e che vengono a farsi mantenere. Nessuno si cura di fermarli, di rimandarli indietro. Inoltre, come possono permettersi di pagare 3500 Euro per la traversata? Qualcuno glieli da', l'invasione e' programmata ....

gabryvi

Mer, 25/05/2016 - 14:05

Nessun problema! Le nostre navi erano già in loco, a largo delle spiagge libiche, allertate dalle coop in diretto contatto con i trafficanti libici! Fra poco andremo a prenderli direttamente sulla spiaggia, così non si bagneranno nemmeno i piedi!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 25/05/2016 - 14:08

Tremila doni talentuosi solo oggi. Per luglio e agosto saremo a diecimila talentuosi neri e islamici al giorno. Il governo esulta per il grande risultato delle Coop rosse, Alfano per quello delle associazioni bianche, l'islamopapa benedice e esorta a nuove partenze. Il popolo italiano, in silenzio, paga. SPETTRALE.

OttavioM.

Mer, 25/05/2016 - 14:08

Tanto per cominciare non sono profughi,ma clandestini,o veramente qualcuno pensa che gente che arriva da paesi dalle guerre inesistenti e che sono tutti uomini giovani sono tutti perseguitati politici?Poi ormai è chiaro anche ai bambini ad incrementare l'arrivo dei clandestini,gli sbarchi e i morti sono le missioni di salvataggio in mare volute da questo sgoverno.Non è vero che la taxi marina salva le vite,quanti di questi sarebbero partiti se non ci fosse stata la taxi marina,probabilmente ben pochi.Partono e quindi muoiono di più perchè sanno che il governo li manda a prendere.Gente che non fugge dalla guerra visto che arrivano da paesi in pace,non fugge dalla povertà perchè hanno tanti soldi per pagare gli scafisti,ma perchè devono venire in Italia?La taxi marina è un fattore di attrazione per clandestini e un grande aiuto al business degli scafisti.

lukas1

Mer, 25/05/2016 - 14:11

State a casa che è meglio

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 25/05/2016 - 14:15

E della strage del nostro welfare non parla nessuno?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 25/05/2016 - 14:16

Ma non ho ancora capito quale mansione ha la nostra marina,perchè se si parla delle coste della libia o chi per essa credo sia demandato a loro il compito del soccorso.Ma se le coperative e le onlus hanno paura di perdere i 35 euro giornalieri allora tutto è lecito tanto paga sempre pantalone.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 25/05/2016 - 14:17

quelli sono gommoni che non affondano mai, se non sono sabotati apposta. Ma chissà perchè quando vedono una nave guardiacostiera in lontananza, affondano. Ma vogliamo prenderci in giro,che fingiamo di non capire?

nopolcorrect

Mer, 25/05/2016 - 14:29

Quando la smetteremo di aiutare questi abusivi paraculi? Vogliamo chiarire loro, magari col lancio di manifestini in varie lingue sulle coste libiche che mettersi in mare è pericoloso, che chi lo fa lo fa a suo rischio e pericolo e che la Marina Italiana non è la mamma pronta e disponibile ad aiutare qualsiasi sconsiderato che si mette in mare tentando la fortuna?

kkool63

Mer, 25/05/2016 - 14:34

sappiate bene che tutto questo e un grande business per i governi europei, mentre l'abbronzato obama mette in prigione i clandestini

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 25/05/2016 - 14:37

si teme una perdita netta di 590 x 35 euro = euro/giorno 20'650 = euro/mese 619'500 = euro / anno 7'434'000 -

OttavioM.

Mer, 25/05/2016 - 14:53

Facciamo il raffronto tra gli sbarchi e i morti in mare prima di mare nostrum e simili e dopo e si vedrà chiaramente che i morti in mare sono aumentati a dismisura dopo l'avvio di mare nostrum,continuata sotto altri nomi,ma sempre con le stesse finalità,raccattare clandestini in Libia e scaricarli in Italia.Sono le missioni di salvataggio del governo che provocano i morti.In Turchia non partono più e sono finiti pure i naufragi.Australia zero sbarchi,zero morti.Il governo che aspetta a sospendere la taxi marina,stroncare il traffico di esseri umani e rimpatriare i clandestini,poi quelli che fanno il business dell'accoglienza piangono,ma meglio loro che noi che non se ne può più di mantenere tutta questa gente.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 25/05/2016 - 14:53

CHISSENEFREGA!!!!! stasera si brinda

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 25/05/2016 - 14:57

@CarloRovelli...Per stare in tema, piu che di lupi famelici, parlerei di SQUALI.....

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mer, 25/05/2016 - 15:21

Se è andata giù davanti alla Libia, che ci pensino i Libici.Almeno questo non è un problema dell'Italia

ccappai

Mer, 25/05/2016 - 15:25

Evito di replicare alle vostre squallide battute ed ai vostri squallidi ragionamenti... Rimango sui fatti (sempre che a questo quotidiano interessi raccontare i fatti piuttosto che alimentare l'odio). Voi sostenete che questa gente è invitata a venire. Siate sinceri con voi stessi. Davvero credete a questa cosa (sono educato)? Davvero non vi rendete conto che questa gente decide di rischiare la vita nel viaggio sapendo che l'alternativa è la morte certa? Per farvi stare sereni vi do qualche numero... Il numero dei miserabili in fuga da guerre e carestie è 28.000.000 di persone. Il numero di miserabili in condizioni di emergenza umanitaria è 58.000.000 di persone. Il numero di miserabili a rischio crisi umanitaria è pari a 3 miliardi e mezzo di persone. Con questi muneri voi credete davvero che si possa far finta di ignorare cosa sta succedendo nel mondo? Grazie!!

Lugar

Mer, 25/05/2016 - 15:27

Orrore!! Anche se queste notizie sono diventate frequenti, non ci si fa mai l'abitudine. Oggi però alla luce dei nuovi eventi di frontiere chiuse verso l'Europa, conviene ancora rischiare la vita per poi essere rimpatriati? L'Italia da sola non è in grado di far fronte a tutte le richieste di aiuto del continente africano, e gli altri paesi si dicono si disposti ad aiuti ma solo a parole. Quindi cari emigranti valutate bene il rischio benefici.

Robertin

Mer, 25/05/2016 - 15:46

Vanno fatti lavorare e pagati con buoni viaggio. Raggiunta una certa cifra vanno imbarcati su una nave e riportati donde sono partiti. Chi non accetta va messo in campi profughi sulle montagne.

Ritratto di RENZI

RENZI

Mer, 25/05/2016 - 15:53

Un grazie anticipato a tutti i pensionati Italiani che dovranno mantenere a loro spese tutta l'Africa.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mer, 25/05/2016 - 15:54

@ccappai - mi ha spaventato con tutti quei numeri. Una domanda, ma noi dobbiamo accogliere tutti i 3 miliardi e rotti di migranti clandestini?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 25/05/2016 - 16:05

ccappai @l'Italia è uscita dalle guerre (non sono scappati)colle pezze al c..o ma siccome siamo un popolo di lavoratori piano piano siamo riusciti ad emergere finchè c'è stata democrazia.Sarà vero che questa gente non è invitata ma sicuramente è stata allettata poi col tam tam del vivere a sbafo sulla pelle degli altri sono esponenzialmente aumentati.Che scappino dalle guerre è per il90% una grande balla,e se davvero pagano quelle cifre che dicono,nei loro paesi vivrebbero anni,e poi dovrebbero anche darsi da fare.Come vede non ho parlato di politica ma per chiudere le dirò che gli esquimesi dove c'è solo ghiaccio,nessun frutto da raccogliere,solo ghiaccio non hanno mai chiesto niente a nessuno,si danno da fare e vivono.

ziobeppe1951

Mer, 25/05/2016 - 16:14

Ccappai...15.25.....anche tu con il discorsetto strappalacrime..cosa vorresti dire, che ci dovremmo sobbarcare 3 miliardi e mezzo di persone quando tu in casa tua non ne ospiti neanche uno? Spiegami anche come mai sono tutti maschi ben pasciuti, i vecchi dove sono? PS hai dimenticato la nuova invenzione della boldrinova "protezione internazionale a chi scappa dai cambiamenti climatici"...a quanti miliardi siamo? kkkompagno

lukas1

Mer, 25/05/2016 - 16:25

Molti provengono da paesi ricchissimi di risorse naturali, (vedi Nigeria con petrolio) ma vengono tutti qui.Facessero la rivoluzione a a casa loro, invece di invaderci e pretendere.

Rossana Rossi

Mer, 25/05/2016 - 16:34

Oramai non la danno più da bere a nessuno. Il fatto che solo noi italiani andiamo in acque libiche a raccogliere maschioni grandi e grossi la dice lunga sul 'soccorso' tanto paventato dal papa......questo è un vero e proprio mercato su cui qualcuno (le coop varie?...) ci specula alla grande. E io pago. Italiani, svegliatevi, che qui per riempir loro le tasche ci dobbiamo sobbarcare tutta l'africa da mantenere..........

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 25/05/2016 - 16:41

La tragedia, quella vera, è quando arrivano in Italia per farsi mantenere, delinquere, rubare, spacciare e violentare !!!!!

Ritratto di frank60

frank60

Mer, 25/05/2016 - 16:46

Sono sulla coscienza di chi li invita a venire!

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 25/05/2016 - 16:47

@ccappai- mahhh dei 3 miliardi e rotti di migranti clandestini, TU quanti ne mantieni o sei disposto a mantenerli??

ccappai

Mer, 25/05/2016 - 16:49

@gattofilippo... i numeri servono a dare l'idea del fenomeno. Non si tratta, poi, di migrandi clandestini, ma di gente disperata che vive molto sotto la soglia di povertà e, quindi, a forte rischio di morte per fame, malattia, ecc.. Oppure si tratta di persone che rischiano di essere uccise nelle guerre. Noi stiamo seduti davanti ai nostri bei computer e non ci rendiamo conto di cosa accade nel mondo. E' un problema Comunitario... Quindi Europeo, ma anche mondiale. Una cosa è certa: E' un flusso umano che non può essere arrestato. Va gestito con interventi seri.

ccappai

Mer, 25/05/2016 - 16:53

per non farvi annoiare, vi do qualche altro numero. L'Italia, pur essendo tra i primi 8 Paesi industrializzati nel mondo, è al 18mo posto per fondi destinati alle emergenze umanitari (25000000€/anno). Questi fondi sono destinati per interventi da attuarsi nei luoghi di provenienza delle crisi. Gli Stati uniti Stanziano circa 5 miliardi... Questo per darvi un'idea di quanto sborsano i nostri pensionati caro @Renzi

sondo2009

Mer, 25/05/2016 - 17:14

...l'orrore è che sono morte almeno 7 persone...era meglio se non moriva nessuno... perchè quest morti assurde??

rossini

Mer, 25/05/2016 - 17:20

Naturalmente quelli della Marina Militare e della Guardia Costiera si sono lanciati entusiasticamente al soccorso e li hanno scaricati qui da noi. Se sono 500 ci costeranno in un anno qualche milione di euro che andranno ad aggiungersi ai miliardi che già spendiamo. Possibile che nessuno faccia un servizio su quanto ci guadagnano i nostri solerti Marinai in queste missioni di soccorso? Straordinari, indennità di missione e di rischio, creste da fare sul carburante e sulla manutenzione dei natanti nonché sui generi di primo soccorso. Fateci sapere. Tutta questa solerzia è sospetta.

umberto nordio

Mer, 25/05/2016 - 17:20

Sono cose che succedono a dare retta a tanti imbecilli.

Dordolio

Mer, 25/05/2016 - 17:28

Ccappai, io ho smesso credere a parole come le sue da quando - ragionandoci a freddo - mi sono reso conto di quanto costi a ciascuno di loro venire qui. Io di tali cifre NON NE DISPONGO e nessuno me le darebbe, pure. E le tariffe sono note. La percentuale poi di rischio, che pure c'è, è un nulla, se si pensa che saranno MANTENUTI A VITA. E lo sanno benissimo. E le donne e i bambini tra loro (come da foto, quando i media te le mostrano nella loro totalità) sono poche unità. Questi clandestini fanno dunque UN INVESTIMENTO ben ponderato. Vincente. Che - lo ripeto - io non potrei assolutamente permettermi.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 25/05/2016 - 17:44

Al sig. ccappai vorrei dire che: 1)stando ai numeri da lui citati, vorrebbe dire che TUTTA l'Africa e' in guerra (ma quando mai!)2)di solito dalle guerre scappano SOLO gli uomini e si lasciano a combattere le donne e i bambini o forse e' il contrario? 3)Fosse come dice lei, perche non si rifugiano nei loro paesi fratelli, straricchi di petrolio, oltretutto senza rischiare la pelle? (la risposta e' ovvia). 4) Fosse come dice lei,e non lo dico solo io, CHI scappa VERAMENTE dalla guerra, quando viene salvato, ha un atteggiamento ben diverso verso il generoso ospitante rispetto a quanto purtroppo vediamo. PER CONCLUDERE, la sua tesi FA ACQUA DA TUTTE LE PARTI, ed e' frutto solo di cecita' e falsa ideologia. Con ossequi.

honhil

Mer, 25/05/2016 - 17:54

Il Mediterraneo continua a inghiottire vittime ed è giusto che se ne parli. Non è giusto, invece, che passa sotto silenzio la notizia che nel 2015, nell’Ue, 10 mila minori migranti sono svaniti nel nulla. Allora c’è da chiedersi, perché tutte quelle istituzioni, Chiesa compresa, che dell’invasione ne ha fatto la propria missione, sempre pronte a parlare a favore di microfono, di fronte a notizie del genere stanno zitti? O forse pensano che sia un danno collaterale che ci sta tutto, e da ciò il loro silenzio? Quando si sveglierà questa gente?

Ritratto di nordest

nordest

Mer, 25/05/2016 - 17:55

Dato che erano in acque Libiche perche li avete portati in Italia ,vi facevano pena o avete pensato al bene delle cooperative .

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 25/05/2016 - 18:00

ccappai @ per favore non dia più numeri,ce ne sono già troppi in italia che li danno.Caso mai ci dica chi è stato rottamato dal pinocchio rottamatore visto che quelli che c'erano ci sono ancora.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 25/05/2016 - 18:02

Eg. ccappai, mi dia retta, NON si arrampichi sugli specchi (sono scivolosi) cambiando versione quando viene smentito, spenga il pc, si guardi un film, si beva una tisana.....

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mer, 25/05/2016 - 18:04

caro ccappai sono migranti clandestini finchè non dimostrano di eddere profughi. In quanto ai nostri bei pc io non mi posso permettere Ipad o smartphone che questi migranti clandestini posseggono, perchè a me nessuno mi paga l'abbonamento e la linea dsl.

berserker2

Mer, 25/05/2016 - 18:05

ma come......prima erano 7.....e adesso sono 5......stranezze della natura o della matematica....

pastello

Mer, 25/05/2016 - 18:11

Tra i numerosi fallimenti del governo dei comunisti bisogna ammettere che un'attività va a gonfie vele: il turismo dalla Libia. Date a Cesare quel che è di Cesare

pastello

Mer, 25/05/2016 - 18:15

Beati loro, stasera troveranno camere pulite e tavole imbandite, servizio compreso. E gli italiani poveri guarderanno i telegiornali con un po' di invidia. Cose così nell'Italia di renzi, dei cattocomunisti e del vaticano.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 25/05/2016 - 18:18

Purtroppo arriveranno tutti in itaglia a farsi la bella vita in residence di lusso a schiena degli italioti. E se non gli piace buttano il cibo e sfasciano tutto. Mi raccomando fargli avere subito cellulare e cuffie altrimenti li ritoviamo a bloccare le citta'. Che i membri di questo governo siano maledetti.

Ritratto di Marco-G

Marco-G

Mer, 25/05/2016 - 18:18

@Ccappai pensi veramente di poter vendere le tue balle a buon mercato? Chiunque vive in prima persona il contatto quotidiano con questi pseudomigranti sa benissimo che non si tratta di disperati veri ma di insolenti in cerca di facili occasioni che sotto sotto ci disprezzano e spesso ci deridono. La verità è che questo fenomeno è ben orchestrato da chi teme il prossimo esaurimento del petrolio e deve trovare altre risorse in Europa(l'islamizzazione dei paesi industrializzati è il primo passo della futura sudditanza economica). Questi son avanguardisti inviati a preparare il terreno.

pastello

Mer, 25/05/2016 - 18:21

I cattocomunisti, renzi in testa, hanno rovinato uno dei Paesi più belli al mondo. Messaggio rivolto a tutti quelli che non vanno a votare...

autorotisserie@...

Mer, 25/05/2016 - 18:27

un vero peccato, altri 550 da mantenere a sbafo, e pensare che i confini sono sacri e la marina dovrebbe difenderli, e li chiamano profughi, mavafffanacccallo

Ritratto di RENZI

RENZI

Mer, 25/05/2016 - 18:31

ccappai - compagno PDioda , ma cosa vuoi che gli freghi dei tuoi discorsi pro-vitelloni afro-maomettani ai milioni di Italiani senza lavoro, con pensioni da fame , carichi di debiti. Ma tu che ne sai ? In quale girone statale ti ha sistemato il partito ?

settemillo

Mer, 25/05/2016 - 18:32

Siamo governati da balordi senza pudore. Mi piacerebbe sapere quanti sono gli ospiti a casa dell'Alf-Ano? Quanti in casa della Sboldrini(detentrice di tantissime risorse per il nostro ormai collassato paese? E a casa del renzino tutto fare quanti graditi ospiti sono arrivati? Dio vi maledirà per i guai procurati ai poveri italiani alla canna del GAS? I nostri vecchietti si cibano di rifiuti che raccattano dopo la chiusura dei mercati. POVERI NOI!

corbin

Mer, 25/05/2016 - 18:32

Sarò cattivo ma l'hanno fatto apposta. Avete rotto con queste notizie e queste foto. Basta. la mia città è piena ogni metro di africani maschi grossi e pesanti più di 100 kili a fare un c.....tutto il giorno e mendicare. zero voglia di fare e lavorare. studiare poi non se ne parla! Nessuno scappa da nessuna guerra! cosa fanno qui??? Ha ragione Salvini. fuori tutti dalle balle!!!

berserker2

Mer, 25/05/2016 - 18:35

e vaiiiii che aumentano le pensioni!!!!

berserker2

Mer, 25/05/2016 - 18:36

nordest......avvergognati.....qui si salvano le vite......coop più, coop meno......

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 25/05/2016 - 18:41

ma renzi non poteva non sapere, vero? e mattarella non poteva non sapere , vero?:-) perchè con berlusconi si, e con questa sinistra, no? ma voi, idioti di sinistra, cosa tenete in testa? segatura?

cecco61

Mer, 25/05/2016 - 19:53

@ ccappai: smettila di dire fesserie. Visto che sei tanto bravo coi numeri, vai a vedere quanti soldi sono stati dati alle loro nazioni. Se poi i loro governanti sono corrotti e intascano tutto, sono e restano problemi loro. L'Europa non è affatto tenuta ad andare in loro soccorso: si chiama Europa infatti, non Croce Rossa. E se andassi in molti Paesi Africani, a parlare con chi rimane, scopriresti che la maggior parte di quelli che arrivano qui, sono solo delinquenti e fanca..isti.

Marcks

Mer, 25/05/2016 - 20:13

Tranquilli sono come noi italiani, si fanno secchi ma non muoiono

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 25/05/2016 - 20:18

Avanti di questo passo i prossimi li andranno a recuperare a 100 dalla spiaggia, povera marina ridotta a fare da supporto ai scafisti, come dire voi li imbarcate noi li salviamo e li portiamo in Italia. Ma la colpa non è dei poveri marinai ridotti a a un servizio che mai avrebbe immaginato grazie a questo governo cialtrone

Una-mattina-mi-...

Mer, 25/05/2016 - 20:19

LEGGASI "AL LARGO DELLA LIBIA", non dico altro. Di questo passo le folle, indecentmente istigate dai noti boiardi, saranno sempre "al largo" di qualcosa. Bosognerà raccattarli per ogni dove?

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Mer, 25/05/2016 - 20:31

Non è ancora chiaro quale sia la causa del naufragio? Sta scherzando signor Rame? La causa è una: quei barconi fatiscenti sembrano formicai, è inevitabile che la gente finisca in mare. Questo governo che si vanta di salvare vite umane è responsabile di ogni morto affogato. L'accoglienza senza regole è un richiamo irresistibile che danneggia gli italiani, i migranti e arricchisce i soliti noti.

Una-mattina-mi-...

Mer, 25/05/2016 - 21:11

EFFETTI DELLA RIPRODUZIONE UMANA FUORI CONTROLLO. L'AFRICA E' SCANDALOSAMENTE AUMENTATA DEL 40% IN 15 ANNI, SENZA CURARSI MINIMAMENTE DI COSA FAR FARE AI PROPRI FIGLI. OGNUNO DEVE ESSERE RESPONSABILE DELLE PROPRIE AZIONI.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Mer, 25/05/2016 - 21:20

Non so se è ipocrisia a loschi fini, o incapacità di intendere e volere quella delle istituzioni che incentivano l'immigrazione selvaggia. Le somme autorità, Papa compreso, pesino le parole, l'accoglienza deve avere regole e limiti, altrimenti torniamo ai tempi delle caverne. Prima o poi ci sbraneremo gli uni con gli altri, è fatale.

Gianni11

Mer, 25/05/2016 - 21:48

Il mare farebbe un bel lavoro se non interferisse la marina. Peccato che quelli che dovrebbero difendere l'Italia dalle invasioni invece fanno gli scafisti di Stato. Sarebbe meglio che stessero in porto. Ci difende meglio il mare...e per molto meno.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 25/05/2016 - 21:50

fra 9 mesi sapete qunti ne nasceranno ancora di questi futuri clandestini? Per ora son tutte incinte, hanno pensato, meglio trovare merce buona in Europa. Questi vogliono vivere a sbafo e sapete chi li ha avvertiti? Proprio quelli, i loro compaesani, che hanno lo smartphone qui in italia. Maggio mese delle ciliegie, una attira l'altra.

Gianni11

Mer, 25/05/2016 - 22:01

Il mare farebbe un bel lavoro se non interferisse la marina.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 25/05/2016 - 22:17

Gli SQUALLIDI intrattenitori della GRANCASSA mediatica continuano IMPERTERRITI ad INCENSARSI per ogni NAUFRAGIO dicendo la parolina "magica" NE ABBIAMO SALVATI. NOOO non avete salvato nessuno semmai siete responsabili di quelli che in nome della vostra "accoglienza buonista " a tutti i costi hanno deciso di partire dai loro paesi, spendere cifre di danaro che NON hanno, per tentare di arrivare a FARSI MANTENERE dal WELFARE prima Italiano e poi Europeo, che LORO NON HANNO mai contribuito a formare. OVVERO Ogni morto annegato è stato da VOI IMBROGLIATO!!! Tutto il resto è NOOOIAAA. VERGOGNATEVI SCHIAVISTI del XXI esimo secolo!!!

ESILIATO

Gio, 26/05/2016 - 03:37

Le navi italiane dovrebbero pattugliare i limiti delle nostre acque territoriali ed intervenire in oerazioni di salvataggio solo se entrano e naufragano nelle nostre acque. Altrimenti andiamo a prenderli in banchina in Libia e smettiamola con questi salvataggi da commedia comica.

dementina1

Gio, 26/05/2016 - 07:49

visto che oramai li andiamo a prendere nelle coste libiche mandiamoci la costacrociere a prenderli buffoni avete ridotto l italia in un letamaio evviva la sinistra delle coop

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 26/05/2016 - 08:16

Perché censurate questo commento (ripulito, senza fare nomi)? Quando scrivete che “Si teme una strage”, per correttezza d’informazione (altrimenti la cosa non è molto chiara) dovreste anche specificare chi “teme la strage”: (omissis) le coop e associazioni che lucrano sull’accoglienza e vedono svanire milioni di euro? Se si facesse un’indagine seria si scoprirebbe che la maggioranza degli italiani non “teme” affatto una strage (anzi!). Ma non è politicamente corretto, non si può dire. Come non possiamo dire quello che pensiamo veramente di chi ci governa e degli sciacalli che si nascondono dietro la bandiera umanitaria per incassare milioni di euro. Ce lo vieta il pensiero unico di regime, quello al quale tutti i media sono omologati; stampa e telegiornali parlano tutti lo stesso linguaggio pietoso e compassionevole. Opporsi all’omologazione è “quasi” reato.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 26/05/2016 - 12:14

Si puo' sapere perche' la Marina Militare non riporta questi invasori in Libia ????