"Nel treno in balìa dei nordafricani. Ho scattato delle foto ma mi hanno minacciato"

Il racconto di un imprenditore di Bassano a bordo del treno ostaggio di una gang nordafricana per quasi un'ora

Quaranta minuti di terrore. In balìa di una gang di giovani nordafricani. Dentro il vagone del treno Regionale 5740 Venezia-Bassano del Grappa era impossibile scappare. Il gruppo di aggressori ha preso in ostaggio un intero treno bloccandolo per quasi un'ora alla stazione di Castello di Godego. Insulti, sputi, minacce al capotreno. I vandali hanno svuotato un estintore e hanno inveito contro alcuni passeggeri fino a sputargli addosso. Uno di loro, un imprenditore di Bassano, ha raccontato l'incubo al Corriere della Sera: "Io e mia moglie eravamo andati a fare una passeggiata a Venezia. In treno, al rientro, siamo stati in balia di una baby-gang per quaranta minuti. Ho scattato delle foto ma sono stato minacciato, abbiamo immediatamente schiacciato il tasto sos. Ci immaginavamo un pronto intervento invece per oltre quaranta minuti non è successo niente. Anzi, nel treno a porte chiuse, i bulli hanno alzato il livello di insulti e minacce e hanno addirittura imbracciato un estintore vuotandolo nel corridoio".

Una volta arrivati i carabinieri, i nordafricani sono scappati e hanno fatto perdere le loro tracce.

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 03/10/2017 - 15:55

Giovani leve crescono. Questi dovrebbero usufruire dello ius soli?

Ritratto di robergug

robergug

Mar, 03/10/2017 - 15:56

Ecco perché io preferisco viaggiare in macchina.

Ritratto di sepen

sepen

Mar, 03/10/2017 - 16:02

E, per evitare rogne, i carabinieri non hanno nemmeno provato ad inseguirli. Al posto loro avrei fatto lo stesso, ben consapevole del calvario giudiziario in agguato...

fedeverità

Mar, 03/10/2017 - 16:05

Non li hanno presi?????????? Ma come???? ORA BASTA!

Mizar00

Mar, 03/10/2017 - 16:06

Nemmeno nel terzo mondo.

nerinaneri

Mar, 03/10/2017 - 16:07

...in arrivo una notiziuola...

Juniovalerio

Mar, 03/10/2017 - 16:07

signori e signore ecco a voi leeee...!!! RISORSEEE!!!!

Marzio00

Mar, 03/10/2017 - 16:08

Mi aspetto una denuncia per l'uomo per evidente violazione della privacy in quanto ha filmato e fotografato persone senza averne avuto autorizzazione.

robylandia

Mar, 03/10/2017 - 16:08

FORZA BOLDRINI CHE C'E' LA FAI....

Ritratto di Grifona

Grifona

Mar, 03/10/2017 - 16:19

Fin quando non vi sarà sicurezza garantita e l'accesso al treno sarà consentito solo ed esclusivamente dai possessori di biglietti così com'è per gli aerei, non ci mettero' più piede. Per quel che mi riguarda, le ferrovie dello stato, da ora, possono anche fallire.

Ritratto di .vaaciapairatt

.vaaciapairatt

Mar, 03/10/2017 - 16:19

li taglietta sempre più PATTUMIERA d'europa

Ritratto di lacedemone

lacedemone

Mar, 03/10/2017 - 16:21

I padani sono delle nullità.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 03/10/2017 - 16:23

Mi sovviene che nel Veneto vi siano ancora concerie, o almeno fino a pochi anni fa, e chi erano le maestranze che vi lavoravano? Dall'apparenza persone che provenivano dall'Africa poi da allora molta ne è passata acqua sotto il famoso ponte degli Alpini a Bassano e bevuta tanta grappa della famosa distilleria insediata sull'angolo dello stesso ponte.

Reip

Mar, 03/10/2017 - 16:24

“Chi è causa del suo male pianga se stesso”! Il PD è al governo! Da anni si votano in Italia partiti di sinistra, si sostengono coop rosse e associazioni varie che adesso speculano sull'immigrazione. Noi italiani preghiamo un papa che predica fratellanza e accoglienza sulla nostra pelle! Siamo noi italiani che piuttosto che scendere in piazza, come i Catalani e combattere per il proprio diritto alla libertà e alla sicurezza, aspettiamo rassegnati le elezioni, sperando che qualcuno poi risolva il problema! Intanto grazie al corrotto sistema dittatoriale di sinistra che noi abbiamo sostenuto e votato, da Paesi dove non c'è alcuna guerra, centinaia di migliaia di finti profughi clandestini continuano liberamente a entare in Italia, a delinquere, violentare e stuprare. Noi non protestiamo, non scendiamo in piazza, non facciamo le barricate, e stiamo a guardare. A questo punto da italiani umili e vigliacchi queli siamo non ci resta che subire in silenzio!

fedeverità

Mar, 03/10/2017 - 16:24

Dove sono le Forze dell'ordine..lo Stato!!!!!

Trifus

Mar, 03/10/2017 - 16:37

E cosa si aspettavano, che arrivassero i carabinieri i quali, a fronte di contusioni ferite più o meno gravi, li catturassero per poi vedere, come sempre succede, i garzoncelli nordafricani rimessi in libertà dal magistrato di turno. Non parliamo poi se uno di questi baldi giovani fosse rimesto ferito più o meno gravemente, la condanna al carabiniere era sicura come pure il risarcimento danni. Quindi i carabinieri arrivano tardi e se li fanno sfuggire. Logica conseguenza della demenziale applicazione delle leggi della nostra cara, in tutti sensi, magistratura.

ziobeppe1951

Mar, 03/10/2017 - 16:41

Da PERCHE a lacedemone????

ginobernard

Mar, 03/10/2017 - 16:51

questo è il risultato del PD al governo. Meditate gente meditate.

cabass

Mar, 03/10/2017 - 16:53

Questi esseri mi danno il voltastomaco.

Libertà75

Mar, 03/10/2017 - 16:54

con lo ius sola adesso sarebbero già tutti dirigenti delle ferrovie

dagoleo

Mar, 03/10/2017 - 16:54

Ma di questa notizia sui giornali non si è saputo nulla. Come mai? La Stampa non la cita, il Corriere meno che mai, la Repubblica idem. Come mai? Solo il Giornale la cita?

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 03/10/2017 - 17:06

altro che Ius Soli, questi vogliono lo Ius Primae Noctis....

seccatissimo

Mar, 03/10/2017 - 17:10

Trovo triste che il Giornale non abbia il coraggio di mostrare la faccia degli aggressori non pixelata !

senzasperanza

Mar, 03/10/2017 - 17:12

anche'LA VERITA'

kug

Mar, 03/10/2017 - 17:17

e non si arrabbi signor imprenditore queste risorse sono quelle che ci pagheranno le pensioni.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 03/10/2017 - 17:20

scassa martedì 3 ottobre 2017 X dagoleo delle 16.54 dove sta il problema ? Non leggere il Giornale e stai sereno !!!!!!!!!!scassa.

Maver

Mar, 03/10/2017 - 17:28

Occorre non desistere nella indignazione. Abituarsi al sopruso quotidiano sarebbe la morte dell'anima italiana, ciò che non possiamo permetterci, mentre s'impongono di necessità: tenacia, resistenza e volontà di cambiare questa classe im-politica.

paolo1944

Mar, 03/10/2017 - 17:28

Purtroppo questi individui si stanno rendendo conto di aver di fronte un popolo governato da omuncoli e vigliacchi. Sarà sempre peggio, il salto di qualità sta avvenendo ora nella ottusa nullità di una sinistra scellerata al governo. Se continua così tra un po' comanderanno loro, con la violenza, certi dell'impunità di chi non ha nulla da perdere, in un paese lassista con regole variabili. Ormai non si può più parcheggiare sereni, il graffio all'auto è quasi garantito, un esercito di energumeni ti pressa e ti incalza in tutta la città. E i nostri politicanti, -quasi tutti- si perdono in chiacchiere vuote, tipo Grasso (scusate la orribile citazione). Povera Italia, finirà malissimo ed è già molto tardi per intervenire.

vince50

Mar, 03/10/2017 - 17:30

Io credo sia ora di rimettere i piedi per terra e guardare in faccia la realtà.Se si permettono tutta questa arroganza oltre che altri aspetti,è perchè sanno di poterlo fare.Soluzione?nessuna,o meglio la soluzione ci sarebbe eccome drastica rapida funzionale e risolutiva.Però per molti aspetti inapplicabile,quindi non potrà cambiare nulla e la loro arroganza aumenterà punto.

exsinistra50

Mar, 03/10/2017 - 17:31

Condivido totalmente ciò che ha scritto "Grifona", avevo intenzione di salire in Piemonte adesso rinuncio resto a casa. Svegliamoci nel nostro paese si sta prendendo una brutta piega

tersicore

Mar, 03/10/2017 - 17:34

E Grasso vuole accogliere anche costoro? Come è possibile che la seconda carica di uno Stato parli così irresponsabilmente contro la volontà e l'interesse dei suoi cittadini?!Ma non capisce che siamo sull'orlo di uno scontro civile e che le sue parole sono benzina sul fuoco? Per non parlare della terza carica, che fa continuamente politica di sinistra, invece di fare il proprio dovere, che è quello di essere supepartes!Ormai la situazione è fuori controllo: i sinistrati si sentono liberi di dire e fare quello che vogliono.Ormai, l'Italia è come un albero malato invaso dai parassiti opportunisti, e il PD pare abbia deciso di abbatterlo.

maurizio50

Mar, 03/10/2017 - 17:40

I trasporti pubblici, treni, autobus, corriere, vanno sorvegliati da militari autorizzati all'uso delle armi. Diversamente i pitecantropi, grazie ai compagni, non li schioderemo più da casa nostra!!!!

maurizio50

Mar, 03/10/2017 - 17:42

@dsagleo. Ingenuotto. Per fortuna che non cerchi simili notizie su l'Unità o su l'Avvenire. Vai invece a vedere: Il Gazzettino di Venezia. C'è tutto per filo e per segno!!!

beale

Mar, 03/10/2017 - 17:42

quanti erano i passeggeri? tutti a farsi i fatti propri aspettando la fine della bufera? Vergogna!!!

Cesare007

Mar, 03/10/2017 - 17:44

Signore e Signori, è solo l'inizio ...

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 03/10/2017 - 17:47

---dagoleo--perchè è una notiziola di cronachetta di infima categoria che i giornalisti del giornale vanno a cercare col lanternino e lente d'ingrandimento d'ordinanza spulciandosi tutte le notiziole locali d'italia---5 ragazzetti mbriachi è un pò abbronzati che hanno svuotato un estintore ---diventano una folla di migranti che blocca un treno---guarda caso i passeggeri italioti non potevano uscire ed erano bloccati in balìa del male fatto persona--appena sono arrivati i caramba i ragazzetti hanno lasciato il treno subitaneamente--ma le porte non erano bloccate?---non le sanno raccontare manco bene le fandonie--

Ritratto di krakatoa

krakatoa

Mar, 03/10/2017 - 18:04

Altro che pagarci le pensioni,il futuro ci sputa in faccia !! Meglio prevenire che curare, è veramente tanto difficile rispedirli indietro,oppure ci stanno riempendo di idiozie quelli che propugnano la sostituzione etnica, penso invece che sia possibile rispedirli indietro,non in prima classe Alitalia che costa e ce ne vanno pochi,ma su navi cargo scortate da navi militari, tranquilli sopravvivono, queste risorse sono più utili ai loro paesi,non dobbiamo essere egoisti e prenderle tutte noi. Ps.(il sottoscritto di traversate atlantiche ne ha fatte tre,22 gg. di traversata ognuna, con passaporto,biglietto e vaccinazioni, nato all'estero da genitori italiani per la cittadinanza ho atteso qualche anno,giusto per rassicurare qualche buonista.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 03/10/2017 - 18:06

Se si pensa che invece di fare Leggi più severe a tutela degli onesti c'è l'onorevole Fiano che propone una legge contro l'apologia del Fascismo, è detto tutto; più nella pupù di così!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 03/10/2017 - 18:09

Queste sono le truppe cammellate del Bergoglio, già sospettato di riciclaggio del denaro sporco dello spaccio di cocaina sudamericana. Il direttore finanziario dello Ior adesso favoreggia anche l'importazione di ashish e cannabis dal nord Africa. Inoltre nei cosiddetti centri d'accoglienza agevola l'arruolamento dei pushers da scatenare sul territorio italiano.inoltre lancia segnali ai trafficanti di eroina la doga della 'misericirdia' e della 'tenerezza'.

Ritratto di libere

libere

Mar, 03/10/2017 - 18:12

Scappati per timore dei carabinieri? Probabilmente avevano altri lavoretti da fare, altri treni o bus da assaltare, altri passeggeri da brutalizzare. Stanno raggranellando i crediti per l'auspicato ius culturae, che ci regalerà una bella infornata di italiani meritevoli.

fabioerre64

Mar, 03/10/2017 - 18:42

dagoleo su dai... la stampa, il corriere, repubblica?! e che giornali sono ?! potevi aggiungere anche l'unità, stai tranquillo che se i ragazzetti abbronzati, come li chiama elkid, fossero stati bianchi e con le teste rasate i giornalini di cui sopra avrebbero pubblicato la notizia in prima pagina...

Giacinto49

Mar, 03/10/2017 - 19:20

elkid 17,47 - Se è per questo anche le br, per qualcuno, erano compagnucci di merenda che sbagliano. Il bello del pensiero unico trinariciuto!

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 03/10/2017 - 20:20

dagoleo 16:54 scrive : "Ma di questa notizia sui giornali non si è saputo nulla. Come mai? . . . il Corriere meno che mai" - - - Se lei legge diligentemente l'articolo qui sopra vi è scritto : "un imprenditore di Bassano, ha raccontato l'incubo al Corriere della Sera"; infatti sul Corrierone c'era e c'è ancora "Treno in balia di baby gang - A Treviso passeggeri nel panico: «40 minuti di follia»".

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 03/10/2017 - 20:27

elkid 17:47 scrive : "perchè è una notiziola di cronachetta di infima categoria che i giornalisti del giornale vanno a cercare col lanternino" - - - Siccome ce l'ha già menata con questa sua notiziola su precedente articolo alle 15:03, devo necessariamente ripetere quanto dettole alle 16:10 : "Senta sior scassaombrelle, visto che questo quotidiano "riprende la notiziola di cronachetta", pubblichi il suo illuminato commento anche sul Corrierone odierno – Titolo : Treno in balia di baby gang - A Treviso passeggeri nel panico: «40 minuti di follia» - Sottotitolo : La denuncia di un imprenditore che era a bordo del convoglio: «Erano ragazzini stranieri, ubriachi, hanno lanciato un estintore e minacciato capotreno e passeggeri». – Ebetinen.

killkoms

Mar, 03/10/2017 - 22:53

che dice la presidenta?

hallogram

Mar, 03/10/2017 - 23:27

Carabinieri che non li prendono? Ed hanno fatto pure bene altrimenti sai che levata di scudi? Ormai siamo alla deriva

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mer, 04/10/2017 - 00:28

Rlkid--per raggiungere i livelli del maestro Göbbel..di strada ne devi fare ancora parecchia..per adesso sei solo penoso!

ziobeppe1951

Ven, 06/10/2017 - 14:17

abj 14..... sei quasi meglio di me nel legnare "l'ebetin"

Pitocco

Ven, 06/10/2017 - 19:07

Viaggiare sempre con coltello e un tirapungni in tasca...a volte servono.

coccolino

Ven, 20/10/2017 - 16:13

Peggio della mafia.