Nel Varesotto uomo muore annegato nel lago di Monate

Si tratta di un peruviano di 46 anni in vacanza sul lago con la compagna ed alcuni amici

Una tragedia si è consumata nel Varesotto. Un uomo è morto annegato nel lago di Monate, a Comabbio, Comune in provincia di Varese, in località "Spiaggia del prete". L'allarme è stato lanciato poco prima delle ore 21 di ieri. La vittima è un uomo di 46 anni di nazionalità peruviana che si trovava sul lago in compagnia di alcuni amici e della compagna. Dopo essere entrato in acqua per un bagno, l'uomo non è più tornato a riva. Sul posto è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco, l'ambulanza con l'elisoccorso dall'ospedale Sant'Anna di Como e una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Gallarate.

Le ricerche sono durate circa un'ora. I vigili del fuoco delle sedi di Ispra e Varese, intervenuti con una squadra di terra e con gli specialisti del soccorso acquatico, hanno recuperato il corpo dell'uomo solo in tarda serata affidandolo al personale sanitario che ne ha constatato il decesso. Probabilmente l'uomo è stato vittima di un improvviso malore.