Milano, gli arabi padroni della piazza: "Gli italiani sono prigionieri"

A piazza Selinunte i milanesi vivono sotto minaccia. ""Prima i poi mi ammazzano", racconta una signora. Mentre uno dei pochi italiani rimasti ammette: "Sono costretto a girare armato"

Milano "Prima o poi mi ammazzano. Lo so. Ma io non mi muovo. Qua, io ci voglio restare. E piuttosto di andarmene mi faccio uccidere". Elisabetta vive a piazzale Selinunte, a San Siro, dall'89. La sua vita in zona, come quella di tanti altri, è scandita da minacce, intimidazioni e offese gratuite lungo la strada. "Era un bel quartiere. Residenziale, non è periferia. Ma adesso non è più nulla", racconta al Giornale.it. "Qualche giorno fa un signore rientrava dal lavoro e, senza nessuna ragione di fondo, l'hanno picchiato e poi gli hanno spaccato la testa. Ormai neanche al pomeriggio siamo più sicuri a uscire". (GUARDA IL VIDEO)

In questo quadrilatero della paura tappezzato da case popolari, è raro sentire parlare una parola di italiano. E basta farsi un giro tra queste vie per rendersi conto che la situazione è fuori controllo. Ad ammetterlo è anche Federico Botteli, consigliere Pd del municipio 7: "A San Siro c'è un numero di reati per spaccio, prostituzione e altro che è superiore rispetto alla media di altri quartieri milanesi. Questo è dato anche dal fatto che c'è un'alta percentuale di stranieri ed è oggettivo", spiega.

I pochi negozi italiani rimasti vengono rapinati di continuo. Un negoziante - che per motivi di sicurezza preferisce restare anonimo - ci racconta la sua esperienza. "Sapete quante volte mi hanno minacciato di morte? Questi entrano e ti dicono 'dammi questo e quello'. E finché non gli dai ciò che vogliono rimangono lì. Ormai è un continuo", ci racconta. "Io giro armato, non sto scherzando. Ormai non ho alternative". Gli chiediamo chi sono queste persone che minacciano e rubano. "Sono tutti immigrati. E sapete perché? Per il semplice fatto che qui, di italiani, non ce ne sono più".

Poco più avanti, entriamo nella farmacia che si affaccia sulla piazza. Non appena vede la telecamera, però, la signora dietro il bancone ci anticipa: "Non voglio rilasciare alcuna dichiarazione per motivi che potete immaginare". Anche lei, come tanti altri che abbiamo incontrato, preferisce non farsi intervistare. Sono cittadini esasperati, e non vogliono rischiare ulteriormente. Ma, soprattutto, sono cittadini che si sentono ormai stranieri a casa propria. Come Paola, nome di fantasia, che lavora in un bar in zona. "Voglio parlare, ma non voglio essere riconoscibile", premette. "La maggior parte dei nomadi che vivono qui hanno in mano la prostituzione minorile. Io vedo sempre molte ragazze che si prostituiscono. Questo avviene dentro ad alcuni alloggi occupati", afferma. "Inoltre, ho diverse amiche italiane che stanno con degli arabi. E da questi prendono anche una manica di botte. All'inizio è tutto rose e fiori, poi, una volta che sanno di averle in pugno, inziano a picchiarle. E loro non si possono più ribellare".

In una via che si affaccia sulla piazza ci imbattiamo poi in una signora anziana. Cammina a fatica, lentamente. Ci racconta che vive qua da una ventina d'anni, in una casa popolare. Ora è sola, e malata. "Siamo arrivati al punto che è il carcere non è San Vittore - afferma - ma sono le nostre case. Perché dobbiamo essere blindati dentro. Sembriamo tutti agli arresti domiciliari". E poi conclude: "Io non ne ho la possibilità economica, altrimenti me ne sarei andata".

Commenti
Ritratto di navigatore

navigatore

Mar, 02/04/2019 - 08:19

parlare di arabi è un eufemismo,diciamo di musulmani,questo stato di cose derivano dai chi sta al potere , SALA e cricca comunista,ma chi ha permesso che tali signori arrivassero a tanto ?molti milanesi sinistroidi, e molti che credendo di non votare hanno fatto il loro gioco, ora godetevi quest amara e triste realtà,votare è un dovere/diritto non votare è dare ad altri il proprio futuro

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 02/04/2019 - 08:25

Avete votato un sindaco di sinistra??? """ORA PEDALATE E STATE ZITTI"""!!!

tosco1

Mar, 02/04/2019 - 08:33

"Chi e' causa del suo mal, pianga se stesso" E' proprio vero che nei proverbi, frutto di saggezza delle genti, si trovino tutte le risposte. Be!, a Milano quella che e'sicuramente mancata e manca ,invece, e' proprio la saggezza.

Ritratto di corsarotemplare

corsarotemplare

Mar, 02/04/2019 - 08:33

Bella l'Italia...questa è la bella Italia che hanno creato buonisti e comunisti...e adesso ce la teniamo cosi'!!! beh noi italiani saremo costretti ad andarcene a fuggire dal nostro paese !!!

Maura S.

Mar, 02/04/2019 - 08:35

E cjhe ne dice Salah...….. Centeno dei suoi nuovi adepti. Milanesi svegliatevi!!!

Adespota

Mar, 02/04/2019 - 08:38

..ma El Salah lo sa o non lo sa ? E se lo sa quanto glie ne puo' frega' ..?!

manson

Mar, 02/04/2019 - 09:03

Bene così! hanno votato i kompagni e ora Salah che fa le marce pro infestazione? questo è quello che raccogliete. Se non sbaglio avete anche una signora col panno in testa in consiglio comunale vero? se le case popolari fossero date agli italiani e non agli stranieri, se i criminali fossero rimandati nelle loro fogne di paesi e i clandestini cacciati coi forconi tutto questo non ci sarebbe. riprendiamoci le nostre città.

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Mar, 02/04/2019 - 09:05

La sinistra continua a fingere di non capire l'islam: quelle che nel cristianesimo sono norme etiche e morali che si devono applicare a tutti, per i mussulmani valgono solo verso i fratelli mussulmani. Non puoi uccidere un mussulmano mai; non puoi uccidere un cristiano senza un buon motivo; puoi uccidere un empio (kafir) sempre; e questo se forse è illegale, rimane morale, etico e meritorio. E il gioco è tutto in questa parola, Kafir= empio, che puoi decidere di appioppare a chiunque in maniera insindacabile, e che rende tutto lecito. Non puoi uccidere o aggredire un mussulmano, ma un kafir sì. Non puoi mentire a un mussulmano, ma a un kafir sì. Non puoi rubare a un mussulmano, ma a un kafir sì. Non puoi imbrogiare un mussulmano, ma un kafir sì. e avanti così...

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Mar, 02/04/2019 - 09:06

Questa aleatorietà religiosa morale ed etica ha fatto sradicare ogni altra religione dai territori islamizzati, tranne poche minoranze ghettizzate come in egitto o in palestina, perché chiunque può sempre scannarti ed essere legalmente tollerato e religiosamente riverito. E ricordatevi che per i mussulmani il mondo si divide in due blocchi : il dar-al-islam e il dar-al-harb, cioè la casa dell'islam e la casa della guerra.

lappola

Mar, 02/04/2019 - 09:06

SI certo, è una nota dolente, una situazione difficile; ma non è ancora abbastanza. Cittadini ! L'avete votato voi il sindaco, e notoriamente i voti a quel partito arrivano dai quartieri più poveri perché vi lasciate illudere che il PD sia dalla parte vostra. Ora questa situazione ve la dovete tenere ancora qualche anno ma non basta arrivare alle prossime elezioni, perché anche con un nuovo sindaco di destra ci vorrà tempo per liberarvi da quella feccia di gente.

jaguar

Mar, 02/04/2019 - 09:11

Ma Sala e Majorino sono a conoscenza dei fatti o pensano che Milano sia costituita solo da quartieri d'elite? A quando la prossima marcia pro accoglienza?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 02/04/2019 - 09:17

Fanno come le tre scimmiette i governanti di Milano, in questo come in altri casi da non sottovalutare: non vedo, non sento, non parlo..

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 02/04/2019 - 09:20

AI MILANESI GLI STA BENE, ORA SI LAMENTANO ? HANNO VOTATO LA SINISTRA HANNO ELETTO SALA E MAJORINO, TENETEVI GLI ARABI TENETEVI GLI ISLAMICI E SE AVETE PAURA CHIUDETEVI IN CASA

honhil

Mar, 02/04/2019 - 09:24

E’ il risultato della cura Pisapia/Sala.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Mar, 02/04/2019 - 09:27

Al Salah e Al Pisapippah… cosa dicono di questa serena e tranquilla bellezza multirazziale? Milanesi… la prossima volta, datevi una svegliata!!! Votare PD o Komunisti vari è come SUICIDARSI. Lo avete capito ora?

tox-23

Mar, 02/04/2019 - 09:33

Dobbiamo puntare sull'integrazione. La nostra nei loro confronti e non il contrario a quanto pare...

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 02/04/2019 - 09:34

lappola, devo corregerti. A Milano i voti al PD arrivano dai quartieri più ricchi, che sono poi anche quelli che gli immigrati li vedono solo in televisione. Non ci vivono assieme. Gli unici immigrati che vedono in questi quartieri sono le colf, le badanti, le tate straniere, ovvero schiave regolarmente retribuite (spesso in nero).

SAMING

Mar, 02/04/2019 - 09:34

Vivere nei loro paesi è orribile. Per questo se ne vanno ma poi, arrivati in Europa non sanno adattarsi e quindi ripetono il loro modo di vivere. Sono le autorità italiane che non intervengono a difendere i loro cittaadini da ogni sopruso presidiando la zona in modo capillare facendo capire a quella gente che sono in Europa, cioè in un continente civile. Purtroppo la mente ottenebrata del sindaco e dei suoi "consiglieri" non è intenzionata a fare ciò. Una reprimenda ai cittadini milanesi che hanno votato una giunta ed un sindaco di sinistra. La sinistra italiana è la principale responsabile di quessto stato di cose sia per motivi economici, attraverso le loro cooperative del magna magna sia per crearsi un bacino di prossimi votanti. Vergogna !

Ritratto di pulicit

pulicit

Mar, 02/04/2019 - 09:37

Una vergogna.Ma i nostri politici che hanno fatto? Adesso sarà molto dura retrocedere.Regards

Giorgio Colomba

Mar, 02/04/2019 - 09:43

Trattasi di esemplare connubio tra cinque anni di governi pseudogolpisti targati Pd e l'uzzolo filoismamico di un demosindaco con villa dimenticata a S. Moritz.

Drprocton

Mar, 02/04/2019 - 09:46

Questi milanesi che si lamentano dei loro vicini di casa musulmani sembrano un po' razzisti. Per una perfetta integrazione dovrebbero stare in silenzio e subire senza alcunché. Chi sostiene che ovunque arrivi questa gentaglia porta scompiglio, disagio e degrado e non ha intenzione di integrarsi ma di comandare è un rassista e un fassista. Milano è una città simbolo dell'integrazione dove non esiste criminalità straniera e dove non si decapitano e bruciano i cadaveri. Il sindaco, majorino e gli atri saggi sinistri non riescono a spiegarsi questo rassismo e fassismo perfino degli anziani italiani che non vogliono integrarsi con queste risorse che lavorano 18 ore al giorno e non accettano che gli italiani campano di welfare con i contributi che le risorse versano all'Inps.

steluc

Mar, 02/04/2019 - 09:48

Pensare che bastava vedere ciò che accade in città come Parigi Malmoe Bruxelles per capire la follia masochistica che pervade l'Europa intera, non esclusa Milano . Votate Sala e Pisapia? e vi cuccate queste meraviglie. E guai a voi se chiedete qualcosa a Salvini, avete Majorino, rivolgetevi a lui.

CidCampeador

Mar, 02/04/2019 - 09:50

ecco come i maledetti sinistri hanno ridotto l'Italia

savonarola.it

Mar, 02/04/2019 - 09:53

La cosa assurda è che questo schifo non si è concretizzato come per magia ma è il risultato di decenni di indifferenza accondiscendente della sinistra e dei pretonzoli. Con la benedizione del papa attuale che presta più attenzione agli islamici che ai cattolici. Che le chiese siano sempre più vuote sembra non interessargli. Insomma: SCHIFO SU TUTTI I FRONTI.

dagoleo

Mar, 02/04/2019 - 09:54

perchè piangete? per anni avete votato sinistra, ora ringraziateli per quello che vi hanno donato, serenità, sicurezza ed un futuro migliore. Ora zitti e muti.

akamai66

Mar, 02/04/2019 - 09:56

Eppure ci sono italiani che amano questa situazione, onorevoli come la vecchia megera che vanno in giro a sbraitare che lo ius soli aumenterebbe la sicurezza..FALSI E BUGIARDI!

Ritratto di navajo

navajo

Mar, 02/04/2019 - 09:57

Per i trinariciuti komunisti l'ideologia è tutto. Nonostante la loro dottrina abbia causato decine e decine di milioni di vittime e abbia fallito in tutti i paesi dove il regime è andato al potere, continuano con le loro scellerate iniziative. Come dice candidoecurioso agli islamici basta dare del kafir ad un altro per giustificare qualsiasi azione anche delittuosa verso di lui. Ai komunisti basta dare del fascista a qualcuno per giustificare tutto e di più di quel che fanno.

acam

Mar, 02/04/2019 - 10:01

quando si uniranno con i neri, manderemo i centri sociali a fronteggiarlo e se con le loro teorie non ci riescono l'esercito di vecchieti prendrà Provvedimenti... forseo poi scenranno in campo i partigiani e i^centri baobab di cui sl salcuni mesi fa scrivevo di questa situazioneentiva la supponenza dell'esponente ieri sera. alcuni mesi fa scrivevo di questa situazione che si sta evolvendo, fanno le prove non é realmente un'invasione ma una pervasione, arrivano dalle montagne e dal mare entrono nelle grandi città e nelle piccole la metà sono giovani e forti e non sono morti se salvini non ci mette una pezza di maio li abbaglierà con il suo larghissimo sorriso e risolverà che sarà megli mettersi a pecorone come loro

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mar, 02/04/2019 - 10:01

bravo bracco, a suo modo di vedere il PD ha preso il 100% dei voti, tutti a milano hanno votato sala... ma in un eventuale test d'intelligenza lei crede che riuscirebbe a spuntarla su un babbuino?

Ritratto di nando49

nando49

Mar, 02/04/2019 - 10:05

Il risultato della politica immigratoria della giunta di sinistra è sotto gli occhi di tutti o almeno di quelli che "vedono" perché la sinistra usa anche il "negazionismo" per poter lodare l'accoglienza. Comunque non solo in piazza Selinunte, anche pizza Maciachini, via Imbonati, Pellegrino Rossi, Astesani sono nella stessa situazione e non parliamo di via Padova. Milano non è più da "bere" e non è più dei milanesi.

Manlio

Mar, 02/04/2019 - 10:10

Un commento dice: avete votato...adesso pedalate. Condivido, tuttavia il fatto è che il 50% che non l’ha votato sopporta il peso di tutto. Il messaggio va agli astenuti che potevano fare la differenza. Quelli di sinistra sono “soldatini” addestrati da tempo anon pensare ma obbedire. Alle prossime elezioni andiamo a votare.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 02/04/2019 - 10:11

Questi sicuramente non hanno votato i comunisti e uindi non solo sono prigionieri di questi che dobbiamo definire delinquenti se si comportano così, ma sono prigionieri di quelli che votano sx. Ma vuoi vedere che questi stranieri hanno la libertà di votare? E secondo voi chi votano? Sono più loro che i milanesi. Hanno lasciato queste famiglie incivili di fare figli a pioggia, aumentando la platea di adelinquenti.E li aiutano pure economicamente, come ringraziamento.

GGuerrieri

Mar, 02/04/2019 - 10:22

L'Italia è interessata dal fenomeno immigrazione da circa 30 anni (seconda metà degli anni 80'). Purtroppo la questione non è mai stata governata e gestita, ma subita, consentendo ad orde di sconosciuti di invadere il Paese, spesso calpestando barbaramente i nostri usi, costumi, tradizioni e leggi. Tutti sono intervenuti mettendo le pezze con provvedimenti "post", vedi sanatorie, a cominciare dall'infame "Legge Martelli". Ed anche i governi di centro-destra hanno le loro responsabilità. Ora siamo al punto che la cosa va vista in un'ottica di pura emergenza e sicurezza nazionale, che richiederebbe provvedimenti draconiani, con buona pace di don Bergoglio...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 02/04/2019 - 10:49

Come dicevano i kompagni negli anni '50: "Tanto peggio, tanto meglio". Ci vediamo alle prossime elezioni, sinistrati ed "antropologicamente diversi"...

Massimom

Mar, 02/04/2019 - 10:49

Chiunque non sia comunista o bergoglione può capire che l'immigrazione musulmana non è integrabile e mira solo ad impadronirsi delle nostre città, delle nostre case e di tutti i nostri beni. Bisogna poi aggiungere che il fenomeno migratorio è favorito e dominato dalle mafie soprattutto africane come quella nigeriana, per cui promuovendolo ed incoraggiandolo non si fa che consegnare l'Italia al dominio dei criminali nostrani e stranieri. Naturalmente ai compagni ed ai radical tutto ciò non interessa, vivono nelle loro case lussuose circondati da servitù straniera e spesso lucrano sulla nuova tratta degli schiavi, fingendo di fare opere di bene e sperando poi in un futuro ritorno elettorale. Comunque se è sacrosanto che i ricchi comunisti si godano (anche se a loro capita raramente) le bellezze dell'immigrazione è profondamente ingiusto che il popolo lavoratore debba patire perché i capetti comunisti possano sfruttare manodopera a buon mercato per i loro lussi domestici.

Manlio

Mar, 02/04/2019 - 10:52

Don Bergoglio proviene da un paese dove la qualità della vita era molto bassa, anche per colpa della popolazione. Quindi quí vede “rose e fiori” e tanto spazio al peggioramento. Inoltre è uno strano tipo di francescano, senza umiltà di pensiero e crede fermamente di sapere tutto e di valutare tutto. I cattolici praticanti sono come quelli di sinistra, soldatini obbedienti.

Yossi0

Mar, 02/04/2019 - 11:02

dove stà la novità ? grazie ai pdioti ed ai loro successori senza tralasciare gli altri sinistroidi

VittorioMar

Mar, 02/04/2019 - 11:48

...ma non sono gli stessi MILANESI che partecipano alle MARCE PRO MIGRANTI ?...PERCHE' si lamentano ..???

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 02/04/2019 - 11:50

Ma a Milano votano pd, si vede che gli piace così ......

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Mar, 02/04/2019 - 12:12

Chi riduce a servi i padroni di casa? Il comunista Sala! Che non bofonchia di razzismo!!! Come mai?

Yossi0

Mar, 02/04/2019 - 12:13

Si cosa vi lamentate ? Quando il vostro grande sindaco assieme al grandissimo assessore organizzano le marce fareste meglio a starvene a casa

federico marini

Mar, 02/04/2019 - 12:32

"Islamophobie" une arme d'intimidation pour dissuader d'observer la realité. Questa frase, tratta dal libro del sociologo francese Philippe d'Iribarne"Islamophobie, intoxication ideologique" é il commento ideale a questa notizia che non ha nessuna voglia d'informare ma vuole soltanto chiamare alle armi. Un grande Giornale che rinunzia al suo ruolo di sapiente guida del lettore che informa,merita, forse altra guida e invito Silvio Berlusconi a rifletterci sopra.

agosvac

Mar, 02/04/2019 - 12:46

Che c'è da dire? Il sindaco Sala segue le direttive di Papa Francesco: prima gli straniere, specie se islamici, poi gli italiani!!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 02/04/2019 - 12:47

Mentre gli uomini e i ragazzi la fanno da padroni nella piazza, le donne rintanate in casa pensano a proliferare nuove risorse al ritmo di una all'anno per incassare gli assegni familiari. Se pensate che questi siano problemi, forse non avete il tempo di immaginare cosa succederà con le seconde generazioni, che saranno al minimo triplicate di numero. Basta osservare in certi quartieri all'uscita dalle scuole i genitori che attendono, sembra di essere in Marocco o in Tunisia.

Ritratto di navajo

navajo

Mar, 02/04/2019 - 12:48

Egregio Manlio, non è come lei dice e non si permetta di paragonare noi cattolici praticanti ai trinariciuti komunista. Il Papa è infallibile solo su questioni dogmatiche, per il resto può dire le castronerie che vuole e Bergoglio ne sta dicendo un mare.

Gianni11

Mar, 02/04/2019 - 12:50

Risultato dell'"accoglienza" della sinistra e dell'ue e delle toghe rosse nella magistratura. Fuori le toghe rosse, gli invasori e l'ue! Riprendiamoci il NOSTRO PAESE! L'Italia agli italiani!

Malacappa

Mar, 02/04/2019 - 12:50

Le forze speciali che fanno,metterle in campo e riconquistare la piazza

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 02/04/2019 - 13:06

Ricordiamoci di ringraziare la Boldrini e tutta la sinistra.

Ritratto di Fusony

Fusony

Mar, 02/04/2019 - 13:54

Avete votato ancora i Cattocomunisti e di cosa vi lamentate ??? Questo è il mondo che vogliono loro ! Ma siate tranquilli, grazie alle Risorse avrete tutti la pensione pagata !

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 02/04/2019 - 13:54

Verrà un giorno in cui la scelta sarà combattere o morire. Il problema non è "se" ci sarà lo scontro, ma "quando". L'alternativa sarà diventare servi e schiavi di questi nuovi padroni che sono venuti in Italia con il preciso scopo di prosciugarla civilmente, economicamente, culturalmente, religiosamente.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 02/04/2019 - 14:03

Poveri milanesi, prima hanno voluto Pisapia, adesso Sala, ma sono proprio dei masochisti. Contenti loro!!!

giovaneitalia

Mar, 02/04/2019 - 14:44

Mi raccomando gente...non offendete, non aizzate e non siate razzisti con le risorse PDiote e Boldriniane, questi vi pagheranno la pensione...ah...ah...ah...

roseg

Mar, 02/04/2019 - 16:24

UN SENTITO RINGRAZIAMENTO ALLA SINISTRA ITALIANA, E POI ANCORA SI CHIEDONO IL PERCHè DELLA PERDITA DEI VOTI. BANDA DI IPOCRITI BUFFONI!!!

onurb

Mar, 02/04/2019 - 16:26

La cosa che mette maggiore tristezza è il fatto che sapevamo che tutto ciò si sarebbe verificato. Sarebbe stato sufficiente fare attenzione a ciò che già da decenni succedeva in Francia nelle banlieue. I nostri stupidi sinistrati hanno finto di non vedere e si sono auto convinti di poter risolvere tutti i problemi con la filosofia, mai applicata, dell'accoglienza diffusa. Gli Italiani, però, non si sono fatti abbindolare e il 4 marzo glielo hanno fatto capire chiaramente. Ma quelli sono duri d'orecchi e ancora battono sul tasto dell'accoglienza e delle porte aperte. Siamo proprio ridotti molto male con una classe politica di sinistra utopista e autoreferenziale. Ma spariranno.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 02/04/2019 - 16:30

ma non avete ancora capito che in Italia ci sono certe forze politiche che vogliono con interesse islamizzare tutta la Italia?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 02/04/2019 - 16:35

dovete voi in italia integrarvi ai nuovi arrivati Non loro.

Divoll

Mar, 02/04/2019 - 17:08

Una bella retata, permessi di soggiorno e cittadinanze ritirati, seguiti dall'espulsione di massa. Non ci sono altri mezzi, o si diventa come in Inghilterra o Svezia. E se quei paesi si vogliono suicidare, l'Italia vuole e merita di sopravvivere e tornare LIBERA

Ritratto di indicazionediconfine

indicazionediconfine

Mar, 02/04/2019 - 18:03

Pensate che la BOLDRINI cambierebbe idea se vivesse a Piazza Selinunte?

baronemanfredri...

Mar, 02/04/2019 - 18:04

DA MENO DI UNA SETTIMANA SALVINI SI TROVAVA IN CORSO MONFORTE PER ME DOVEVA ORDINARE, COME AL TEMPO DEL PREFETTO MORI, UNA BELLA RETATA, QUARTIERE CHIUSO DOVE NESSUNO POTEVA SCAPPARE, PERLUSTRAZIONI IN TUTTE LE CASE, CANTINATI, SOTTO TETTI ANDRONI CIRCONDAVA I PALAZZI E SBATTEVA FUORI TUTTI I CLANDESTINI E STRANIERI. UNA RETATA CHE DA ALMENO 70 NON SI VEDEVANO SOLO COSI' I BASTARDI STRANIERI CHE MINACCIANO VENIVANO RASTRELLATI E SBATTUTI FUORI. TOGLIAMO QUESTI PREFETTI MOLLACCIONI CHE PENSANO AL 27 DI OGNI MESE. MILANO HA BISOGNO DI PREFETTO COME MORI, COMANDANTI COME DALLA CHIESA, MINISTRO COME SALVINI RICORDATI DI PELLA UFFICIALI COME DALLA CHIESA. BLOCCHIAMO ORA QUESTE ZONE PRIMA CHE DIVENTANO COME TEHERAN DOVE CI SONO DUE LEGGI QUELLA ITALIANA CHE SE NE SBATTONO E QUELLA LORO CHE LA RISPETTEREBBERO CON MAGARI TRIBUNALI O ORDINI SOCIALI COME DICONO LORO. BISOGNO AGIRE IMMEDIATAMENTE.

CALISESI MAURO

Mar, 02/04/2019 - 18:24

hi hi hi i loro padri hanno appeso il figlio del fabbro... adesso appenderanno loro... ma in massa, d'altronde chi e' del suo male responsabile cosa deve pretendere. Mi sono visto il video della marina per dare pubblicita all'arruolamento... sembrava uno show ballavano tutti.. e di qualche gg fa il matrimonio fra due dello stesso sesso... e questi dovrebbero combattere... e mi ricordo pure di Teseo Tesei delle sue parole per incitare i giovani alla rettezza e all'amore per la propria nazione!!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 02/04/2019 - 18:25

ve lo dicevo di votare per Berlusconi e non il PD ma voi teste di cassio ora piangete....

Ritratto di Akula1955

Akula1955

Mar, 02/04/2019 - 18:36

Cari milanesi (non tutti di certo) ve la siete proprio cercata. Mandate al diavolo sti buonisti del menga.

Boxster65

Mar, 02/04/2019 - 18:37

Una sola parola, anzi due: Salah vergogna!

stopbuonismopeloso

Mar, 02/04/2019 - 18:43

ringrazino i catto-comunisti che vivono nei loro attici di lusso

Happy1937

Mar, 02/04/2019 - 18:46

Il Sindaco Sala, la Boldrini , il Papa e il Cardinal Bassetti non sono interessati a questo tipo di problemi. In fondo si tratta solo di un tipo di educazione impartita dalle loro "Risorse" a dei semplici sporchi italiani!

Sayon

Mar, 02/04/2019 - 19:23

Siamo stati troppo deboli con gli immigrati abituati alle maniere forti dele LORO autorita'. La colpa va a chi gli ha fornito le giustificazioni per i loro "diritti" (a farsi mantenere) e alla magistratura troppo leniente nei loro confroni. Abbiamo solo un'arma almeno per i nuovi arrivati: sbatterli via ai loro Paesei d'origine se commettono reati.

Ja'aqov

Mar, 02/04/2019 - 19:28

Questo è il risultato dell'invasione ancora non percepita dell'islam in Europa e le sue conseguenze.Basta farsi un giro in Olanda,Belgio,Germania,Svezia e non parliamo della Francia Stati islamizzati;ora anche in Italia.Leggo sempre:" i milanesi hanno votato a sx e bla bla bla"Milanesi? Chi il sparuto gruppo di vecchietti rimasti? Ma suvvia signore e signori El Salah ha preso voti dai rom e muslim non può essere altrimenti visto i muslim dentro al pd.

bobots1

Mar, 02/04/2019 - 20:50

Che sfascio! L'Italia non era così...Avrà avuto altre magagne ma non queste! E c'è gente che ancora non vuol nè vedere nè pensare. Ma dove ci porterà tutto questo? Ma se lo chiedono i politici ipocriti di sinistra? Ma come è possibile che il Pd venga ancora votato? Per combattere la criminalità ci vuole l'istruzione...stavamo cominciando dagli italiani ed ora ci prendiamo i migranti che a quanto istruzione sono in gran parte il meno del meno...per non sotto esagerare.

Reip

Mar, 02/04/2019 - 22:03

Oltre a essere la citta’ piu’ inquinata d’Italia il Sole Ventiquattro Ore, giornale auterovele, in base ai resoconti di Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Digos e Ministero degli Interni, classifica la sempre piu’ povera Milano, come la citta’ piu’ pericolosa d’Italia, collocandola al 1° posto nella classifica delle città con il maggior numero di reati e atti della criminalità organizzata! Prima Pisapia poi Sala hanno consegnato la gia’ pericolosa Milano a zingari e finti profughi clandestini. Del resto a loro conviene, da bravi porci comunisti aristochic, hanno le mani in pasta con il business della permanenza e l’accoglienza dei finti profughi clandestini e guadagnano non poche “bustarelle”! Saranno i cittadini milanesi e i loro sfortunati figli, che vivranno un futuro di orrore e di sangue, tra rapine, furti, stupri, accoltellamenti, e attentati terroristici, del resto i porci comunisti li avete votati voi!

fft

Mar, 02/04/2019 - 22:29

Azo ogni volta salta fuori un commento come il tuo ( ti do del tu perche il 'Suo' non lo meriti) tipo "avete votato non vi lamentate".

fft

Mar, 02/04/2019 - 22:33

Franco trier de e gia dovevamo seguire il tuo consiglio. Che scemi che siamo! Vai a letto contento, dai!

baronemanfredri...

Mer, 03/04/2019 - 08:55

STENOS NON TUTTI VOTANO SINISTRA IO VOTO LEGA DA BUON EX SICILIANO, MA SEMPRE SICILIANO NEL SANGUE E NEL CARATTERE. FRANCO TRIER DE ALLORA SE VUOI TUTTO QUESTO INCOMINCIA A TRATTARE TUA MOGLIE CON LE DONNE SONO E SARANNO SEMPRE TRATTATE IN IRAN ARABIA SAUDITA YEMEN E ALTRI PAESI. LA DIGNITA' DI CHI SCRIVE E' DI APPLICARE CIO' CHE SCRIVE. CAMBIA TESTA.

rino34

Mer, 03/04/2019 - 11:38

è una logica che non fa una piega, quando le cose vanno male è cdolpa della sinistra, anche se non è più al governo. Salvini li ha spediti fuori dai centri di accoglienza, ma allo stesso tempo avrebbe dovuto inondare le strade di soldati e poliziotti...

acam

Mer, 03/04/2019 - 17:40

rino34 Mer, 03/04/2019 - 11:38 per inondare efficientemente le strade di polizioni soldati carabinieri finazieri e quardie forestali bisognerebbe avern due milioni, dimmi arrivano tutti a 600000? certo coi soldi del reddito di cittadinanza ci si poteva provare