Nina Moric: "Anna Frank? Sarebbe stata peggio con la maglia della Juve"

Fa discutere il tweet della modella croata: "Di pessimo gusto Anna Frank con la maglia della Roma, ma sarebbe stato ancora peggio mettergli quella della Juve ( per ragioni cromatiche )"

Fa discutere un tweet di Nina Moric sulla vicenda delle immagini di Anna Frank con la maglia della Roma diffuse da alcuni gruppi di ultras della Lazio per attaccare i tifosi giallorossi.

Nel mezzo di una bufera che ha coinvolto anche le massime autorità politiche del Paese e che ha scosso l'Italia con un'ondata di indignazione per lo sfregio alla memoria dell'Olocausto anche la modella vicina al movimento di estrema destra di CasaPound Italia non ha rinunciato a dire la propria.

E lo ha fatto con un cinguettio che certo non può passare inosservato. Ieri nella prima serata l'attrice e showgirl ha preso il telefono e ha scritto: "Di pessimo gusto Anna Frank con la maglia della Roma, ma sarebbe stato ancora peggio mettergli quella della Juve." Quindi, fra parentesi, specifica: "Per ragioni cromatiche".

Immediata e furibonda la reazione della rete, che ha sommerso la Moric con un vero e proprio diluvio di insulti e proteste. "Non mi fai rabbia ma tenerezza", scrive un utente, mentre Massimiliano chiosa: "Se avessi avuto l'intelligenza di Anna Frank certe ca***te non le diresti" e Mario attacca "Il botulino ti ha fuso il cervello".

L'autrice del tweet, però, tiene il punto e replica battagliera: "Analfabeti funzionali - risponde ai propri critici - Il mio post era contrario al gesto laziale".

Commenti

Massimo25

Mar, 24/10/2017 - 13:20

ma da una cosi cosa vi aspettate..cefalogramma piatto.Il Prof.Vittorino Alberoni si rifiuterebbe di curarla per assenza di material grigia.

santecaserio55

Mar, 24/10/2017 - 19:53

Il silicone gli è arrivato al cervello