"Noi bimbi giocavamo a biliardo", il racconto di Edoardo

Edoardo, il bambino salvato ieri dalle macerie dell'hotel di Rigopiano, ha raccontato ai soccorritori di aver giocato a biliardo con altri bambini. La mamma non ce l'ha fatta

"Noi siamo andati a giocare a biliardo, con noi c'era solo la mamma di un'altra bambina". Sono queste le prime parole di Edoardo, il bambino salvato ieri pomeriggio dalle macerie dell'hotel di Rigopiano.

Il bambino ha raccontato che gli adulti erano tutti radunati in un'altra stanza e di essere rimasto con altri due bambini a giocare a biliardo.

Il corpo della mamma del bambino, Nadia Acconciamessa, è stato ritrovato pochi minuti fa senza vita dai soccorritori. Edoardo è adesso ricoverato in ospedale. Al momento del salvataggio, come si può vedere in questo video, i soccorritori gli hanno fatto alcune domande per cercare di capire sia il suo stato di salute e il piccolo ha risposto di avere sentito un po' di freddo.