Non solo formiche in ospedale: a Napoli piove nella sala parto

In una sala parto del San Giovanni Bosco di Napoli piove, come conferma un infermiere a Storie Italiane. E nell'ospedale resta pure il problema delle formiche

Non solo le formiche che "passeggiano" sulla paziente in coma vegetativo e intubata. L'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli torna alla ribalta per un nuovo scandalo.

Un video mostrato oggi in esclusiva a Storie Italiane su Rai1, infatti, mostra una sala parto in cui piove - letteralmente - a causa di una importante infiltrazione sul tetto.

La denuncia è partita un paio di giorni fa da Francesco Emilio Borrelli, lo stesso consigliere regionale dei Verdi che aveva acceso i riflettori sul caso delle formiche. "Le immagini dell’acqua che scorre all’interno della sala parto e della diagnostica dell’ospedale Don Bosco sono inaccettabili", aveva scritto Borrelli, "A maggior ragione che solo un mese fa proprio la sala parto era stata interessata da lavori di ristrutturazione. Oggi si deve ancora provvedere con secchi e pezze a contenere l’acqua che scorre dal soffitto. Evidentemente siamo lontanissimi dagli standard minimi che pretendiamo per la sanità pubblica nella nostra regione. Chiederò un’indagine immediata per verificare la qualità dei lavori effettuati chiedendo i danni, qualora ce ne siano i presupposti, alla ditta che li ha realizzati".

"Nessuna infiltrazione di acqua piovana nella sala parto dell'ospedale, che funziona regolarmente", aveva però smentito il direttore sanitario, Giuseppe Matarazzo, "Le infiltrazioni riguardano un'area della struttura prospiciente che da tempo non è utilizzata".

A confermare l’accaduto però è un infermiere che opera da diciotto anni all’interno del presidio sanitario: "In sala parto proprio ieri pioveva, nonostante le guaine fossero state appena rifatte", racconta alla conduttrice Eleonora Daniele, "Ogni volta che piove, piove anche in ospedale: questa è già la terza volta".

E non sarebbe stato risolto nemmeno il problema delle formiche: "Stavano chiudendo una sala a turno nel reparto di chirurgia vascolare proprio per la presenza di formiche", racconta l'infermiere, "Sembra si siano diffuse a macchia d’olio in tutto l’ospedale. Non riusciamo neanche noi a comprendere che cosa stia succedendo. L’ospedale ha 40 anni ed è il più giovane di Napoli, ma dimostra 70 o 80 anni".

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 27/11/2018 - 16:40

parliamo anche di come costruiscono le strade in veneto! francesco emilio borrelli è convinto di potersi candidare e farsi eleggere sindaco di napoli, per ciò sta sputtanando il san giovanni bosco e non solo. si tenga presente che è un comunista e a napoli di questi tempi i comunisti(quasi del tutto estinti) sono visti come il fumo negli occhi!

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 27/11/2018 - 17:33

Pensavo peggio, magari in sala operatoria.

baronemanfredri...

Mar, 27/11/2018 - 17:35

CI SONO QUELLI CHE PENSANO ALL'AFRICA, L'AFRICA E' QUI, ANZI L'AFRICA CORROTTA NON L'AFRICA ABBANDONATA E DEPREDATA DI TUTTO. PER QUESTO SE PRENOTIAMO UNA VISITA QUI A MILANO I TEMPI SI SONO ALLUNGATI DI MOLTO

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 27/11/2018 - 18:09

Onefirsttwo(detto AK47) dice : Nascere sotto l'acqua significa fortuna !!!!! STOP A Napoli danno questa opportunità STOP Altrove è anche così ??? STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di lurabo

lurabo

Mar, 27/11/2018 - 18:13

niente di nuovo sotto il cielo d'Italia

Luprotts70

Mar, 27/11/2018 - 18:31

Giovinap sciacquati la bocca quando parli del Veneto e guarda come dopo l’ultima alluvione hanno rimesso a posto strade e ponti facendosi il mazzo e senza frignare come fate voi che vivete da anni in condizioni da terzo mondo e aspettate lo stato...

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 27/11/2018 - 20:51

colpa del sindaco comunista.

ziobeppe1951

Mar, 27/11/2018 - 20:53

Peggio di Raqqa