Nuovo processo. Ora Berlusconi merita l'ergastolo

La decisione dei giudici di Milano di rinviare di nuovo a giudizio Silvio Berlusconi per il caso Ruby più che un fatto giudiziario appare come l'ultimo frutto dell'odio di una parte, purtroppo consistente, della magistratura italiana nei confronti del Cavaliere e del suo mondo. Che è un mondo a volte bizzarro e sorprendente, ma che si basa sul rispetto, sul lavoro, su una ricchezza frutto di intuizioni che hanno contribuito a portare l'Italia nella modernità. Dopo essere stato messo alla gogna una prima volta, salvo poi essere completamente assolto, Berlusconi dovrà comparire ancora una volta per rispondere della sua vita privata, senza peraltro che nessun privato lo accusi di alcunché.

Per i pm, che non si danno pace per la sconfitta subita nel primo processo, Berlusconi avrebbe comprato il silenzio di una ventina di ragazze che, nel tempo, sono state, insieme a tante altre persone, ospiti alle cene di Arcore. Sui pagamenti non c'è alcun dubbio, e l'interessato lo ammette anche con un certo orgoglio. Parliamo di ragazze che sono passate dal sogno, discutibile ma legittimo, di una carriera in tv alla gogna mediatica, trattate peggio di un delinquente, praticamente appestate e rovinate da un'inchiesta giudiziaria spregiudicata e invasiva, sia sul piano familiare che lavorativo e, quindi, economico.

Non è da Berlusconi abbandonare o scaricare chi è in difficoltà, tanto più se ciò accade perché qualcuno vuole colpire lui. I suoi avvocati parlano di un «reato di generosità» di cui, sicuramente, Berlusconi è recidivo. Non voglio farmi affari non miei, ma so per certo che l'elenco di persone aiutate in silenzio da Berlusconi è lungo come quelli del telefono che si usavano una volta. Bisognosi veri e presunti, questuanti di tutti i generi, amici veri o interessati e collaboratori in difficoltà ad Arcore hanno sempre trovato porte aperte, forse a volte troppo aperte. Se questo costituisse reato, Silvio Berlusconi meriterebbe l'ergastolo e non certo da oggi.

Tra i tanti processi intentati contro di lui, questo mi sembra il più vigliacco perché entra nel cuore della persona, un fallo di frustrazione contro un miliardario fuori dagli schemi anche nella solidarietà. Sono certo, non ha comprato nulla, non ne aveva bisogno. Ancora una volta, semmai, è stato un generoso incosciente. Del resto, ci sono elezioni alle porte e qualche cosa la magistratura doveva pur inventarsi, tanto per non smentirsi.

Commenti

killkoms

Dom, 29/01/2017 - 15:23

alla inaugurazione dell'anno giudiziario un capo dei meneghini ha certificato che "..il sistema è al collasso e ..servirebbero altri magistrati..",ecc,ma il tempo di indagare silvio,sicuramente a scapito di indagini sicuramente più importanti lo trovano..!

acam

Dom, 29/01/2017 - 15:55

Povero sallusti la tua ammirevole pervicacia servirà a poco più tu ne scrivi le lodi più gli altri si accaniranno, ne conosco personalmente molti, persone di alta caratura morale che appena sentono l'accenno di queste simpatie hanno attacchi d'ira, debbo dire che al 60% hanno idee molto compatibile con quelle di silvio ma basta che sia lui a proclamarle subito inviperiscono. Quando silvio scese in campo lo giudicai pazzo da legare xkè conoscendo gli italiani non può esistere persona che faccia meglio di quanto loro facciano, quindi botte in testa a chi si azzarda, esempio lampante ne è renzi. io cerchere di sminuire i difetti più che osannare i pregi.

Aam31

Dom, 29/01/2017 - 16:26

L'invidia e l'odio sono due brutte bestie.

nonnaisa

Dom, 29/01/2017 - 17:13

QUANTO CI SONO GIA' COSTATE QUESTE IDIOTE E SPREGIUDICATE INCHIESTE DEL CAVOLO? BERLUSCONI E' GIA' STATO ASSOLTO DA QUESTO PRESUNTO REATO (fatti privati in una casa privata con i propri denari ) , QUINDI I GIUDICI CHE LO HANNO ASSOLTO SONO DEGLI EMERITI "STUPIDONI" SE NON SI SONO ACCORTI CHE I TESTIMONI ERANO FASULLI !! AL TRIBUNALE DI MILANO CI SONO DEGLI SFATICATI IMBECILLI CHE DOVREBBERO ESSERE CACCIATI A CALCI !! UN MINUTINO PER DEMALEDETTI BOSCHI E RENZI FAMILY NON LO AVETE TROVATO ??

Anonimo (non verificato)

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 29/01/2017 - 17:36

Sallusti, secondo il tuo modo di vedere chi paga in vario modo 10 MILIONI DI EURO a chi ha testimoniato a favore nel proprio processo non deve essere indagato????? Sarebbe tutto normale o si da il caso che potrebbero essere state pagate le m....e per testimoniare in un certo modo???? In tal caso si incorre nella CORRUZIONE IN ATTI GIUDIZIARI ........

Valvo Vittorio

Dom, 29/01/2017 - 17:38

Qui c'è qualcosa che non torna! Condannare qualcuno per lo stesso reato si può qualora il soggetto ripeta lo stesso "crimine". Indire un processo per un crimine di cui s'è stati assolti, definitivamente, è un illecito, salvo che la prima assoluzione non faccia parte del terzo grado di giudizio! Inoltre sono convinto che, se fossi nella possibilità di aiutare un'amica o conoscente in difficoltà economica e costei volesse sdebitarsi con prestazioni sessuali nessun giudice può impedirlo, altrimenti si rientri nella stupidità del bacchettone!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Dom, 29/01/2017 - 17:47

Boh, Silvio faceva prima a dire candidamente come stavano le cose sin da subito. Quello del gaudente puttaniere alla fine è un peccato che l'elettorato gli avrebbe perdonato presto e invece s'è infilato in questo labirinto di ricatti e pagamenti per tacitare le candide signorine. Rendendo penale la cosa saggiamente consigliato dai dementi di cui si è circondato. Screditato e finito

alfredewinston

Dom, 29/01/2017 - 17:51

la prima cosa sensata mai detta da sallusti.

marcelletto36

Dom, 29/01/2017 - 17:54

Quando sento dei poveri cristi,indagati per delle frescacce,che rischiano anni di galera,dire : Ma ho fiducia nella magistratura, mi fanno veramente pena...se incocciano in qualche giudici rosso e convinto di essere Dio in terra,altro che fiducia,non può finire che in un solo modo : Sarà fottuto e può capitare a chiunque, vedi ergastolano che si è fatto ventanni e passa di galera e poi riconosciuto innocente, rimborsato con milioni di euro che pagheremo noi..mica chi ha sbagliato a condannarlo..

frapito

Dom, 29/01/2017 - 18:10

Dove c'è odio non ci può essere giustizia.

acam

Dom, 29/01/2017 - 18:12

nonnaisa Dom, 29/01/2017 - 17:13 QUANTO CI SONO GIA' COSTATE QUESTE IDIOTE E SPREGIUDICATE INCHIESTE DEL CAVOLO? ... "QUINDI I GIUDICI CHE LO HANNO ASSOLTO SONO DEGLI EMERITI "STUPIDONI"... emeriti xkè emeriti lo sono ancora essendo ancora in carica a danno del popolo italiano, li chiamerei piuttosto impareggiabili o x meglio classificare pericolosi xkè voglio essere signorile quando in questi casi la volgarità esprime meglio le idee comuni. non sanno valutare il pericolo NUMERO UNO del popolo italiano che risaputamene è noto come evasore fiscale ufficiosamente condonato, e emerito fallimentare che con pervicacia continua a sprecare solei pubblici in queste o quelle imprese in cui mette le mani. MPS docet. ho usato pericolo per no fargli fare brutta figura dicendo ciò che si mormora in tutta Italia. l'ho convinta cara nonnaisa?

Ritratto di sailor61

sailor61

Dom, 29/01/2017 - 18:21

fino a prova contraria con i soldi ognuno ci fa cio che vuole. Lasciamo che famiglie vadano sul lastrico perchè giocano alle slot! e poi per Andrea62 ecc perchè i signori di Milano non vanna a dare uno sguardo alla tessera nr1 del PD che si è mangiato ogni fabbrica che ha comprato licenziando e ucciso persone con l'amianto? perchè non vanno a guardare a Siena chi si è mangiato decine di miliardi di euro e sta facendo fallire una città? dimenticavo che questi "problemini" hanno un comun denominatore: PARTITO COMUNISTA ITALIANO o PARTITO DEMOCRATICO! Basta con questa magistratura spazzatura!!!

Libero 38

Dom, 29/01/2017 - 18:27

Egr.Direttore Sallusti,non un mago ma poco tempo fa' in un mio commento avevo consigliato al caro Silvio di non montarsi troppo la testa su una sua eventuale innocenza riconosciuta dalla corte europea.Perche' se anche fosse stato assolto prima che il gallo cantasse tre volte le giubbe rosse di milano ne avrebbero inventata un'altra per rimandarlo sotto processo.Detto e fatto.Le mie previsioni sono state azzeccate.

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Dom, 29/01/2017 - 18:30

Il Cavaliere supererà anche questa. Ormai per i frustrati gidicielli italici, dargli "addosso" è piu' che altro una tradizione consolidata. Lasciamoli divertire, intanto Berlusconi non diverra' piu' premier, e gli italiani, quelli senza prosciutto sugli occhi, sanno "pesare" e pensare in proprio.

VittorioMar

Dom, 29/01/2017 - 19:18

...QUESTA VOLTA MI SEMBRA UN "AUTO GOL" !!....STANNO DESTANDO LE COSCIENZE SOPITE DEI MODERATI DORMIENTI!!....non parlano ,non inveiscono ma riflettono e molti(se andremo alle elezioni)torneranno a votare!....QUALCUNO DEVE CONSIDERARE IL PERCHE' dell' INDICE DI GRADIMENTO COSI' BASSO PER IL SISTEMA GIUDIZIARIO !!!....ANNO GIUDIZIARIO:COMMEMORAZIONE DELLA SCONFITTA DELLA GIUSTIZIA !!

Anonimo (non verificato)

m.nanni

Dom, 29/01/2017 - 20:34

erlusconi ha subito l'aggressione di una indagine penale e più processi per la questione della dazione dei soldi, ma è stato assolto con la formula piena dal tribunale di Milano.e allora se è stato assolto con formula piena perchè intentare un altro processo per corruzione, se era stato assolto da quella specifica accusa? come mai il piemme ha riaperto un procedimento penale per corruzione in atti giudiziari se il medesimo tribunale ha assolto l'imputato Berlusconi? vogliamo continuare come il cane che si rincorre la coda per morderla? perchè ancora un processo per corruzione se la corruzione non esiste per sentenza del medesimo tribunale? Ma gli eurodeputati e i deputati italiani di FI assieme al suo popolo, cosa aspetta di scendere in piazza con le vuvuzelas?

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 29/01/2017 - 20:39

Forse lo meritava già prima.

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 29/01/2017 - 23:00

--se berlusconi fosse stato un semplice cittadino starebbe marcendo in galera da un pezzo---invece berlusconi negli anni si è giovato di leggi approvate dalla maggioranza parlamentare da lui stesso guidata per ottenere indubbi vantaggi--alcune norme che si è fatto da solo hanno imposto una valutazione di non rilevanza penale di alcune delle fattispecie contestate poiché il fatto non era più previsto dalla legge come reato-- in altri casi- invece- la relativa riduzione delle pene previste per le nuove fattispecie di reato ha fatto sì che i termini di prescrizione maturassero prima che fosse pronunciata la sentenza definitiva---il papy ha swaggato i giudici per anni--w la pasta col tonno

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 30/01/2017 - 00:14

---m.nanni--eppure è semplice ---vai su google ed informati--il papy è stato assolto dal processo ruby 1----cioè quello che riguardava la prostituzione minorile e la concussione--telefonata alla questura per cosegnare ruby alla minetti----nel processo ruby 2 invece l'oggetto del contendere è l'induzione alla prostituzione--qui papy è vittima --i presunti colpevoli sono fede minetti e compagnia che portavano le raga---il ruby ter è scaturito dalle dichiarazioni delle testimoni durante il ruby uno---i magistrati dovevano agire d'ufficio---hasta

edo1969

Lun, 30/01/2017 - 08:02

è vero perché accanirsi povero silvio tanto una condanna ce l'ha già

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 30/01/2017 - 09:01

Se Berlusconi fosse stato un semplice cittadino non avrebbe subito una persecuzione ventennale da parte di giudici nazisti che non applicano la legge in maniera impaziale ma eseguono gli ordini dei boiardi che controllano lo stato corrotto contro gli interessi del popolo. Sono gli stessi che parlano di regime di Putin in Russia.Ogni volta che leggo la frase "La legge e' uguale per tutti" capisco perché nessuno viene più ad investire in questo disgraziato paese..

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 30/01/2017 - 09:05

io biasimo il cav per la sua deriva politica da inciucista degli ultimi anni, ma sta storia e' vomitevole, Berlu lo dovrebbe ormai sapere, che se parla di candidatura e rientro, riprendono gli attacchi ANDIAMO!!! e lo ripeto o si ritira che e' meglio o deve fare una guerra alla procura di milano! in termini mediatici, di dossier e denunce, altrimenti la smetta con la solita tiritera vittimistica.

il corsaro nero

Lun, 30/01/2017 - 09:34

@andrea626390: conosciamo il tuo odio verso Berlusconi, ma vorrei sommessamente informarti che è stato già assolto per questo reato in un precedente processo! Spiegami, invece, il perchè i vertici di Banca Etruria, che hanno rovinato migliaia di risparmiatori, sono stati tutti assolti?

Piergiacomo74

Lun, 30/01/2017 - 09:54

"...reato di generosità", questa è bella!

carlolandi

Lun, 30/01/2017 - 10:02

Come al solito due pesi e due misure per chi commenta pro e contro Silvio B. Non viene mai in mente a qualcuno che l'accusato ha, come tutti, il diritto di difendersi come meglio crede, anche perché il conto lo paga di tasca, non come tutti gli indagati politici che in qualche modo lo scaricano sui partiti. Simo semplicemente di fronte ad una vittima designata dalla Magistratura sempre al servizio dei soliti noti.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Lun, 30/01/2017 - 10:28

Ai tempi dell'università, anni 70 a Bologna. onoscevo molti personaggi di sinistra, lotta continua, potere operaio manifesto, cercavo di capire, di comprenndere, invano. Lottavo contro un blocco granitico di convinzioni ultra couniste, la URSS era il paradiso agognato, il Verbo. Ricordo quando diccevano - Arriveremo ad occupare tutti i posti di comando , anche nella magistratura, ed allora si, che ci sarà la vera giustizia. La vediamo oggi la loro vera giustizia. Una PIOVRA, écco cosa sono una PIOVRA che sta stritolando il nostro paese, la nostra Italia.

Ritratto di capcap

capcap

Lun, 30/01/2017 - 11:59

Per i PM milanesi sarebbe necessario TRUMP.

david71

Lun, 30/01/2017 - 12:10

"Sono certo, non ha comprato nulla" fortunatamente la magistratura tende a non tener conto delle opinioni dei dipendenti dell'imputato. p.s. il corsaro nero, non è lo stesso reato, solo lo stesso reo. Almeno conoscere le vicende del proprio beniamino...

VittorioMar

Lun, 30/01/2017 - 12:12

...LA "CARTA" INDICA LA STRADA DA SEGUIRE FINO : AL "TERZO GRADO DI GIUDIZIO":QUINDI LA VERA SENTENZA!! ...solo questa ha "FEDE"!!......questa è la vera strada anche per i "MEDIA"...!! se la "CARTA" è ancora valida....FORSE..!!

lambi65

Lun, 30/01/2017 - 12:42

Candidare la Carfagna! bella, intelligente, laureata, preparata, donna, Spiazzerebbe la sinistra e la magistratura, si farebbe la coalizione di centro destra e si vincerebbe sicuramente, Berlusconi avrebbe tutto il tempo di difendersi serenamente e riorganizzarsi.

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 30/01/2017 - 13:18

I cittadini di Milano sono tutti da ammirare, tutti onesti e probi, nessuno ruba né uccide né commette reati, quindi cosa si può fare per scacciare la noia ? Bisogna capirli

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 30/01/2017 - 13:38

...dopo la storia della "Nipote di Mubarak" adesso il nuovo tormentone: "le ho pagate per generosità". Devo riconoscere al Berluska che almeno mette un pizzico di allegria in ambiente politico. Ci sarà da ridere.

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Lun, 30/01/2017 - 13:49

Ormai è chiaro a tutti che questi aguzzini lo vogliono "beato" e che non si fermeranno se non quando avrà raggiunto il Regno dei Cieli. E' ora che qualcuno arresti questa regia persecutoria e che gli autori e ispiratori di questo crudele intrigo paghino per la loro efferata malvagità. Lo vediamo: indignarci e protestare è inutile. Dobbiamo ribellarci ed essere più determinati a difendere e sostenere il nostro Leader, opponendoci più convinti al reiterarsi e al perpretarsi di questo sistematico orrore e a questa ingiustizia, possibilmente stanando e svergognando definitivamente gli occulti manovratori dalla loro "cupola".

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Lun, 30/01/2017 - 13:55

Sarà assolto anche stavolta, ma non facciamoci illusioni: inventeranno qualcos'altro!!!

PAOLINA2

Lun, 30/01/2017 - 14:36

@il corsaro nero: i vertici di Banca Etruria hanno rovinato migliaia di risparmiatori, il PREGIUDICATO ha messo sul lastrico MILIONI DI ITALIANI. E svegliate !!!!!!!!

Ora

Lun, 30/01/2017 - 14:41

xlibero38: La corte europea non deve decidere se Berlusconi è innocente o colpevole,deve decidere se in base alla legge Severino un condannato passato in giudicato può ricandidarsi.

m.nanni

Lun, 30/01/2017 - 15:26

elkid, sei già dalla parte sbagliata per il solo fatto di iniziare con papy. liberati delle incrostazioni e poi parla.

david71

Lun, 30/01/2017 - 17:17

E’ un passaggio logico. In Estrema Sintesi. L’indagine Ruby3 nasce per il deposito degli atti di Ruby1 nel quale è scritto nelle motivazioni che vi fu prostituzione minorile. Dato che alcune “olgettine” affermarono il contrario se ne deduce che esse mentirono, ed ecco l’atto dovuto. Poi, dato che B. le pagava, ecco l’accusa di corruzione di testimone. Ora, se le pagava perchè è "buono" dovranno dimostrarlo gli avvocati. Ma il sospetto che 7 ml di euro alla testimone chiave e 4 distribuiti alle altre non furono solo "beneficenza" ... beh.. sarebbe vento a chiunque.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 30/01/2017 - 18:05

dardo_01: sono anni che il Berluska, nel tentativo di pulirsi la scarpa dopo aver schiacciato una mer.da, finisce con lo schiacciarne una ancora più grossa. Adesso gli toccherà difendersi dall'accusa di aver corrotto i testimoni al suo processo per il bunga bunga. Certo che se per sistemare la faccenda dovesse provare a corrompere anche il giudice...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 30/01/2017 - 18:53

david71: ...il sospetto sarebbe venuto a chiunque? David, stai parlando a persone che hanno bevuto la storia della nipote di Mubarak...

edo1969

Lun, 30/01/2017 - 19:43

siredicorinto tu intanto hai stritolato l'ortografia ... ah ah scimmioni bananas... comunisti cattivi! uh! uh!

lambi65

Lun, 30/01/2017 - 21:15

per ORA tu non hai capito niente, la corte europea deve decidere se è giusto applicare la legge in maniera retroattiva (per me illegale). è come dire se si aumenta una pena anche quelli già condannati precedentemente si vedranno aumentare gli anni. oppure aumentare una tassa e renderla retroattiva, quindi pagare anche gli anni precedenti all'aumento e così via!

david71

Lun, 30/01/2017 - 21:16

Dreamer_66 azz.. Lo dimentico sempre.... :)

lambi65

Mar, 31/01/2017 - 12:29

david71 te la suoni e te la canti, non è prostituzione minorile, la legge dice dopo i 16 anni se consenziente, a ruby mancavano 2 mesi per diventare maggiorenne, a casa ci è andata di sua spontanea volontà, lo sfruttamento è quando ne trai guadagno improprio, 100.000 intercettazioni è risultato che c'era solo Berlusconi a farle i complimenti, niente di compromettente, allora era al massimo una mantenuta, anche in questo caso non c'è sfruttamento. i 28 uomini della scorta sono stati incriminati per falso, perchè tutti hanno detto che non c'era stato niente. mesi prima a una stazione dei carabinieri Ruby mostrò una carta d'identità con la maggiore età. i fatti vanno raccontati correttamente e non manipolati.

david71

Mer, 01/02/2017 - 09:05

Vabbè, ogni tanto dimentico contro chi bisogna combattere, la censura e l'ignoranza. mi spiace lambi65, non saprà mai dove sbaglia. La invito solo a fare una cosa. Legga bene, ma molto bene ed attentamente ciò che ho scritto. Vedrà che quel che ha detto lei non centra nulla.

lambi65

Gio, 02/02/2017 - 11:29

sei tu che volutamente censuri, Berlusconi dichiarò pubblicamente anni fa che avrebbe aiutato le donne perchè danneggiate professionalmente aiutandole. tutte le testimonianze erano a favore di Berlusconi, non c'è nessun reato, io ho scritto che anche a voler per forza cercare il reato, questo non è possibile perchè non esiste, se non riesci a capire perchè vuoi la demolizione di Berlusconi a te indigesto a prescindere, non puoi manipolare la giustizia.

fr4nk18

Mer, 01/03/2017 - 17:28

merita l'ergastolo per come sta trattando il milan VERGOGNA!!!!