"Nuovo umanesimo" e antichi vizi

Il «nuovo umanesimo» di Giuseppe Conte entra nella fase due, anche se della prima non abbiamo trovato traccia che ci riporti a Petrarca o al Boccaccio, forse perché abbagliati dal genio di Danilo Toninelli, dalla profondità culturale di Luigi Di Maio, dagli slanci innovativi della ministra Grillo che, sui vaccini, ha coniato l'ossimoro «obbligo flessibile».

Conte è una brava persona e un bravo oratore. Il discorso pronunciato ieri al Quirinale con il quale ha comunicato di aver accettato l'incarico di formare un nuovo governo e centrato sulla «sfida per un nuovo umanesimo» potrebbe essere pronunciato da chiunque in qualunque situazione e non mi sorprenderei se fosse un copia incolla di una tesi di laurea per aspiranti filosofi. Conte girando su di lui un gioco di parole usato ai tempi per definire Gianfranco Fini - «è un uomo che non dice niente ma lo dice bene».

Mi piacerebbe sapere quanti italiani sanno che cosa è stato «il vecchio umanesimo» (devo ammettere che anche io, al di là della definizione scolastica, faccio un po' di confusione), figuriamoci quanti riescono a immaginare che diavolo potrebbe essere un «nuovo umanesimo» soprattutto se lo abbini alla faccia di Renzi o di Di Battista.

Conte ci ha messo un attimo a cambiare abito. Nel primo giro gialloverde elogiò il populismo, fece da scudo umano a Salvini prendendosi la piena responsabilità per il sequestro della nave Diciotti e del suo carico di immigrati, firmò i decreti sicurezza uno e due, nulla disse sulla bizzarra conduzione formale del ministero degli Interni. Oggi, che ha bisogno dei voti del Pd, è diventato il più europeista degli europeisti, strizza l'occhio ai radical chic con la storiella dell'umanesimo, farà riaprire porti e centri di accoglienza, passa dal famoso «al governo uno vale uno» all'elogio della supremazia dei ministri tecnici. Diciamo che oltre all'eloquio ha altre similitudini con il trasformista Fini, l'unico ex fascista che si fece di sinistra per mantenere la poltrona (e fare fuori Berlusconi). Per sua fortuna, a differenza dell'ex leader di An, non ha cattive compagnie né cognati ingordi e neppure case a Montecarlo. Vedremo se questo basterà per non fargli fare, politicamente, la stessa fine.

Commenti

dagoleo

Ven, 30/08/2019 - 17:34

comunque deve aver fatto un corso accellerato con Arturo Brachetti o forse in qualche mercatino ha trovato un vecchio manuale di Fregoli

acam

Ven, 30/08/2019 - 17:36

alessandro gongola una volt ci dava un editoriale ogni due o tre giorni ora uno ogni due o tre ore il rapporto é uno a 24 speriamo ne abbia il tempo se no ci tocchera sorbirci le frgnacce degli altri

Ritratto di michageo

michageo

Ven, 30/08/2019 - 17:38

Conte, "il nuovo umanesimo???" Parole cromate, come dice un mio carissimo amico della "bassa" cremonese. Luccicano per fare effetto,ma, di sostanza nulla, con gli avvoltoi pidioti che attendono sullo steccato di spolpare quel che rimane….Penso che il panettone , anche quest'anno i rossi non lo mangeranno o comunque dovranno dividersi le briciole con gli avanzi grillini…..

pioneer

Ven, 30/08/2019 - 17:47

Un simile trasformismo, come spiega l'articolo,legato solo al mantenimento del potere, destabilizza politica ed alleanze!perche' anche parte del sistema mediatico lo sostiene.

twinma49

Ven, 30/08/2019 - 17:57

E' nata una nuova forma di vita, il CAMALECONTE, animale geneticamente modificato dal classico camaleonte che cambia livrea della pelle, adattandosi al circostante ambiente naturale in cui si trova. Il CAMALECONTE invece è stato modificato per adattarsi al circostante ambiente politico in cui si trova meglio.

Zizzigo

Ven, 30/08/2019 - 18:01

Non ha, ancora, case a Montecarlo (diamogli tempo), ma è uno di quelli che, per professione, difende anche gli assassini, rei confessi... parlare bene è il suo mestiere, però indica che ha già un piano ben delineato, in testa, non si sa per fare cosa né per andare dove, ma attenzione, perché con il "nuovo umanesimo" potrebbe intendere quel fantasioso metodo trasformista che converte gli zuccherini in grosse, sgradevoli supposte... che non sono per lui...

pushlooop

Ven, 30/08/2019 - 18:46

Si come no...e Grillo è come Pico della Mirandola

ilrompiballe

Ven, 30/08/2019 - 19:01

Passa 14 mesi a capo di un governo, ma di sue iniziative non abbiamo traccia. Vive alle spalle dei Vice, avallandone l'operato. Viene sfiduciato, ma di nuovo incaricato :a fare che? Forse tutto, forse niente, ma domani si vedrà… Che faccia simpatica!

Ritratto di Guildenstern von Kalte

Guildenstern vo...

Ven, 30/08/2019 - 19:10

Diffidare sempre di chi vorrebbe rifilare ideologie politiche dipinte da filosofie cariche di belle intenzioni: e´ cosí che nascono i regimi. L'Italia non ha bisogno di ideologia ma di pragmatismo e piedi ben piantati a terra.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Ven, 30/08/2019 - 19:36

Comunque vada saremo rovinati diceva una massima antica o moderna che di umanesimo se ne intende. Perché l'umanesimo non è né nuovo né antico; o è umanesimo o non lo è. sembra un gioco di parole ma quello che vedo rischioso è il giochetto delle destre che mi sembra pericoloso a se stante. Shalòm.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Ven, 30/08/2019 - 19:53

1) non e' una buona persona colui che ha venduto il Paese agli interessi franco-germanici. 2) piu' di Umanesimo dovremmo pensare ad un nuovo Risorgimento. 3) un innetto e' disposto a tutto indipendentemente dal male che puo' arrecare e in questo caso ci vanno di mezzo gli italiani perbene.

alox

Ven, 30/08/2019 - 20:05

Se domani si votasse Conte verrebbe SILURATO come Monti. Questi "professori" che per stare al potere fanno i camaleonti e non hanno nessuna posizione politica sono solo dei CONTABILI e non hanno niente da insegnare: se avesse un po' di orgoglio si dimetterebbe e se avesse le palle direbbe cosa pensa e si candiderebbe per il voto...ma siam in Italia.

Ritratto di brigante_garganico

brigante_garganico

Ven, 30/08/2019 - 21:23

ECCO CHE COSA SONO GLI "ascari" MERIDIONALI ! Son 158 anni che noialtri Meridionali dobbiamo subirceli... Con i loro "birignao"!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 30/08/2019 - 23:03

Paura immensa del voto? E' la democrazia, ragazzi.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Sab, 31/08/2019 - 00:05

E' indubbiamente un campione. Ha cambiato casacca con velocita' ancora maggiore di quella con cui, all'arrivo degli Alleati nel 1945, i futuri "reduci della guerra di Liberazione" fecero sparire in soffitta o in cantina il fez nero e la divisa d'orbace.

Destra Delusa

Sab, 31/08/2019 - 00:58

Caro direttore "come lei ben sa" la politica è una cosa complessa. Lasci stare l'umanesimo, l'unica lettura da dare è la seguente: Il Salvini voleva fregare il Di Maio, e questi ha fregato lui. Come la vecchia storia di quello che si credeva un aquila ed invece era un coniglio, e venne mangiato da una vera aquila...

Destra Delusa

Sab, 31/08/2019 - 01:00

X brigante_garganico Non si capisce una mazza del tuo commento. Stai forse offendendo i meridionali?

Destra Delusa

Sab, 31/08/2019 - 01:09

X twinma49 Koerentia e quelli che seguono. Come si dovrebbe comportare Conte verso il TRADITORE? Conti ha subito il tradimento infame di un suo ministro che giurava che il governo sarebbe durato 5 anni. Ho sempre detto che Salvini non era adatto alla politica e che avrebbe provocato danni devastanti. Fortunatamente fra 4 anni non si ricorderanno nemmeno come si chiama. Poi senza POLTRONA vedremo come si guadagnerà il pane.

Destra Delusa

Sab, 31/08/2019 - 01:15

Forse per umanesimo intendeva la pietà e compassione infinita verso un TRADITORE per di più ingenuo come un bamboccione. Conti ha subito il TRADIMENTO INFAME del suo vice che giurava su un governo che sarebbe durato 5 anni. Il leghista, dopo che gli avete fuso il cervello con la storia di staccare la spina, ha tentato il colpo grosso chiedendo il potere assoluto (mi sembra abbia detto nel rispetto del parlamento). Gli è andata male.

Destra Delusa

Sab, 31/08/2019 - 01:19

L'ultima mossa strategica di Salvini detto l'aquila della padania. Messaggio da innamorato pentito ai 5 Stelle: "Dai faccio comandare Di Maio ma rimettiamoci insieme."

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Sab, 31/08/2019 - 07:00

Vuole impressionare il "popolo bove"? conte e la farsa quirinale-pd-m5s-leu stanno passando ogni limite. Il nostro spartaco è forse alla ricerca della coerenza mai avuta, visto che il Nord del movimento umanista fu l'"Elogio della pazzia" di Erasmo!! Mai titolo fu più azzeccato, solo con la pazzia si giustificano i suoi comportamenti e le sue sconcertanti espressioni facciali sembrano confermare. Ma il PD e soprattutto LEU cosa dicono dopo averlo trasformato nottetempo da schiavo a Bismark? Dimenticano che l'umanesimo fu un prototipo del liberismo? Che ne penserà marx della riscoperta del classico e pd+leu della riscoperta dell'antica Grecia e dell'antica Roma? Ma soprattutto i nostri anti-fascisti hanno dimenticato Gentile ed il suo umanesimo del lavoro??? Cosa hanno fatto gli italiani per meritarsi questa massa di ipocriti, ignoranti senza onore, ideali e pudore?

rrobytopyy

Sab, 31/08/2019 - 08:07

e che c'è di strano ? la politica è mediazione. Mediare è il suo compito, prima fra Lega e 5Stelle, ora fra Pd e 5Stelle.

INGVDI

Sab, 31/08/2019 - 09:30

"Il fatto che la Lega abbia proposto di resuscitare la sciagurata formula di maggioranza gialloverde ha rappresentato e rappresenta per noi un problema politico molto serio...". Berlusconi è stato l'unico politico che ha capito le vere intenzioni di Salvini. L'aspirante conducator ("non ho bisogno di nessuno") vuole, alle prossime elezioni, fare il governo con Di Maio. Salvini ha tradito la Lega, Bossi, Miglio, Zaia e gli elettori del nord, non può far parte del centrodestra che ha distrutto.

Homunculus

Sab, 31/08/2019 - 10:14

E' del tutto inutile che stiamo ad arrovellarci sul "nuovo umanesimo" e le prossime minchiatine che dirà Conte. Invece, molto più plausibile - e preoccupante - è che sarà effettivamente il "nuovo Prodi", prospettiva che si vede già concretamente delineata e che lui porterà avanti in piena sintonia con Mattarella, PD e l'Europa franco-tedesca, con l'obiettivo già pressoché dichiarato di mettere Prodi (o Veltroni) sullo scranno più alto nel 2022. Sicuramente sarà l'uomo che garantirà la continuità della specie cattocomunista, con la la sponsorship di papa Bergoglio e della finanza internazionale.

Ritratto di Walhall

Walhall

Sab, 31/08/2019 - 11:16

Gentile Direttore, definire umanisti questi individui è anatema. Il futuro di una persona irregolare sbarcata dalle navi Ong è dei più infimi: se gli va bene, sarà costretto a lavorare sotto il sole italico a raccogliere ortaggi o frutta per un paio di euro in nero e a vivere in quelle bidonville che si vedono in sud Italia, scempio che nemmeno nell'Africa più povera esiste, uno scorno nell'indifferenza europea dove Delrio, Boldrini e compagni liberali europei non ci mettono piede e bocche cucite; se gli va male, nella criminalità organizzata. L'Africa si aiuta in loco e si fa entrare le persone in UE tramite liste di lavoro presso le ambasciate in concerto con noi imprenditori, cui dovremo essere tenuti a pagare il 50% dei costi sostenuti dalla singola persona (alloggio) per lo start up lavorativo, dato che siamo noi a richiedere forza lavoro, fintanto che non diventerà autonoma nel pagarsi l'affitto. Questa è umanità, il resto è mafia.

GUGLIELMO.DONATONE

Sab, 31/08/2019 - 11:19

Egregio Direttore Sallusti, non sempre condivido le sue idee ma la mia stima per lei non è mutata. Si è anzi rafforzata la sera del 29 scorso quando, nel corso della trasmissione sulla 7 "in onda", ha elegantemente messo a tacere l'incartapecorito, nel fisico e nelle idee, prof(?) Canfora che aveva dato del fascista a Salvini. Ma tutti questi scienziati delle mie ciabatte conoscono il significato del termine "fascista"? Cordialmente.

gustinet

Sab, 31/08/2019 - 11:50

"Giuseppi" ha l'assist di Trump (e i Dem anti Trump cosa diranno?) di Macron e della Merkel, ma non riuscirà a fare gol. Berlusconi, che stimo, non riesce a svecchiare il suo seguito politico e rischia di andare sotto il 4%. In tutto il mondo ci sono crisi economiche, sfruttate dalla sinistra che parla di lavoro senza preoccuparsi della sopravvivenza delle industrie e dell'agricoltura, considerata marginale. Tutti parlano come le strade italiane piene di pubblicità e senza segnali decenti.

rrobytopyy

Sab, 31/08/2019 - 12:43

ma se volete che non succedono queste cose datevi da fare per cambiare la costituzione.

anfo

Sab, 31/08/2019 - 15:22

twinma49, coplimenti per l'appellativo CAMELECONTE perfettamente aderente!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 31/08/2019 - 19:19

Caro Direttore, il nuovo umanesimo di cui parla Conte aderisce alla "creazione" di una religione universale contraria ai principi del cristianesimo e non solo. Infatti il professore pugliese, ispirato a relata del filosofo Edgar Morin, parla dell'uomo che si eleva a Dio e diventa il dominatore della terra, quando nel cristianesimo e in altre religioni è l'esatto contrario. Un principio di ateismo professato dal filosofo, ripreso da Conte, che tende ad escludere qualsiasi Dio di tutte le religioni per crearne uno che da spazio a tutte le filosofie che dipendono dall'uomo al centro dell'universo. Questo è il sottile ragionamento dell'ateo in questione. La massoneria da sempre ambisce il potere spirituale e temporale: peggio di così..

Destra Delusa

Lun, 02/09/2019 - 19:16

x Marcello.508 Concordo. E' sempre colpa della massoneria europea e dei banchieri comunisti