Dopo la nutella, l'Inghilterra contro i Rocher: "Più plastica che cioccolato"

Dopo l'accusa alla Nutella di contenere troppo zucchero e olio di palma, i consumatori d'Oltremanica se la prendono con le famose praline al cioccolato. L'accusa? La confezione è difficile da riciclare e il packaging pesa per il 42%

Ah, il Natale. Tempo di alberi, presepi, regali... e gli immancabili Ferrero Rocher. Una prelibatezza tipicamente italiana che però non piace proprio a tutti. È il caso dell'Inghilterra che, dopo le polemiche scatenate contro la Nutella (accusata di contenere una quantità eccessiva di zuccheri e olio di palma), ora se la prende con le praline al cioccolato. Il motivo? Questa volta non è gastronomico.

Ma ecologico. Come riporta greenstyle.it, un'indagine della rivista britannica a tutela dei consumatori Which? ha rivelato che l’89% della confezione Ferrero Rocher Collection Box, quella rettangolare che conosciamo tutti, è composto da plastica e alluminio non facili da smaltire. Inoltre, i consumatori inglesi sottolineano che quasi la metà del peso della confezione (42%) riguarda il packaging, ovvero il materiale utilizzato per l'incartamento dei cioccolatini. Il gruppo Ferrero ha risposto subito alle rimostranze degli inglesi, spiegando che la confezione è di fondamentale importanza per proteggere le gustose praline da eventuali danni durante il trasporto.

È chiaro che anche la Ferrero, al pari di altre aziende del settore dolciario, dovrà investire al più presto sul packaging per ridurlo di dimensioni e facilitarne il corretto smaltimento. Eccezionalmente, almeno per questo Natale, abbiamo deciso di perdonare il gruppo piemontese. Merito del gusto delle sue praline, descritte sul sito ufficiale come "la perfetta unione tra bellezza, bontà e condivisione. Un grande regalo unico e speciale. L'inimitabile cacao e la granella di nocciola. Una sorpresa tutta da gustare e condividere".

Commenti
Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 14/12/2018 - 18:05

poveracci sono gelosi perché loro la nutella se la sognano anche di notte.

tonipier

Ven, 14/12/2018 - 18:24

" CI VOGLIONO A TUTTI I COSTI DECLASSARE" Una cosa impressionante, troviamo una pubblicità del nostro carissimo amaro.... ceduto ai francesi...si sono appropriati dichiarandolo su una bottiglia.. scritto in rosso "FRANCIA" vergognososamete inappropriato.

Ritratto di pao58

pao58

Ven, 14/12/2018 - 18:39

Il fatto è che gli albionici hanno una certa invidia per chi è capace di far bene il proprio lavoro, nella fattispecie dolci e creme... Prova ne è che il packaging dei prodotti ferrero è di gran lunga più gustoso e digeribile della maggior parte dei piatti tradizionali inglesi, pudding e pastoni di carne su tutti...

istituto

Ven, 14/12/2018 - 18:52

Si vede proprio che gli inglesi si sono bevuti il cervello. A loro evidentemente va bene il kebab et similia. Contenti loro.

Ritratto di allergica_alle_zecche

allergica_alle_...

Ven, 14/12/2018 - 19:59

che la Nutella NON sia sana lo sappiamo o lo dovremmo sapere bene; e che i Ferrero Rocher siano incartati in quel modo lo vediamo con i nostri occhi. E' cioccolato da mangiare con estrema moderazione, in certe occasioni, assaporandone il gusto, come gli inglesi fanno con la loro fantastica Lemon Curd o gli scozzesi fanno con gli Shortbreads. Ogni paese ha le sue leccornie. Se poi uno è drogato e dipendente della Nutella o del Lemon Curd è un problema suo. E se gli urta gettare la plastica dei Rocher è sempre un problema suo.

Ritratto di navajo

navajo

Ven, 14/12/2018 - 20:01

Sono talmente abituati a mangiare male che i buoni prodotti non li apprezzano. E facciamola finita con le fakes sull'olio di palma. E' un grasso alimentare come tanti altri, ma poiché a parità di terreno coltivato produce 6 volte la quantità di altri oli, e quindi costa anche meno, allora ecco il motivo della guerra. Io non acquisto più prodotti la cui pubblicità dice che non contengono olio di palma.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Ven, 14/12/2018 - 20:06

Visto che i ferrero pagano le tasse in svizzera che si incazzino gli svizzeri , in italia la cioccolata, ferrero costa il doppio che in germania o inghilterra.

FRANGIUS

Ven, 14/12/2018 - 21:25

HANNO RAGIONE:PRODOTTO SCADENTE LA NUTELLA ZEPPA DI OLIO DI PALMA CHE TUTTI HANNO ABOLITO E CHE CON LA STRAFOTTENZA DELLA FORZA DELL'AZIENDA,LA FERRERO CONTINUA AD USARE ED I CONSUMATORI POCO ATTENTI NON CI FANNO CASO E GLI...UTILI CRESCONO...NON COSI' PER LE ALTRE AZIENDE CHE PRODUCONO LO STESSO PRODOTTO SENZA GRASSI AGGIUNTI....QUINDI VERAMENTE GENUINO

ziobeppe1951

Ven, 14/12/2018 - 21:53

Condivido i commenti qui sopra..tenete presente però che la Ferrero, come la Barilla sono multinazionali che remano contro i populismi italiani e che invece strizzano l’occhio al politicamente corretto rosso

Anonimo (non verificato)

libertyfighter2

Ven, 14/12/2018 - 23:18

Per smaltire plastiche prive di diossina (quasi tutte, compreso quella dei rocher), è sufficiente un caminetto. Produci calore, vapore acqueo e anidride carbonica. L'alluminio invece, purtroppo, non brucia bene nel caminetto.

rosolina

Sab, 15/12/2018 - 10:32

adesso che c'é aria di crisi vorranno proteggere le proprie aziende...quanto alle aziende italiane sta ben gli sta: hanno appoggiato la politica sanguisuga italiana ed estera e quella gli si é attaccata alle natiche...nessuno vive in italia o in europa senza sentirsi succhiare il sangue

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 15/12/2018 - 12:53

e poi puoi usarla come stampo per il tiramisù. o non mangi cioccolatini e risparmi denti, cuore e arterie.

Jon

Sab, 15/12/2018 - 13:38

@FRANGIUS.. lei delira..!! E' forse un chimico? l'olio di Palma e' usato in tutto il mondo ed e' innoquo. Non ci sono casi di ricoveri per intossicazione da Nutella, mentre per le sigarette abbiamo tanto rispetto e contiamo 80.000 morti all'anno solo in Italia. I dolci della Ferrero li mangi chi li apprezza..nessuno e' obbligato, e non danno assuefazione. Certo non si esageri..

agosvac

Sab, 15/12/2018 - 15:19

Certo che gli inglesi sono assai strani! Se non piace loro la confezione dei Ferrero Rocher, basta che non li comprino, perché ca...volo li criticano??? Probabilmente con i secoli di nebbia del Regno Unito, gli abitanti hanno quel poco di cervello loro disponibile del tutto spappolato.

Franz Canadese

Sab, 15/12/2018 - 16:03

benissimo! Su, passatemi dell'altro haggis (ingredienti base: fegato, cuore, lingua tutto rigorosamente di pecora).

caren

Sab, 15/12/2018 - 17:57

Imparassero a fare la "plastica", come la facciamo noi in Italia.

FRANGIUS

Sab, 15/12/2018 - 20:15

@Ion- NO,NON SONO UN CHIMICO,MA RAPPRESENTO 3 GENERAZIONI DI AZIENDA DOLCIARIA.D'ALTRA PARTE,IN ALCUNI STATI ANCHE EUROPEI ,L'OLIO DI PALMA E' STATO BANDITO E QUINDI LA RAGIONE C'E' E LAMPANTE. PER FAVORE NON OFFENDA:IO NON DELIRO.PERO' PER FAVORE IMPARI L'ITALIANO:INNOCUO SI SCRIVE SENZA Q.