O la sedia o la faccia

La partita a scacchi tra magistratura e politica segna una nuova mossa a sorpresa. Non solo Salvini, ma anche il premier Conte e i ministri Di Maio e Toninelli - che si sono autoproclamati complici del ministro dell'Interno - saranno indagati dal tribunale dei ministri di Catania. Pure per loro, ovviamente, sarà necessaria l'autorizzazione del Senato, già chiamato a esprimersi mercoledì su Matteo Salvini. Cento immigrati, per lo più clandestini e irregolari - sembra una barzelletta ma non lo è - potrebbero insomma mandare in galera l'intero governo italiano con una accusa infamante (sequestro di persona) senza che peraltro sia stato loro torto un capello (semmai l'inverso, tanto sono stati curati e assistiti dal momento del salvataggio in mare a quello dello sbarco).

Il nostro parere sulla questione è chiaro fin dall'inizio di questa farsa giudiziaria: il blocco della Diciotti - una nave da guerra italiana - nel porto siciliano è stato un atto inutile, per certi versi imbarazzante, ma politicamente legittimo. Se qualche Azzeccagarbugli di Magistratura democratica (la corrente dei giudici famosa con il nome di «toghe rosse») vuole montarci sopra un caso giudiziario si accomodi, ma sappia che il danno all'Italia è ben superiore a quello che vorrebbe punire.

Il caso politico semmai è un altro. Come faranno ora Di Maio e soci a sottrarsi a uno dei loro stupidi principi fondanti, quello della supremazia assoluta dell'azione giudiziaria sulla politica? Se fino a ieri l'altro il problema era se salvare o no l'alleato Salvini, da oggi la cosa si complica perché si tratta di sottrarre anche se stessi dall'azione giudiziaria, cioè negare l'essenza stessa dei Cinque stelle. Dall'ipocrita referendum indetto sulla loro piattaforma online tra i simpatizzanti grillini uscirà domani la risposta al quesito: «Stiamo con i giudici o stiamo con la casta, cioè anche con noi?». L'esito è scontato, non perché lo conosciamo ma perché sarà quello che hanno già deciso Di Maio e soci in quanto nulla è più manipolabile di un referendum indetto in rete da un soggetto privato come è la Casaleggio Associati padrona del sito.

Forza Di Maio, domani sapremo con chi stai e in ogni caso auguri, devi scegliere tra salvare il tuo governo o la tua faccia. Noi siamo neutri, entrambi non ci piacciono.

Commenti

acquario13

Dom, 17/02/2019 - 15:20

Se non fosse una cosa seria i 5S farebbero solo ridere, invece fanno pena!! Allocchi pentastellati!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 17/02/2019 - 15:36

Non vorrei scrivere una sciocchezza ma sul caso Diciotti a me pare che tecnicamente i salvati erano liberi di scendere, non lo hanno fatto perché se no sarebbero stati dichiarati clandestini. Quindi tutta la vicenda sarebbe basata sul nulla, solo un caso giudiziario da parte di una procura che ha agito per fini politici.

t.francesco

Dom, 17/02/2019 - 16:04

MA IL CAPO DEI GIUDICI CHE DICE???

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Dom, 17/02/2019 - 16:09

"il blocco della Diciotti.. nel porto siciliano è stato un atto inutile, per certi versi imbarazzante": ma per favore, direttore! Non mi dica che adesso ha sposato la linea Carfagna-Prestigiacomo, le due forzitaliote che, a differenza di diversi loro compagni di partito con un po' più di sale in zucca, vorrebbero far sbarcare i migranti sempre e comunque! Perché se è così... centrodestra, addio! Fatevi un fronte centrista con Calenda, Renzi e Bonino e puntate al... 10% tutti insieme, poiché questo è quello che vale il centro in Italia (chiedere a Casini e a Monti per maggiori informazioni).

VittorioMar

Dom, 17/02/2019 - 16:19

...i M5S la FACCIA l'hanno PERSA in altre IMPORTANTI OCCASIONI....RIMANE LA SEDIA !!..SARANNO CAPACI I NOSTRI EROI A RINUNCIARE ??...a breve l'ARDUA SENTENZA !!

neucrate

Dom, 17/02/2019 - 16:20

Signor Direttore lei sta difendendo tutto il governo, quindi anche un baciamani come Conte, che sarebbe capacissimo di baciare le mani anche ad un dittatore come Gheddafi

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 17/02/2019 - 17:33

-maxim ma che diavolo dici?-in un primo momento salvini si rifiutò addirittura di far attraccare la diciotti al porto di catania-tenendola a bagnomaria a qualche miglio di distanza-poi quando il delegato del Consiglio Centrale della Rappresentanza Militare (Cocer)fece notare al ministro l'assurdità della cosa visto che la nave Diciotti è una nave militare e le veniva impedito di ormeggiare in un porto italiano con somma umiliazione del suo equipaggio militare-solo a quel punto salvini ammorbidì la sua posizione-"la nave può attraccare ma i migranti a bordo non scenderanno fino a quando non ci sarà dall’Europa una risposta sulla ripartizione degli immigrati tra vari Paesi-ora-anche la diciotti non è attrezzata per simili sovraffollamenti ed i quasi 200 a bordo avevano a disposizioni solo 2 bagni chimici con 69 casi di scabbia accertati-se non è sequestro di persona questo dite come lo definite voi in lingua italiana

Ritratto di Cali85

Cali85

Dom, 17/02/2019 - 17:42

Secondo me il loro problema è un altro.... Continuare a prendere 16.000 euro al mese a Roma o tornare in Banca,da dove sono venuti?

TitoPullo

Dom, 17/02/2019 - 18:01

Ma che la piantino 'sti kompagni magistrati con tutti questi balletti inutili!! I francesi ci stanno mangiando la merenda in Libia dove l'ENI ha interessi notevoli che generano un'utile attraverso il quale si pagano anche i profumati stipendi di lor signori toghe!! E piantatelaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 17/02/2019 - 18:09

@neucrate - detto da uno che le bacia a Maduro, vero comunista?

Michele Calò

Dom, 17/02/2019 - 18:13

Nel leggere i commenti v'è un florilegio di scrotiformi tafazziani che scorreggiano mefiticamente il nullius che sono. Nessuno che si ponga il problema pericolosissimo di una magistratura comunista ideologizzata ed autorefenziale che pretende di processare un ministro ed un governo che applicano la legge? Qui non si tratta di una partita di calcio bensi' della essenza istituzionale su cui si regge uno Stato di diritto. E che cavolo!!!!

anna.53

Dom, 17/02/2019 - 18:39

Non sarebbe ora di prendere decisioni serie ? Basta coi social i talk show , le sceneggiate dul blog: il Governo vada nelle sedi istituzionali ( se ne è ancora capace)- i "cittadini" li hanno eletti per recarsi negli studi televisivi o al Parlamento?

diesonne

Dom, 17/02/2019 - 19:06

DIESONNE DECISIONE ON LINE DI 5 STELLE E' LE SPECCHIO PERE LE ALLODOLE

diesonne

Dom, 17/02/2019 - 19:09

DIESONNE E' MEGLIO BACIARE UN DITTATORE PER PORTALLO ALLA RAGGIO E ADDOMESTICARE IL GRILLI CHE CANTANO IN ORDINE SPARSO

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 17/02/2019 - 20:08

---Michele Calò--se usi la parola florilegio vuol dire che qualche libro lo hai aperto nel corso della tua vita--- L'articolo 13 della nostra Carta dice che la libertà personale può essere limitata solo nei casi previsti dalla legge e con atto motivato dell'autorità giudiziaria--in altri termini --solo un giudice può limitare la libertà personale e di movimento di una persona in territorio italiano--ad un ministro non è concesso--La nave militare è già territorio italiano a tutti gli effetti-- i migranti --al contrario di quanto crede salvini--sono entrati in italia nel momento in cui sono saliti a bordo della diciotti ---trattenerli immotivatamente in un posto angusto del suolo italico è un ostacolo all'esercizio della libertà personale di queste persone ed è illegale--se poi vogliamo fare delle leggi che consentono ai politici di portarsi la costituzione in bagno e farne quello che vogliono --possiamo pure agire in tal senso

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Dom, 17/02/2019 - 20:50

X acquario13: se si limitassero a far pena ....ma questi fanno danni!

Una-mattina-mi-...

Dom, 17/02/2019 - 21:52

O LA SEDIA O LA FACCIA? IO A CERTA MAGISTRATURA TIREREI... LA SEDIA IN FACCIA...

oracolodidelfo

Dom, 17/02/2019 - 22:31

elkid 20,08 - come da lei dichiarato su questo giornale....secondo lei, che ha importanti agganci internazionali....cosa avrebbero fatto nel Paese d'origine di sua mamma (cosacca del Dnepr) ed in quello di suo nonno inguscio (Inguscezia)...?

nunavut

Dom, 17/02/2019 - 22:47

@ elkid 20:08 capisco che ami tutti quelli che sono illegali (vedi tu che comperi ganja ma da chi??)pur se sono in territorio italiano su una nave militare italiana,la quale se ricordo bene, non chiese ai suoi superiori il permesso di andare nel SAR maltese a soccorerli, rimangono degli illegali e se Salvini avesse voluto obbligare gli altri apesei europei a prendersene una quota cosa ci sia di strano non lo capisco e se inoltre voleva sapere chi erano gli scafisti e se ci fossero malattie infettive abordo neppure.

nunavut

Dom, 17/02/2019 - 22:50

@ elkid come patrono ti dedico St.Jean Batiste le patron des moutons.

Libero 38

Dom, 17/02/2019 - 22:52

Egr. Direttore provi a immaginare che figuraccia di ..... fara' l'italia e gli italiani quando tutto il mondo ridera' a crepapelle se i magnifici quattro bulli finiranno nella gabbia per essere giudicati da una cricca di giudici rossi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 17/02/2019 - 23:34

O la sedia o la faccia? Uguale, tutte e due hanno lo stampo del loro sedere.

Nick2

Lun, 18/02/2019 - 08:27

Fino a prova contraria, l’Italia è uno stato di diritto. Il ministro dell’Interno di uno stato di diritto, che ha ratificato tutte le leggi internazionali, deve agire nel rispetto delle leggi. Quindi, il sequestro dei passeggeri di una nave, che siano milionari in viaggio di piacere o disperati clandestini ammassati come animali, non è nelle sue competenze. Se c’è stata denuncia contro di lui, la magistratura ha l’obbligo di avviare le indagini e di processarlo (sempre che il Senato lo autorizzi). Questa è la verità. Tutto il resto è becera demagogia messa in piedi ad arte da Salvini stesso e dagli organi di informazione suoi servi, per aumentare i consensi e screditare il potere giudiziario. Il ministro dell’Interno è il più pericoloso politico del dopoguerra. In cambio di potere, è pronto a barattare la nostra democrazia, i nostri diritti, il nostro relativo benessere, il nostro welfare e consegnarci nelle mani di Russia e Cina.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 18/02/2019 - 12:20

@Nick2 - ma qualòe sequestro? Ti dicono al centro sociale di ripetere il mantra, anche se non vero, ma a furia di dire bugie voi comunisti, poi pretendete pure che sia vero. Voi abboccate di sicuro, tutti gli alrti no. Che fanfaroni. COmunque scordati che vada in galera, e nel caso fosse rinviatio a giudizio i suoi voti cresceranno iperbolicamnete e voi sparirete, come è giusto che sia. Una selezione naturale.

rokko

Lun, 18/02/2019 - 13:28

A prescindere da tutto, con la diciotti Salvini ha fatto una cappellata. Se la linea è che le ONG che battono bandiera straniera non debbono poter attraccare in porti italiani è ragionevole, nel caso della diciotti, essendo un'imbarcazione italiana e per di più militare, dunque essendo ovvio che non poteva attraccare da nessuna parte se non in Italia, il ministro ha sbagliato a tenerla a bagnomaria. Detto questo, non credo si tratti di un crimine per il quale poter processare il "ministro Salvini".

fisis

Lun, 18/02/2019 - 14:45

L'articolo di Sallusti mi pare magistrale nel descrivere l'aspetto paradossale e surreale, grottesca ma anche tragicomica del vespaio sollevato dalle toghe rosse italiane.

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Lun, 18/02/2019 - 15:04

Capitone Traditore! molla subito i Grullini, sennò farai la loro stessa fine: dissolti nella vergogna!!

Ritratto di enzo33

enzo33

Lun, 18/02/2019 - 19:19

"Cronaca nera giudiziaria" Diciotti, l'ennesimo buco nell'acqua, nell'unico paese al mondo dove per avere giustizia bisogna infrangerla...Bravo Salvini, non demordere.

edo1969

Lun, 18/02/2019 - 19:28

L’interesse della democrazia, della giustizia e soprattutto di Salvini è che il processo si faccia. In aula il min. risponderà delle decisioni prese e proverà facilmente che il “sequestro di persona” c’entra come i cavoli a merenda, gli basterà come avvocato uno studente fuori corso in legge per uscirne con un’assoluzione piena. Capirai, qualche decina di immigrati irregolari prima salvati e poi tenuti in crociera a spese nostre qualche giorno più del previsto: penalmente parlando è robetta. In compenso politicamente sarà per lui un trionfo sicuro. Saranno poi contenti gli eterni tafazzini del pd...

edo1969

Lun, 18/02/2019 - 22:53

Il prossimo primo ministro sarà durigon, quel bravo leghista veneto che parla con accento romanesco e assomiglia a fred flinston e mangia t bone di dinosauro come i flinstons

sparviero51

Mar, 19/02/2019 - 10:35

GIUSTIZIA NULLAFACENTE DA OPERETTA !!!

wombat

Mar, 19/02/2019 - 11:07

QUESTE PAGLIACCIATE ACCADANO SOLO IN ITALIA

Rossana Rossi

Mar, 19/02/2019 - 11:24

Tutta la vicenda è invereconda e i 5stalle stanno dimostrato il nulla che sono. A casa al più presto........

GUGLIELMO.DONATONE

Mar, 19/02/2019 - 11:28

Mi domando: Perché la magistratura di Catania, al corrente sin dall'inizio del cosiddetto "sequestro", non si è attivata immediatamente evitando così il protrarsi del reato? Come se la Polizia o i Carabinieri, al corrente di un fatto criminoso in atto, aspettassero - per intervenire - che esso venga compiuto.

GUGLIELMO.DONATONE

Mar, 19/02/2019 - 11:45

"Nick2" Se un gruppo di sconosciuti si introduce nel mio giardino manifestando la volontà di entrare nella mia abitazione ed io lo impedisco commetto il reato di sequestro di persona? Tenendo ben presente che non ostacolo la possibilità di andare dove meglio credono. Rispondimi, sapientone!

Mannik

Mar, 19/02/2019 - 12:39

Sallusti non faccia il finto tonto. Salvini ha sequestrato una nave italiana e personale italiano.

Balollo

Mar, 19/02/2019 - 14:23

Forzasilvio1? ancora?

GUGLIELMO.DONATONE

Gio, 21/02/2019 - 10:41

"Mannik"- Ma per caso ti sei presa la briga di consultare un qualsiasi dizionario al lemma "sequestro" prima di scrivere cavolate?