Omicidio Pamela, l'uomo fermato: nigeriano, spacciatore, senza permesso

Nella sua abitazione i vestiti sporchi di sangue della giovane e altre tracce ematiche

Nigeriano, 29 anni, con il permesso di soggiorno scaduto. È il profilo di Innocent Oseghale, l'uomo fermato con l'accusa di aver ucciso la 18enne Pamela Mastropietro. Il giovane, con precedenti di polizia per spaccio di stupefacenti, è domiciliato proprio a Macerata, in via Spalato 124, la stessa dove la ragazza è stata vista viva l'ultima volta martedì 30 gennaio.

Telecamere e testimonianze

I carabinieri sono riusciti a risalire al nigeriano anche grazie alle immagini delle telecamere della zona. Dai video si è potuto riscontrare che la 18enne era ancora in vita nelle giornate del 29 e del 30 mattina. Da lì si è ricostruita la sequenza temporale degli spostamenti della giovane, le cui tracce, nella tarda mattinata del 30 gennaio si perdevano in via Spalato, a Macerata.

A incastrare il 29enne, che continua a dirsi innocente, non ci sarebbero solo le immagini delle telecamere, ma anche diverse testimonianze. Dalle indagini dei militari è emerso che il 29enne nigeriano è stato l'ultimo ad avere avuto contatti con la Pamela.

I vestiti di Pamela

Nell'abitazione del ragazzo sono stati trovati "i vestiti della vittima, sporchi di sangue, e altre tracce ematiche, nonché uno scontrino di una farmacia, poco distante da lì dove la vittima aveva precedentemente acquistato una siringa". Secondo i carabinieri "con tutta probabilità, la ragazza sarebbe stata uccisa e sezionata" nella casa del nigeriano.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 01/02/2018 - 16:16

Il nome poi è tutto uno spasso INNOCENT!!!!lol lol. PS Nel commento sull'articolo precedente NON pubblicato, scrivevo che solo un GANJATO,(concedetemi il PETALOSO) come l'Elpirl poteva scrivere quello che ha scritto. AMEN.

rossini

Gio, 01/02/2018 - 16:21

L'Italia è diventata la discarica umana del Terzo Mondo. Il luogo in cui tutto i Paesi dell'Africa si liberano dei loro scarti e dei loro rifiuti; dei cittadini peggiori, i più delinquenti, i più pericolosi, i disturbati mentali (tipo Kabobo, quello del piccone). Come se di delinquenti e di pazzi non avessimo già troppi made in Italy e avessimo bisogno di importarne dall'estero. Per mettere la parola fine a questo schifo, occorre andare tutti alle urne a votare per il centrodestra.

Razdecaz

Gio, 01/02/2018 - 16:23

In questa itaglia, per ogni clandestino c'è un italiano che lavora e lo mantiene. Domanda, rivolta a tutti: E' questo che vogliamo per i nostri figli, per il loro futuro, per la loro vita? Se queste "risorse" avessero dignità di uomini lotterebbero a casa loro per avere lavoro e giustizia, chiedendo e ottenendo aiuto e nessuno lo negherebbe. I nostri Padri lottarono e morirono per creare l'Italia, non andarono in giro per il mondo a chiedere la carità, ma agirono da uomini liberi e decisi e non da parassiti, ma è troppo comodo vivere sulle spalle degli altri, farsi mantenere e recitare la parte del "povero profugo che scappa dal paese in guerra" Bene, se c'è la guerra si combatte o si vince o si muore, ma non si va a mendicare, chi lo fa è una persona senza dignità e senza onore, esattamente come chi li sostiene: renzi, boldrini, franceschiello e gli amici di merende.

Ritratto di llull

llull

Gio, 01/02/2018 - 16:28

Oggi tutti a stracciarci le vesti. La responsabilità di quanto accaduto ricade su CHI ha permesso a questo clandestino di 1)entrare in italia, b)di rimanervi tranquillamente, 3)di delinquere. Chi è che ha permesso tutto ciò non è una persona in particolare ma il sistema dell'accoglienza indiscriminata al di fuori delle regole (di legge e di buon senso).

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 01/02/2018 - 16:30

mi auguro che il prossimo governo chiuda le frontiere, mandi a casa almeno un milione di clandestini di tutte le razze. siamo stati invasi da assassini, stupratori, spacciatori. Bisogna fare piazza pulita. Salvini al ministero dell'interno e la Meloni al ministero dell'immigrazione. Le nostre città sono delle schifezze dove regna il degrado e la violenza.

Oraculus

Gio, 01/02/2018 - 16:33

Volente o nolente questi africani hanno nel DNA origini e costumi ben diversi da noi...nei loro paesi godono di liberta' che li rende anonimi nei loro delitti...di giorno o di notte son quasi inidentificabili...a altrettanto sta avvenendo da noi come in Europa...le loro presenze rifiutate dalla nostra societa' li costringe a soddisfare le esigenze piu' naturali negli stessi modi a loro...abituali. Riceverli??...una idiozia che pagheremo molto...molto cara!!...e questo non e' razzismo...ma raziocinio .

batpas

Gio, 01/02/2018 - 16:35

Costui sarà candidato da chi so io come Presidente del Club Risorse Eccellenti.

fabianope

Gio, 01/02/2018 - 16:35

avranno controllato solo il nome e si saranno fidati...

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 01/02/2018 - 16:37

1) il PROBLEMA VERO che si pone è la coesistenza tra persone che la pensano [MOLTO] diversamente tra di loro : da una situazione del genere non può venire nulla di buono, e infatti ciò che accade in ITA lo dimostra : troppo divisi su molti temi critici -che non siano la pizza i maccheroni o lo sport nazionale- (al contrario di altri Paesi quali Svizzera Norvegia Svezia, quest'ultima si è accorta dell'errore fatto in passato e ha predisposto un piano di "rientro migranti" A CASA LORO, di 80.000 soggetti, tanto per iniziare). Per stare bene in Italia (ma la regola vale per tutti) occorre che tutti la pensino allo stesso modo, per esempio sul tema "migranti" : o tutti favorevoli all'integrazione multi-etnica-culturale con i "mao-mao" (e allora avanti a tutti quanti, entrate cari) o tutti contrari (e allora fuori dalle balle, andate altrove, con le buone o con le cattive).

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 01/02/2018 - 16:37

2) Il "salvare vite" di quelli che tentano la traversata nel Mediterraneo non dovrebbe rientrare nella priorità degli Italiani, la priorità è la salvaguardia del benessere della prosperità e della SICUREZZA dei Cittadini Italiani perchè sono questi che fanno "Stato" oltre al Territorio Sovrano; gli "altri" vengono dopo. Ben venga un minimo di migrazione da fuori ITA, purchè controllata e solo se l'ITA è in grado di integrarli offrendo loro OCCUPAZIONE SICURA (e quindi indipendenza economica quale condizione prioritària per riuscire ad integrarsi in una società civile occidentale) altrimenti FUORI DALLE BALLE, con le buone o con le cattive (proiettili dissuasivi sui gommoni, vedi quanto ci mettono a fare dietro front) perchè l'alternativa è quanto abbiamo sotto gli occhi : decina di migliaia di "mao-mao" nullafacenti da mattina a sera, costretti a spacciare droga per sopravvivere.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 01/02/2018 - 16:37

3) Ma per come l'UE ci ha conciati (perdita del 30% di produzione industriale negli ultimi 10anni in ITA, dati uff.li) e con la perdita di 2.000.000 di posti di lavoro a tempo indeterminato negli ultimi 10anni (non fatevi incantare dal milione di nuovi posti creati da renzi negli ultimi 3anni, perchè il 75% di essi sono contratti precari a tempo DETERMINATO come certificato da ISTAT) per le carrettate di migranti clandestini che arrivano in ITA (500.000 negli ultimi 3anni) impediti ad uscirne (perchè Francia Svizzera e Austria hanno blindato le frontiere a nord) la prospettiva di riuscire ad entrare nel mondo del lavoro è un MIRAGGIO, visto che NON c'è LAVORO nemmeno per gli ITALIANI. Continuare con le politiche di "accoglienza" catechizzate dalla sinistra ITA, al ritmo degli ultimi anni (180.000 sbarchi/anno), apre le porte ad una scelta drastica : o NOI o loro.

Massimo Bocci

Gio, 01/02/2018 - 16:41

E ora a questa bestia nera Africana venuto a macellarci (ha con questa attività di boia e spaccio ci avrebbe pagato le pensioni???) come il Cucchi ,cosa facciamo gli prenotiamo Hotel tutti i confort oppure lo mandiamo a pensione dalla Boldrini,basta con queste invasioni riportiamoli coattamente tutti in Africa,volenti o nolenti, rendiamo l’Italia agli Italiani!!!

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 01/02/2018 - 16:43

Il 5 Marzo gli omicidi di queste bestie potrebbero diminuire drasticamente ...quindi attenzione a chi votate!

herman48

Gio, 01/02/2018 - 16:43

Risorsa boldriniana con imprimatur di Papa Bellimbroglio...

oracolodidelfo

Gio, 01/02/2018 - 16:46

Chi ha macellato questa ragazza e tutti quelli che non hanno impedito che ciò potesse avvenire, meritano fine pena MAI.

Giacinto49

Gio, 01/02/2018 - 16:49

Senza nulla togliere alle responsabilità dell'assassino, al quale riserverei punizioni medievali, bisogna dire che quando si sceglie di vivere pericolosamente può capitare anche questo. R.i.p.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 01/02/2018 - 16:53

RIPROVOOOO!!! Certo che il nome e tutto un PROGRAMMA Innocent!!!lol lol. Ma poi come puo un IRREGOLARE senza permesso avere un'abitazione, chi glie l'ha data, con un contratto REGOLARE d'affitto o con le COOP. INDAGHIAMOOO!!! PUBBLICHIAMOO???

mariod6

Gio, 01/02/2018 - 16:54

Altro pregiudicato per spaccio, senza permesso di soggiorno, che invece di essere ricacciato nella fogna do dove arriva era residente abusivamente a Macerata. Perchè non intervengono Minniti, Gentiloni, la Boldrini, Fiano e soci che sostengono i migranti abusivi, falsi ed ipocriti e criminali come loro ??

0rl4nd0

Gio, 01/02/2018 - 16:57

sono con te @rossini, a patto che la "parte" destra del "centro" sia una vera Destra non "roba" annacquata come lo è stata fino ad ora! Questi animali devono uscire dal nostro Paese!

Luca66

Gio, 01/02/2018 - 17:01

L'ho sempre pensato e sempre detto: "Nigeriani per il 99,99999% = esseri immondi non degni di calpestare il pianeta terra" !!!

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Gio, 01/02/2018 - 17:01

Come mai non si parla della cooperativa che aveva in affidamento la ragazzina?Sarebbe una bella occasione per puntare i riflettori sull'enorme business che ruota intorno ai troppo numerosi centri di accoglienza e di recupero italiani e in particolare della provincia di Macerata,la citta' di Laura Boldrini,nonche' uno dei principali feudi elettorali del PD:chissa' come fanno a prendere cosi' tanti voti.. Le cooperative che si occupano di accoglienza,recupero,reinserimento ed altre menate varie,secondo me,andrebbero messe fuorilegge e le funzioni svolte da tali attivita',trasferite ad istituti carcerari appositamente creati,da cui nessuno degli ospiti possa uscire,interrompendo cosi' il percorso di recupero che la nostra Costituzione considera mandatorio o,come nel caso oggi trattato,rischiando di essere fatti a pezzi.

Ritratto di ateius

ateius

Gio, 01/02/2018 - 17:04

i sinistri hanno una visione deformata della Realtà.. ogni immigrato per loro rappresenta il simbolo dell'oppressione onel mondo a cui va incondizionata sodìdarietà. Visione patologica perchè nell'immigrato il sinistro Vede se stesso in alcuni aspetti che non è in grado di Comprenere e tutelando lo straniero .. TUTELA SE STESSO.- così deforma òa realtà a danno di tutti Noi.

Oraculus

Gio, 01/02/2018 - 17:05

Pamela??...la prima o l'ultima??...e quante non uccise hanno subito le sue violenze senza denunciarlo??...

Ritratto di italiota

italiota

Gio, 01/02/2018 - 17:05

una "risorsa" in piena regola; perchè non lo spediamo a casa della Boldrini che ci pensa lei a trovargli un impiego ?

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 01/02/2018 - 17:17

Basta ne abbiamo le scatole piene ogni giorno che passa compiono omicidi, furti, stupri, spaccio ed ogni altra cosa. Governanti svegliatevi non siate così ottusi.

Anonimo (non verificato)

MudPitt

Gio, 01/02/2018 - 17:26

Urka, ma e' gravissimo. Per spacciare CI VUOLE IL PERMESSO! Chemmondo!

AndyFay

Gio, 01/02/2018 - 17:29

Lurida bestiaccia schifosa! Che cazzo li fanno venire a fare in Italia questi africani! E non parlo con razzismo parlo con buon senso. Non le vogliamo queste bestie nella nostra civiltà. Povera famiglia, povera ragazza, R.I.P.

manson

Gio, 01/02/2018 - 17:30

Totale vicinanza ai familiari ma nella struttura dove era questa ragazza non c era sorveglianza? Come ha fatto ad allontanarsi? Con tutto quello che lo stato cioè noi paghiamo ogni anno per recuperare i tossici come sono gestiti? Dalle solite Koop? L africano nemmeno lo commento se non COSA DIAVOLO CI FACEVA ANCORA IN ITALIA? Risorsa del pampero e della Lauretta?

GianfrancoNapolitano

Gio, 01/02/2018 - 17:37

Questa è la gente che "ospitiamo" e che in nome della fratellanza ci fa a pezzi e ci mette in una valigia come roba sporca!!!

gneo58

Gio, 01/02/2018 - 17:40

il bello e' che sulle altre testate si parla di "un uomo" senza specificare di che razza - si di che razza.

T-800

Gio, 01/02/2018 - 17:50

Povera Pamela uccisa due volte dalla cultura di sinistra: prima la caduta nella droga da sempre sponsorizzata dai sessantottini e poi uccisa e fatta a pezzi dal clandestino africano così tanto amato dai radical chic nemici del popolo italiano. Riposa in pace e prova a perdonarli tu da lassù, noi quaggiù invece non li perdoneremo mai!

g-perri

Gio, 01/02/2018 - 17:53

Ribadisco di non essere leghista, ma a tutti coloro che contestano Salvini domando: Sapete chi gestisce e si arricchisce con la prostituzione sulle strade italiane? Sapete chi gestisce e si arricchisce depredando ed occupando le abitazioni degli italiani? Sapete chi evade le tasse e si arricchisce gestendo circa il 90% delle vendite di frutta e verdura nei mercati rionali? Provate a scoprirlo, e poi, se restate schifati, andate a votare il 4 marzo con coscienza e da italiani veri.

Ernestinho

Gio, 01/02/2018 - 17:57

Colpevoli sono soprattutto coloro che gli hanno permesso di restare e continuare a delinquere in Italia nonostante fosse stato segnalato come delinquente!

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 01/02/2018 - 17:59

Questo è uno dei tanti casi dove si dimostra la pirlaggine (e la pericolosità) di gente come elkid

fabioerre64

Gio, 01/02/2018 - 18:01

Oltre al danno la beffa, adesso questa schifezza ci tocca a mantenerlo 20 anni, perché di più in Italia non li fai, in galera.

Scirocco

Gio, 01/02/2018 - 18:04

Gli assassini come questo, indipendentemente dal colore, non possono essere considerati umani e quindi vanno abbattuti esattamente come si fa con le bestie feroci. Quindi senza perdere tempo con inutili processi, si mettono al muro e via in modo non possano mai più fare del male.

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Gio, 01/02/2018 - 18:06

Non solo I nigeriani tra I peggiori!Ma e` arrivata l'ora di aprire un Inchiesta nazionale ,per trovare I colpevoli morti/passati/presenti/che hanno permesso negli ultimi 30 anni a ridurre uno dei piu`civili accoglienti belli paesi del mondo a` una fogna con un invasione selvaggia...I colpevoli la dovranno pagare!!!!

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 01/02/2018 - 18:07

Intanto non si sa ancora se ci si trova davanti ad un omicidio. La soluzione di questa vicenda è tutta nella ragione per la quale la tossicodipendente è stata macellata. Anche perché la Pasqua è ancora lontana. La morte potrebbe essere stata casuale (incidente, malore, overdose), mentre risulta sicuramente voluta la macellazione. L'attuale sospettato di qualcosa è persona perbene perché aveva un buon lavoro (spacciatore di droga), aveva una dimora stabile, era persona conosciuta e rispettata per la solerzia e l’ingegno con cui si prodigava per acquisire nuovi clienti: ossia nuovi drogati. Essendo un ospite del nostro paese, ovviamente aveva il permesso di soggiorno scaduto. E questo particolare non costituisce una pecca ma, nell'Italia di oggi, esso è un merito. Infatti era ancora qui a lavorare. C'è ancora qualche sempliciotto che crede che la clandestinità possa costituire un reato?

oracolodidelfo

Gio, 01/02/2018 - 18:10

Razdecaz 16,23 - al suo commento, che condivido, aggiungo: se scappano da guerra, fame, malattie come mai questi giovani sono il ritratto della salute? Hanno corpi scultorei, dritti come fusi, guanciotte paffute ed occhietti vispi. Sono perennemente attacccati al telefonino (ultima generazione) A chi telefonano se c'è la guerra? I ponti radio, tranne quelli militari, dovrebbero essere distrutti! Se scappano dalla miseria, dove hanno comprato il telefonino? Ed i loro vecchi, donne, bambini? Non c'è guerra e fame per loro? Quelli che effettivamente patiscono guerra, fame e malattie sono ancora tutti nei luoghi di conflitto e...sono pelle ed ossa! Vigliacchi!

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 01/02/2018 - 18:13

I giornali e TV di regime nascondo la dettagli o la passano in secondo piano.e cmq ricordiamoci che è pur sempre una preziosa risorsa di questo stato comunista abusivo (il capo è argentino). Tutta l'Italia si augura che non finisca in prigione.l'Italia ha bisogna di lui, migliaia di pensioni sono a rischio. A marzo votate pd, votate

Rotohorsy

Gio, 01/02/2018 - 18:16

Frutto di una politica scellerata di una classe politica inetta mai scelta dagli elettori. Peggio di così l'Italia non potrebbe essere. Primo comandamento...."Andarsene !!".

Ernestinho

Gio, 01/02/2018 - 18:21

Povera ragazza! Anche se non limpida non meritava una simile fine!

Gianca59

Gio, 01/02/2018 - 18:23

Interessante, ha tutte le caratteristiche per essere uno dei 100 al giorno rimpatriati da Salvini una volta al governo. Sarebbe da metterlo alla prova .....

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 01/02/2018 - 18:24

@rossini Già! Siamo diventati la discarica dei peggiori del mondo, come se non bastassero quelli che già abbiamo in casa, come la boldrini ad es.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 01/02/2018 - 18:28

Mi chiedo perché, nell'ambito della coalizione di centro-Destra, il "grande statista" non dica mai una sola parola su questi eventi e lasci sempre che a sporcarsi le mani e a dir la verità siano Salvini e Meloni. E la "quarta zampa" cosa ne pensa? Il grande lupi non commenta? Paura di alienarvi le simpatie del vostro alleato in pectore?

belmoni

Gio, 01/02/2018 - 18:38

Ma che schifo...cosa si puo' commentare di fronte a tanta crudelta', cattiveria, barbaria? cosa??? solo profonda VERGOGNA per questo povero paese diventato ormai una discarica di delinquenti provenienti da ogni dove, che si sentono in diritto ANCHE di ammazzarci. Poveri i figli nostri... che futuro potranno avere di questo passo?

maricap

Gio, 01/02/2018 - 18:44

La droga è il cancro dell'umanità, e come tale deve essere trattato. Fintantoché non ci saranno leggi adeguate, lo spaccio prolifera indisturbato, tanto da essere quasi legale. Infatti ciò avviene un po' ovunque alla luce del sole, nell'indifferenza generale. ( Fino a quando non si viene coinvolti, ma ormai è troppo tardi. Questo caso docet)) Invece di seguitare ad aprire centri per il recupero dei tossicodipendenti, si riaprinino le carceri sulle isole, e le si riempia di spacciatori, che devono lavorare per mantenersi, e mantenere tutto ciò che occorre per il loro soggiorno. Logicamente senza diritto alcuno, se non quello di uscire dopo una ventina di anni ( ammesso che riescano a sopravvivere al regime carcerario) Segue

maricap

Gio, 01/02/2018 - 18:45

Part 2) Se l'Italia è diventata la cloaca che ora è, lo si deve ai cosiddetti Buonisti, quelli che parlano di far west se ci si vuol difendere dai delinquenti che ti irrompono in casa, quelli che hanno praticamente disarmato le forze dell'ordine, e che hanno fatto la legge sulla tortura, e insabbiato la riforma della legge sulla legittima difesa ecc ecc..Si sto parlando dei comunisti e dei loro utili idioti.

AndyFay

Gio, 01/02/2018 - 18:51

La Boldrini andrà al funerale? Se non ci andrà ricordiamoci che la signora è su Twitter e che, civilmente, possiamo esprimere il nostra parere.

maricap

Gio, 01/02/2018 - 19:00

@Loudness Ei tu, nun te permette più de martrattamme elpirl. A quello cià pensato già madre natura, l'ha fatto nasce minus habens, con un triste destino. Quello de diventà poi inesorabilmente comunista.

Ritratto di the_wanderer

the_wanderer

Gio, 01/02/2018 - 19:45

la miglior pena è quella di morte!

RolfSteiner

Gio, 01/02/2018 - 19:59

Nella My Sweet Alabama il cannibale veniva linciato

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Gio, 01/02/2018 - 20:12

Che il Signore stramaledica i vili traditori della nostra Patria!

Reip

Gio, 01/02/2018 - 20:17

Scommetto che i sinistricoli infami saranno pronti a scrivere “poverina era solo una tossica e se l’è andata a cercare” La verità è che una ragazza ITALIANA è stata seviziata stuprata uccisa e tagliata a pezzi da uno sporco nxxxo schifoso, un nigeriano clandestino che il governo di sinistra ha fatto entrare nel nostro paese. Siamo solo un popolo di conigli infami poveracci e sottomessi. Stiamo mantenendo muti e silenziosi queste bestie che provengono dall’Africa, perché lo impone il sistema delle multinazionali, l’europa, la mafia e il sistema di sinistra dittatoriale che da più di otto anni ci governa illegittimamente. La stragrande maggioranza dei finti profughi clandestini sono solo degli schifosi e dei delinquenti, abituati alle guerre e alle violenze, animali capaci di uccidere a sangue freddo e senza motivazione alcuna. Non ci rendiamo conto che queste sono delle bestie feroci capaci di massacrarci e di mangiarci vivi se necessario.

maurizio50

Gio, 01/02/2018 - 20:29

E ora tutti a piangere. Quando però il troglodita è arrivato chi lo ha fatto passare, chi gli ha consentito di vivere senza una lecita occupazione, chi ha tollerato i suoi reati, chi ha lasciato che continuasse a spacciare, chi gli ha detto di restare e non di andarsene.??? Bene tutti questi soggetti sono i responsabili della tragica fine della ragazza uccisa, smembrata e buttata in due valigie!!!!

OneShot

Ven, 02/02/2018 - 08:26

Non datelo alla legge, datelo al popolo che ci facciamo borsette...