Ong istruisce migranti: “Dobbiamo recitare la commedia, sono stupidi”

I volontari insegnano ai migranti come recitare la parte delle vittime, come inventare storie strappalacrime e come recitare preghiere, un vero e proprio vademecum per ingannare gli agenti di frontiera

Nell’occhio del ciclone la “Advocates Abroad”, importante Ong che agisce nella Grecia settentrionale per dare assistenza a rifugiati o presunti tali.

Ciò che in tanti sospettavano ha trovato esplicita conferma grazie ad un video che riprende in modo inconsapevole il direttore esecutivo dell’associazione, Ariel Ricker. La donna, con grande nonchalance, spiega dettagliatamente al suo interlocutore come ingannare ed impietosire la polizia di frontiera, tramite il racconto di traumi mai accaduti e persecuzioni inventate di sana pianta.

Le immagini sono state divulgate dalla documentarista giornalista canadese Lauren Southern, e gettano nuova luce su quanto sta accadendo in questo momento in Europa.

“Dico loro che dobbiamo recitare la commedia, che tutto questo è teatro.”, spiega il direttore esecutivo, che regala una vera e propria lezione da seguire per esser accolti in Europa da rifugiati. “Il loro ruolo dev’essere quello di rifugiato traumatizzato, perché questi Easo (il personale che si occupa di interrogare i sedicenti profughi) sono fottutamente stupidi. Tutto ciò che sanno è solo quello che c’è scritto sul loro manuale, che spiega cos’è un rifugiato traumatizzato e le sue caratteristiche. Quindi noi addestriamo le persone a fingere quelle caratteristiche.”

Una vera e propria scuola di arte drammaturgica, a cui in tanti dicono di credere o fanno finta di credere per convenienza. “Loro (cioè gli agenti di frontiera), devono tener conto dell’atteggiamento delle persone, capire se sono emotive o no. Quindi bisogna piangere, vomitare e chiedere una pausa”. Il tutorial della Ricker prosegue con dovizia di dettagli, viene spiegato proprio tutto. “…come entrare nella stanza, come presentarti, come sederti, come alzarti e come pregare”. Si, perché l’Ong insegna anche le preghiere ai migranti, per dare una stretta in più al cuore di chi deve soppesare la bontà delle loro versioni dei fatti alla frontiera. “A volte (gli agenti) chiedono ‘Quali sono le tue vacanze preferite?’ E alcuni (profughi) rispondono semplicemente ‘Natale’. Noi spieghiamo che questa non è una risposta sufficiente. Devono dire anche che è il 25 dicembre, e che è la data di nascita di nostro Signore”.

La “Advocates Abroad” si vanta sul suo sito di aver fatto entrare oltre 15mila migranti nei confini della Grecia, oltre ad ulteriori 2500 nel resto del Continente europeo. Dunque ci potrebbero essere circa 17mila nuovi attori in ascesa grazie al loro prezioso contributo. L'organizzazione si è affrettata a replicare con un ridicolo tweet per attaccare la giornalista canadese Southern e gettarle fango addosso. Ma la miccia è accesa e brucia troppo rapidamente. Ecco perché si è letteralmente scatenata una corsa al massacro sui social, che ha costretto l’associazione a cancellare i suoi account.

Commenti

venco

Mer, 14/11/2018 - 14:09

Ma anche le assistenti sociali dei comuni istruiscono i migranti a fregare le nostre leggi.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mer, 14/11/2018 - 14:21

Le ONG invece di occuparsi di fare i barcaioli dovrebbero prendersi in gobba il mantenimento di questi finti profughi ammesso e non concesso che ci sia qualche Stato disposto ad ospitare la location dove trattenere questa gente.

Gianni11

Mer, 14/11/2018 - 15:37

Se questi sovversivi operano in Italia vanno arrestati e tutto quello che hanno sequestrato.

cabass

Mer, 14/11/2018 - 16:44

Bene, quindi abbiamo barconate di navigati attori. Direi che è ora di sostituire i numerosi e troppo pagati attori e teatranti vari nostrani, al 99% di fede sinistra, con queste nuove risorse! Tra l'altro, i sostituiti non dovrebbero essere troppo dispiaciuti, visto che un giorno sì e l'altro pure solidarizzano con i nuovi arrivati...

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 14/11/2018 - 17:08

Lo stato DEVE SOSPENDERE OGNI CONTRIBUTO ATTUALMENTE EROGATO ALLE ONG, le ONG non hanno senso di esistere e nella stragrande maggioranza danneggiano il popolo italiano e mangiano soldi !!!!!

Reip

Mer, 14/11/2018 - 17:17

...E intanto gli italiani per anni hanno votato e sostenuto il PD che permetteva l’ingresso dei finti profughi clandestini e il proliferare di titte quelle nefaste organizzazioni che speculano sul traffico e la permanenza di schiavi in Italia!!! E ancora oggi in Italia mi.ioni di italioti sarebbero propensi per continuare questa finta accoglienza!

Geegrobot

Mer, 14/11/2018 - 17:19

Associazione terroristica da abolire al più presto

dedalokal

Mer, 14/11/2018 - 17:21

Questo documento conferma quanto già si sapeva e quanto i sinistri fanno perché non si venisse a saper.. Doveva rimanere il più possibile nascosto...Ma la gente non è scema, anche perché si vede lontano un miglio che questi finti profughi recitano la commedia drammatica ricevuta e assimilata per benino a tavolino.

Ritratto di pulicit

pulicit

Mer, 14/11/2018 - 17:24

Siete mai andati in Egitto? Quando l'inserviente dell'hotel vi porta in camera la valigia per impietosire e ricevere più mancia vi dirà che oggi gli è nato un figlio.Regards

Zizzigo

Mer, 14/11/2018 - 17:39

Il pietismo ha sempre affascinato i mammalucchi.

maurizio50

Mer, 14/11/2018 - 17:42

Da questa notizia quindi si desume che le ONG sono costituite da emeriti farabutti che contrabbandano l'ingresso in Europa di clandestini, Il tutto ovviamente in cambio di denaro sonante. Con buona pace di tutti coloro che plaudivano alle iniziative dei soggetti indicati. Primo tra tutti Don Francesco l'Argentino!!!!!!

carlottacharlie

Mer, 14/11/2018 - 17:47

Già decenni fa, quando cominciarono gli sbarchi da est capimmo subito che raccontavano balle per impietosirci e, adesso, la solfa non è cambiata, anzi, si è perfezionata con l'aiuto dei farabutti nostrani. Lecito e serio non cadere nelle loro reti e fregarsene dei fasulli pianti. Non mi intenerisco per dei falsi privi di dignità.

honhil

Mer, 14/11/2018 - 17:51

Ci voleva una ‘documentarista giornalista canadese Lauren Southern’, una professionista neutrale e non nel libro paga di Soros, dunque, né un piddino copiatutto e propagandista alla Saviano, per documentare quello che l’uomo della strada e il buonsenso già da lungo tempo dicevano. Tuttavia, di questo odioso e spregevole modo mafioso di agire delle Ong, né la Chiesa né la magistratura né la stampa dalla schiena dritta, ne farà tesoro.

ziobeppe1951

Mer, 14/11/2018 - 17:52

pulicit..17.24...bella questa

necken

Mer, 14/11/2018 - 18:05

e allora quelli che finanziano le ONG con il 5%% delle tasse del 730 dovrebbero riflettere visto che la storia/leggenda del cavallo di Txxxa è vecchia di 3000 anni

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 14/11/2018 - 18:28

Ma pensate veramente che non lo avevamo capito? E da mo' che lo scrivo che fanno i finti piagnoni ed i nostri fanno i finti creduloni.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 14/11/2018 - 18:33

Ah ecco perchè nei film e fiction italiani arruolano spesso etracomunitari, ci sono sempre. Ultimo quello di Amendola.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 14/11/2018 - 18:38

pulicit 17:24 - Invece ad Abidjan, un Direttore (italiano) di una Società aveva istituito il "Cahier des Décès" (Quaderno dei Decessi) perché certi impiegati facevano morire la mamma 4/5 volte. - Le ragzzae invece usualmente hanno il compleanno varie volte all'anno; ragion per cui chiedo di mostrami la carta d'identità, ma poi ti spiegano che quella data è falsa (il che non è poi tanto errato; qualcuno ha finanche 3 documenti ufficiali con 3 date di nascita diverse).

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 14/11/2018 - 18:50

La Littizzetto, e tutti quelli di Zelig li hanno assunti nei loro film.

mariod6

Mer, 14/11/2018 - 19:24

Fanno il paio con le associazioni di volontariato italiane gestite dalle coop rosse e dalla caritas. Arrivano in Italia che non sanno una parola della nostra lingua ma hanno già il bigliettino con scritto dove devono andare, cosa devono chiedere e come devono muoversi. Parassiti, falsi e ipocriti sono i migranti, ma peggio ancora di loro sono le associazioni e le ONG.

uberalles

Mer, 14/11/2018 - 20:53

Mai fidarsi dei musulmani: sono viscidi, infidi e bugiardi per natura. Non hanno nessuna vergogna delle loro bugie, la loro religione li giustifica in quanto mentono per poter spazzare via le altre religioni, con ogni mezzo, compresa l'eliminazione fisica degli "infedeli". I buonisti giuravano che, una volta appreso il nostro modo di vivere, si sarebbero addolciti: niente di più sbagliato, il loro scopo e quello di bruciare chi non crede alla loro fede sanguinaria e ne abbiamo le prove...

Una-mattina-mi-...

Mer, 14/11/2018 - 21:31

IL MANTENIMENTO AD UFO PER ANNI VAL BENE UNA MESSA (PROVERBIO AFRICANO)

killkoms

Mer, 14/11/2018 - 23:29

gli unici intelligentoni sono loro!

Giorgio5819

Gio, 15/11/2018 - 07:32

Soggetti da ridurre all'impossibilità di agire, gentaglia da galera, più sporchi di quelli che aiutano a entrare clandestinamente, questa é gente da mettere in galera per qualche anno. Un giorno si farà un processo SERIO a tutto lo schifo che la sinistra ha costruito in Italia negli ultimi 70 anni... e saranno dolori per molti.

rossini

Gio, 15/11/2018 - 08:38

Li ho visti davanti ai supermercati quando, con fare umile e sottomesso, stendono la mano chiedendo l'elemosina chiamando "mamma" le nostre donne. Sono gli stessi che, quando le incontrano di notte da sole, si trasformano in belve e saltano loro addosso stuprandole e violentandole. Mi ispirano soltanto orrore e terrore perché penso a quando saranno la maggioranza, visto che si moltiplicano come topi.