Open Arms torna alla carica: "Italia o Malta, fate sbarcare 120 migranti"

Il fondatore dell'organizzazione richiede un intervento. L'Italia ha già firmato il divieto d'ingresso; Malta ha negato l'approdo. Ok dall'Estremadura e da Valencia

Ci risiamo: un'altra ong rischia di scatenare l'ennesimo periodo di tensione politica. La Proactiva Open Arms si è rivolta all'Unione Europea, a cui ha chiesto di mettere in atto tutte le azioni diplomatiche per raggiungere un accordo. I 121 migranti tratti in salvo sono bloccati in mezzo al mare da 5 giorni e la nave continua a navigare ad una trentina di miglia da Lampedusa in acque internazionali.

Oscar Camps, fondatore dell'Ong catalana, ha dichiarato: "Che Italia, Malta o la stessa Unione si mettano a lavoro e trovino una soluzione. È incredibile che l'Europa non tenga conto della situazione, che i diritti di queste persone siano calpestati e continuino a lasciarci alla deriva". Camps ha inoltre fatto sapere che le condizioni a bordo del mezzo sarebbero critiche: "Abbiamo già avuto qualche piccola crisi. Tutti hanno bisogno di assistenza psicologica e medica immediata".

Malta nega l'approdo

L'Italia ha già firmato il divieto d'ingresso. Malta invece ha negato l'approdo dopo aver offerto l'accoglienza alle 40 persone della Alan Kurdi.

Nel frattempo la comunità autonoma dell'Estremadura, nel sudovest della Spagna, ha annunciato la propria disponibilità ad accogliere parte dei migranti tratti in salvo: al momento ne sarebbero 10, ma José Ángel Calle ha fatto sapere che il numero "potrebbe essere ampliato nei giorni successivi". Il direttore generale dell'Agenzia per la Cooperazione allo sviluppo della comunità auspica in una "suddivisione regolata" per far sì che il fenomeno migratorio "non continui ad essere una sfida per i paesi del sud ed esista una giusta corresponsabilità di tutti".

Anche il sindaco di Valencia, Joan Ribó, ha detto che la sua è una città "di accoglienza, aperta e con il dovere etico ed umano nei confronti delle persone che rischiano la vita per fuggire dal terrore, la guerra o la miseria. Le vite di queste persone non possono aspettare oltre. Vogliamo seguire la strada che abbiamo intrapreso con l'Aquarius. Valencia e i valenciani vogliono ispirarsi ai valori della solidarietà, benessere e libertà che l'Europa ha sempre rappresentato".

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 05/08/2019 - 23:08

Portateli i nSpagna, hann odetto che li accolgono. Non continuate a romperci i gioielli.

Guido123

Lun, 05/08/2019 - 23:15

Se volete farli sbarcare basta riportarli dove li avete trasbordati!

Alfa2020

Lun, 05/08/2019 - 23:18

Bene e allora tutti in Spagna abbiamo risolto tutto sono tutte balle come i spagnoli si incominciano a arrabbiarsi chiudono tutto e poi si vede il buonismo

Mauritzss

Lun, 05/08/2019 - 23:26

Benissimo, ciucciateveli tutti . . .

robertino

Lun, 05/08/2019 - 23:40

Camps in un Paese serio sarebbe già da molto tempo condannato a minimo 20 anni di carcere per favoreggiamento perpetuata d'immigrazione clandestina ! Maledetto tu sia e chi ti sta dietro!!!

Ettore41

Mar, 06/08/2019 - 00:18

Cara Open Arms, avete la vostra destinazione: Estremadura e Valencia vi attendono a braccia aperte, non perdete tempo, non fate attendere oltre questi poveri croceristi bisognosi di cure mediche ed assistenza medica e psicologica.

Ritratto di pascariello

pascariello

Mar, 06/08/2019 - 00:18

Portateli a casa vostra gusanos maricones ...

Divoll

Mar, 06/08/2019 - 00:23

Adesso che e' stato approvato il dl Sicurezza bis, vediamo che succede...

maricap

Mar, 06/08/2019 - 00:47

Basta invasione! Questi trogloditi devono risolvere i loro problemi a casa loro, e non figliare come conigli, con la pretesa, che poi sia l'Europa a mantenerli. Mediterranea & C, Riportino in Africa il carico, non si prestino ad assecondare gli scafisti, se non vogliono essere considerati tali.

CidCampeador

Mar, 06/08/2019 - 01:08

la solita cagnara degli scafisti, le stesse balle e le stesse guerre inesistenti

CidCampeador

Mar, 06/08/2019 - 01:09

sono delinquenti che scappano dalle polizie dei loro paesi

seccatissimo

Mar, 06/08/2019 - 04:31

Queste navi pirata delle ong vanno affondate al più presto ! Altrimenti non ne usciamo più da questa permanente situazione di ricatto !

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 06/08/2019 - 06:26

queste navi che battono bandiera tedesca olandese, norvegese ecosi via devono considerarsi terrritorio tedesco, olandese. norvegese e cosi via : ne deriva che una volta a bordo di tali navi sono in germania, in olanda in norvegia e cosi via: all'italia non ci devono proprio pensare : se ne vadano a casa loro e la di rifigiati ne sbarchino quanti ne voglioni anche diecimila per volta ma a casa loro

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 06/08/2019 - 07:38

Riportateli sulla costa africana e li sbarcherete subito...

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 06/08/2019 - 07:41

Continua cosi' Joan Ribo'... Vediamo fra sei mesi che penseranno di te quelli che ti hanno eletto...

Blueray

Mar, 06/08/2019 - 07:41

L'insistenza di Open arms è sostanzialmente provocatoria, oltre che ideologica verso il ns governo e certamente anche di comodo. Comunque se preferiscono prendere il fresco in mare in acque internazionali, buon divertimento.

Ritratto di RedNet

RedNet

Mar, 06/08/2019 - 07:47

Oscar va farti un giro va

cesare caini

Mar, 06/08/2019 - 08:14

Problema Vostro che li avete presi questi finti naufraghi ! Portateveli a casa Vostra !

cgf

Mar, 06/08/2019 - 08:17

Quattro giorni fa Valencia si era offerta per riceverli, ok costa arrivare a Valencia, ma costerebbe molto di più attraccare in Italia, sequestro della nave, arresto del comandante, spese legali...

ItaliaSvegliati

Mar, 06/08/2019 - 08:23

VALENCIA è certamente un porto sicuro, l'Italia razzista e xenofoba no!!!

giancristi

Mar, 06/08/2019 - 08:32

Certo che devono sbarcare! Ma non in Italia. Ne abbiamo le scatole piene di "migranti". Vadano in Spagna. Oppure tornino al loro paese!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 06/08/2019 - 08:35

Invece di mettere foto di due bambini,mettete le foto dei traghettatori scafisti.

zadina

Mar, 06/08/2019 - 08:36

Il comandante della nave Open Arms in vece di girandolare nelle acque internazionali difronte a Lampedusa si potrebbe dirigere verso la Corsica nel porto di Bonifacio che è Francese e Macron non dovrebbe fare obiezione ed è un porto sicuro, con la nuova legge appena in gazzetta ufficiale il comandante sa cosa gli aspetta se entra nelle acque territoriali Italiane, oppure poteva andare in Tunisia la quale ospita migliaia di turisti quindi è un porto sicuro che era più vicina ma scelgono L'Italia per ragioni politiche e non per salvare persone che non fanno altro che fare un trasbordo da gommoni carichi di clandestini.

killkoms

Mar, 06/08/2019 - 09:01

forti questi!se si presentano a casa loro col carico,si beccano 910mila € di multa,e pretendono di scaricare a casa d'altri?

Giorgio Rubiu

Mar, 06/08/2019 - 09:16

Se si fossero diretti subito verso la Francia (la Corsica è Francia!), avrebbero già sbarcato il loro carico di finti naufraghi.Adesso hanno il benestare di Valecia ed Estremadura;cosa aspettano ad andarci? Insistere sull'Italia è parte di un piano di destabilizzazione o è una sfida.Niente più di un crudele gioco nel quale il benessere dei migranti non conta niente. Blocco navale per chi trasporta gli invasori!

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mar, 06/08/2019 - 09:18

il problema non si risolve, questi vanno in spagna e non si sa come fra un mese li troviamo in Italia... dopo i porti bisogna serrare le frontiere, e procedere assolutamente a rimpatriare questa gente, non importa dove, se hanno trovato 5.000 euro per arrivare in Italia, non faranno fatica a trovare i soldi per il treno da tripoli a casa loro

baio57

Mar, 06/08/2019 - 09:27

Oltre gli "sventurati" che scappano dalle guerre (lasciano però là a morire donne vecchi e bambini ?),quelli che scappano dalle carestie,dai cambiamenti climatici ( ma in Africa non fa un caldo bestiale da sempre?) dalle tempeste di sabbia e dalle cavallette,quante donne incinte ci sono ?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 06/08/2019 - 09:33

La solita commedia dei "naufraghi volontari" continua!Tanto per la cronaca:la "Alan Kurdi" è in zona "pesca" a 30 miglia NNE di Zuara(Libia)....la "Open Arms" continua a "pendolare" a 28-30 miglia EEN di Lampedusa,in attesa che qualche donna partorisca...(a quest'ora sarebbero già arrivati in Spagna)

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 06/08/2019 - 09:51

Beh, MANDATELA IN FRANCIA, UN PAIO DI GIORNI DI CROCERA, SE LI MERITANO QUESTI POVERI MIGRANTI???

frapito

Mar, 06/08/2019 - 09:55

"... Unione si mettano a lavoro e trovino una soluzione". Ma come si fa ad essere così STUPIDI, STUPIDI, STUPIDI. La UE la soluzione l'ha trovata da tempo, ed è la seguente! I CLANDESTINI NON LI VUOLE NESSUNO !!! Capito mi hai? Cambia ... attività, con l'ingresso a pagamento in Italia, la PACCHIA è finita!!!

Tip74Tap

Mar, 06/08/2019 - 09:56

OTTIMO! fine delle pagliacciate finalmente.... Ora tutte le ONG sanno che non dovranno zigzagare in cerca di porti ma possono far rotta direttamente verso Valencia! evviva!

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 06/08/2019 - 10:07

propongo Formentera

dredd

Mar, 06/08/2019 - 10:19

La Spagna vi attende.

leopard73

Mar, 06/08/2019 - 10:22

Fateli sbarcare a casa VOSTRA che e meglio!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 06/08/2019 - 10:49

Forse non si è ancora capito o, meglio, voluto capire che nessuno, in Europa, vuole questi individui da mantenere a vita a spese dei contribuenti.

ziobeppe1951

Mar, 06/08/2019 - 11:01

Come dice la DEM...ETRA..una sola terra...appunto..IL MONDO È GRANDE

Foci

Mar, 06/08/2019 - 11:16

Ahi, ahi, ahi. No Alpitur?

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mar, 06/08/2019 - 11:36

Ci vorrebbe un accordo EU ben definito sulla ridistribuzione dei " migranti" fino ad un numero massimo limite da fissare (1 milione ,50 milioni o più l'Africa può fornire più di cento milioni di migranti ma questo ,penso,sia impossibile ). Per esempio se arrivano in 100 : Germania e Francia il 10 % ognuno , Italia e Spagna 5 % ognuno, Olanda ,Belgio , Portogallo, Polonia ,Austria ,Ungheria,Finlandia e Svezia ,Croazia,Slovenia,Repubblica Ceka e Slovacchia Romania si dividono equamente i rimanenti. Ridistribuzione automatica che avviene in diretta entro 24 ore dallo sbarco . A questo punto l'Europa apparirebbe unita e solidale non una commedia buffa che vede Salvini lottare solo contro tutti per altro insultato quotidianamente dalle sinistre Europee e dal Papa.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 06/08/2019 - 12:11

La Open Arms viene dalla Spagna. Ritorni in Spagna e si dimentichi Lampedusa o qualsiasi porto Italiano. For ever.

gianfranco9385

Mar, 06/08/2019 - 13:11

non ho mai compreso perché non si piazzano tra la Turchia e la Grecia oppure tra il Marocco e la Spagna, aumenterebbero i loro bilanci esponenzialmente, vuoi vedere che Macron e Merkel non siano d'accordo

carpa1

Mar, 06/08/2019 - 16:30

Avessero diretto da subito la prua verso la Spagna avrebbero vinto un terno al lotto; invece no, loro vogliono far vedere che sono duri (di comprendonio, si intende, per il resto somigliano più ad un mocio vileda).