Ora scatta l'indagine su Lotito "Ha violato la lealtà sportiva"

La Procura della Federcalcio mette nel mirino il presidente della Lazio, Claudio Lotito per il caso Anna Frank in curva

La Procura della Federcalcio mette nel mirino il presidente della Lazio, Claudio Lotito. Secondo la Procura della Figc il numero uno biancoceleste avrebbe violato l'articolo 1 bis del codice della giustizia sulla leatà sportiva e l'articolo 11 su comportamenti discriminatori. Il tutto per quanto accaduto per il caso legato agli adesivi di Anna Frank con la maglietta della Roma nella Curva della Lazio. Ad avviare le indagini Giuseppe Pecoraro che ha comunicato gli addebiti al club romano. Di fatto nel mirino della Procura ci sarebbe anche l'escamotage che avrebbe permesso ai tifosi della Curva Nord di seguire dalla Sud la partita casalinga con il Cagliari, La Nord infatti esra stata chiusa per una squalifica. Adesso il presidente Lotito rischia una squalifica. La sanzione da parte della Procura potrevve anche prevedere la squalifica del campo. Adesso i legali della società biancoceleste dovranno rispondere alle accuse nell'attesa della sentenza da parte della giustizia sportiva.

Commenti

Nick2

Gio, 26/10/2017 - 14:14

Certe cose succedono solo in Italia: chiusa la curva nord, gli ultras possono andare liberamente in curva sud! La squalifica quindi non era per i tifosi, ma per un settore dello stadio! Probabilmente i cori razzisti sono stati intonati dai seggiolini della curva!

jenab

Gio, 26/10/2017 - 14:24

l'ambiente del calcio non brilla per cultura, perchè continuate a intervistare presidenti, tifosi e calciatori? non basta guardare solo le partite senza ascoltare questi personaggi?

giosafat

Gio, 26/10/2017 - 15:09

Ma chiudete l'intera baracca-calcio che ormai fa ridere anche i polli.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 26/10/2017 - 15:23

Ora prendersela con Lotito mi sembra eccessivo. Sembra che vogliano trovare un capo espriatorio a tutti i costi.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 26/10/2017 - 15:55

se LOTITO è onesto, nel SUD ITALIA non esiste la MAFIA,LA CAMORRA

TonyGiampy

Gio, 26/10/2017 - 16:37

98NARE. Ma se esiste la mafia e la camorra la colpa non e' certamente di Lotito.Come dice Leonida55 hanno trovato il capro espiatorio e cosi' tutti saranno contenti.A volte sono felice di esser andato via dall'Italia.4 scemi distribuiscono delle figurine,se pur di dubbio gusto,e scatenano tutto questo pandemonio???Lotito stando alle intercettazioni sembra aver detto:dobbiamo fa' sta sceneggiata??Io non me la sento di dargli torto perche' sembra proprio una sceneggiata che avra' diverse puntate e siamo solo alla prima.W l'Italia del pd!!!!Ah, dimenticavo: Forza Lazio!!!

cir

Gio, 26/10/2017 - 17:23

grande LOTITO !! del calcio non me ne frega un bel nulla , ma se un giorno dovessi diventare un tifoso sara' a favore della Lazio .

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 26/10/2017 - 17:29

Come pensavo. Nel mondo del calcio alberga l'ignoranza più assoluta!

Ritratto di tangarone

tangarone

Gio, 26/10/2017 - 18:34

Il potere ebraico.

giovanni951

Gio, 26/10/2017 - 20:14

e basta con sta storia...son 5 gg che va avanti.

Ritratto di Giancarlo09

Giancarlo09

Ven, 27/10/2017 - 08:50

Ma come è possibile che da più di una settimana si stia a parlare di questa cretinata? francamente mi sembra l'ennesimo caso montato ad arte da una stampa sempre più prona verso la sinistra al potere al solo scopo di distrarre la gente dai problemi reali che ci affliggono (criminalità diffusa, disoccupazione, immigrazione). Siamo sempre più in un lurido regime nel quale a noi cittadini viene negato il diritto fondamentale di esprimerci, ci viene imposto di conformarci al (non)pensiero unico della sinistra.