Ora gli Stati Uniti sono più vicini: i voli low cost dall'Europa

La politica dei prezzi bassi, anche dieci volte inferiori rispetto a quelli delle altre compagnie, implicano necessariamente la presenza a bordo di servizi totalmente a pagamento

La compagnia aerea Norwegian Air Shuttle ha aperto dieci nuove rotte low cost di lungo raggio da Belfast, Cork, Dublino, Edimburgo e Shannon. Gli aeroporti di arrivo sono quelli americani. Ma quelli più piccoli come Newburgh e Providence, a meno di 100 chilometri rispettivamente da Manhattan e Boston. Si tratta di terminal lontani dalle grande città, che permettono così alle compagnie di pagare meno tasse e ai clienti di acquistare i biglietti dei voli a un prezzo decisamente più basso.

Come riporta La Stampa, il primo volo partirà da Edimburgo il 17 giugno alle 17:40. Dall'aeroporto scozzese decollerà il primo Boeing 737 con 189 persone a bordo e con destinazione Hartford, Connecticut, a metà strada tra Boston e New York. Quella in atto è un'ulteriore operazione della Norwegian per aumentare il fatturato, raddoppiato negli ultimi quattro anni. Già venduti i primi biglietti aerei, a partire da 69 euro, che sono andati subito esauriti. I prezzi sono decisamente più bassi rispetto alle altre compagnie. Ad esempio, scrive sempre La Stampa, per andare a New York il prossimo gennaio il prezzo è di soli 255 euro andata e ritorno.

La politica dei prezzi bassi, anche dieci volte inferiori rispetto a quelli delle altre compagnie, implicano necessariamente la presenza a bordo di servizi totalmente a pagamento: dalla scelta del posto al cibo, passando per il bagaglio in stiva.

Commenti
Ritratto di lettore57

lettore57

Dom, 26/02/2017 - 07:36

Noi, intanto, aspettiamo che Alitalia dia il piano industriale alla Camusso che poi ci penserà lei a sistemare il tutto. Ma dove ca22o erano quei cialtroni (tutti sia ben chiaro dalla triplice alle sigle con 3 associati) dei sindacati quando veniva (e sicuramente anche ora) usata per piazzare gli amici o gli amici degli amici creando un surplus di personale che sono un deficiente (o un colluso) non poteva notare?

TonyGiampy

Dom, 26/02/2017 - 10:00

Come accaduto ad una mia amica in Germania,verrete scaricati in piena notte in un aeroporto distante 80-100 chilometri dalla vostra destinazione e sarete costretti a pagare una stanza di albergo 100 euro perche' a quell'ora non ci sono autobus o altro se non i taxi,praticamente lo stesso prezzo del volo andata e ritorno.A quando i ristoranti lowcost,dove il cliente paga il bicchiere,il piatto,le posate la sedia e magari passa anche in cucina a farsi gli spaghetti!!!Ma per piacere!Io prendo Alitalia e lascio ai furbi i voli lowcost!!

Trinky

Dom, 26/02/2017 - 13:01

In culo ad Alitalia e chi la difende...... Letto di quanto siano gli stipendi dei piloti Alitalia e quelli dei pilot di RyanAir? Il doppio per il conquibus e la metà per le ore di lavoro....