Orio al Serio, i capricci di una bimba tengono in "ostaggio" 200 persone

I passeggeri del volo Ryanair Catania-Bergamo sono stati bloccati per mezz'ora sulla pista di atterraggio di Orio al Serio a causa dei capricci di una bambina

Sembra una storia assurda, ma è accaduta davvero ai passeggeri del volo Ryanair: fermi sulla pista di atterraggio di Orio al Serio per colpa di una bimba capricciosa.

Lacrime sulla piste di Orio al Serio

Protagonisti di questa vicenda sono i passeggeri del volo Catania-Bergamo. Tra loro una bambina di 4 anni che viaggiava con mamma e papà. Durante la fase di atterraggio, la piccola non ha voluto allacciare la cintura di sicurezza. Le hostess hanno provato in tutti i modi a convicere la bambina. Non c'é stato nulla da fare. Neache le parole del comandante hanno risolto la situazione. Inoltre i genitori hanno appoggiato i capricci della figlioletta. Neache le parole del comandante hanno convinto

Lacrime e piante fino ad atterraggio completato in maniera regolare. La piccola è rimasta senza cintura. Arrivati sulla piste di Orio al Serio però le porte dell'aeremobile non sono state aperte. Tutti i passeggeri hanno dovuto attendere che la polizia di frontiera — avvertita dall'equipaggio — salisse a bordo per controllare la situazione.

Commenti

giovauriem

Ven, 02/09/2016 - 14:36

orio al serio , che cosa è una minesta , una confettura , una scatola di sardine ,o pensate di aver scritto capri , sorrento , taormina che non c'è bisogno di mettere la sigla provinciale c'è chi mi spiega casa è orio al serio ?

PerQuelCheServe

Ven, 02/09/2016 - 15:05

"I genitori hanno assecondato i capricci della piccola": Tata Lucia l'avrebbe fatta stare zitta.

Mizar00

Ven, 02/09/2016 - 15:21

@giovauriem: a parte che c'è Internet, se il volo è "Catania-Bergamo" dove mai sarà Orio al Serio ? In ogni caso dovresti imparare l'uso delle maiuscole (e di Internet).

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 02/09/2016 - 15:26

Multa salata ai genitori. E poi ci mettiamo a ridere davanti a loro.

External

Ven, 02/09/2016 - 15:28

giovauriem, ahahahah che comico eccezionale. Faccia domanda alla redazione di Charlie Hebdo, magari la assumono.

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 02/09/2016 - 15:29

giovauriem, sai leggere? Se il volo è Catania Bergamo...ovviamente l' aereoporto quello di Orio al Serio...o a te serve il navigatore anche per andare al bar? P.S. Abito nella provincia di Gorizia...mai preso un aereo.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 02/09/2016 - 15:47

@giovauriem. Orio al Serio è il nome dell'aeroporto in prossimita' di Bergamo.

Italiano_medio

Ven, 02/09/2016 - 16:21

Una bella diffida a genitori e bimba a non salire più in nessun aereo, questo secondo me è quello che si meritano.

giovauriem

Ven, 02/09/2016 - 16:56

mizar00 , scusami se la mia ignoranza non è pari alla tua , io non uso la maiuscola(per abitudine) neanche se scrivo dio(che è immenso) con la risposta che dai(?!) significa che devo scegliere io se orio al serio rimane a bergamo o a catania ? a proposito di imparare "a parte che c'è internet" che idioma è ?

giovauriem

Ven, 02/09/2016 - 16:58

external , tomari , mbferno , ma ci siete o ci fate : buona la prima ?

Mizar00

Ven, 02/09/2016 - 17:33

@giovauriem: scusa eh, giusto perchè è venerdì e si fa per ridere.. indizio 1: volo Catania-Bergamo; indizio 2: Durante la fase di atterraggio. Sarà atterrato a Bergamo o a Catania? Cmq, la mia ignoranza è immensa.. come è giusto che sia..

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 02/09/2016 - 18:02

@giovauriem. Egregio se ben tre lettori le hanno dato indicazioni in merito PROBABILMENTE il suo post,tra l'altro zeppo di errori ortografici, ha dato a tutti l'impressione di trovarsi di fronte ad un lettore magari di origini straniere,che conosce poco la nostra geografia (tutte cose legittime per carita') per cui tutti le hanno risposte,chi educatamente,chi magari un po' meno: io credo di appartenere ai primi, ma la sua risposta,mi consenta, ha poco di educato.

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 02/09/2016 - 18:05

Daprima ho pensato male e ho scritto un post che non è stato pubblicato, meno male. Mi sono adesso ricordata dei pianti contiui di una bambina un po' più piccola mentre atterravamo a Malpensa. Sembravano proprio capricci ma non lo erano affatto, dopo si è capito che aveva molto male alle orecchi. Succede a molta gente in fase di atterraggio ma i bambini non riescono a capire cosa loro succede (va a spiegare loro di turarsi il naso, di soffiare e poi di inghiottire) e si "difendono" come possono.

simone64

Ven, 02/09/2016 - 23:06

mbferno@ - Orio al Serio è il paese, l'aeroporto si chiama "Caravaggio"

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 03/09/2016 - 00:24

giovauriem 14:36 – Orio al Serio non è una minestra. Se le indicazioni nell'articolo non erano sufficienti (data la rotta CT-BG, determinare l'aeroporto d'arrivo sul quale verrà effettuato l'atterraggio) bastava scrivere "orio al serio" su Google (anche tutto minuscolo) e in 3 secondi trovava tante risposte per tutte le sue preoccupazioni.

dindin

Sab, 03/09/2016 - 01:18

A quando i voli baby free?

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Sab, 03/09/2016 - 07:07

Spero solo che la polizia sia intervenuta per arrestare i due genitori.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 03/09/2016 - 09:42

Il granello di sabbia che blocca gli ingranaggi della locomotiva. Che mondo di idioti ci siamo costruiti !

ANTONIO1956

Sab, 03/09/2016 - 10:27

A parte le imprecisioni dell'articolo, come spesso succede in questi blogs si perde il nocciolo della faccenda. Premesso che cintura o non cintura allacciata poco serve in caso di incidente e che al limite ci frega nulla se a causa di un vuoto d'aria la bimba capricciosa va sbattere la testa da qualche parte... il NOCCIOLO della questione è che i genitori hanno assecondato la figlia capricciosa nel NON rispetto di una regola ben precisa (utile o non utile che sia)!! Questo è il fatto grave qui in questa vicenda. E come fanno in questa situazione... cosi fanno quando l'insegnante a scuola punisce lo studente, quando un anziano o un superiore va una osservazione perché si manca di rispetto...ecc. ecc. Ecco perché l'Italia va male...perché siamo in mano ai dei "pappamolle" per i quali tutto deve essere permesso ...incluso immigrazione illimitata !!

Ritratto di Antipupazzo

Antipupazzo

Sab, 03/09/2016 - 10:49

E poi ci lamentiamo perché ci sono dei ristoranti in cui è vietato l'ingresso ai bambini (per fortuna ce ne sono sempre di più). Purtroppo oramai ci sono dei genitori (molti) che non sono più capaci di educare i figli, e la comunità giocoforza ne deve pagare le conseguenze.

giovauriem

Sab, 03/09/2016 - 11:28

ho risposto a tutti , il post o non si e agganciato al sito del il giornale oppure mi hanno censurato , non era il caso per che ho risposto politicamente corretto , la cosa che mi fa pensare è che nessuno a capito il mio post del 02/09/16- 14,36 che era per fare notare come chiunque , ogni cosa e ogni luogo diventi una unicità fasulla ,infatti pochi luoghi al mondo(piccoli e piccolisssimi) possone vantare di essere conosciuti senza mettere la provincia , la regione e la nazione e orio al serio non è uno di questi,la stessa cosa capita quando qualcuno si presente come parente , amico o conoscente di qualcuno citato con il solo nome , in italia sono 10 le persone che possono fare ciò(uno di questi è silvio) , ma tutti lo fanno , scusate se il mio italiano non è tradotto nel vostro italiano saluti a tutti .

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 03/09/2016 - 12:06

ANTONIO1956 10:27 – Potrebbe essere che le cose stiano invece come descritto da "venividi" 18:15. Infatti e apparentemente, la bambina non ha manifestato "capricci" per la cintura alla partenza.

petra

Sab, 03/09/2016 - 14:30

E Capri, Sorrento in che provincia sono?

petra

Sab, 03/09/2016 - 14:38

Sempre che la bambina non soffrisse di qualche malessere vero, bisognava allacciarle le cinture, voglia o non voglia.

cianciano

Sab, 03/09/2016 - 17:18

giovauriem. Appunto, invece di stare sempre al bar qualche volta prendi in mano un libro e sicuramente non diresti certe stupidaggini.