Orlando sfida (nuovamente) Salvini: iscritti all'Anagrafe 40 migranti abusivi

Con un cavillo legislativo, il primo cittadino di Palermo firma l'iscrizione anagrafica garantendo la residenza a centinaia di famiglie che occupano abusivamente un immobile

Il sindaco Leoluca Orlando ha firmato 220 provvedimenti di iscrizione anagrafica che riguardano persone, cittadini italiani e stranieri, residenti a Palermo in condizioni di fragilità. Si tratta in particolare di 180 cittadini che risultano occupanti di edifici pubblici e per i quali l’iscrizione anagrafica avviene per motivi di prevenzione di situazioni di rischio sanitario, in presenza di persone fragili all’interno del nucleo familiare e di 40 migranti con diversi status giuridici, per i quali le procedure di iscrizione si erano bloccate a seguito del Decreto Sicurezza. Dopo che a gennaio il sindaco aveva emanato un'apposita direttiva agli uffici, sono circa 1200 le famiglie nel capoluogo siciliano che hanno fatto richiesta (su un bacino potenziale di circa 3.500 famiglie occupanti abusive di immobili pubblici).

A Palermo il provvedimento riguarderà circa 3700 famiglie (per circa 12mila persone), di cui 1700 occupanti di immobili di proprietà dello IACP e 2mila occupanti di immobili comunali. "L’iscrizione anagrafica - spiegano dal Comune - permetterà in sostanza alle famiglie occupanti che abbiano comunque i requisiti per essere inseriti nelle graduatorie ERP (Edilizia Residenziale Pubblica) e senza che questo costituisca titolo autorizzativo all’occupazione degli immobili, di stipulare regolari contratti per la fornitura idrica e di energia elettrica e l’accesso ad alcuni servizi fondamentali oltre che la richiesta del reddito di cittadinanza, ove sussistano i requisiti. In base al Decreto legge 47/2014, sarebbe infatti impossibile l’iscrizione anagrafica degli occupanti abusivi presso la stessa abitazione occupata nonché l’attivazione dei contratti di fornitura idrica ed elettrica".

Ma com'è possibile che l'amministrazione comunale abbia deciso di iscrivere all'anagrafe questi cittadini? Fatta la legge, trovato l'inganno. In questo caso si tratta di un artificio legale. "Avvalendosi delle prerogative di legge per la prevenzione di situazioni di rischio igienico-sanitario, il Sindaco ha quindi disposto che si possa procedere all’iscrizione anagrafica". Il provvedimento però riguarderà unicamente quelle famiglie che hanno determinate e verificate condizioni di disagio e quelle che avranno avviato il percorso di sanatoria previsto dalla legge regionale 8 del 2018.

Per quanto concerne la posizione dei migranti, il primo cittadino fino ad oggi ha firmato di proprio pugno l’ammissibilità delle domande. "Tutto questo si inserisce in un più ampio percorso di attenzione agli ultimi - dice Orlando -, di contrasto ad ogni forma di marginalità sociale e di contrasto all'illegalità. Le leggi e la Costituzione danno ai sindaci la possibilità, anzi danno il compito preciso di assumere decisioni e adottare provvedimenti che aiutino a superare situazioni di marginalità e sofferenza. A maggior ragione, lì dove questi cittadini stanno compiendo percorsi di fuoriuscita dall’emarginazione e dall’irregolarità, noi stiamo operando per il riconoscimento di diritti e per assistere questi cittadini. Di fronte a politiche nazionali che sempre più tendono a colpire, emarginare e criminalizzare gli ultimi, Palermo si conferma ancora una volta in controtendenza, con scelte di apertura, accoglienza e supporto alla fuoriuscita dall’irregolarità. E sappiamo tutti che, soprattutto ma non solo a Palermo, permettere a questi cittadini di uscire dall’illegalità significa rompere il condizionamento che la criminalità può esercitare".

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 16/05/2019 - 21:58

La amgistratura non interviene per questi reati gravi? Strano.

Vincenzo65

Gio, 16/05/2019 - 22:01

Che brutta faccia !

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Gio, 16/05/2019 - 22:05

La foto è perfetta. Non serve fare altri commenti per definire il personaggio!

seccatissimo

Gio, 16/05/2019 - 22:06

Quando è che lo arrestano questo tizio, per complicità e favoreggiamento di delinquenti ?

VittorioMar

Gio, 16/05/2019 - 22:27

..dopo quanto commesso da un CARDINALE ...questa è una BAMBINATA ...e comunque non è contro SALVINI ma contro il CAPO dello STATO !!

leopard73

Gio, 16/05/2019 - 22:36

Bravo komunista!! Le leggi vanno rispettate... zecca ROSSA!!

nopolcorrect

Gio, 16/05/2019 - 22:42

Speriamo che i Palermitani non lo eleggano più.

uberalles

Gio, 16/05/2019 - 22:46

Visto che LLO è di manica larga, faccia 31 e ospiti nel suo palazzo quanti più clandestini riesce a farci entrare...Ti immagini che schiaffo a Matteo Salvini? Come? Ah, ok ai clandestini purché non rompano le p---e al sindaco di Palermo ed ai suoi amici PD...Peccato, era solo un sogno...

Trinky

Gio, 16/05/2019 - 22:47

E bravo il Cascio di turno.....intanto si becchi il Palermo in serie C......!!!

Algenor

Gio, 16/05/2019 - 22:59

Combatte l'illegalitá aiutando clandestini ed occupanti abusivi? Combatte l'illegalitá aggirando una legge dello stato? Aveva ragione Platone a dire che la democrazia degenera in anarchia e l'anarchia spinge i cittadini ad abbracciare la tirannide per riavere legge ed ordine.

Giorgio5819

Gio, 16/05/2019 - 23:03

Questa é una palese violazione delle leggi dello stato... nessuno interviene...

GeoGio

Gio, 16/05/2019 - 23:52

della serie, tanto pagano i fessi che mi hanno eletto.

ziobeppe1951

Ven, 17/05/2019 - 00:05

Il sinistrume ha sempre vissuto nell’anarchia è la loro democrazia...poi arriva baffone....

apostrofo

Ven, 17/05/2019 - 01:30

La democrazia va bene finché non se ne abusa e diventa arbitrio. E' quello che genera il caos dove prosperano benissimo agitatori e demagoghi.

apostrofo

Ven, 17/05/2019 - 01:31

Ma glie lo hanno detto a Orlando che il Regno delle Due Sicilie non c' più ?

maurizio50

Ven, 17/05/2019 - 07:16

Il Procuratore della Repubblica di Palermo ci dovrebbe spiegare se da loro esistono leggi diverse rispetto a quelle che, invece, a Legnano hanno portato in galera Sindaco e Assessori. O forse Palermo per la giurisdizione segue le leggi vigenti in Africa Settentrionale???

unosolo

Ven, 17/05/2019 - 07:38

come mai certe toghe non intervengono a tutela delle nostre leggi ?

Ritratto di Gius1

Gius1

Ven, 17/05/2019 - 08:11

Abuso di potere. Denunciatelo.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Ven, 17/05/2019 - 08:32

Atto Illegale che verrà smontato quanto prima ! Poi una cosa dico, ma come fanno a Votare una persona cosi'.....?

hectorre

Ven, 17/05/2019 - 08:33

un sindaco può dire e fare ciò che ritiene più opportuno per la sua città, ovviamente rispettando le leggi...rimango allibito se qualcuno difende chi, da primo cittadino, commette reati solo per attaccare un avversario politico, come se le leggi esistessero solo per alcuni!...poi ci sono gli elettori, liberi di decidere da chi farsi governare ma a Palermo il tafazzismo regna sovrano, come il marito che si castra per fare un dispetto alla moglie.......mi chiedo se la magistratura è in vacanza o se non tocca alcuni personaggi....

Angelo664

Ven, 17/05/2019 - 08:59

E' stato votato dai palermitani. Come Sala a Milano. Se gli sta bene cosi' che se lo tengano ma anche che si tengano in casa i migranti, loro, non noi. Che rimangano a Palermo.

veromario

Ven, 17/05/2019 - 09:06

cosa aspettano i palermitani a liberarsi di questo losco personaggio?

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Ven, 17/05/2019 - 09:16

FA QUELLO PER CUI I PALERMITANI LO HANNO MESSO ALLA GUIDA DEL COMUNE BEATI LORO, OGNUNO HA I SUOI GUSTI

dredd

Ven, 17/05/2019 - 09:17

Facile fare l'accogliente con i soldi degli altri vero? Apri il tuo portafoglio

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 17/05/2019 - 09:41

Deve avere il livello di bile oltre i limiti massimi. Ancora non comprende che c'è un tempo per ogni cosa..

aldoroma

Ven, 17/05/2019 - 09:41

L'uomo dai mille partiti.... Che dire!!!!!

routier

Ven, 17/05/2019 - 10:25

Se la fisiognomica ha senso, la foto è un perfetto ritratto del personaggio.

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 17/05/2019 - 12:10

ultra fiero di non aver mai messo piedi a palermo. manco se mi regalano la casa ci vado

Gilgamesh1000

Ven, 17/05/2019 - 12:12

Il sultano di Palermo può. Mi disturba dirlo, ma finite le elezioni se chi sta un pò più a destra si comporta come questi sinistrorsi male non farà !! Vien fuori un casino ? E casino sia. Non è possibile che ci sia gente che possa oltraggiare chi governa e la collettività debba subire questa arroganza. Poi ci si chiede chi siano i veri fascisti.

Giorgio5819

Ven, 17/05/2019 - 13:20

Lombroso, un genio.