Otto per mille, il caso: sempre meno italiani danno i soldi alla Chiesa

Negli ultimi sette anni, le donazioni alla Chiesa tramite la quota di imposta sui redditi Irpef ha visto la perdita di due milioni di benefattori

Sempre meno contribuenti italiani destinano l'otto per mille alla Chiesa Cattolica. Dati alla mano, negli ultimi sette anni la Chiesa ha perso due milioni di benefattori.

L'otto per mille, spieghiamolo, è la quota di imposta sui redditi soggetti Irpef, che lo Stato italiano distribuisce, in base alle scelte effettuate nelle dichiarazioni dei redditi, fra se stesso e le confessioni religiose che hanno stipulato un'intesa con lo Stato.

Ecco, il crollo degli introiti emerge dai dagli ultimi dati sulla ripartizione delle somme prelevate dall'Irpef, resi noti dal Dipartimento delle Finanze.

Il meccanismo dell'otto per mille, peraltro, è complesso. Perché, come spiega Il Messaggero, ogni anno vengono ripartiti gli importi relativi alle dichiarazioni di tre anni prima, che si riferiscono al periodo di importa rispettivamente precedente. Ciò significa che nel 2019 sono state distribuite le somme relative ai redditi del 2015, che ammontano a 1,4 miliardi.

Ecco, su un totale di circa 40,8 milioni di contribuenti, il 43% ha indicato la propria preferenza, mentre il 56 e rotti per cento non ha indicato alcunché. Ecco, su 40,8 milioni di italiani, 14 (pari al 35,3% dei contribuenti) hanno scelto la Chiesa Cattolica. Bene, nel 2010 la Chiesa fu scelta da 15,6 milioni di italiani, ovvero dal 36,6%. Se questo è il trend, nel prossimo decennio l'otto per mille alla Chiesa Cattolica si ridurrà (quasi) al lumicino.

Commenti
Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Lun, 15/07/2019 - 13:29

OTTIMO!!! LEVIAMO IL FORAGGIO A bERGOGLIO!!!! Da quando c'è l'apostata bergoglio destino il mio otto per mille ai FRATELLI ORTODOSSI

nova

Lun, 15/07/2019 - 13:46

Non si tratta certo della Chiesa Cristiano Ortodossa di Santa Madre Russia (la Terza Roma). Presumibilmente è Chiesa Ortodossa Romena (ambito NATO) e Dio non voglia che sia quella di Costantinopoli con un patriarca senza gregge (politicizzato) che ha appena sancito lo scisma tra Kiev e Mosca con tutte le implicazioni patrimoniali che ciò comporta, da far scoppiare una guerra civile in quella nazione ucraina ormai fallita.

Fjr

Lun, 15/07/2019 - 13:52

1,4miliardi per tenere in piedi cosa?

Reip

Lun, 15/07/2019 - 13:57

NON PAGATE IL VATICANO!!! MAI!!!

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Lun, 15/07/2019 - 14:17

Purtoppo pero' molti non firmano per alcuna confessione, e pertanto a conti fatti il malloppo cambia di poco...

roberto67

Lun, 15/07/2019 - 14:22

Come non mi sorprende vedere le chiese sempre più vuote, così non mi stupisco per questa notizia. Da Cattolico praticante infatti vedo che le ragioni di questa diminuzione non mancano: è la Chiesa che si sta allontanando dai fedeli, non il contrario.

McGeorge

Lun, 15/07/2019 - 14:22

In passato il mio 8 per mille è sempre andato tranquillamente alla Chiesa cattolica. Anche quest'anno, ma soltanto dopo tanti dubbi e titubanze, e soltanto all'ultimo minuto, prima di inviare il mio 730 precompilato, ho segnato la casella della Chiesa cattolica, rimasta vuota sino a quel momento.

giovanni235

Lun, 15/07/2019 - 14:25

Lo Stato deve trattenere l'intero ottoxmille alla chiesa quale acconto dei cinque miliardi di IMU evasa.Avvertendo inoltre Bergoglio di smetterla di parlare di clandestini!!!

dagoleo

Lun, 15/07/2019 - 14:26

ottimo. io sono uno di questi. lo davo alla chiesa di Benedetto XVI A quella di Bergoglio mai più. da 3 anni non glielo dò più. aspetto il prossimo Papa. spero sia presto. solo da me ha perso circa 350 euro.

Malacappa

Lun, 15/07/2019 - 14:26

Nessuno lo dovrebbe dare

nopolcorrect

Lun, 15/07/2019 - 14:38

Io a partire da quest'anno non ho dato l'8 per mille. Da Patriota Italiano non potevo foraggiare un'istituzione favorevole all'invasione dell'Italia.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 15/07/2019 - 14:51

Mai dati da parte mia

razzaumana

Lun, 15/07/2019 - 14:55

...Tutti dovrebbero essere informati che dare l'8x1000 allo Stato ovvero NON indicare il destinatario EQUIVALE a dare alla Chiesa Cattolica.Questo prevedono gli accordi tra Vaticano ed Italia. Quindi per NON sbagliare...indicare bene,ma NON Chiesa Cattolica.

Ritratto di Civis

Civis

Lun, 15/07/2019 - 14:57

C'è qualche numero che non quadra. Su 40,8 Milioni di contribuenti, solo il 43% ha espresso una preferenza per l'8/1000, perciò sono stati 17,5 milioni. Se chi "ha scelto la Chiesa Cattolica" sono stati 14 milioni, questi sono poco meno dell'80% (ottanta % a favore della Chiesa Cattolica) di chi ha espresso una scelta, ben più del 35,3% indicato nell'articolo. Chi non vota non conta, perché si adegua a chi ha votato. Questo per chiarire il peso di quanti SCELGONO di dare soldi al Vaticano. Se cinque anni prima la stessa scelta fu fatta da 15,6 milioni (89% anziché l'80% del 2015), la contrazione è stata di 1,6 milioni di "fedeli", che vuol dire una diminuzione del 10% delle scelte per OltreTevere, sul totale di chi ha espresso una scelta.

maurizio50

Lun, 15/07/2019 - 15:07

La piantino di fare politica e si occupino di cose dell'anima invece che ogni giorno impicciarsi di cose che i Preti dovrebbero ignorare.Non un soldo a questi preti politicanti!!!!

Ritratto di Richy_1

Richy_1

Lun, 15/07/2019 - 15:18

Da quest'anno anche da parte mia ha cambiato musica: basta 8xmille - basta obolo in chiesa - basta offerta di Natale, Pasqua etc. E' dall'anno scorso che la domenica al posto delle 4 messe ne celebrano 1 sola!! Facciamo un conto : 4000 persone in paese, mettiamo che la metà non va in chiesa .. 2000, la metà non sta bene... 1000 in una chiesa che ha 300 posti cosa fanno?? stanno fuori??? Come secondo punto: ho scoperto che il rev. parroco destina le offerte per i migranti (dice lui ... clandestini dico io!!!) ..... NO - NON MI PRENDONO PIU' NEANCHE UN CENTESIMO!!!

Scirocco

Lun, 15/07/2019 - 15:26

Ottima cosa. Speriamo che prima di rimanere completamente al verde il Vaticano paghi i 4 miliardi di debito ICI che ha con l'Italia.

lappola

Lun, 15/07/2019 - 15:49

Io sono uno degli Italiani che quest'anno per la prima volta non ha scelto la Chiesa come destinataria dell'otto per mille. Tutto perché non apprezzo le parole di Bergoglio che insiste fino alla nausea con la sua politica dei migranti che poveri non sono. Vedrò con piacere il risultato fra tre anni.

SPADINO

Lun, 15/07/2019 - 15:52

DOPO DECENNI DI 730 ANCH'IO QUEST'ANNO NON HO DATO L'8 PER MILLE ALLA CHIESA CATTOLICA. PERO' NON POSSO DARE I SOLDI AD ALTRE CHIESE. SONO TROPPO CATTOLICO.....PREFERISCO LASCIARLI A "QUESTO GOVERNO".

VittorioMar

Lun, 15/07/2019 - 15:52

...sono da RIVEDERE anche i PATTI !!!..operando come PARTITO POLITICO si dovrebbe RICONOSCERE IL 2x1000 !!

lappola

Lun, 15/07/2019 - 15:56

Andate però a vedere come vengono ripartiti quei quattrini, la chiesa becca sempre da tutti anche se mettete la crocetta su altri. Documentatevi e poi valutate se vi sembra giusto. Per dare uno scossone passerà molto tempo, e non sarà più uno scossone.

Ritratto di Walhall

Walhall

Lun, 15/07/2019 - 16:01

Ci sono voluti secoli, ma finalmente la gente, con questa importante azione, dimostra che è capace di prendere libero e pieno possesso della propria volontà.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 15/07/2019 - 16:20

È cosa buona e giusta! Ahahahahah. Contento Bergoglio di aver perso 2 milioni di cog.....ehm benefattori?

marcinco64

Lun, 15/07/2019 - 16:31

Sono un cattolico cristiano che, consapevolmente, convintamente e con soddisfazione non destina più, da quando c'è questo "soggetto" in vaticano, l'8x1000 alla chiesa ma, allo stato. Aspettando un nuovo corso, un nuovo vento di cristianità vera e convinta.

mimmo1960

Lun, 15/07/2019 - 16:37

L'8 per mille sono noccioline confronto le donazioni di immobili e di terreni che riceve in tutto il mondo.

il sorpasso

Lun, 15/07/2019 - 16:45

Da quando cìè questo Papa ho smesso di donare l'8 per mille alla Chiesa.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Lun, 15/07/2019 - 16:55

Mai più soldi alla chiesa, molti italiani vivono di stenti, e loro pascolano nel lusso e mangiano in trogoli d'oro.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 15/07/2019 - 16:58

Mi sembra naturale.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 15/07/2019 - 17:01

C'era da aspettarselo. Sentendo i milioni di critiche in tutta Italia...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 15/07/2019 - 17:04

ATTENZIONE!Se non esprimete alcun "beneficiario",il vostro 8/1000 viene comunque "spalmato" fra TUTTE le altre "beneficiarie"(inclusa la Chiesa Cattolica),iN modo "proporzionale" ai fondi versati!Dovete esprimere UNA PREFERENZA!

baronemanfredri...

Lun, 15/07/2019 - 17:18

ZAGOVIAN LA MIA COSCIENZA DI CATTOLICO E' TRANQUILLA OGNI ANNO IO VERSO I MIEI SOLDI AD UN OSPEDALE DI ROZZANO E ALLA CHIESA ORTODOSSA. PIU' SICURO DI QUESTO SI MUORE.

agosvac

Lun, 15/07/2019 - 17:28

Non è solo l'8x1000, la Chiesa in Italia gode di facilitazioni strane di cui non godono tutti gli italiani. Si devono rivedere i "patti" che regolano i rapporti tra Chiesa e Stato.

APPARENZINGANNA

Lun, 15/07/2019 - 17:39

I politicanti ambigui, generosi coi soldi altrui, non attraggono l'8 per mille...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 15/07/2019 - 17:55

@baronemanfredri...17:18....Bene!