Senza permesso e ai domiciliari il papà difende i due stupratori

Il padre dei due minorenni arrestati per gli stupri di Rimini condanna le violenze: "Avevano paura, ma li ho riconosciuti e convinti a costituirsi"

"Li ho riconosciuti, dalle foto sul giornale e li ho convinti a costituirsi". A parlare è Mohamed, marocchino 51enne, padre dei due marocchini di Vallefoglia che ieri hanno confessato gli stupri di Rimini.

Al momento l'uomo è agli arresti domiciliari e senza permesso di soggiorno, ma difende a spada tratta i figli: "Sono pentiti", ha detto al Tgcom24, "Hanno rubato, questo sì. Ma non hanno fatto sesso".

"Quello più grande, che ha 17 anni, è venuto a casa che piangeva", racconta al Resto del Carlino, "Mi ha detto che lui era con suo fratello, l’altro mio figlio di 15 anni, e altri due loro amici, un nigeriano e un congolese, a Rimini. Hanno partecipato allo stupro di cui parlano da giorni il telegiornale e il vostro giornale".

Secondo il racconto dell'uomo, i due sono stati costretti da "quello maggiorenne" (il capobranco Guerlin Butungu) ad andare a Rimini: "Gli prometteva i soldi se loro magari rubavano qualche cellulare e poi lo rivendevano a lui. Li ha fatti bere, una birra in un locale, una in un altro...". Poi la notte da "Arancia Meccanica" sulla spiaggia: "Il maggiore mi ha detto che il congolese ha puntato la ragazza polacca, e gli ha detto a loro A questa ci penso io.... Il congolese la picchiava, le tirava gli schiaffi, lui ha provato a dirgli Lasciala fare, perché fai queste cose, ma poi l’ha trascinata lontano da loro e ha continuato".

Mohamed comunque non si sarebbe accorto di nulla - o quasi - fino a che non ha visto la foto. A quel punto "Gli ho detto di andare subito dai carabinieri. Non voglio che i miei figli facciano queste str..., può capitare che uno rubi un telefonino, ma non che uno violenta una donna. Se hanno fatto una cosa del genere, devono pagare. Gli ho detto che dovevano dire la verità e che non dovevano stare zitti per una settimana intera. E che sono stati fortunati. Io lo so come funziona il giro. Gli errori li ho fatti anch’io. Mi sono ubriacato, ho rubato, ho fatto risse. Quindi, primo, con la transessuale hanno rischiato, perché potevano essere rintracciati dal protettore. Ma poi hanno rischiato anche per la violenza alla donna polacca. Perché, lo dico chiaro, se qualcuno violenta una delle mie donne, mia moglie o mia madre o mia figlia, io lo ammazzo. E poi gliel’ho detto: cosa pensavate, che le persone che avete picchiato e stuprato fossero ricche, che ci facevate i soldi?" .

I due avrebbero aspettato una settimana per costituirsi perché "avevano paura". "Frequentano l’Alberghiero a Pesaro", racconta ancora Mohamed, "Ma il minore ha dei problemi, è invalido all’80%, anche per questo viene l’educatrice. Credo che a lui il congolese gli abbia fatto un lavaggio del cervello".

"Sono distrutto, le cavolate le ho fatte anche io, ma non ho mai fatto male a nessuno, questa è una cosa grave", ha aggiunto, "Io ai miei figli ho dato sempre tutto. Quando riuscivo a lavorare, e quando tornerò a farlo, prendevo bene, compresi gli assegni famigliari. Gli compravo tutto quello che gli serviva. Li accompagnavo al campo di calcio. Volevo che mio figlio più grande facesse il carabiniere e a volte sognavo che giocasse al Milan, io ho giocato in serie A in Marocco, qui in Italia ho fatto l’aiuto all’allenatore a Scala alla Reggina. Si è rovinato tutto nel 2013, quando sono dovuto tornare in Marocco per un permesso di soggiorno che mancava. Ho perso il controllo sui miei figli. Mi sento un po’ in colpa".

Commenti

46gianni

Dom, 03/09/2017 - 13:32

iniziamo dal cosi detto padre

Frank90

Dom, 03/09/2017 - 13:38

Una mela non cade mai lontana dall'albero.

petra

Dom, 03/09/2017 - 13:40

"Può capitare di rubare un telefonino", "con la transessuale hanno rischiato perchè potevano essere rintracciato dal protettore". Eh già, sospiro di sollievo, è andata bene.

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Dom, 03/09/2017 - 13:42

Adesso andiamo a sentire anche la versione della madre e prepariamoci col fazzoletto.........

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 03/09/2017 - 13:43

I camellieri oltre che a non rispettare le leggi, fanno si che i loro figli, crescano come delle iene!!! L`1X100 si integra e rispetta, mentre il resto, 99X100 sono dei parassiti e passano bene in politica tra i Piddini o con Franceschiello a spegnere candele in vaticano???

Ettore41

Dom, 03/09/2017 - 13:45

Il padre di questi animali: "Puo' capitare che rubino un telefonino" Puo' capitare??? Questo non ha la minima concezione di cosa sia l'onesta'. Cosa puo' aver insegnato ai figli? Nulla di positivo. Figli nati e cresciuti in italia che hanno dimostrato all'intero paese che l'integrazione e' una pia illusione. Padre senza permesso di soggiorno? Quindi tutta la famiglia e' illegale. No, non vogliamo mantenerli neanche in prigione. Rispediteli immediatamente in Marocco.

fisis

Dom, 03/09/2017 - 13:47

Ma come sono commosso! quasi quasi viene da perdonarli e, secondo il sinistro-sboldriniano pensiero, preservarli perchè ci dovranno pagare le pensioni queste preziose risorse. Ma bisognerebbe prima ascoltare chi ha subito le violenze. Via subito dall'Italia lui e i suoi figli: questo dovrebbe fare un paese serio.

Demy

Dom, 03/09/2017 - 13:49

Fuori subito dall'Italia senza possibilità di rientro!!

novate57

Dom, 03/09/2017 - 13:51

il padre avrebbe gia' dovuto essere espulso da tempo....lui e tutta la family

Valex

Dom, 03/09/2017 - 13:55

"puó capitare che uno rubi un telefonino"...e queste sarebbero le risorse per l'Italia? Ius soli... dai così saranno dei veri Italiani...!

Una-mattina-mi-...

Dom, 03/09/2017 - 14:01

BUTTATELO FUORI! QUESTO SELVAGGIO PIU' PARLA E PIU' AGGRAVA LA SUA SITUAZIONE. NEMMENO SI RENDE CONTO DEGLI ABOMINI CHE PROFFERISCE CON LEGGEREZZA INAUDITA E DI CONTINUO: SECONDO ME E' IRRECUPERABILE

Ritratto di dido

dido

Dom, 03/09/2017 - 14:02

Ma avete letto bene le incredibili giustificazioni del padre di questi due islamici? Cosa aspettiamo a mandarli a casa loro? Se poi hanno anche dei parenti fino al quarto grado che vivono in Italia, aggiungiamoli alla lista, ma sbrighiamoci!

greg

Dom, 03/09/2017 - 14:24

Un padre agli arresti domiciliari e senza permesso di soggiorno. I figli che sarebbero nati in Italia??? Quindi da anni irregolari anche loro e cresciuti con la certezza che le donne servono solo per fare loro violenza. Io mi meraviglio della giornalista che riporta l'affermazione del padre "" può capitare che uno rubi un telefonino, ma non che uno violenta una donna"", come se rubare un telefonino sia semplicememte una ragazzata da scappellotto sulla testa. Questi sono delinquenti, punto e basta, e dovrebbero essere espulsi dal paese senza se o senza ma! A leggere il resto dell'intervista si ha il quandro esatto di cosa è diventata la giustizia nell'Italia governata dalla sinistra: una discarica a cielo aperto e chi ci gode sono i potenti che fanno sempre di più ciò che vogliono, sulla testa e sulla vita degli italiani onesti

manfredog

Dom, 03/09/2017 - 14:25

..abbiamo scoperto un nuovo grande romanziere, altro che Camilleri..mi viene da piangere..!! mg.

paolone67

Dom, 03/09/2017 - 14:26

Quindi, stando al padre, i figli hanno sbagliato perché: 1) si violenta qualcuno solo se è senza protettore 2) Si violenta qualcuno solo se ci si può ricavare dei soldi. Questo qui è da espellere SUBITO!

Tarantasio

Dom, 03/09/2017 - 14:26

Volevo che mio figlio più grande facesse il carabiniere...

Tarantasio

Dom, 03/09/2017 - 14:26

"Gli prometteva i soldi se loro magari rubavano qualche cellulare...

Tarantasio

Dom, 03/09/2017 - 14:27

Mi sono ubriacato, ho rubato, ho fatto risse...

Tarantasio

Dom, 03/09/2017 - 14:28

se qualcuno violenta una delle mie donne, mia moglie o mia madre o mia figlia, io lo ammazzo....

Tarantasio

Dom, 03/09/2017 - 14:29

Quando riuscivo a lavorare, e quando tornerò a farlo, prendevo bene, compresi gli assegni famigliari.

moshe

Dom, 03/09/2017 - 14:33

Buttiamo fuori questa feccia dal nostro paese ed assieme a loro tutti gli idioti che li difendono ed accolgono !!!

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 03/09/2017 - 14:36

Irregolari??? Sì, ma erano in attesa dello ius soli!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 03/09/2017 - 14:39

Arrestate anche lui per favorerggiamento. inoltre è pregiudicato. Ma che ci fa in Italia? Cacciatelo via, non ci servono altri delinquenti seriali, e della peggior specie.

Ritratto di MaddyOk

MaddyOk

Dom, 03/09/2017 - 14:41

Che ci fa il padre dei marocchini agli arresti domiciliari senza permesso di soggiorno? quattro figli, due dei quali spacciatori...due mesi e saranno fuori, mentre noi poveri italiani dobbiamo soccombere. Concedeteci di andare alle urne, vogliamo riprenderci la nostra bella Italia!

jackmarmitta

Dom, 03/09/2017 - 14:52

questi sono animali si prendono le donne come fossero chissà cosa ,non hannoregole, per il futuro la vedo brutta

steacanessa

Dom, 03/09/2017 - 14:53

Bella famiglia. Ricongiungiamo i nonni, gli zii e i cugini entro il 100' grado.

Fossil

Dom, 03/09/2017 - 15:04

Che papino amorevole ed affettuoso! Un vero homo sapiens!

bobots1

Dom, 03/09/2017 - 15:16

Una altra risorsa che ci siamo presi a casa...ma che bravi che siamo! Nel caso l'articolo sia veritiero questo "padre" ha detto ai figli che non dovevano violenatare una prostituta perchè è pericoloso: poteva esserci il protettore...non perchè non si deve farlo...indegno! E rubare telefonini è normale amministrazione...prendiamoli tutti questi personaggi!

OttavioM.

Dom, 03/09/2017 - 15:16

"Al momento l'uomo è agli arresti domiciliari e senza permesso di soggiorno, ma difende a spada tratta i figli" Ah adesso si spiega tutto. Come si dice la mela non cade mai lontano dall'albero. Ma avete letto l'intervista? E' agghiacciante,una lunga sequela di patetici tentativi di giustificare. Manca solo che dica che i figli sono caduti sulla polacca e l'hanno stuprata contro la loro volontà. Mamma mia. Ma che ci fa sta gente in Italia? Ma le espulsioni non si fanno più? E c'è chi vuole regalare la cittadinanza per ius sola a questa gente?

titina

Dom, 03/09/2017 - 15:20

Può capitare di rubare un telefonino. A me i miei genitori non l'hanno mai detto. Forse per questo quando trovo un portafoglio ( è successo due volte ) lo restituisco. Tutta la famiglia deve tornare al paese di origine, basta con il buonismo

Vincy753

Dom, 03/09/2017 - 15:25

A morte, a morte ma è una pia illusione almeno rimandateli in Marocco dopo una bella mazziata.

Ritratto di gangelini

gangelini

Dom, 03/09/2017 - 15:30

Ci sono oramai due tipologie di atti criminali: - Quelli fatti dai centri sociali, balck block e sinistri vari: sono solo bravi che ragazzi che sbagliano, vanno capiti e perdonati. Condannate però le forze dell'ordine, qualsiasi cosa facciano. - Quelli fatti dagli extracomunitari e migranti, però va capito il disagio sociale, lo fanno per bisogno, vietato essere razzisti: quindi vanno perdonati pure loro. Poi ci sono infantili dichiarazioni e manifestazioni di cittadini di destra: al rogo, devono essere distrutti, destabilizzano la società, sono un pericolo della democrazia. Però all'onesto cittadino interessa sempre e solo la propria incolumità, perché sa che la democrazia in Italia non c'è mai stata.

shout

Dom, 03/09/2017 - 15:35

se alle elezioni gli italiani continueranno a votare come hanno votato alle ultime..allora va bene..siamo davvero irrecuperabili e senza speranza....

Celcap

Dom, 03/09/2017 - 15:37

I coccodrilli (loro per un motivo di digestione non di imbecillitá) prima ti mangiano e poi piangono. Ma, intanto, prima ti mangiano. Loro fanno lo stesso sono pentiti ma prima ti stuprano e poi si pentono e sappiamo ormai che il loro pentimento é falso perché domani li riprendono per un altro stupro. (non di capisce bene il perché siano liberi) La castrazione chimica mi sembra poca cosa per gente così e non ce ne deve frega de meno se hanno 14/15/16 o 30 anni per loro stuprare é un vizio/vezzo.

marcomasiero

Dom, 03/09/2017 - 15:40

"complimenti" !!! scommettiamo che gli danno una medaglia e il permesso ? fosse stato italiano si sarebbero scatenate le ire di tutte le organizzazioni sinistrate

vottorio

Dom, 03/09/2017 - 15:41

Boldrini e il PD tacciono: in definitiva si tratta di "risorse" che ci pagheranno le pensioni.

paco51

Dom, 03/09/2017 - 15:45

da noi ti" uccidono moralmente" se non hai lo scontrino del gelato! E per questo la parola è una: il muro.... solo il muro ci salva! pensa se faceva il Carabiniere con lo jus soli? roba da pazzi!

Ritratto di pulicit

pulicit

Dom, 03/09/2017 - 15:55

Dateli ai Polacchi. Risolviamo la situazione anche perché qui saranno liberi in pochi giorni. Regards

paoloamicodidudi

Dom, 03/09/2017 - 15:56

Anche il padre deve pagare per non avere educato i figli nel rispetto degli altri, il primo a pagare dovrebbe essere lui. Il governo dovrebbe espellere tutti e 4 gli arrestati comprese le famiglie, via dall'Italia chi non riesce ad avere un comportamento civile!

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Dom, 03/09/2017 - 15:58

Non ci sono parole. Constatiamo solo in quale letamaio il PD, la Boldrini, la Mogherini ecc. hanno trasformato l'Italia

routier

Dom, 03/09/2017 - 15:59

Hanno "solo" rubato. Non hanno fatto sesso. Ah...beh... allora sono due Cherubini. Ridicolo! Anche fosse (ed è tutto da provare), mica si aspetteranno una Targa Ricordo in un'aula di Montecitorio.

carlo dinelli

Dom, 03/09/2017 - 16:08

Vanno rispediti tutti indietro; prima, seconda, terza generazione ecc.

roseg

Dom, 03/09/2017 - 16:11

Che bella famiglia, da pregio e lustro a questa nostra itaglia " CARI FRATELI IMITATELA''

LOUITALY

Dom, 03/09/2017 - 16:21

agli artesti e senzanpermesso di soggiorno e che cosa ci fa in questo paese???? rivoluzione sunito

mirko1970

Dom, 03/09/2017 - 16:26

e' questa l'integrazione???? Da un po' di mesi comicio a pensare che forse aveva ragione quello che diceva che si stava meglio quando si stava peggio!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 03/09/2017 - 16:30

Chissa quante ce ne sono di "FAMIGLIE" come questa nel BELPAESE che SALVA,ACCOGLIE e MANTIENE TUTTI, con i soldi delle tasse che pagano i GONZI Italiani!!! AMEN.

uberalles

Dom, 03/09/2017 - 16:40

Sentito sig.ra presidenta? In fondo, parecchio in fondo, sono due bravi ragazzi...Poi da una famiglia così, come potevano uscire due delinquenti? Io sarei per concedere lo IUS SOLI in tempi brevisimi: se non lo diamo a questi due angeli, a chi lo vogliamo dare?

Marcello.508

Dom, 03/09/2017 - 16:51

Poverino: interpreta molto bene la parte della vittima. Merita l'oscar della falsità ideologica.

Ritratto di Marotta2

Marotta2

Dom, 03/09/2017 - 17:03

Quando l'accoglienza ed integrazione sono parole finte e vuote , questo succede ! Noi non ci vogliamo mischiare con questa gente , i ns politici lo vogliono capire o no ?

Anonimo (non verificato)

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 03/09/2017 - 17:27

Non vedo commenti dei soliti buonisti PDioti, TOTONNO58, ATLANTICO, XGERICO, LUIGITIPISCIO, SNIPER, ANDREA SEGAIOLO, ELKID, CONVIENE, DREAMER_66, PONTALTI, GIORGIO1952, AN_SIMO, PINUX3, TZIGHELTA, EDO1969, NERIANERI, PAOLINA2, RIFLESSIVA,ELKID,PRAVDA99 ecc...Siete in ferie? O, piuttosto, vi vergognate a farvi sentire.

Ritratto di malatesta

malatesta

Dom, 03/09/2017 - 17:30

Un uomo indegno di vivere nel nostro paese..se ne torni in Marocco..

Malacappa

Dom, 03/09/2017 - 17:30

Ma che bella famiglia e noi li manteniamo.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 03/09/2017 - 17:37

Mi spaventano di più questi assatanati commentatori, dei due ragazzi di 15 e 17 anni più lo sfortunato genitore. Questa confessione ridimensiona tutto. Spero gli inquirenti sappiano interagire. Fin qui non si ravvisano atti veramente crudeli da giustificare rigore nella punizione. Va meglio capito il comportamento del congolese ventenne. Va chiarita la posizione del polacco. Sono volate le peggiori condanne a morte per una bolla di sapone. -che comunque insegna- 17,37 - 3.9.2017

i-taglianibravagente

Dom, 03/09/2017 - 17:57

Cronache da un altro mondo. Quello che vogliono che l'Italia diventi.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 03/09/2017 - 18:04

....."Mi sono ubriacato, ho rubato, ho fatto risse"..... Ecco da chi hanno preso le "risorse"! Risorsa il padre e risorse i figli, vero madama sboldrina?? Prché non li invita a venire a vivere con lei??

blackwater

Dom, 03/09/2017 - 18:04

il Conglese è molto più che maggiorenne: avrà tra i 25 ed i 30 anni,altro che i venti dichiarati.

Ettore41

Dom, 03/09/2017 - 18:08

@DARIO MANGIULLI. Io credo che tu non ti sia reso conto di cosa hai scritto. La confessione ridimensiona tutto? Vallo a dir alla ragazza. Va vhiarita la posizione del Polacco? Che forse vuoi insinuare che era d'accordo con le bestie africane? Deve essere capito il comportamento del Congolese? Non hai speso una parola per la povera ragazza. Tu ti sei bevuto il cervello, non hai scusanti sei peggio degli stupratori.

blackwater

Dom, 03/09/2017 - 18:10

ma...è uno scherzo vero ? per carnevale vi avviso che siamo in grande anticipo ed il 1° Aprile già passato da un pezzo...

i-taglianibravagente

Dom, 03/09/2017 - 18:14

Maggiulli Lei è un imbecille.

edo1969

Dom, 03/09/2017 - 18:15

Ah bene, se uno violenta una delle sue donne lui lo ammazza, il padre modello. Se quindi si proverà che i suoi due bei figlioletti cari hanno effettivamente toccato povera ragazza, sarà ben felice se li affideranno alle "cure" suggerite dal ministro della giustizia polacco.

veromario

Dom, 03/09/2017 - 18:16

il babbo in marocco,e quei escrementi di razza umana in polonia subito dove ce una magistratura più seria,

edo1969

Dom, 03/09/2017 - 18:23

Tutta colpa del congolese insomma, ha traviato i due innocenti agnellini. Abbiamo passato ogni limite. Se scrivo qualcosa di politicamente MOLTO scorretto me lo pubblicate? Questo verme, i suoi due rampolli e tutto il parentado dovrebbero partire subito per una bella vacanza a Dachau, e ci siamo capiti. Quelli erano metodi che funzionavano, non si rischiava la recidiva.

edo1969

Dom, 03/09/2017 - 18:24

La Boldrini li riceva subito! Vanno reintegrati.

Anonimo (non verificato)

Seawolf1

Dom, 03/09/2017 - 18:28

ci stanno integrando...

edo1969

Dom, 03/09/2017 - 18:30

Prendeva anche gli assegni famigliari, cioè abbiamo pagato noi per meglio integrare questi due violentatori. Questi sono quelli ben integrati, signori: quelli che piacciono all'imam bergoglio e a suora sboldrina. Con lo ius soli andrebbero a rinforzare le statistiche di violentatori "italiani" e così dar manforte ai radical-chic e al loro mantra "beeeh ma anche gli italiani stuprano! beeeh"

Anonimo (non verificato)

Royfree

Dom, 03/09/2017 - 18:33

Caro Maggiulli. Una Nazione si evolve e progredisce quando protegge e tutela i suoi abitanti e garantisce l'incolumità nei suoi territori applicando regole e leggi. Fintanto continuiamo ad importare feccia ed esistono persone come lei che credono che la vita dell'uomo sia sacra e che tutti sono recuperabili siamo destinati a soccombere. Ma forse crede che paesi come l'America, la Germania o la Francia siano da considerare come esempio ma è evidente che non è stato mai stato in queste nazioni (per lavoro ci vado spesso) ormai veri e propri letamai. Vada invece in Australia o in Nuova Zelanda e capirà come i loro i cittadini sono orgogliosi, a giusta ragione, della loro patria. Di nostro abbiamo già abbastanza immondizia per importarne altra. Inoltre, ha affermato che che non si ravvisano atti veramente crudeli, cui mi fa capire che è un idiota. Emigri, farà un favore alla collettività.

Anonimo (non verificato)

edo1969

Dom, 03/09/2017 - 18:37

Magari li avesse trovati il protettore della trans: quella è la sola "giustizia" che funziona. Il padre, piagnone ma non stupido, ha capìto come funziona in Italia: infatti non è preoccupato per la pena che il giudice potrà dare ai due, che sarà ridicola, ma bensì ha insegnato loro che non si toccano le prostitute perchè il protettore è pericoloso. Questo Paese è morto, signore e signori: emigri chi può.

edo1969

Dom, 03/09/2017 - 18:38

tomari manca anche il commento di tua sorella se per questo.

jaguar

Dom, 03/09/2017 - 18:38

Il padre è il primo da buttare fuori dall'Italia, seguito a ruota da chi difende questa gentaglia.

hellas

Dom, 03/09/2017 - 18:41

Questa incredibile intervista è la più spettacolare dimostrazione del livello di chi ci sta, con la complicità dei mondialisti di sinistra, dei preti e dei solidaristi decerebrati, sostituendo.....

Ritratto di makko55

makko55

Dom, 03/09/2017 - 18:42

@tomari, gli esseri del suo elenco sono come gli scarafaggi, quando accendi la luce corrono a nascondersi per non essere beccati! Cordialità.

edo1969

Dom, 03/09/2017 - 18:42

Maggiulli, secondo te violentare una ragazzina e picchiare il suo amico mandandoli entrambi in ospedale non sono atti crudeli? Fare lo stesso con la trans, minacciandola pure di morte? Tu hai una figlia per caso? O una moglie, una sorella? Posso dire che tra tutta la pattumiera maleodorante che hai pubblicato questa le supera tutte? E una volta che ti sarà passato l'effetto del barbera potresti rispondere per favore?

Gianca59

Dom, 03/09/2017 - 18:47

Ma buttiamolo fuori a calci in cxxo lui e tutti i suoi parenti: se ne torni da dove viene !

Flandry

Dom, 03/09/2017 - 18:49

Ciò significa che per loro l'Italia è terra di conquista, dal momento che fanno cose che non si sognerebbero di fare nel loro Paese d'origine. Siccome alla loro età si è perfettamente in grado di capire il valore delle proprie azioni, vanno condannati ed espulsi dall'Italia, di cui non condividono i valori, in primis quello della legalità e del rispetto delle persone. Non siamo il Paese in cui tutto è lecito.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

ziobeppe1951

Dom, 03/09/2017 - 18:58

Bravo Maggiulli ti auguro che ciò ti succeda in famiglia

belmoni

Dom, 03/09/2017 - 19:00

Sono della stessa pasta di mxxxa, cosa pretendete?? sono nati animali e moriranno animali punto. Pena di morte.

ilbarzo

Dom, 03/09/2017 - 19:01

Se il padre difende i loro due figli,evidentemente è fatto della stessa pasta,per cui è necessaria l'espulsione di tutta la famiglia.Costoro non sono degni di vivere in un paese civile.

antonmessina

Dom, 03/09/2017 - 19:05

castrazione anche per il padre prima che scodelli altri criminali

g.ringo

Dom, 03/09/2017 - 19:08

Avevano paura. Poveri vermini nudi (per forza) e indifesi. Il padre che da come si comporta deve essere stato il loro insegnante si arrampica sugli specchi. Speriamo che scivoli e sbatta duro.

T-800

Dom, 03/09/2017 - 19:13

Tutta la feccia del Marocco è qua in Italia, il furbo re Muhammad VI ce li ha sbolognati qui!

federik

Dom, 03/09/2017 - 19:23

OLIO E MANGANELLO a volontà!!!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 03/09/2017 - 19:34

Non abbiamo il fascicolo di quanto accaduto. Non sappiamo veramente come sono andate esattamente le cose. Della povera ragazza non sono state rivelate le precise circostanze dello stupro, decisamente abominevole. Voglio conoscere l'età dei due aggrediti, ai quali va tutta la mia umana comprensione. A detta del padre dei due minori, si è trattato del coinvolgimento nello scippo di un telefonino. 'Ragazzate'. Il mio meccanico di fiducia è un marocchino, con aiutanti due fratelli. Sono bravissimi. Anche loro provenienti da esperienze di fragilità e confusione caratteriale, nel vuoto del loro passato. Ora sono eccezionali. Tutti, da giovanissimi, abbiamo fatto esperienze da brivido. Chi più chi meno. Inutile girarvi intorno. Tranne l'assassino facile Igor, io sono per una benevola attenzione di ogni caso. E forse anche per Igor. -19,34 - 3.9.2017

Divoll

Dom, 03/09/2017 - 19:45

Padre senza permesso di soggiorno e criminale, i figli lo hanno superato. ESPULSI TUTTI.

Divoll

Dom, 03/09/2017 - 19:47

In Marocco non c'e' nessuna guerra. NO ai non-profughi marocchini (pakistani, senegalesi, gambiani, ecc.) in Italia, non hanno nessun motivo per essere qui, se non delinquere.

Anonimo (non verificato)

giottin

Dom, 03/09/2017 - 20:24

Hanno cercato e trovato 3 minorenni cui dare la colpa, quindi domani un giudice li libererà, poi un padre che obbligatoriamente li difende, adesso stiamo aspettando che gli diano una medaglia e ovviamente l'agognato asilo politico e quindi lo ius soli !!!

ziobeppe1951

Dom, 03/09/2017 - 20:25

Maggiulli ... per favore... sei vomitevole..dismetti il vestito della domenica e rimettiti stivaletti e vestiti con le borchie

Giorgio5819

Dom, 03/09/2017 - 20:28

Il padre, ovvero l'infame che ha cresciuto le due bestie...

Ernestinho

Dom, 03/09/2017 - 20:31

X "Dario Maggiulli". Ah, ah, "ragazzate". Lo dici perché non è capitato a qualcuno dei tuoi familiari! E' facile parlare alle spalle degli altri. Ma come ragioni?

sparviero51

Dom, 03/09/2017 - 20:42

ASPETTO CON ANSIA I COMMENTI DI " NOSTRA SIGNORA DELLE GALLINE " !!!

Tuthankamon

Dom, 03/09/2017 - 20:48

Lui e la famiglia devono essere messi fuopri dell'Italia, ORA. I figli devono farsi la galera ed essere buttati fuori. SE NON ORA QUANDO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di john galt

john galt

Dom, 03/09/2017 - 20:50

STORIE DI VITA QUOTIDIANA TRA LE MASSE POPOLARI INUTILI E CHE CONTINUANO A FIGLIARE SENZA NESSUNA MORALE E PROGETTUALITA POSSIBILE. CURA PER IL PIANETA ? 5 ANNI DI STERILIZZAZIONE GLOBALE DI MASSA E TORNIAMO A 2 MILIARDI DI PERSONE .... FINE DELL'EMERGENZA ENERGETICA E SANITARIA .... IN ALTERNATIVA CONTINUATE COSI E A 10..11 MILIARDI CI VOGLIONO LE 60 ATOMICHE DEL COREANO PAZZO PERCHÉ LA LEGGE NATURALE SI RIPRENDA IL PIANETA.

roberto zanella

Dom, 03/09/2017 - 20:55

io non capisco sti giornalisti del ca...che vanno subito a cercare il padre il quale avrà voluto farsi trovare per iniziare l'opera beduina di depistaggio in attesa che arrivi il soccorso rosso...chiedere ai Polacchi che li sequestrino mentre li portano da qualche parte e si processino in Polonia che là si che gli raddrizzano la schiena a badilate compreso il padre altro delinquente , ma i più cogl...sono pure quelli del TGCOM24 con Armaroli ad andare subito lì ma lascia che la Polizia finisca le indagini...questo buoniosmo di sinistra pure nìin Mediaset è desolante spero che Il Giornale non cali le brache pure lui...

Eraitalia

Dom, 03/09/2017 - 20:55

Stia tranquillo il padre, ci penseranno i magistrati a salvare i figli e magari anche con tante scuse.

fert64

Dom, 03/09/2017 - 21:10

il papà, pover'uomo, ha perfettamente ragione. cosa possiamo dire in questo caso di minorenni.... quanti dei nostri figli mandiamo a quell'età fuori casa in discoteca, all'estero a volte? Un ragazzo di colore certo ha difficoltà a volte ad integrarsi, anche in Italia. ma qui non si parla di integrazione, si parla di istigazione del maggiorenne che ha sfruttato i minorenni. Inoltre gli ormoni si sa cosa fanno a quell'età....Certo una città come rimini dove sembra tutto permesso, droga, alcool, prostituzione. Ma allora legalizziamo droga e prostituzione, visto che la repubblica autonoma estiva di rimini già lo pratica da tempo.

Matteof83

Dom, 03/09/2017 - 21:29

schifezze, animali senza alcun valore. bomba atomica e piazza pulita. fuori dai coglioni

Ernestinho

Dom, 03/09/2017 - 21:42

X "Dario Maggiulli"va fa a fare in c. Magari con l'aiuto di coloro che tu difendi!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 03/09/2017 - 21:52

@Dario maggiulli - lei giudica questi atti una bolal di sapone. ha il coraggio di dire che sono più gravi i commenti che gli atti che hanno fatto i tuoi protetti. Pulisciti la bocca e chiedi scusa alle vittime, nonchè a tutti gli italiani. QUeste cose succedono anche perchè ci sono persone? come te che li difendono e le giustificano.

Giorgio5819

Dom, 03/09/2017 - 21:54

@fert64, a proposito, se il commento non è ironico ... disintossicati.

Ulisse20150000

Dom, 03/09/2017 - 22:04

Fuori lui dall'Italia, fuori i suoi figli e tutta al sua famiglia e per sempre.

GiovannixGiornale

Dom, 03/09/2017 - 22:18

Con lo ius solis sarebbero già italiani. E gli abbiamo pagato anche l'educatrice ...

Yossi0

Dom, 03/09/2017 - 22:19

In somma due angioletti costoro sanno bene che nel nostro paese basta pentirsi, chiedere scusa e poi ci pensano i magistrati a rimetterli in giro.

Divoll

Dom, 03/09/2017 - 22:20

Dev'essere stato questo padre esemplare (magari, col suo avvocato) a suggerire ai figli la tattica: presentarsi spontaneamente e negare gli stupro. Ma spero che l'esame dei loro DNA li inchiodi. Spero che non solo non ottengano mai la cittadinanza italiana, ma che venga espulsa tutta questa famiglia modello. Tanto, nel loro paese di provenienza non c'e' nessuna guerra.

maria angela gobbi

Dom, 03/09/2017 - 22:20

Cosa gravissima e troppo poco evidenziata:il PADRE è senza permesso e ai domiciliari??? Senza permesso doveva essere espulso,e se fosse stato espulso si sarebbe portato via anche la famiglia,immagino- e non sarebbe successo quel che è successo LE LEGGI SON,MA CHI PON MANO AD ESSE? in 700 anni non è cambiato niente??? E dove era 17 anni fa se i figli sono nati qui? O c'era solo la moglie,e lui dov'era?

Yossi0

Dom, 03/09/2017 - 22:24

Ecco se qualcuno facesse quello che hanno fatto i due angioletti lui ammazzerebbe .... per costoro vale quanto detto dall altro campione della coop cioè che poi per la vittima è come se fosse un qualcosa di normale. Mi chiedo quando gli italici si sveglieranno semmai succederà

giusto1910

Dom, 03/09/2017 - 22:55

Padre agli arresti domiciliari e senza permesso di soggiorno, figli stupratori (anche se lui dice non praticanti), congolese richiedente asilo che stupra, nigeriano che chi lo sa cos'ha fatto..........ma abbiamo bisogno di questa feccia umana? Guardiamoci allo specchio e chiediamoci: Chi ha voluto portarci fino a questo punto? Perché dobbiamo seguire i consigli terzomondisti di una classe politica dirigente che ci sta portando alla guerra civile?

gattapone

Dom, 03/09/2017 - 23:43

Da un pero non nascono banane...

Happy1937

Dom, 03/09/2017 - 23:56

Va subito messo in galera e riaccompagnato in manette al suo paese di origine anche il Padre.

Pitocco

Lun, 04/09/2017 - 00:21

Si usi lo stesso sistema del Marocco: vergate in pubblico e galera per 10 anni.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 04/09/2017 - 01:30

Ma che bravo papá. Ma che bravi bambini. Ma come li hai educati bene. Mi chiedo e mi rivolgo alle autoritá italiane: ma che ca770 ci fanno questi delinquenti ancora in Italia??? Ne abbiamo anche troppi di nostrani senza importarli da fuori. Ahi serva Italia di dolore ostello.......

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 04/09/2017 - 01:41

@maggiulli. A te piace mettere il copyright ai tuoi commenti: non ti preoccupare, puoi farne a meno; le kagate pazzesche che scrivi non te le ruberá nessuno.

AndyFay

Lun, 04/09/2017 - 02:52

Quello che dice il padre, un delinquente, è aberrante. Sono dei ragazzi cresciuti in un contesto comune alla maggioranza degli africani. Piccoli reati, sussidi, assegni familiari, non lavorano, non pagano tasse e non contribuiscono alla ricchezza del paese.

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 04/09/2017 - 03:27

x Dario Maggiulli 17:37 – Il 26/01/2014 lei scriveva : "essi [immigrati] devono essere valutati come pregiate risorse economiche, in quanto potenziali soggetti che, reclutati nel sistema lavorativo, alimenterebbero la catena consumistica"; e già lì mi son detto che qualche ingranaggio non le girava a dovere. - Poi ce l'ha menata a più non posso con la dolcezza delle Boldrini/kyenge ("sorgere di quest'aurora boreale che ha il nome di Cécile Kyenge"); mi son detto allora che qualche circuito le era decisamente andato in tilt. - Ora sciorina un sacco di idiozie che dubito avrebbe eruttato se invece della donna polacca e della trans ci fosse andata di mezzo une delle sue due preferite menzionate qui sopra (o entrambe) oppure qualche donna/fanciulla del suo entourage famigliare. - Penso che dovrebbe farsi visitare seriamente.

Tipperary

Lun, 04/09/2017 - 03:44

Siamo tutti fratelli, cittadini del mondo, no borders, peace and love. Poi adesso , poverini , si pentono. Vabbè qualche cellulare , lo rubano tutti , cosa vuoi che sia...ancora 6 mesi e poi il voto. Garantito che poi le cose cambiano.

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Lun, 04/09/2017 - 05:09

tutti a casa, in marocco. magari gli altri imparano.

orailgo38383838

Lun, 04/09/2017 - 07:03

..cose da pazzi, e questi sono ormai milioni, giustificano e minimizzano le cxxxxxe dei figli. Oggi non so cosa fare: quasi quasi vado a rubare un cellulare

portuense

Lun, 04/09/2017 - 07:17

Rimandare tutta la famiglia da dove sono venuti, senza permesso ed agli arresti domiciliari, sono questi che devono pagare le pensioni future ?

edo1969

Lun, 04/09/2017 - 07:50

fert64, Maggiulli, stiamo parlando di tre persone traumatizzate con la vita rovinata per sempre. Pensate a come stanno soffrendo. E PARLO DELLE VITTIME: i ragazzi polacchi e la peruviana, a scanso di equivoci. Perché qua a sentir voi il "pover'uomo" è questo padre che “chiagn e fott” e le vittime sono i suoi angioletti di figli. Anch’io andavo in discoteca ma se avessi partecipato ad una violenza sessuale avrei fatto meglio ad andare diretto in galera piuttosto che tornare a casa dai miei. Questi invece sono violenti, viziati e iperprotetti. Troppo buonismo, garantismo e giustificazionismo vi hanno intossicato il cervello. Non lamentatevi se scorrerà altro sangue

edo1969

Lun, 04/09/2017 - 07:51

chist chiagn' e fuotte

toby111197

Lun, 04/09/2017 - 08:09

È nel loro DNA bisogna ‘risanare “ a cominciare dal padre

Gianmario

Lun, 04/09/2017 - 08:09

Fosse per me, rimanderei a casa loro tutti quanti (dopo aver espiato la pena con lavori forzati).

gneo58

Lun, 04/09/2017 - 08:54

e che volete ? ormai rubare e' una cosa normale, domani diventera' normale anche ammazzare, tanto insegnano "dall'alto"......

gneo58

Lun, 04/09/2017 - 08:56

il bello e' che tuta questa gentaglia ce la fanno mantenere a noi tasse su tasse, e poi non ci sono i soldi per, mancano i fondi per questo, dobbiamo vedere di trovare almeno "x" per quest'altro.........

Userlaser

Lun, 04/09/2017 - 09:09

Come fa uno ad essere senza permesso di soggiorno e nello stesso tempo ai domiciliari? O da i numeri il giornalista o la giustizia italiana.

chebarba

Lun, 04/09/2017 - 09:15

scala di valori rubare ma si violentare no, ma quando si entra nella spirale del menefreghismo e del danneggiare gli altri quale è il limite?

Giorgio5819

Lun, 04/09/2017 - 09:38

I cani randagi, specie quelli con la rogna, vanno tolti dalla circolazione...

COSIMODEBARI

Lun, 04/09/2017 - 09:54

E' immaginabile che le foto messe in giro dalla polizia, seppure tutte di spalle (zero viso per tutti) in una settimana abbia fatto analizzato, assieme ad un legale, tutto il ventaglio dei possibili e certi benefit che le nostre leggi concedono a tal proposito se dovessero auto accusarsi, anche considerando il fatto che uno dei due è, a detta del padre, invalido all'80%. E meno male che è invalido! Forse hanno valutato pure il beneficio di poter ricevere il permesso di soggiorno quale padre-eroe. E poi come mai le leggi italiane prevedono i domiciliari a chi non ha il permesso di soggiorno? Forse esistono i domiciliari itineranti?

Ernestinho

Lun, 04/09/2017 - 10:45

Sono corresponsabili anche coloro che hanno permesso loro di restare in Italia!

Giorgio5819

Lun, 04/09/2017 - 13:04

@magicmirror... e con i piedi in avanti...