Il padre della Kyenge: "Signore, libera Calderoli dallo spirito maligno"

Oggi pubblica un'intervista esclusiva al padre del ministro per l'Integrazione

Katanga chiama Bergamo. Dall'Africa più profonda si leva una macumba per il senatore Calderoli. Clement Kikoko Kyenge, padre di Cecile difende a spada tratta la figlia in un'intervista pubblicata dal settimanale Oggi: "Possono lanciare tutte le banane che vogliono, ma Cècile è italiana. L’Italia le ha dato la possibilità di studiare, di farsi una famiglia e una carriera. È il suo Paese. Ascolterà tutto e tutti, insulti compresi. Ma non mollerà, e un passo alla volta arriverà dove vuole. Quando mi ha chiamato per sapere come comportarsi davanti agli insulti di Calderoli le ho risposto con un proverbio africano: Il cane abbaia, la carovana passa". 

Dal Katanga, estremo sud della Repubblica Democratica del Congo, Clement Kyenge - che ha avuto 38 figli da 4 mogli diverse, sparpagliati ora in molti paesi del mondo - ricorda "che gli italiani sono stati i primi ad arrivare da queste parti: hanno fatto fortuna, hanno sposato le nostre donne, si sono integrati. Se Calderoli vuole venire qui accoglieremo anche lui a braccia aperte, come un fratello. L’importante è parlarsi. Attraverso il dialogo - sottolinea - i problemi si svuotano". Nel villaggio dei Kyenge, racconta il servizio di Oggi, quando tra le mani di una sacerdotessa appare una foto di Calderoli, che aveva paragonato sua figlia Cècile a un orango, tra la gente qualcuno vorrebbe sentire qualche parola forte. Ma il patriarca preferisce cedere la parola al pastore Eustache Youmba, che improvvisa una preghiera: "Signore - dice in lingua bemba - nella tua misericordia ci hai detto di pregare per chi ci perseguita, per chi ci ingiuria e per chi ci maltratta. Non siamo contro Calderoli, il fratello che ha insultato la nostra Kashetu (nome originario della Kyenge), ma contro lo spirito che lo ha spinto a ingiuriare. Tu che puoi punire o perdonare, libera questo tuo figlio dalla malvagità dello spirito. Fai che riconosca il suo peccato e che porti il suo pentimento davanti a Cècile". 

Commenti

eras

Mar, 24/09/2013 - 21:45

Ma come gli italiani avrebbero fatto fortuna da loro ?! ahahahahahah

tonino33

Mar, 24/09/2013 - 21:49

Grazie. Abbiamo appunto bisogno della saggezza dei capi tribu' africani. Abbiamo Vendola, la Boldrini e la Kyenge ma il capo tribu' africano ci mancava.

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Mar, 24/09/2013 - 22:17

E LIBERA L'ITALIA DA TUA FIGLIA !!!!!!!

Gianbas

Mar, 24/09/2013 - 22:19

ci mancava solo la macumba, potrebbe essere il nuovo modo da sperimentare in politica

Ritratto di enkidu

enkidu

Mar, 24/09/2013 - 22:27

che dire ? una bella lezione di stile.

duca grigio

Mar, 24/09/2013 - 22:51

E' vero, L'Italia e' un paese dove si puo' insultare solo Berlusconi, e se si insultano le donne devono essere di destra e soprattutto non di colore.

tanax

Mar, 24/09/2013 - 23:14

Sicuramente una persona in pace col mondo e con se stesso,il vecchio Kyenge. Ma da miscredente non posso fare a meno di paragonarlo a padre amorth. Gran brutta cosa le religioni e le credenze popolari,tranne per chi ci lucra.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Mar, 24/09/2013 - 23:36

Si consiglia alla ministra,visto i rimbrotti del padre a Calderoli,come pari opportunità di far fare un corso accelerato di woodoo agli addetti alla scorta e ai suoi impiegati affinchè la difendano dal maligno Italiano.Forza ministra dopo la sharia il woodoo.Che bella Italia.Il piu bel paese del mondo nel merdone fino al collo.

Ritratto di sitten

sitten

Mer, 25/09/2013 - 00:23

Boh!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 25/09/2013 - 00:32

Nel frattempo la sua cara e brava figliola sta sconvolgendo la nostra cultura tentando di cancellare i termini padre e madre. SIGNOR CLEMENT KIKOKO COME LA CHIAMA SUA FIGLIA, GENITORE UNO? E LA MADRE COME SI CHIAMA GENITORE DUE, TRE, QUATTRO O CINQUE?

Nordici o Sudici

Mer, 25/09/2013 - 00:35

Non illudetevi: non ci faremo tirare in Africa.

Ritratto di asfodelo13

asfodelo13

Mer, 25/09/2013 - 07:12

Signori avete fatto due errori: 1)Il titolo doveva essere il GENITORE 1 della Kienge(non PADRE) quindi urge una urgente rettifica. 2)Il MACUMBA si pratica solo in Brasile ben lontano dal Congo . In questa splendente Repubblica Africana viene praticato un altro tipo di rituale .Fortuna di Calderoli e' che non si tratta di VODOO. I termini kikongo “kindoki” e “nkisi” designano, come riportato da Buakasa l’equivalente terminologia francese: “sorcellerie” e “fétiche”. E' definito la “sorcellerie” o kindoki appunto: “Un sapere (ngangu) e un potere (lendo) per il quale l’uomo che li possiede può “mangiare” (sopprimere o far morire) un altro uomo”. Esistono due diversi tipi di kindoki: la kindoki per mezzo di nkisi (feticci, dunque) e la kindoki per essenza. La prima tipologia descritta richiama il concetto di “sorcery” Zande riportato da Evans Pritchard in quanto concerne l’utilizzo di un oggetto (nkisi, appunto) come mezzo di aggressione ed implica dunque un’ arte, una procedura, un intermediario materiale. Il GENITORE 1 della Kashetu non dovrebbe usare un proverbio tipico Arabo che per intero cita"I CANI ABBAIANO ALLA LUNA E INTANTO LA CAROVANA PASSA" .Al povero Calderoli sarebbe stato piu' adatto il proverbio Cinese " Quando il dito indica la luna lo stolto guarda il dito' mentre per la Kashetu "È difficile riconoscere un gatto NERO in una stanza buia soprattutto quando il gatto non c'è" Salam Alekum

entropy

Mer, 25/09/2013 - 07:41

Non oso immaginare l'invidia di Borghezio. Per lui nemmeno mezzo spillo.

swiller

Mer, 25/09/2013 - 07:50

Ogni commento è superfluo.

FRANCOSANNA

Mer, 25/09/2013 - 07:55

da quale pulpito vien la predica... continuiamo così e prima o poi saremo noi a diventare una loro colonia! oh magari sarà un bene, anche noi potremmo avere 4 o 5 mogli :-)

Sonia51

Mer, 25/09/2013 - 08:22

E' bene ricordare al sig. Clement K. Kyenge che sua figlia Cecile K. Kyenge è attualmente un Ministro del Parlamento Italiano, deve interpretare e fare gli interessi di tutti gli italiani e non "arrivare dove vuole". Ma quanto spazio stiamo elargendo a questi??

doctorm2

Mer, 25/09/2013 - 08:24

Beh direi di nominare il padre della Kyenge primo ministro al posto di Letta, almeno con qualche scongiuro africano potrebbe risolvere i problemi dell'Italia..... Peccato che i veri problemi della nostra nazione stiano in una classe politica di incapaci, incompetenti che hanno portato la nostra patria allo sfacelo. Nominare una clandestina africana ministro, sapendo benissimo che costei non ha nulla a che vedere con l'Italia, non ne conosce la storia, le tradizioni gli usi, i costumi e quant'altro, non pè altro che la prova di una protervia che sfiora la pazzia.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mer, 25/09/2013 - 08:34

AHUGH !!! PERO' è DA LODARE LO SPIRITO "EVANGELICO"

vittoriomazzucato

Mer, 25/09/2013 - 08:44

Sono Luca. Per rispondere al papà della Congolese: SIGNORE fa tornare in Africa e dal suo papà il ministro Congolese. GRAZIE.

Luigi Fassone

Mer, 25/09/2013 - 09:00

AMEN !

guidode.zolt

Mer, 25/09/2013 - 09:21

A voler essere uno "spirito maligno"... qui la carovana che rischia di passare mi sembra veramente numerosa, guardando il fatto sotto la lente del ricongiungimento ...! per fortuna il cane sembra che abbai soltanto, rimanendo lì dov'è...

Holmert

Mer, 25/09/2013 - 09:30

Le riforme della sinistra, ritenute cosa buona e giusta, hanno ridotto l'Italia in brutte acque. E per ironia della sorte, sono ritenute figlie del progresso e di civiltà. Io invece ho tutt'altra opinione, vediamo: riforma della pazzia con eliminazione del vocabolo oltre che dei manicomi, fatta da Basaglia psichiatra innovativo di sinistra. Pazzi in libera uscita, che commettono efferati delitti ,in familgia e fuori. Riforma carceraria, legge Gozzini di sinistra, che ha trasformato le carceri dove i detenuti escono come nella porta girevole degli hotel, per licenza premio e tanti vanno a delinquere, il 68 con disintegrazione delle nostre università e della nostra scuola, riforma dei codici e della procedura, con i risultati sotto gli occhi di tutti; SSNazionale, smantellamento delle vecchie mutue, idrovora impazzita che drena risorse ingenti per il suo mantenimento, statuto dei lavoratori, con leggi a volte anticostituzionali, che ha inculcato nel sindacato solo diritti e pochi doveri, riconversione di industrie a produrre ciò che nessuno più vuole, pensioni di invalidità a oves et boves etc. etc. Ed ora ecco la spinta finale da parte di una ministra di colore che ambisce dare il colpo di grazia all'Italia, con le sue riforme di sinistra e terzomondiste ecumeniche, mandando all'aria ciò che rimane della nostra identità e facendo affluire l'Africa a sbarcare sulle nostre sponde, sempre nel nome del loro progresso, quello di sinistra. Una volta c'era la destra a difenderci, ora chi ci sta? Nessuno e non mi riferisco ad Ulisse. Magari!

ccappai

Mer, 25/09/2013 - 09:35

per i commentatori contrari alla Kyenge... Ma cosa vi ha fatto la Kyenge per avercela così tanto con lei. Quali danni ha portato alla vostra quotidiana esistenza? Credo non abbiate buone risposte. Così come non avete altrettante buone risposte quando vi si chiede cosa ha fatto Berlusconi di buono per voi.

gneo58

Mer, 25/09/2013 - 09:43

se il papa' sapesse cosa pregano gli Italiani........

linoalo1

Mer, 25/09/2013 - 09:43

Meglio,sarebbe stato,se avesse detto:Signore libera l'Italia da mia figlia!Anche lui,non ha capito,o ha capito ma non vuole ammetterlo,che gli Italiani non la vogliono!Lino.

Beaufou

Mer, 25/09/2013 - 09:46

Eh, Calderoli, attento. Saranno anche cristiani devoti, questi qui, ma qualche retaggio di macumbe, vodoo e arti varie ce l'avranno ancora... Fossi in lei, mi procurerei l'appoggio di un qualche esorcista, non si sa mai. Però il signor Kyenge su una cosa ha ragione: ci vuole il dialogo, attraverso cui i problemi si svuotano. Però doveva dirlo anche alla figliola, che va avanti a colpi di dichiarazioni apodittiche e perentorie. Dialogasse, forse si sarebbe presa meno insulti.

guidode.zolt

Mer, 25/09/2013 - 09:55

ccappai - ..se Lei crede che non abbiamo "buone risposte" perchè ci fa delle domande..?

giovanni PERINCIOLO

Mer, 25/09/2013 - 09:56

Signore liberaci dalle cattive influenze del patriarca con quattro mogli e trentotto figli e ... sopratutto della figlia ministra (scusate il ministra ma non vorrei offendere la suscettibilità di sua intolleranza madame Boldrini)!

terzino

Mer, 25/09/2013 - 09:58

Ma lei lo sa?

FRANCOSANNA

Mer, 25/09/2013 - 10:02

ccappai non è per razzismo, ma solo chi è nato e cresciuto in italia può capire quali sono i problemi di questo paese. anzi mi correggo nemmeno chi ci è nato e cresciuto ha ancora capito quali sono i problemi di questo paese, figurati una che viene da un paese come lo zaire (ora rdc). poi ci si mette pure il padre ad infilare il coltello nella piaga...

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Mer, 25/09/2013 - 10:04

@CCAPPAI: Nessuno ce l'ha con la Signora. E' che la scelta della sua persona non ha molto senso, anzi è ipocrita: con qualche milione di donne italiane a disposizione, perché rivolgersi ad un'africana, una cinese o ad un'indiana, di tradizioni e cultura a noi estranee anche se regolarizzate italiane? Per la sua chiusa la diagnosi è chiara: "berlusconite acuta cronicizzata". Dov'è il nesso con l'articolo? Saluti

Ritratto di Sniper

Sniper

Mer, 25/09/2013 - 10:07

No, Calderoli avrebbe solo avuto bisogno di leggere, non qualche libro migliore, solo qualche libro. Pensiero troglodita, maniere troglodite, e di conseguenza grande successo con molti esemplari affini che scrivono su questo forum...

Ritratto di afrikakorps

afrikakorps

Mer, 25/09/2013 - 10:08

@asfodelo13: grazie per il trattato di antropologia. Interessante ma fuori luogo. Se vuole fare sfoggio di cultura mi sa che ha sbagliato sito e platea....

Holmert

Mer, 25/09/2013 - 10:10

ccappani. E' come dire del virus dell'HIV/AIDS, cosa vi ha fatto di male? Nulla, ma se ti piglia sono czzi amari. E così la Kyenge, per ora nulla, ma se le sue idee, ispirate dai terzomondisti a tempo pieno del suo partito andassero in porto, è come quando ti piglia l'AIDS.

Ritratto di scriba

scriba

Mer, 25/09/2013 - 10:10

CALDEROLI NO CALDERONE SI'? Non mancherà molto per vedere in Parlamento il calderone messo sul fuoco per bollire il brodo in cui cuocere il nemico bianco. A questa idiota Italietta manca solo il gonnellino di paglia e l' osso infilato fra le narici per essere una potenza economica civilizzata. Che miseria!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 25/09/2013 - 10:27

ORMAI SIAMO AI RITI TRIBALI DELLA MAKUMBA ecco il vostro futuro e quello dei vostri figli italiani che votate quello che vi dicono e non usate il cervello sempre + piccolo

max.cerri.79

Mer, 25/09/2013 - 10:31

che vergogna, vive ancora in africa? organizzate un commando e andate a prenderlo, volo in prima classe, paghiamo noi... che dio ha pregato? Allah? siamo sicuri che la traduzione sia giusta? noi siamo infedeli e come tali dobbiamo morire...ricordatevelo quando saranno in superiorità numerica e verranno a prenderci porta a porta...

FRANCOSANNA

Mer, 25/09/2013 - 10:39

ma è mai possibile che noi italiani andiamo fuori e dobbiamo abbassarci i pantaloni perchè siamo ospiti e quando vengono gli ospiti dobbiamo abbassarci i pantaloni davanti a loro perchè sono ospiti? ma non possiamo anche noi avere un minimo di orgoglio?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 25/09/2013 - 10:51

Il poligamo (genitore 1) fa riti woodoo. E gli altri numeri genitoriali (2,3,4,5...ecc...) che fanno?

steacanessa

Mer, 25/09/2013 - 10:55

Tutto sua figlia.

moshe

Mer, 25/09/2013 - 11:15

E poi, il frutto di tale padre ce lo ritroviamo a fare il ministro in Italia. Sono e rimangono dei trogloditi.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 25/09/2013 - 11:26

Clement Kikoko Kyenge, 4 mogli e 38 figli è davvero un esempio di uomo per l'Europa e l'Italia in particolare. Con quella bocca, ma soprattutto con quella...testa, può fare e dire quel che vuole!

FRANCOSANNA

Mer, 25/09/2013 - 11:33

ora ho capito qual'è il suo intento, portare in italia suo padre con le sue 4 mogli e i suoi 37 fratelli! non oso pensare quanti cugini e nipoti avrà.... :-)

moshe

Mer, 25/09/2013 - 11:34

Che bella famiglia quella della kyenge! Chissà se la boldrini e la kyenge vorranno prenderla come modello per le future italiane? Qualcuno è ancora alla ricerca dell'anello di congiunzione? siete serviti!

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 25/09/2013 - 11:35

X tutti i ccappai - Tenete a mente tutti il "vuoto cosmico" e l'irresponsabilità anti-italiana che sono alla base dei vari simil-ccappai. Hanno bisogno di "risposte"! Anche stanotte sono stati gentilmente accompagnati allo sbarco altri 500 immigrati, scusate, "preziose risorse". E per tutti questi irrinunciabili e preziosi contributi alla "multietnicità", la ex-illegale (che Letta e compagni ci hanno inoculato) auspica, prevede, reclama un futuro radioso fatto di cancellazione del reato di clandestinità, residenza e poi cittadinanza in automatico, ius soli e ricongiungimenti fino al 43° grado, posti riservati nella P.A., precedenza nell'assegnazione di case, cure mediche gratis, scuole e asili con precedenza, piena accettazione da parte nostra di tutte le loro regole-usi-costumi e cancellazione delle nostre tradizioni e cristianità "altrimenti si offendono", ha distribuito ufficialmente (un ministro della Repubblica!!) finti certificati di cittadinanza, facendo tutto questo stra-pagata da noi con scorta e auto blu.... e ccappai e simil-ccappai non vedono, non sentono, ma parlano molto e a vanvera da bravi soldatini ubbidienti all'innesto cerebrale che gli ha fatto il partito-multimaschera (sempre rossa comunque, Pci-Pds-Ds-Pd e chissà cos'altro di "nuovo" ci riserveranno in futuro) più equo-solidale-democratico che c'è con la pelle e sulle spalle degli Italiani. Ogni giorno, anche se l'informazione ormai tutta irreggimentata a sinistra tenta di nascondere ciò che può, ci sono mille "risposte" a cosa siamo già sottoposti grazie a Kyenge e compagni... e questo è ancora niente! Date tempo ancora un annetto, all'amica africana dei simil-ccappai, e ancora 50 o 60mila selezionate "preziose risorse" felicemente accolte nel più stupido Stato del mondo e poi (forse, ma forse-forse) capiranno anche questi lobotomizzati-rossi che sono sempre bravi a fare le guerre per i diritti di tutti meno che della brava e onesta gente Italiana, ma che poi (appena vengono toccati direttamente nel loro "privato-personale") si metteranno a strillare, piagnucolare e prendere di mira chi gli verrà indicato dalla circolare dell' "apparat". Quelli appena sbarcati stanotte sembra siano di provenienza siriana... è provato che ci sono italiani, europei, americani (istruiti, convertiti e arruolati qui a casa nostra nei legittimissimi "luoghi di culto" che ogni amministrazione rossa fa a gara per elargire alle "preziose risorse"), volete che i bravi-equi-democratici terroristi-integralisti che tentano di rovesciare (anche con le armi chimiche) Assad non ci stiano già "regalando" qualche (ma, secondo me anche più di "qualche") terrorista integralista addestrato ed istruito per preparare dall'Italia una equa-solidale-democratica "conversione" (traduco: conquista) dell'Europa a base di attentati e azioni democratiche tipo quelle di Nairobi? Arrivano senza possibilità di essere identificati, schedarli poi non parliamone neanche, rimandarli indietro non sia mai, impedirgli di entrare nelle nostre acque territoriali è vera follia... Non si preoccupi ccappai, se non riesce a trovare "risposte" ora, tra le mille che potrebbe darsi solo guardandosi in giro, vedrà che più presto di quanto crede le verranno gentilmente recapitate scritte su bombe a mano, giubbotti imbottiti di esplosivo e su piccoli oggetti affusolati velocissimi di vario calibro. Ma come si può avere della gente così attorno e doverla pure considerare "Popolo Italiano"?

moshe

Mer, 25/09/2013 - 11:38

38 figli da 4 mogli diverse, questo è l'esempio che dobbiamo seguire per civilizzare il nostro paese! ..... il papocchio è d'accordo? e lo schifosissimo pd che l'ha messa sulla poltrona cosa dice? E TUTTI QUELLI CHE HANNO VOTATO IL PD COSA DICONO?

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 25/09/2013 - 11:41

In italia e difficile divorziare, pensa se poi ci accolliamo 4 mogli che fine faremmo.In quanto agli assegni famigliari se continua cosi questi ci levano gli ultimi spiccioli .

piertrim

Mer, 25/09/2013 - 11:49

Alla ministra, così amata dagli italiani, fischiano le orecchie da mattina a sera. Ma rispetto a mollare preferisce mantenersi il disturbo.

tanax

Mer, 25/09/2013 - 11:53

#asfodelo13 ottima esposizione antropologica di fenomeni culturali. Naturalmente bisogna anche guardare alle baggianate di casa nostra. Il sale portafortuna di vannamarchi, non ce lo siamo scordato. In tanti andiamo dai "maghi" per una fattura contro i nemici. Poi ci sono migliaia di credenti che credono che alcuni vecchi preti abbiano il "libro del comando" col quale fanno qualsiasi magia............ma non è altro che un vecchio trattato di Agrippa "de occultae filosofiae"......come vedi asfodelino, mica siamo tanto diversi su queste cose.

pajoe

Mer, 25/09/2013 - 12:21

Contattero' lo Shamano degli Iroquis Nation,affinchè con le Sue preghiere interceda, per cambiare al più presto la legge elettorale e tornare a votare, per fare in modo da non sentire più parlare dei due grandi errori e orrori, di quest'ultimo governo.

Ritratto di afrikakorps

afrikakorps

Mer, 25/09/2013 - 13:15

@ilsaturato: Che faccio... mi prendo mezza giornata di ferie e leggo il suo commento o lo fa uscire in comodo fascicoli settimanali....

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 25/09/2013 - 13:19

I PDisti pur di mettere le mani sui soldi sono disposti a tutto.

chiara 2

Mer, 25/09/2013 - 13:25

A parte la base "culturale" primitiva dimostrata da quest'uomo che ha ingravidato per ben 39 volte delle donne in un Paese con un tasso di povertà tra i più alti al mondo (QUINDI SI GUARDASSE I SUOI DI MALIGNI), abbiamo ora chiaro da che genere di contesto famigliare provenga la ministra serpente.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 25/09/2013 - 13:42

x afrikakorps (omen nomen...) - Ma no, faccia proprio a meno di leggerlo e continui tranquillo a farsi le ferie direttamente sul posto di lavoro. Tanto a lei che ne frega se ci stanno sfilando la Nazione da sotto le terga. Ah, dimenticavo! Complimenti per la profondità, l'utilità e l'indispensabilità del suo commento assolutamente "centrato sul tema". Stia bene... finché si può.

giottin

Mer, 25/09/2013 - 13:43

Il padre della kyenghe? Ma ne siete sicuri che sia lui quello che ha fatto quella dichiarazione? Sapete, con tutta quella poligamia di cui tutta quella gentaglia ne va fiera, non si sa mai; come recitava un famoso detto: mater semper certa est, pater nunquam...

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 25/09/2013 - 13:50

...Signore! Libera l'Italia dagli extracomunitari tutti e dai comunitari criminali.

giottin

Mer, 25/09/2013 - 13:55

@Holmert. Sì però dall'aids ti puoi difendere semplicemente non andando con le negre, per esempio, ma dalla kyenghe come possiamo fare che sotto imposizione sta tendando in tutti modi di contagiarci?

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 25/09/2013 - 13:56

Il padre della Kyenge...un pericolo per l'umanità,38 figli, neanche i conigli, ma chi li mantiene, nel giro di un paio di generazioni gente del genere formerebbero una cittadina a conduzione famigliare.

PaK8.8

Mer, 25/09/2013 - 13:58

Afrikakorps, io ho invece gustato il commento di Asfodelo. Sarà perché la linguistica mi ha sempre affascinato, e mentre in latino e greco me la cavo e in francese ci penso, ammetto non conoscere le lingue bantu. A parte lo "sfoggio" - tipico termine velatamente spregiativo usato da chi sfoggi non puo' proprio permettersene - in sé, è stata una piccola esposizione molto elegante e ben argomentata.

Holmert

Mer, 25/09/2013 - 14:08

giottin...eh.. ,già!

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 25/09/2013 - 14:17

PS: stia attento il signor Clement (?!?!) Kikoko Kyenge, perché se il buon Dio dovesse davvero prenderlo alla lettera e decidesse di liberare Calderoli dallo "spirito maligno", si ritroverebbe la figlia incenerita! Perché se c'è uno spirito maligno in Italia è proprio questa rappresentante "... non mollerà, e un passo alla volta arriverà dove vuole") delle truppe che hanno come scopo finale quello di invadere l'Italia e cancellare tutti noi. Torni pure alle sue pratiche animiste-voodoo mascherate sotto mentite spoglie religiose e si dedichi a finire le "pratiche agevolate" per arrivare in Italia con le sue 328 mogli e 7000 tra figli e nipoti. Non si preoccupi, qui starà da re e potrà continuare a dire ciò che vuole contro qualsiasi Italiano!... E se invece cominciassimo a preoccuparci seriamente noi Italiani? E se invece ci svegliassimo e cominciassimo ad attrezzarci (almeno mentalmente....) per affrontare la vera e propria guerra che si profila a casa nostra da un orizzonte dannatamente vicino? I simil-ccappai, purtroppo, non sono solo dei parlatori a vanvera, sono il mezzo di un vero e proprio attentato allo Stato! Alla NOSTRA Italia!!!

berserker2

Mer, 25/09/2013 - 14:41

Ahahahah ma questi sono molto meglio delle comiche, questi sono al livello dell'avanspettacolo, della rivista. Che spettacolo oh, la foto del Calda, il rito, il villaggio della Kashettun, ci sarà anche il tucul, "ma 'ndo vai se la banana non ce l'hai...." i bonghi..... tipo ambra jovinelli degli anni '40 '50..... Gli italiani sono i primi che sono andati lì!!!! (e infatti i belgi ancora sono offesi che li scambiano per italiani, ma per dire belle frasi ad effetto senza vergogna nun se guarda in faccia a nessuno....), hanno fatto fortuna, hanno sposato le loro donne (le poche che il padre della ministra gli ha lasciato ovviamente). Ahahaha e il giornalista stava li ed è riuscito a non ridere! Una cosa però forse ha ragione, a kindu sicuramente gli italiani sono stati i primi, i belgi come secondo, gli inglesi come contorno e per frutta e dolce i francesi....ahahaha me fate troppo ride.

Ferruccio Guendy

Mer, 25/09/2013 - 14:50

ma allora la kienge, forse,è figlia di NN genitore( maschio)N° 1- genitrice,quale delle quattro mogli? Adesso ho capito perchè vuole così anche in Italia!Ma va in Katanga....

porthos

Mer, 25/09/2013 - 15:04

Dice babbo 1° "Se Calderoli vuole venire qui accoglieremo anche lui a braccia aperte, come un fratello." Visto Che Calderoli è un bel pò cicciottello potrebbe essere questo il vero motivo dell'invito, per far fare un sano spuntino a tutta la tribù ? Comunque, Calderoli potrebbe delegare, per la "gita", il buon Prodi,accompagnato magari da Veltroni,che già in Africa avevano dichiarato di voler andare già da tempo. Farebbe felice babbo 1° e ci libererebbe d'un colpo di due megaimpiastri nazionali.

rikkà

Mer, 25/09/2013 - 21:17

Gente che gira con piccone da tirare in testa ai passanti.....

Giorgio5819

Gio, 26/09/2013 - 12:44

Per prima cosa definirsi il padre e' una affermazione da verificare...e se anche fosse questo genio e' la dimostrazione che un po' di autoerotismo o un bel condom avrebbero risparmiato parecchi problemi al mondo.

Ritratto di franco@trier-

franco@trier-

Ven, 27/09/2013 - 10:56

Non avrà mica fatto una fattura o una macumba su Berlusconi e al suo partito visto che lei è una..sinistra

Ritratto di franco@trier-

franco@trier-

Ven, 27/09/2013 - 10:57

Calderoli non andare finiresti nel pentolone ascoltami la in Congo vige ancora il cannibalismo okkio.

Giorgio5819

Ven, 27/09/2013 - 12:57

E possibilmente libera l'Italia da tua figlia.