Il Paese fa sistema

Tutti uniti contro i clandestini. Ne restano fuori, come sempre, la Boldrini, Saviano e i soliti intellettuali tromboni

Aiuto, solidarietà ma anche, e soprattutto, legalità. Sul problema degli immigrati il presidente dei vescovi italiani, cardinale Gualtiero Bassetti, cerca di mettere un po' d'ordine nel mondo cattolico che negli ultimi tempi era apparso in libera uscita dai banali principi di buon senso e in pericolosa rotta di collisione con il governo, che sta cercando di riportare sotto controllo il problema. «Rivendico con vigore - ha detto tra l'altro smentendo la linea di Avvenire, quotidiano dei vescovi - la necessità di un'etica della responsabilità e del rispetto della legge. Proprio per difendere l'interesse del più debole, non possiamo correre il rischio - neanche per una pura idealità che si trasforma drammaticamente in ingenuità - di fornire il pretesto, anche se falso, di collaborare con i trafficanti di carne umana».

Sono parole che non lasciano spazio ad equivoci: le organizzazioni umanitarie e di volontariato devono accettare di operare dentro le regole e i limiti decisi dal governo. Basta insomma con il servizio taxi offerto gratis agli scafisti e pagato, direttamente o indirettamente, da noi tutti. La presa di posizione di monsignor Bassetti è importante in sé ma lo è soprattutto perché chiude un cerchio attorno al malaffare. In pochi mesi, prima la magistratura e poi il governo, avevano rotto il muro di omertà e lassismo che aveva fatto arricchire i criminali, causato centinaia di vittime e alimentato una invasione fuori controllo. All'appello mancava l'autorevole voce della Chiesa italiana. Un silenzio ambiguo, rotto da solisti - preti e giornalisti - che facevano credere di parlare a nome di tutti quando invece stavano solo esprimendo legittime quanto bizzarre opinioni personali.

Ora, cosa rara in Italia, si è schierato un «sistema Paese» (governo, maggioranza e opposizione, magistratura e Conferenza episcopale) per gestire e provare a risolvere una emergenza nazionale. Ne restano fuori, come sempre, la Boldrini, Saviano e i soliti intellettuali tromboni. Cioè il nulla. Ce ne faremo una ragione.

Commenti

Cheyenne

Ven, 11/08/2017 - 15:32

IO NON MI ILLUDO

elpaso21

Ven, 11/08/2017 - 15:35

Boldrini, Saviano e altri quattro di numero, che vorrebbero imporre ad un paese di cinquanta milioni di persone il loro "pensiero unico".

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Ven, 11/08/2017 - 16:01

Non vorrei gufare; ma mi chiedo quanto durerà. Siamo in aperta campagna elettorale che già mostra sintomi di indecenti escamotage strategici e non pochi saranno pronti a vendersi per un piatto di lenticchie cavalcando la tigre della "umanitarietà" per raspollare il consenso delle anime belle nimby. I fracontrari professionali e cazzari già stanno affilando le armi dei "distinguo". Suoneranno i pifferi e molti topi li seguiranno. Segnamoci i nomi dei primi tre.

mizzy2806

Ven, 11/08/2017 - 16:03

Caro direttore, ce ne faremo assolutamente una ragione, tanto più che come ha sottolineato lei, stiamo parlando davvero del nulla. Vorrei però, utilizzando questo spazio, esprimere un concetto legato alla responsabilità, (implicita, data dai comportamenti reiterati), della Chiesa, rispetto al fenomeno migratorio. Quello che mi preme sottolineare, è come la Chiesa, in tutti questi anni, abbia contribuito ad alimentare il fenomeno di natalità incontrollata, (scoraggiando l'uso del profilattico, per esempio), che oltre a far dilagare l'HIV, ha reso l'Africa un continente in crescita demografica esponenziale, obbligando la maggior parte della popolazione ad emigrare appunto. Credo quindi che una parte del problema, e soprattutto dei morti, sia anche una precisa responsabilità ecclesiastica. Sto sbagliando qualcosa?

INGVDI

Ven, 11/08/2017 - 16:40

Fermare l'industria della carità? Impossibile con questo governo. Lo stesso governo, le Ong (tutte), gli scafisti, la marina militare, le organizzazioni cattoliche, papa Bergoglio, il PD, le sinistre, i centristi, le coop, le mafie internazionali, i radical chic, i buonisti desiderosi di lavarsi le coscienze, il nuovo ordine mondiale massonico, TUTTI hanno un comune obiettivo: l'invasione afro-asiatica. E ciascuno per la propria quota parte ne trae vantaggio.

VittorioMar

Ven, 11/08/2017 - 16:45

...MAGARI FACESSE SISTEMA !!...CI SONO ANCORA MOLTI "DISTINGUO"!!SOLO UNA PERSONA POTREBBE FARLO ,IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA,SENSIBILIZZANDO GLI ALTRI A DARE UN VALIDO E SOSTANZIOSO AIUTO AL NAVIGATO POLITICAMENTE MINNITI !!..MANCANO ALL'APPELLO ....ESTERI ...GIUSTIZIA....INFRASTRUTTURE...SANITA'...!!!...UN PAESE SPROFONDATO IN UNO STATO "VERGOGNIOSO" ALLE LACRIME TANTO E' RIDOTTO MALE..SERVE ORGOGLIO CORAGGIO E DIGNITA'..!!!..PER ORA UN "GRAZIE" AL PRESIDENTE CHE HA INCORAGGIATO MINNITI..!!

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 11/08/2017 - 17:11

@INGVDI, il tuo è un discorso unilaterale. Se tu avessi ragione, con la destra al governo avremmo avuto la fine TOTALE del problema dell'immigrazione, invece nel 2003 l'allora governo Berlusconi (insieme alla Lega) ha confermato il Trattato di Dublino, secondo cui lo Stato che per primo ospita il cittadino extracomunitario, ne è competente per l'elaborazione della domanda d’asilo, ospitandolo. Quindi, in fatto di migranti, chi è senza peccato scagli la prima pietra. Visto poi che, secondo te, tutte le istituzioni, tranne la destra, sarebbero coalizzate per favorire l'invasione afro-asiatica, com'è che proprio adesso si sta facendo qualcosa di concreto per contrastarla?? Temo che il tuo teorema non regga, evidentemente anche nel PD (e in altre istituzioni, come la magistratura) ci sono quelli (come Minniti) che operano per contrastare l'immigrazione selvaggia.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 11/08/2017 - 17:26

Se da inizio anno in Spagna ne sono arrivati (da soli perche nessuno va a prenderli) SOLO 8 mila, pur essendoci solo 20 miglia di traversata dello stretto di Gibilterra, vuol dire che sono i TRAFFICANTI stessi che NON li fanno partire da li, perchè???? Perche sanno benissimo che nessuno li va a "salvare". Cosi come sanno invece benissimo che in Italia, come mettono un canotto sulle spiagge libiche e fanno una telefonata, si mettono in movimento in 100 per ACCAPARRARSELI, come mai??? NESSUNO SE LO CHIEDE!!!!

orailgo38383838

Ven, 11/08/2017 - 17:29

Dopo svariati anni e qualche milione di "new entry" ! Comunque non è mai troppo tardi. La Boldrina e il Saviano che vadano a....Spero che la prima sparisca dalla politica presto e che il secondo se ne vada in Corea del Nord, a pettinare il Kim

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 11/08/2017 - 17:34

@Cheyenne:...Concordo!Vedremo alle prossime elezioni,se il numeri,la COMPONENTE,"votanti" e "non votanti"(i "chissenefrega"),darà risultati completamente differenti di quelli sino ad ora emersi da voti(PD,SEL,M5S,Alfaniani e soci di merende,2/3 dei votanti FI),e non voti....Vedremo!Sino ad allora,tutte le "inchieste",tutte le "sensazioni",rimarranno tali!!!Quello che conta sono i voti DECISAMENTE CONTRARI,per contrastare in modo deciso questa "accoglienza",questo "hara-kiri" etnico-culturale-economico,un FERMO programma di rimpatri(a spese dei paesi di provenienza),senza i quali non si va da nessuna parte!!!

antonmessina

Ven, 11/08/2017 - 17:35

non si stupisca dottor sallusti ! cercano consensi e voti ! la sinistra stava virando a destra ! e forse han capito che sta gente voterebbe partito islamico e non pd o 5r stalle di sicuro !

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 11/08/2017 - 17:35

elpaso 15e35,hai ragione, la stessa cosa che sta facendo MADURO in Venezuela!!! Saludos

Giorgio Mandozzi

Ven, 11/08/2017 - 17:36

Speriamo sia l'inizio di un cambiamento culturale e dei "soliti tromboni" ne faremo volentieri a meno. Anche perché le loro ricette, molto spesso, sono peggio del male!

Ritratto di Cobra31

Cobra31

Ven, 11/08/2017 - 17:37

hanno capito che la barca, ormai bagnarola, del pd sta affondando. ma è troppo tardi per salvarla. e qualche illuso continua a ballare, come sul titanic.

ioiome

Ven, 11/08/2017 - 17:38

Invece di chiacchierare chi vuole i migranti sfoderi i soldini e se li vada a prendrere e garantisca per loro come si fa con le badanti....per un anziano genitore che ha bisogno della badante e lo stato se ne frega, i figli devono assumere, dal primo minuto anzi no 24 ore prima e comunicare a Imps. Contratto con tutte le garanzie del mondo, camera personale, vitto e alloggio, acqua calda, riscaldamento etc etc etc minimo 1000 euro netti al mese, ferie, festività, addirittura quando vanno in ferie occorre monetizzare e pagare l'equivalente del vitto, tfr...insomma avete capito ?

angelo gennari

Ven, 11/08/2017 - 17:42

Ah poi dimenticavo ...nessuno dei nostri amati cugini del sud mediterraneo e partner della Ue li vuole ..tanto e' vero che la patata bollente la hanno lasciata in mano al povero Minniti ......questo e' uno dei motivi per cui ritornare a sbarcare 1.000 persone alla volta come prima sara' molto , molto piu' difficile ...

giovanni235

Ven, 11/08/2017 - 17:42

Boldrini,Saviano e comunisti tromboni:e chi se ne frega di costoro???

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 11/08/2017 - 17:45

“Sistema Paese» (governo, maggioranza e opposizione, magistratura e Conferenza episcopale) per gestire e provare a risolvere una emergenza nazionale.”? Oh che bello, tutti insieme appassionatamente ora uniscono le forze per fermare l’invasione africana. Compresi quelli che da decenni tanto si sono adoperati per favorire l’invasione e che ancora oggi in Tv (e così sarà anche domani e dopo e fra un mese) continuano a recitare la litania buonista di “donne e bambini che scappano dalla guerra” e di “migranti salvati nel Canale di Sicilia”. Ho capito, sta succedendo quello che avevo scritto tempo fa; è in atto un radicale revisionismo grazie al quale nessuno è colpevole dell’invasione. Anzi, i veri responsabili ora si faranno passare per salvatori della patria. Così alle prossime elezioni si faranno vanto di aver ridotto gli sbarchi e magari guadagneranno anche voti. Ed anche Sallusti ci casca. Che tempi!

curatola

Ven, 11/08/2017 - 17:47

nessuno ci racconta come e perchè si accalcano in Libia : da quando lasciano il loro villaggio in cerca di benessere o scappano dalle bombe. Si parla solo di codici di comportamento nel salvataggio in mare o di distribuzione sul territorio. Dunque sul prima e sul poi nulla,neppura una parola. Che giornalismo é mai questo ?

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 11/08/2017 - 17:48

RIPROVOOO!!! Caro liberopensatore 17e11, scusa se mi intrometto tra te ed INGVDI, per puntualizare una cosa. Quando mai i governi Berlusconi Lega, hanno mandato le nostre navi militari (facendo aggiungere poi anche quelle Europee) fin sulle spiagge Libiche a "salvare"= raccogliere sti soggetti. Ai tempi di quei governi infatti ne ARRIVAVANO a Lampedusa (quelli si da soli) un migliaio al mese, quando hanno iniziato ad essere un migliaio al giorno??? PENSACI, Saludos.

mstntn

Ven, 11/08/2017 - 17:48

Liberopensiero sta storia del trattato di Dublino ha fatto sì che le balls sono arrivate on the road. Quando non sapete che dire tirate fuori Dublino ma sono cinque anni che state voi a occuparvi degli operai e dei poveri. Basta, riposatevi, fateci votare.

vince50

Ven, 11/08/2017 - 17:50

Sarebbe utile capire quanti tromboni di ogni genere però dello stesso colore,sono in qualche modo al soldo di chi ci specula a danno di un popolo intero.

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 11/08/2017 - 17:55

Sallusti, il paese non fa sistema. Il paese fa schifo; altrimenti sarebbero già scesi in piazza da anni ed avrebbero rincorso con i forconi le anime belle della sinistra (preti compresi). Visto che, come dice lei, “il Paese fa sistema”, ci dica quale “sistema” useranno per rimpatriare nei paesi di provenienza i circa 500.000 falsi profughi arrivati in Italia negli ultimi 3 anni e che ancora oggi vivacchiano a nostre spese in centri di accoglienza, hotel e agriturismo in località turistiche. Ci sveli il “sistema”. Oppure, come cantano a Napoli, “Chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato, scurdammoce ‘o passato……”, ci mettiamo una bella pietra sopra, i clandestini ce li teniamo, continuiamo a pagargli il soggiorno, e tutto finisce a tarallucci e vino? C’era da aspettarselo. Buffoni.

settemillo

Ven, 11/08/2017 - 17:55

Il nostro misero paesello è stato traviato da questi inetti sinori come la sBoldrina ,saviano e tutta l'accozzaglia di fanKazzisti, costoro NON FANNO STORIA. La sboldrina , saviano e tutto il loro seguito nel giro di pochi mesi sarà dimenticATO DA TUTTI GLI ESSERI UMANI DI BUON SENSO; il bello deve ancora arrivare avvenire, ma ci siamo VICINI!

ambrogiomau

Ven, 11/08/2017 - 17:57

Che bel titolo !!! Fosse vero !!! Che ne faranno del mezzo milione vagante per l'Italia? Daranno a tutti il riconoscimento di protezione internazionale?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 11/08/2017 - 17:58

hahaha ma da quando saviano è un intellettuale? Il plagiatore creato dal nulla dal giornale dello "svizzero"...

Ritratto di Kjitt

Kjitt

Ven, 11/08/2017 - 18:08

Grande Sallusti! !!!!

Ritratto di orione1950

orione1950

Ven, 11/08/2017 - 18:13

e lei crede che i pdioti molleranno l'osso. Non dimentichi che dietro tutto ció ci sono interessi miliardari; ed il pd, con le coop, ha bisogno di soldi; la campagna elettorale costa molto caro e vince chi investe di più.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 11/08/2017 - 18:19

Che restino pure fuori Boldrini Saviano e Tromboni. Resteranno trombati prima o poi.

Royfree

Ven, 11/08/2017 - 18:24

Evidentemente anche gli idioti si sono accorti che vivere in città trasformate in letamai pericolosi non è una cosa simpatica. Ora la prossima mossa e sbatterli tutti fuori.

elpaso21

Ven, 11/08/2017 - 18:30

Se guardate i commenti di tutti i principali quotidiani nazionali anche di sinistra si nota una specie di rivolta contro le posizioni dei "tromboni buonisti", anche con toni aggressivi e insulti.

Ritratto di pulicit

pulicit

Ven, 11/08/2017 - 18:35

Elpaso21:Concordo al 100%. Regards

petrus49

Ven, 11/08/2017 - 18:38

Non ci sarà solo una rivoluzione ma peggio la Grecia ci fa un baffo si stanno già spostando i conti e intavolando asili politici in Canada e Norvegia mica sono scemi.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 11/08/2017 - 18:38

Troppo tardi. Il magnete è stato creato, l'Africa arriverà come fosse limatura di ferro, da ogni fessura, da ogni rottura nella rete, da ogni passaggio e usando qualsiasi stratagemma disponibile. Come altri, non mi illudo nemmeno un po'.

FRATERRA

Ven, 11/08/2017 - 18:40

Tutti questi INVASORI dovrebbero essere sostenuti con soldi raccolti VOLONTARIAMENTE da chi intende farlo;non con TASSE e BALZELLI obbligatori. Nel giro di una settimana morirebbero di fame e non arriverebbe più nessuno.....

mzee3

Ven, 11/08/2017 - 18:47

Sicilia, tornano le Province (ma le chiamano «liberi consorzi») Ripristinate anche le indennità Alla vigilia di Ferragosto, con un colpo a sorpresa voluto da Forza Italia, passa la reintroduzione dell’elezione diretta dei presidenti. Viene ripristinata anche l’indennità. questo però non lo scrivete ! Buffoni!

paolonardi

Ven, 11/08/2017 - 18:51

(segue) Mentre gli illuminati sinistri gli vanno a prendere direttamente in acque libiche.

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 11/08/2017 - 18:53

boldrini e saviano fanno parte del club degl' ignoranti.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Ven, 11/08/2017 - 18:55

Non c'è da fidarsi.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 11/08/2017 - 19:05

@INGVDI 16:40...Concordo!Questa,tecnicamente parlando non è un'"invasione"(laddove UNO si oppone),ma una "accoglienza",voluta,votata,da decenni,dalla stragrande maggioranza degli italiani!!

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 11/08/2017 - 19:41

Sul Mediterraneo, che è sempre stato affare americano, è strano che non si senta la voce dell'America. Ma forse, chi ha orecchie da intendere...intende!

CALISESI MAURO

Ven, 11/08/2017 - 20:21

niet niet la Chiesa cattolica se la mena e suona come vuole, stessapolitica del Pd ( uno fa finta di essere verde l'altro di essero rosso etc) ma alla fine c'e il tradimento del suo popolo. Il vaticano e' uno stato estero che si impiccia da secoli dell'altro stato che e' l'Italia. Ha fatto sempre i suoi interessi e adesso sta col nemico. Sono la quinta colonna del nemico... quando uno stato estero ti attacca va cacciato. Viva Mazzini!! Fuori dai cogl..i!! Il mio 8x 1000 va alla chiesa ortodossa gia da un po... fate voi ... ma prosciugate il lago e i pesci mar...verranno a galla!!

guardiano

Ven, 11/08/2017 - 21:49

liberopensiero, da demente indottrinato, vai a leggerti chi ha firmato il trattato di dublino 3 de 2013 che prevede di trattenere l'immigrato sul suolo dove sbarca, agli ipocriti come te fa comodo menarla col trattato del 2003 in quegli anni gli immigrati arrivavano sul suolo italiano si e no alla modica cifra di 3-4000 all'anno, ignorante nel senso di ignorare.

nova

Ven, 11/08/2017 - 22:18

La Chiesa ortodossa in Italia è soggiogata dall'ala romeno - moldava (allineata alla NATO) e non dal Patriarcato di Mosca cioè di Santa Madre Russia.

GiovannixGiornale

Ven, 11/08/2017 - 22:24

Ho 67 anni, troppi per credere che in Italia possa tornare il buon senso.

MOSTARDELLIS

Ven, 11/08/2017 - 23:19

E Galantino?

bremen600

Sab, 12/08/2017 - 01:11

E' TARDI..!!

seccatissimo

Sab, 12/08/2017 - 02:17

Macchè sistema ! A tutt'oggi contro l'invasione dei clandestini africani e similari quello che si fa in Italia è praticamente nulla, solo bla bla ! Per tutti gli abitanti del mondo, tranne che per gli italiani, i confini del proprio Paese, vengono sempre considerati sacri ed inviolabili. Per cui, così come quando una casa viene invasa da formiche o da scarafaggi viene usato il Baygon o il lanciafiamme per la sua disinfestazione, così quando un Paese viene invaso o rischia di venire invaso da masse di stranieri indesiderati abusivi e clandestini si deve usare tutti i mezzi, anche pesanti, per respingerli, comprese le armi da fuoco, ma da subito ! La storia insegna che il risultato e la eliminazione del problema sia sempre immediata. A mali estremi rimedi estremi.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 12/08/2017 - 03:50

@ liberopensiero77 , non prendiamoci in giro , quando è stato firmato dalla destra il trattato di Dublino 14 anni fà la situazione in Libia e nel Nord Africa non era certo questa. Il problema attuale nasce dall'ipocrisia nel considerare quel 90% che non ha diritto d'asilo come aventi diritto fino a che non lo dica un giudice, cioè dopo due anni e ricorsi e nel frattempo ospitarlo con costi folli nel territorio italiano. Basterebbe fare gli hotspot di identificazione in Libia ed il problema sarebbe risolto. Poi comunque i trattati , dopo 14 anni a condizioni geopolitiche mutate, si possono anche ridiscutere.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 12/08/2017 - 03:51

Vorrei sottolineare un punto che spesso viene ignorato. L'attuale politica attuata dai governi Letta, Renzi, Gentiloni, non era nel programma di alcun partito politico nelle scorse elezioni. La politica di favoreggiamento dei migranti è stata decisa dai governi ma con l'appoggio di un parlamento dove oltre i due terzi dei deputati ha cambiato partito dall'inizio della legislatura ed in particolare Alfano e compagni di merenda , eletti con i voti a Forza Italia e poi stampella dei governi PD . Quindi l'attuale politica sull'immigrazione , compreso accordo denunciato dalla Bonino del 2014 su Frontex è stata attuata dai governi PD più su volontà di Soros che del popolo italiano. Idem per lo Ius soli , Soros và a trovare Gentiloni (a che titolo ?) e lLa settimana dopo inizia la campagna PD sullo Ius Soli. Il PD è interamente responsabile della situazione attuale e come dicevano una volta i compagni: pagherà caro, pagherà tutto.

lupo1963

Sab, 12/08/2017 - 03:52

Mah , piu' che sistema ho paura siano prove tecniche di inciucio per un incontro tra " moderati" ... Ci faranno invadere si , ma un po ' alla volta . Un' agonia piu' lenta , insomma .

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Sab, 12/08/2017 - 06:23

Finalmente il bel sole dell'avvenire è di fronte a noi l'Italia riparte ! Tutti assieme bravi bravi io in attesa della grande rivoluzione me ne vado dall'Italia. Dott. Sallusti quando avrete portato a termine la ricostruzione della Nazione se non saro' già passato a miglior vita (ho 48 anni) mi telefoni...

orailgo38383838

Sab, 12/08/2017 - 06:55

Raperonzolo Giallo: hai ragione, è un processo storico epocale che possiamo solamente e goffamente cercare di rallentare....spaccandoci, dividendoci, litigando....in una parola: ESTINGUENDOCI (stavolta senza scomodare asteroidi)

Pigi

Sab, 12/08/2017 - 07:40

Non ci siamo. Quindi se costoro partissero per conto loro senza l'aiuto dei "trafficanti di carne umana", sarebbero autorizzati ad entrare? No: non si entra senza essere autorizzati, a prescindere da come sei arrivato dalle nostre parti. Senza che questo basilare principio venga fatto proprio da tutti, non esiste alcun sistema paese che voglia bloccare l'invasione africana. Ci saranno sempre distinguo e gli arrivi continueranno a flagellare il nostro paese, fino al marasma.

Nick2

Sab, 12/08/2017 - 08:10

I problemi si creano e si risolvono con facilità. Basta che l'informazione ne parli o meno. Forse in futuro ci saranno un po' meno sbarchi in Italia, ma l'ondata migratoria verso l'Europa continuerà. L'UE, per sopravvivere, ha bisogno, nei prossimi 15-20 anni, di 30 milioni di nuovi giovani. Nel momento in cui l'informazione calerà i toni, l'emergenza migranti come d'incanto finirà. Ai cittadini verrà proposta una nuova falsa priorità per distrarli da quelli che sono i VERI PROBLEMI, che l'informazione tiene sempre nascosti...

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Sab, 12/08/2017 - 08:12

Questa improvvisa posizione ,stranamente ragionevole,potrebbe essere una mossa in vista delle elezioni ; bisogna essere cauti perchè ,se si confermasse nel paese l'attuale maggioranza ,tutto ritornerà come oggi e ,in 4 anni, l'Italia sarà sepolta dai disperati dell'Africa.

soldellavvenire

Sab, 12/08/2017 - 08:26

ahahahahahahahahahaha ORDE di MIGRANTI AFRICANI sono dirette in italia e qualcuno si illude di fermarle prendendosela con boldrini saviano e ong, come se trasformare il mediterraneo in un immenso cimitero fosse una buona soluzione: quasi finale, si direbbe, finché non sarà possibile traversare a piedi camminando sui cadaveri

INGVDI

Sab, 12/08/2017 - 09:07

Zagovian, giusta precisazione. L'accoglienza diventa invasione nel momento in cui il proponente non riesce a gestirla (l'accoglienza). Doppio reato da parte delle istituzioni: il primo consiste nel favorimento dell'immigrazione clandestina, il secondo nel non difendere il paese dall'invasione.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 12/08/2017 - 10:38

@GiovannixGiornale:CONCORDO!

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Sab, 12/08/2017 - 11:46

fare sistema, va bene se contempla l'intero probblema e non solo una sua parte. ad esempio, l'espulsione delle migliaia di persone presenti sul territorio nazionale senza averne pieno diritto, o, il dare lavoro 'socialmente utile' (tipo sala) che crea un'aggravio futuro all'INPS. in ultimo i camaleonti, responsabili dai governi monti in poi, devono assumersi le loro responsabilità, in quanto 'loro' hanno creato il probblema. spero che gli italiani quando chiamati alle urne 'facciano sistema' nel liberasi di questi manigoldi.

masbalde

Sab, 12/08/2017 - 11:47

Direttore non illudiamoci: questa apparente inversione di tendenza del governo sarà ridimensionata appena scongiurato il pericolo di perdere le elezioni. Perché il BUONISMO è diventato il più grande business internazionale che le sinistre abbiano inventato, a loro unico vantaggio, insieme alla Chiesa, anche essa di sinistra specie con Bergoglio: un grande giro di miliardi presi dalle donazioni e dai bilanci degli Stati, con la scusa umanitaria, per darli solo a ONG e COOP, tutte guardacaso, amministrate da vertici nominati dalle sinistre: Boldrini la caposcuola.

davidecolpo

Sab, 12/08/2017 - 12:06

Capisco, spesso e' difficile commentare ed esser costruttivi in poche righe, ma sui migranti e' riduttivo un confronto -a favore/contro-, sarebbe meglio invece domandarsi come, cosa e' piu' opportuno fare, contro cosa poi? Contro i migranti e allora contro le guerre che spostano persone, ma non a favore dei migranti e contro gli Italiani. Mi sembra che il dibattito in Italia sia riduttivo. E si puo' giungere a questa conclusione: si vuole mettere poveri contro poveri. Perche' ci stiamo impoverendo e da politico e' un suicidio ammettere le proprie colpe, soprattutto in vista delle elezioni. Gli Italiani devono far pressioni per una politica attiva, verso tutti i fronti. E pressioni per un Informazione decente, poiche' il livello del dibattito e' troppo basso e rischia di non produrre alcunche' se non violenza verbale.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Sab, 12/08/2017 - 12:27

@hernando45 - Ven, 11/08/2017 - 17:48, non ho mica detto che le politiche sull'immigrazione della sinistra sono state migliori della destra. Tutt'altro! Sappiamo che l'ideologia dell'accoglienza a tutti i costi alligna a sinistra e nel mondo cattolico, e le disastrose politiche dei governi di centro-sinistra (che non ho mai condiviso) erano l'emanazione di questa cultura. Criticavo INGVDI perché vedere le cose in termini da tifo da stadio (per cui destra = soluzione di tutti i mali; resto del mondo = invasione e nuovo ordine massonico) non aiuta a capire la realtà delle cose. Apprezzo invece Sallusti, il clima sta cambiando e il Paese sta cercando di fare sistema. E' più un desiderata che una realtà consolidata. Io spero che le cose possano maturare, e i problema avviati a soluzione, anche a livello europeo (rivedendo, fra l'altro, il famigerato trattato di Dublino). Che poi ci riesca un governo del PD o uno con FI, mi interessa poco. Certamente non gufo se le cose migliorano.

VittorioMar

Sab, 12/08/2017 - 12:37

...FA SPECIE LEGGERE COMMENTI CHE DISAPPROVANO I NOSTRI POLITICI : MA QUALCUNO LI AVRA' ANCHE VOTATI O NO?..SONO NATI ONOREVOLI ??...NOI SIAMO IL PAESE CHE SAPPIAMO FARE SEMPRE E BENE IL LAVORO DEGLI ALTRI : COMMISSARI TECNICI DI SPORT..CRITICHIAMO I GOVERNANTI UE..TRUMP...MENO MACRON...SIAMO ANCORA TANTO PROVINCIALI ??..MA CHE PAESE E' MAI DIVENTATO IL NOSTRO ??...E NON ABBIAMO ANCORA UNA LEGGE ELETTORALE (CI SARANNO LE ELEZIONI VERO ??)!!!

nopolcorrect

Sab, 12/08/2017 - 14:59

A parte i traditori della Patria, gli anti-italiani Boldrini, Saviano & friends, voglio chiarire due punti che ci dividono profondamente da canagliume di sinistra. I traditori amano dire che siamo di fronte ad una guerra fra poveri". Alt! Una cosa sono i poveri Italiani , altra gli altri. I Patrioti Italiani si interessano prima di tutto ai nostri concittadini poveri, per gli altri si darà una mano se si potrà, niente di più. Wow!

Marcello.508

Sab, 12/08/2017 - 15:28

Solita musica: quando si avvicinano elezioni qualcuno (il governo con lo snorkel) si rende conto della sciocchezza "Frontex" barattata per qualche piccolo vantaggio economico, inizia ad usare i soliti schemi (secondari di Popper) per cercare di darsi ragione annacquando la verità con il solito ping pong politico, sperando che la gente, tantissima e stufa di questa accoglienza pelosa e costosa (quanti ne sono spariti di spiaggiati at home in questi tre anni e senza applicare il trattato di Dublino, sperando che molti si "disperdessero" in nazioni contigue? Decine di migliaia..) se ne dimentichi. I trattati di Dublino li ha firmati Silvio, certo, in epoca in cui non esisteva questo arrembaggio e poi l'attuale governo che si reputa il migliore poteva ritirare la firma da quei trattati. Perché non l'ha fatto? Per il motivo di cui sopra. I tromboni tali restano però, bisogna ammetterlo, se non altro sono coerenti.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 12/08/2017 - 19:48

TUTTI A MARE SIAMO IN ESTATE...

Menono Incariola

Dom, 13/08/2017 - 07:37

I tromboni sono Soros e compagnia. Questi sono solo trombette, che suonano assordanti per convincere noi, TROMBATI.

tonipier

Dom, 13/08/2017 - 11:51

"QUANTI CAPOCCIONI COME QUESTI VIVONO NEL NOSTRO BEL PAESE COME NEMICI DELLA NAZIONE?. Il processo di deideologizzazione al quale sono andati incontro i marpioni, ha assecondato la degenerazione dei grossi marpioni.... in associazioni a delinquere, alle quali va addebitata la responsabilità della catastrofe nazionale.

Yossi0

Dom, 13/08/2017 - 13:01

E quantomeno curioso che la CEI prenda posizione contraria a quanto detto sino ad oggi, badate bene che ciò avvenga dopo la visita in Vaticano di Minniti, e di Gentiloni a casa di tale Becciu. Vorrei sapere quali benefici ha ceduto lo stato al Vaticano; pensavo che l Italia fosse indipendente.

Yossi0

Dom, 13/08/2017 - 13:03

Dr Sallusti ci dica cosa ha dovuto cedere l'Italia al Vaticano per ottenere tanta benevolenza ovvero si sono rimangiati tutte le fesserie che ci hanno propinato sino a ieri; conoscendo i preti non credo che questo sia avvenuto gratuitamente

Ritratto di Borg52

Borg52

Dom, 13/08/2017 - 13:16

Sarà mica perchè nel 2018 si andrà a votare? E si vuol far sbollire le incazzature degli italiani? Speriamo che tutti si ricordino lo schifo a cui abbiamo assistito e,soprattutto, chi lo sponsorizzava fino a ieri!!!!

Tuthankamon

Dom, 13/08/2017 - 13:45

Sarei contento se l'italia facesse sistema alle prossime elezioni, cosa che purtroppo non è avvenuta ultimamente!

little hawks

Dom, 13/08/2017 - 15:11

Siamo stati invasi da questi delinquenti con l'aiuto di ricchissimi traditori della Patria. Quando sarà indagata la presidentA?

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Dom, 13/08/2017 - 16:21

.... forse ha ragione Sallustri. Dico: era ora!! ps: e Tarquinio il superbo l'ultimo Re di Roma, semplicemente direttore Avvenire pro immigrazione selvaggia, non farebbe meglio a dimettersi ora che è stato smentito anche dal suo datore di lavoro, il card. Bassetti presidente dei vescovi???