Paghiamo 1,5 milioni di euro ​per finanziare film sui migranti

Il bando del ministero del Beni Culturali per i progetti di cinema e spettacolo che raccontino le diverse culture presenti in Italia

Migrarti. Ovvero arte e migranti. Il progetto del ministero dei Beni Culturali, diretto - per ora - da Dario Franceschini ha rinnovato per il terzo anno di fila il finanziamento da circa un milione e mezzo di euro per realizzare spettacoli teatrali e film che raccontino "le diverse culture presenti in Italia".

Il progetto Migrarti

Sul sito internet si legge che il "progetto Migrarti è nato nel 2016 con l' obiettivo di coinvolgere le comunità di immigrati stabilmente residenti in Italia, con una particolare attenzione ai giovani di seconda generazione che fanno ormai parte integrante dal punto di vista umano, economico, culturale e lavorativo del tessuto sociale del nostro Paese". Integrazione, insomma. Questa la parola d'ordine. Che però, con l'aiuto del cinema e della cultura, rischia di trasformarsi in propaganda. Quel pensiero (unico) secondo cui l'immigrazione è sempre un bene e mai un problema da affrontare, risolvere e gestire.

Propaganda pro migranti

I "progetti di cinema e spettacolo dedicati alle diverse culture presenti oggi in Italia" torneranno dunque anche quest'anno al centro delle attenzioni del governo. Come scrive La Verità, si tratta di due bandi a cui i candidati potranno iscriversi ancora per una settimana. Poi verranno scelti due vincitori: "Il bando Spettacolo è aperto a progetti di teatro, danza e musica, mentre quello Cinema a rassegne, cortometraggi e documentari - scrive il sito del ministero - Entrambi i bandi hanno l'obiettivo di consolidare il legame con i 'nuovi italiani', riconoscendo e valorizzando le loro culture di provenienza". Per fare un esempio, nella categoria del cinema saranno concessi contributi "per la realizzazione di progetti finalizzati alla valorizzazione e alla conoscenza delle culture delle popolazioni immigrate in Italia nonché lo sviluppo del confronto e del dialogo interculcurale".

"Migrarti – ha detto il ministro Franceschini – aiuta l’espressione creativa delle tante culture e comunità presenti nel nostro Paese e ne favorisce la conoscenza, facilitando il confronto e l’integrazione"

Commenti

GioZ

Gio, 04/01/2018 - 13:42

Questi spettacoli non possono essere realizzati senza che siamo noi a pagare? Se veramente sono arte, può darsi che rendano al botteghino, altrimenti pace. Ovvio che lo scopo non è creare arte, ma foraggiare gli amici degli amici. Un clone del famigerato articolo 28.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 04/01/2018 - 14:57

Questi ultimi "governi"sono stati la vergogna dell'Italia.

manfredog

Gio, 04/01/2018 - 15:01

..pubblicità anima del commercio, furto e sfruttamento il corpo..!!..si dei clandestini..!! mg.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 04/01/2018 - 16:13

RIPROVOOO!!! Ecco come fanno gli AMICI dei S/governanti a vivere bene con i nostri soldi e Nahum!!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 04/01/2018 - 16:13

RIPROVOOO!!! Ecco come fanno gli AMICI dei S/governanti a vivere bene con i nostri soldi e Nahum!!!!

VittorioMar

Gio, 04/01/2018 - 17:08

...CHE NESSUNO VEDE ..!!

paolinopierino

Gio, 04/01/2018 - 18:07

L'immondo andazzo e schifo proseguirà fino al 4 Marzo Poi questi politici andranno tutti a casa Basta regalare le nostre sudate tasse ai clandestini

paolinopierino

Gio, 04/01/2018 - 18:09

Perché i messaggi che scrivo vengono tutti cassati ? Dovrò indirizzarli a Repubblica Stampa Carlino Corriere ?? Il moderatore o l'algoritmo in funzione al Giornale e islamico??

DRAGONI

Gio, 04/01/2018 - 18:28

NE MANCA UNO DI FILM! QUELLO CHE DOVREBBE RIPRODURRE IL "Curriculum vitae et studiorum" DELL'ATTUALE MINISTRA DEL MIUR LA SIG.RA FEDELI!!

sparviero51

Gio, 04/01/2018 - 18:29

È UN SURROGATO DEL REDDITTO DI INCLUSIONE PER COMPAGNI CINEMATOGRAFARI DISOCCUPATI !!!

clapas

Gio, 04/01/2018 - 19:41

E chi va a vedere quel pattume insulso e interessato? Soldi buttati nel cesso, stesso posto dove dovrebbe essere buttato questo governo

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 04/01/2018 - 19:45

perchè, tutte le fiction che ci propinano in tv, non c'è semopre la comparsata di qualche straniero? A volte sono proprio partecipazione totali.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 04/01/2018 - 19:48

Questa congrega di PiDioti dovrebbe andarsene AFC con effetto retroattivo.

Alessio2012

Gio, 04/01/2018 - 19:54

Mi ricordo la frase di un film: "hei africani, siete venuti a ammazzarci?" "No... aspettiamo che voi stupidi bianchi vi ammazziate fra di voi".

Aristide56

Gio, 04/01/2018 - 20:49

uno sperpero da abolire compito del nuovo governo speriamo di destra

Divoll

Gio, 04/01/2018 - 21:04

Il Piano Kalergi ha bisogno anche delle arti per penetrare meglio le menti (o almeno quelle piu' lavabili)...