Palermo, un 17enne gambiano violenta un'operatrice sociale

Il 17enne è ospite di un centro per minori stranieri non accompagnati: arrestato dopo l'aggressione sessuale a una operatrice della comunità

L’ha violentata nel seminterrato di una struttura che ospita minori stranieri non accompagnati. Un gambiano di 17 anni ha violentato un’operatrice di comunità in una struttura della periferia di Palermo, che al suo interno ospita diversi ragazzi.
Il minore l’avrebbe trascinata in una vicina stanza con una scusa, dando luogo ad un violento approccio sessuale. La vittima è riuscita a scappare chiamando aiuto. Di turno l’area sera c’erano due operatrici che si occupano della gestione della casa famiglia.
Immediata la segnalazione al 113 da parte della responsabile della comunità alloggio.

A distanza di pochi minuti, sono intervenuti i poliziotti della sezione «Reati sessuali ed in danno di minori» della Squadra mobile di Palermo che hanno ascoltato le testimonianze e hanno tratto in arresto il ragazzo.

Lo straniero adesso dovrà rispondere del reato di violenza sessuale ai danni dell’operatrice della comunità. L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto del diciassettenne, emettendo la misura cautelare.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 17/02/2018 - 17:53

Pero in GAMBA sto GAMBIANO per pagarci le pensioni, rimandarlo subito in GAMBIAAA!!!lol lol.

killkoms

Sab, 17/02/2018 - 17:55

i "poveri" in fuga da guerre che ",,cercano solo paacee.."!e ovviamente la presidenta non dirà nulla!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 17/02/2018 - 17:58

More solito: redazione de Il Giornale, fate sapere come andrà a finire questa faccenda perchè è il finale che conta. Ancora grazie

magnum357

Sab, 17/02/2018 - 18:03

Ah, ma sono le belle risorse sboldriniane, a loro tutto è permesso !!!!!

autorotisserie@...

Sab, 17/02/2018 - 18:07

LASCIATELO FARE ...LUI NON SA CHE QUI QUESTE COSE NON SI FANNO .....DALLE LORO PARTI LE DONNE SONO CLOACHE CHI ARRIVA ALLOGGIA....NON MI FANNO NESSUNA PENA LE ...COSI DETTE ASSISTENTI SOCIALI ......SANNO A CHE COSA VANNO INCONTRO ...A MENO CHE CONOSCANO TECNICHE DI KARATE CON ABBATTIMENTO DEL NEMICO IN MODO LETALE ....SE PO FA ...SE PO FA .....IL 5 DI MARZO SE NON SI CAMBIA ......

Algenor

Sab, 17/02/2018 - 18:07

L'operatrice sociale cambierá idea sulle "risorse"? Ne dubito.

venco

Sab, 17/02/2018 - 18:20

Al primo reato vanno espulsi fisicamente o rinchiusi fin che vengono accolti nei loro paesi.

mariod6

Sab, 17/02/2018 - 18:23

Il Gambiano di 17 anni (lo dice solo lui !!!) al suo paese ha già 4 mogli comprate dalla famiglia come le pecore, scappa dalla guerra (quale ???) e dalla carestia (anche questa la vedono solo la Boldrini e la Kyenge !!!) e vuole violentare l'operatrice che lo assiste. mettetelo in galera con i definitivi e ci pensano loro a redimerlo !!! Quando esce, subito a casa della Boldrini o della Kyenge che lo consoleranno come meglio possono. Andate a prenderne altri 100 o 200.000 all'anno, vergognatevi.

baronemanfredri...

Sab, 17/02/2018 - 18:27

E' SUCCESSO A PALERMO? IN SICILIA ECCO ORA DOVREBBE SCATTARE LA RAPPRESAGLIA, ALTRIMENTI I PREGIUDICATI CLANDESTINI SAPRANNO DI POTER FARE CIO' CHE VOGLIONO. RIGUARDO QUESTA RAGAZZA NON POSSO CHE AVERE GRANDE PIACERE COSI' IMPARERA' A SUE SPESE NEL CADERE COME UNA SCEMA NELLA POLITICA CATTOCOMUNISTA E COMUNISTA. PEGGIO PER TE NON DOVEVI DARE LA TUA DIGNITA' PER QUESTI BASTARDI

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 17/02/2018 - 18:37

Ho esaurito le parole x commentare simili episodi ormai diventati routine. Me ne sono rimaste solo due:VIA TUTTI.

maurizio50

Sab, 17/02/2018 - 18:57

Sapete come finirà?? Le assistenti sociali del Tribunale per i minori si inventeranno qualche scusa per giustificare il comportamento selvaggio del troglodita. Lo stesso poi finirà in qualche cooperativa di recupero per minori dove farà esattamente quel che ha fatto in precedenza!!!!

linus

Sab, 17/02/2018 - 19:02

In Gambia,in Gambia questa feccia

apostrofo

Dom, 18/02/2018 - 02:10

Le solite personalità non intervengono mai, perché questi reati hanno da diventare "normali" per chi ce li porta qui. Di fatto arrivano centinaia di miglia di giovani con poche donne. Non ci vuole mica la sfera di cristallo per prevedere quello che sta succedendo. Il popolo deve diventare "misto" per togliergli compattezza culturale e di sangue e quindi resistenza all'immissione del "nuovo"

CidCampeador

Dom, 18/02/2018 - 07:53

poverino cercava la mamma

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 18/02/2018 - 08:31

quando si legge pluripregiudicato, ecco questo è l'inizio. Non contiamo quello che ha fatto a casa sua.

effecal

Dom, 18/02/2018 - 08:55

un intoccabile questo soggetto, i comunistelli ed i buonisti stravedono per lui è un loro riferimento culturale, è un onore averlo in itaglia la discarica della feccia mondiale.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 18/02/2018 - 09:30

Ma era una volontaria?

jackmarmitta

Dom, 18/02/2018 - 09:39

sono le risorse sboldrinane

kthrcds

Dom, 18/02/2018 - 09:48

Nel settembre 2017, dopo la vicenda dello stupratore congolese Butungu, l'avvocato Carmen Di Genio, componente del Comitato Pari Opportunità alla Corte d’Appello di Salerno, intervenendo al “convegno nazionale sulla sicurezza e legalità”, disse: “Non possiamo pretendere che un africano sappia che in Italia, su una spiaggia, non si può violentare; probabilmente lui non conosce questa regola”. (http://www.ansa.it/campania/notizie/2017/09/16/carmen-di-genio-gli-immigrati-non-sanno-che-non-devono-violentare_da862c57-2418-4a32-a651-36d26812c9ad.html) Pare che l'inclinazione a difendere a tutti i costi i finti profughi non vada di pari passo con il buon senso. Comunque, se le cose stanno così, è doveroso pretendere che gli africani restino nei loro paesi.

unico1930

Dom, 18/02/2018 - 10:23

Queste sarebbero le risorse della Sx che dovrebbero salvarci? Le elezioni si avvicinano meditate meditate meditate........

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Dom, 18/02/2018 - 10:27

@kthrcds: concordo con la sua affermazione "Pare che l'inclinazione a difendere a tutti i costi i finti profughi non vada di pari passo con il buon senso." e modifico di mio benché, come dimostrano tutti i miei interventi, non sono propenso all'offesa: "...l'inclinazione a difendere a tutti i costi i finti profughi dimostra platealmente un mix d'imbecillità, di malafede, d'interessata ideologia". Tratti che ritrovo paro paro nei comportamenti dei cosiddetti 'compagni', che ben conosco. Saluti.

Griscenko

Dom, 18/02/2018 - 10:29

Girando per il centro a Padova ho chiesto a rappresentati di Lega, PD e M5S il loro programma sulla questione dei migranti. Tutti e tre i partiti concordano nel tenere le porte aperte e far entrare tutti. Desolante l'approccio con il leghista e con la rappresentate del M5S. Il leghista affermava che bisognava bloccarne l'arrivo. Quando gli ho chiesto come avrebbero agito, mi ha risposto che li facevano entrare in Italia e poi respingevano chi non aveva diritto. La rappresentate del M5S non sapeva cosa rispondere e farfugliava scemenze. Siamo messi male!

oracolodidelfo

Dom, 18/02/2018 - 11:02

Chi crede che questo "soggetto" abbia realmente 17 anni? Dicono di essere minorenni per avere trattamenti di favore.