Palermo, cerca di rapinare un negozio: tunisino ucciso a bastonate

Tentativo di rapina nella notte a Palermo. Il rapinatore tunisino morto dopo una colluttazione. Ferito il titolare e un cliente

Una rapina, forse. Almeno questo è quello che emerge dalle prime ricostruzioni. Poi la reazione del commerciante e la morte del presunto bandito. Sono questi i contorni di quello che è successo nel cuore della notte a Palermo, in un negozio del centro. A rimetterci la vita sarebbe uno straniero, probabilmente di origini tunisine.

Tutto sarebbe emerso intorno alle due di notte. Al 113 sarebbe arrivata la segnalazione da minimarket in via Maqueda: a chiamare sarebbe stato il titolare del market che avrebbe riferito di un tentativo di rapina. Secondo quanto sta ricostruendo la Mobile, il tunisino sarebbe entrato ubriaco nel locale armato con una bottiglia rotta cercando di farsi consegnare l'incasso. Al'interno era presente un dipendente e un suo amico. "Stiamo ricostruendo l'intera vicenda, che al momento appare dai contorni parecchio confusi", spiega a Repubblica il capo della Mobile, Rodolfo Ruperti.

Alla fine della colluttazione, il rapinatore sarebbe stato ucciso a colpi di bastonate dalla reazione del dipendente. Dieci bastonate, secondo alcune ricostruzioni. Altre, invece, dicono che il tunisino sarebbe stato raggiunto da una bottigliata.

Dopo la giornata di interrogatori, il dipendente del market e il suo amico (entrambi bengalesi) sono stati arrestati con l'accusa di omicidio. I due avrebbero inizialmente reagito per difendersi, poi avrebbero cercato di immobilizzare il rapinatore che però, alla fine, è morto. Quello che la polizia sta cercando di accertare, anche osservando le immagini delle telecamere, se sia stato un tentativo maldestro di arresto da parte di un cittadino privato o se siano proseguite le percosse. Sul corpo della vittima è stata disposta l'autopsia. Prima di chiedere la conferma dell'arresto, il pm Giacomo Brandini intende leggere l'intero fascicolo per prendere visione delle immagini di videosorveglianza e degli interrogatori realizzati dalla Mobile.

Commenti
Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 12/03/2019 - 09:19

Bello, siamo in presenza di due diversamente acculturati. Un tunisino rapinatore che sa di essere intoccabile in Italia e un bengalese che non sa che in Italia il rapinatore è sacro. Divertiamoci a seguire la vicenda giudiziaria.

Yossi0

Mar, 12/03/2019 - 09:20

Toc Toc, Sindaco, com'era Palermo città più sicura grazie agli immigrati ???

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 12/03/2019 - 09:23

per il sindaco palermo è la città piu sicura del mondo e le risorse sono tutte perfettamente integrate, nessuno delinque perchè non c'è l'esigenza essendo appunto tutti ben integrati. controllate bene, sarà un finlandese

andy15

Mar, 12/03/2019 - 09:33

Italia festival permanente del multi-culti: negoziante bengalese, rapinatore tunisino, mancano le indicazioni sull'avventore. Quanti fatti di cronaca hanno ormai questi connotati?

Giorgio5819

Mar, 12/03/2019 - 09:35

...eh si, adesso questa vicenda é da seguire con attenzione... se ne sentiranno di tutti i colori...

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 12/03/2019 - 09:36

@Mario Galaverna Vero, proprio così, sarà molto interessante.

MarcoTor

Mar, 12/03/2019 - 09:41

Un bel dilemma per la giustizia "democratica", in questo caso non ci sono detestabili commercianti italiani da additare come pistoleri e da rovinare per il soddisfare la sete di disprezzo verso la gente comune dei salotti radical-chic. Tutta la mia solidarietà sempre e comunque ai rapinati (italiani o esteri, poco importa).

PAROLITO

Mar, 12/03/2019 - 09:48

commerciante straniero? rapinatore straniero? beh, ma per i magistrati il fatto non sussiste, tutti assolti, son stranieri !!!

steluc

Mar, 12/03/2019 - 09:48

Ma benedette risorse, ma vi divertite a mettere in difficoltà la nostra sacra magistratura? Ora come fanno, gli toccherà scendere da Delfo e smetterla di fare gli oracoli....eppoi , nessun italiano da perseguire, suvvia!

rossini

Mar, 12/03/2019 - 09:50

Visto che i feriti sono 2, possiamo dire che Bengala batte Tunisia 10 (colpi di bastone) a 2 ?!!!

Ma.at

Mar, 12/03/2019 - 09:55

Tunisino ucciso da bengalesi: tutto regolare è la loro "cultura".

Reip

Mar, 12/03/2019 - 09:57

Mi sa che gli ottimi giudici italiani questa volta andranno in corto circuito! Non sapranno a chi difendere! Il tunisino quale africano finto profugo clandestino nonche’ ladro e rapinatore e’ sacro e intoccabile. I bengalesi quali extracomunitari regolari in Italia, lavoratori stranieri che ovviamente non pagano le tasse, sono altrettanto sacri e intoccabili.. Secondo me proteggeranno il tunisino, perche’ giustamente essendo povero, non poteva che rubare!

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 12/03/2019 - 10:00

x giangol - Mi permetto di spiegarti. Leoluca Orlando Cascio (come lo chiamava Cossiga) ha ragione. Gli stranieri sono talmente ben integrati che non serve nemmeno più l'intervento delle forze dell'ordine: se la sbroglòiano da soli (secondo la loro vecchie usanze primordiali)... e non credo che avranno tutti i problemi che avremmo noi, se facessimo altrettanto.

istituto

Mar, 12/03/2019 - 11:06

Marco Tor @09:41 ha proprio ragione, è un bel dilemma....

giovaneitalia

Mar, 12/03/2019 - 11:07

Ormai le città Italiane grazie al PD, sono state lasciate alla sbando. Amo Palermo e ci vado spesso, ma negli anni é peggiorata sopratutto in sicurezza. Non capisco come i cittadini di Palermo votano ancora un sindaco cosí...mah!

zadina

Mar, 12/03/2019 - 11:11

Il mestiere dei rapinatori di professione è molto rischioso, se rapinano in negozi o in case di Italiani trovano meno resistenza alla loro violenza, a volte se mentre eseguono la rapina la vittima ferisce il malvivente si permettono di chiedere anche i danni della ferita ricevuta, e giudici buonisti generosi li accontentano facendogli avere un lauto ricompenso dalla vittima che avevano prescelto, ottimo sistema per moltiplicare la delinquenza, ma quando cercano di rapinare extra comunitari come loro la reazione è molto violenta, (il male cercato non è mai troppo)

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mar, 12/03/2019 - 11:15

UN BEL MIX NON CE CHE DIRE UN TUNISINO CHE SA CHE PUO' FARE QUELLO CHE VUOLE "INTOCCABILI" E L'ATRO CHE NON SA CHE LA LEGGITTIMA DIFESA NON E' ANCORA DIVENTATA LEGGE (purtroppo)

lappola

Mar, 12/03/2019 - 11:29

Finirà che il Giudice se ne va alla ricerca di eventuali Italiani presenti nel locale. Il tunisino è morto, il bengalese è in categoria protetta, l'Italiano non doveva essere lì per questo è in arresto. Bene o male qualcuno dovrà pur mettere in galera, sennò che giudice è.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 12/03/2019 - 11:29

Tunisini che rapinano Bengalesi che uccidono Tunisini. Il dilemma a questo punto è terribile per il Giudice politicamente corretto. Sarà un bell'enigma giudiziario. Ma nella testa del Politicamente Corretto, nulla cambia: bisogna Accogliere altre migliaia e migliaia di Tunisini e Bengalesi per averne Grande Cultura.

roseg

Mar, 12/03/2019 - 11:40

IL GERUNDIO DEL VERBO ORLARE DISSE: CITTà PIù SICURE PER MERITO DEI CLANDESTINI!!! AHAHAHAHAHAH MA VA A CIAPà I RATT orlando.

roberto.morici

Mar, 12/03/2019 - 11:50

Ci sarebbe il modo di aiutare il giudice: basta insinuare il fondato sospetto che, in realtà, il rapinato è italiano che finge di essere bengalese così si potrà avere il delinquente da condannare.

Ritratto di saggezza

saggezza

Mar, 12/03/2019 - 11:59

Io sto comunque con il negoziante che bene o male è un integrato e paga le tasse al di la di ogni parere come le badanti ecc.. Di questo parere lo è pure Salvini ma la diabolica mente dei sinistri quando parla di integrazione si guarda bene da citare I criminali che hanno fatto sbarcare all'inverosimile e sfidano Salvini a rimediare ma se la magistratura non fa il suo dovere c'è poco da sperare anche con Salvini.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 12/03/2019 - 12:09

^(*@*)^ I cingabengacingalesi verranno assolti per Essersi difesi da una rapina nel loro negozio, Che scherziamo !!! Mica sono italiani !!! In caso contrario potrebbe arrivare a chiedere spiegazione un portaborse di un portaborse dell’ambasciata cingabengacingalese , il che Comporterebbe il dover ricontrollare le carte riesaminare tutti fatti, insomma un lavoraccio du palle !!! come tutti sappiamo per sbrigare al meglio queste faccende con la minima fatica Riducendo al massimo la rottura di palle, la regola aurea è: Dare addosso all’italiano e scagionare l’invasore. In Questo caso dove sono coinvolti due invasori la ragione viene data all’invasore numero uno, la vittima, come dovrebbe essere sempre di norma ma nello specifico non per questioni di norma ma per le spiegazioni fornite sopra vedi portaborse del portaborse che chiede spiegazioni.

kayak65

Mar, 12/03/2019 - 12:32

ho trovato la soluzione per far quadrare il cerchio della magistratura sempre democratica. accusare l'italiano che ha costruito il negozio con la motivazione che se non lo avesse realizzato non ci sarebbero state ne la rapina ne l'omicidio. da scommetterci

valerie1972

Mar, 12/03/2019 - 12:34

@Mario Galaverna Divertiamoci a seguire le crisi isteriche ciclotimiche dei nostri amici all-inclusive per colpa dell'imbarbarimento causato da Salvini che, ahimé, è arrivato al punto ormai che nemmeno le risorse si salvano più.

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 12/03/2019 - 12:41

''IL LORO MODO DI VIVERE SARA' IL NOSTRO '' BOLDRINI 2015

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Mar, 12/03/2019 - 12:42

basta con la giustizia fai-da-te, ergastolo per i criminali.

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 12/03/2019 - 12:46

Hai hai, questo è un grande dilemma....non ci sono Italiani per dare la colpa.

Massimom

Mar, 12/03/2019 - 12:51

Davvero un bel dilemma per i nostri giudici. Per di più sono tutti e due musulmani altrimenti ci sarebbero state poche discussioni. Se un qualunque italiano è passato di lì nella serata od è stato immortalato in un'immagine di una vicina telecamera, gli consiglio di rifugiarsi nella foresta amazzonica perché i magistrati democratici non gli daranno tregua e sarà sicuramente blindato. Se il negozio è in affitto ed i proprietari sono connazionali la vedo dura anche per loro, dovranno risarcire tutte e due le parti, secondo il pensiero comunista pidiota che va per la maggiore.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 12/03/2019 - 13:32

ma siamo sicuri che al negoziante di origine bengalese non gli sia già stata data la cittadinanza italiana???Se sì,tutto risolto,la toga può sbatterlo in galera e fargli pagare i danni,visto che è cittadino italiano!ACCHHH SOOOO!!!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 12/03/2019 - 13:39

Evviva !!!! Ma il sindaco dice che a palemmo nessuna risorsa delinque. Che sono tutti integrati ....bla bla bla !! E' un povero pampalugo.

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Mar, 12/03/2019 - 13:48

Nessuno che difenda il negoziante? Ah già non è italiano ... prendiamocela con i giudici ... oltre il patetico ...

maurizio-macold

Mar, 12/03/2019 - 14:12

I babbei del forum esultano e/o sghignazzano per questo episodio. Una buona parte del popolo italiano e' di serie B.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 12/03/2019 - 14:36

Salvini che dice , sarà costretto a difendere un commerciante extra comunitario , staremo a vedere.

Ritratto di teseiTeseo

teseiTeseo

Mar, 12/03/2019 - 14:44

Scappata qualche mazzata in più dello stretto necessario per essere considerata legittima difesa: "eh, sa, rantolava ancora"

buonaparte

Mar, 12/03/2019 - 14:46

palermo , il loro sindaco messo li dal padre di mattarella - bernardo- e chi è siciliano e conosce sa chi era bernardino nostro.nella sicilia dei patronaggio con i reati di sequestro verso salvini degli etiopi.eritrei che affamati scappano il giorno dopo senza mangiare il gelato inviato da papa francesco. ahahahah . ed i medici che certificavano le violenze sessuali sulle donne dopo 15 giorni..ahahah da radiare daLL' ORDINE DEI medici. CHE VERGOGNA VERGOGNA . PER NON PARLARE DELL'ALTRO SINDACO DELLA CITTA' PERFETTA DI NAPOLI AHAHAH ..VERGOGNA .

jaguar

Mar, 12/03/2019 - 14:50

maurizio-macold, scusi la domanda, ma lei si reputa di serie A?

Aegnor

Mar, 12/03/2019 - 15:33

Bufala, non può essere vero, orlando ha affermato che l'unico problema di Palermo è il traffico

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 12/03/2019 - 15:47

e adesso risarcimento miliardario per la famiglia del povero lavoratore sboldriniano

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mar, 12/03/2019 - 16:22

Bisogna spiegare bene alle risorse che devono rapinare esclusivamente gli italiani, perché con gli immigrati rischiano troppo. Ricordo il caso avvenuto a Roma, nel quartiere di Torpignattara, di due africani che rapinarono una coppia di cinesi. Spararono e uccisero la figlia della coppia. Ebbene: dopo qualche giorno, uno dei due africani fu trovato impiccato in un edificio abbandonato, mentre l'altro (cadavere?) non è stato più trovato. Forse dovremmo proprio adottare il loro modo di vivere che, Boldrina dixit, "sarà uno stile di vita per moltissimi di noi".

sparviero51

Mar, 12/03/2019 - 16:35

....MA A PALEMMO IL PROBLEMA È IL TRAFFICO !!!!!!!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 12/03/2019 - 16:38

saròfranco, ricordi male. In ordine cronologico uno fu trovato bruciato e il secondo qualche giorno dopo, impiccato a quattro metri d'altezza senza nessuna scala sotto. Caspita se erano contriti di quello che avevano fatto, tanto da ammazzarsi da soli.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Mar, 12/03/2019 - 16:50

Jaguar secondo me orbita in C2.

volati2005

Mar, 12/03/2019 - 16:56

ora voglio vedere il giudice rosso come si comporta sia per il negoziante che ha ucciso e per il rimborso alla vittima chi paghera' le spese di avvocato?

ex d.c.

Mar, 12/03/2019 - 16:59

Che tristezza! la nostra bella Italia, con le sue potenzialità, dovrebbe essere sede di multinazionali e meta di miliardari. E' invece Patria di disgraziati e delinquenti.

Adespota

Mar, 12/03/2019 - 17:01

Ancora nessun cittadino ( magari di serie A) che affermi che e' tutta colpa di Salvini ??

Aegnor

Mar, 12/03/2019 - 17:06

Tutta colpa delle politiche rassiste, fassiste e xenofobe di Salvini

Dordolio

Mar, 12/03/2019 - 17:15

Attenzione.... Questo episodio - a parte la nazionalità dei protagonisti - deve offrire riflessioni con la nuova legge in arrivo... Qui non solo si sono difesi dalla rapina, ma al rapinatore si suppone che GLIENE ABBIANO DATE TROPPE... Occhio quindi a quel che comunque potrebbe un domani fare un giudice. Ti trovi il ladro in casa che ti minaccia con un cacciavite. Lo affronti col mattarello che tua moglie ha lasciato sul tavolo mentre preparava le tagliatelle. E'UN'ARMA DA NON POCO... E gli rifili un paio di stecche ben assestate. O anche di più.... Ti contesteranno CHE NE BASTAVA UNA e il resto è puro sadismo e vendetta. Ergo: ti fanno un mazzo così comunque....

kennedy99

Mar, 12/03/2019 - 17:26

avete avvisato il sindaco orlando che predica che con i clandestini e finti profughi palermo è una citta sicura. al pari del suo collega che sta a napoli che vogliono i porti aperti e le citta accoglienti. cari signori fate proprio pena e la maggior parte degli italiani vi compatiscono. l'italia non ha proprio bisogno di persone come voi. i traditori non servono all'italia.

ampar

Mar, 12/03/2019 - 17:37

Mario Galaverna, condivido pienamente ahahah

Una-mattina-mi-...

Mar, 12/03/2019 - 18:03

W LE TIGRI DEL BENGALA!

Una-mattina-mi-...

Mar, 12/03/2019 - 18:06

NON POSSONO CONDANNARE I BASTONATORI, IN QUANTO APPLICANO LA LORO CULTURA (A ME SEMBRA CHE ULTIMAMENTE SIA UNA INTERPRETAZIONE DILAGANTE)

leopard73

Mar, 12/03/2019 - 18:30

AEGNOR! Cosa dici SALVINI non ha nessuna colpa da addossare sceso mai ai KOMUNISTI che ci hanno riempito di CLANDESTINI!!!!

ziobeppe1951

Mar, 12/03/2019 - 18:59

Dordolio..17.15..si..ma basta un proiettile..legittima difesa

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 12/03/2019 - 22:17

^(*@*)^ A completamento e per una migliore comprensione di quanto detto prima aggiungo: vallo a spiegare tu alla magistratura cingabengacingalese , sicuramente molto più evoluta e giusta della nostra, che uno non può difendersi nella propria casa, nella propria attività o negozio, che deve risarcire lautamente l’eventuale aggressore , rapinatore o stupratore E se gli va di lusso a essere solamente rovinato economicamente, questi prima si scompiscierebbero dal ridere poi ti vomiterebbero in faccia col dovuto rispetto.

pilandi

Mar, 12/03/2019 - 23:17

Comunque, dato che è morta una persona non mi pare il caso di fare ironie a buon mercato, e comunque non riesco ad immaginare come si possa uccidere uno a bastonate, quando lo vedi a terra ti fermi se non sei un b4st4rd0...

celuk

Mer, 13/03/2019 - 00:00

il responsabile da perseguire? Ma è chiaro: Salvini perché non ha impedito la rapina.

corto lirazza

Mer, 13/03/2019 - 01:12

qualunque sia stata la causa, daranno del razzista al bengalese?