Palermo-Lazio, violenza ultrà. Calci in testa a un tifoso inerme

I tifosi di Lazio e Palermo si sono scontrati nel centro della città prima dell'inizio della partita. Durante la rissa un tifoso ha riportato un grosso ematoma alla testa. Cinque arresti, tutti palermitani

Un centinaio di tifosi del Palermo e della Lazio si sono resi protagonisti di uno scontro violento nel pieno centro cittadino. Risse, tafferugli, e lancio di oggetti (guarda il video) prima della partita che ha visto i biancocelesti passare 3-0 a Palermo grazie alla doppietta di Klose e al gol di Felipe Anderson. Un ottimo esordio per Simone Inzaghi, subentrato a Stefano Pioli sulla panchina laziale, macchiato dagli scontri in strada.

Per sedare la rissa sono dovute intervenire le forze della polizia e dai carabinieri. Sul luogo degli scontri sono entrate in azione diverse ambulanze del 118. Una "guerra" tra le strade del centro che anticipa la partita di questa sera allo stadio Renzo Barbera tra la squadra biancoceleste, seguita da un nutrito drappello di sostenitori, e gli ultrà del Palermo. Secondo le prime ricostruzioni, ai tavolini del bar Aluia erano seduti una trentina di laziali, quando sono stati accerchiati da un gruppo di tifosi rosanero.

Cinque tifosi del Palermo e diversi ultrà della Lazio sono in stato di "fermo". E' questo il primo bilancio in seguito al rissa scoppiata nel salotto cittadino, nel centro di Palermo chiuso alle automobili, mentre famiglie con bambini passeggiano. Una trentina di tifosi laziali - seduti ai tavoli di un noto bar nei pressi di via Mazzini - vengono sorpresi da tifosi rosanero ed in pochi minuti è il caos: calci, pugni, fumogeni, sedie e tavolini per aria e negozianti di via Libertà che, per paura, chiudono le saracinesce. Sul posto, in pochi minuti, oltre ai carabinieri, gli agenti del reparto Mobile della Polizia di Stato e gli investigatori della Digos della Questura di Palermo. Diversi i video di cittadini che su Facebook hanno postato diversi video. Nessun problema, secondo la Questura, allo Stadio "Renzo Barbera" dove tra pochi minuti, si giocherà il match tra Palermo e Lazio. Intanto un tifoso è stato ricoverato con un grosso ematoma alla testa dopo i colpi ricevuti mentre si trovava inerme a terra. Tre persone sono state accompagnate al pronto soccorso per le ferite riportate ma sono già state medicate e dimesse.

Dopo le violenze del pomeriggio, le tensioni sono continuate anche all'interno dello stadio. Per tutta la partita il clima non è stato per niente sereno. L'esplosione di bombe carta e bengala hanno costretto l'arbitro Andrea Gervasoni a interrompere il match ben due volte nel corso del primo tempo (guarda la gallery). Poi, durante l'intervallo, gli ultrà della curva nord hanno abbandonato gli spalti lasciando dietro di sé solamente striscioni in fiamme. Durante il secondo tempo hanno anche cercato di forzare la vetrata antisfondamento obbligando i tofosi a sfollare e a lasciare il Barbera vuoto.

Commenti
Ritratto di mvasconi

mvasconi

Dom, 10/04/2016 - 20:06

chiudere il campionato e tutte le coppe per almeno tre anni

MelalavoDomenica

Dom, 10/04/2016 - 20:18

nessun morto tra gli ultras indipendentemente dal colore? male

ziobeppe1951

Dom, 10/04/2016 - 20:18

Mvasconi...appena 3 anni?

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 10/04/2016 - 20:32

------incomprensioni tra camerati----hasta siempre

meloni.bruno@ya...

Dom, 10/04/2016 - 20:37

Condanno sempre la violenza,ma sopratutto chi ha provocato la violenza,mi risulta che una trentina di tifosi laziali stavano tranquillamente consumando seduti ad un bar quando sono stati accerchiati dai tifosi del palermo provocando una maxi rissa! Allora mi domando,le autorità locali fanno abbastanza nell'educare i propri cittadini a rispettare gli ospiti?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 10/04/2016 - 20:41

puri vigliacchi.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 10/04/2016 - 20:44

Colpa di fgci, politici e giudici. Se a questi fosse vietato lo stadio a vita, se si avvicinano a100 metri da uno stadio finissero dentro il problema lo risolvi. Ma fa comodo, mentre si sprangano tra loro, non pensano a fracassare il cranio a quella banda di politicanti infami e ladri che impregnano il parlamento.

Tuthankamon

Dom, 10/04/2016 - 22:00

La madre degli idioti è sempre irrimediabilmente incinta! In ogni caso io sono stanco di pagare per la sicurezza di questi eventi se qualcuno non prende decisioni serie "a monte"!!! Ah sì, più sono stupidi e più li invitano al senato! Ecco i risultati!

Ritratto di hernando45

Anonimo (non verificato)

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 10/04/2016 - 22:37

NESSUNO FINISCE IN GALERA!! AL MASSIMO ai "domiciliari" tra cesso e cucina..

sergioilpatriota

Dom, 10/04/2016 - 22:51

Basta! Fermatevi tutti! Se non conoscete la verità non scrivete nulla. I disordini sono stati provocati non da ultras palermitani, ma da esponenti del centro sociale Spazio Anomalia-Ex Carcere, gia' indagati dalla Procura per associazione a delinquere finalizzata all'occupazione abusiva di edifici pubblici, danneggiamento, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e altri reati. Il pm ne chiese l'arresto, ma il gip ritenne che fosse sufficiente l'obbligo di firma. Decisione confermata dal tribunale del Riesame. (fonte Giornale di Sicilia) I tifosi del Palermo sono generalmente ospitali nei confronti delle altre tifoserie, ma purtroppo, quando ci sono disordini gravi, ci sono sempre di mezzo i centri sociali. Quindi lasciate stare il campionato e le vere tifoserie.

elalca

Lun, 11/04/2016 - 08:42

elkid: meglio tacere e lasciare che gli altri ti pensino stupido piuttosto che aprire bocca e levare ogni dubbio. lei proprio non riesce a non scrivere minchiate

linoalo1

Lun, 11/04/2016 - 09:06

Diventa sempre più evidente e necessario!!!Gli Stadi per il Calcio,vanno chiusi!!!!Ormai,tutte le Manifestazioni Sportive,vengono trasmesse in Diretta da almeno un Canale TV,con ub costo molto inferiore rispetto alla Nostra Partecipazione Diretta!!!Pensate solo a quanti vantaggi avrebbero i Tifosi,i Cittadini Italiani e lo Stato!!!!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 11/04/2016 - 10:15

È in questi fatti che si evidenzia il vero e genuino spirito italico genitore di questa classe politica.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 11/04/2016 - 10:24

Sono del parere che la polizia debba intervenire con rigore e fermezza. Vanno praticati arresti di massa ed altrettante perquisizioni. Si utilizzino gli stadi per incarcerare i facinorosi. Non è possibile assistere ancora a queste scene di violenza senza che lo Stato imponga l'ordine con ogni mezzo !!!