Immigrato palpa la poliziotta. Il giudice lo libera: "Fatto tenue"

Bufera a Reggio Emilia: l'immigrato ha palpeggiato l'agente e poi si è masturbato. Salvini: "Scrivo a Bonafede"

Ha palpeggiato il seno ad un poliziotto donna e poi si è masturbato. L'extracomunitario è stato fermato, processato e poi subito liberato dal giudice perché il considerato "tenue". Di lieve entità.

Si scatena la bufera politica su quanto successo a Reggio Emilia. A riportare la notizia è il segretario generale del Sap, Sindacato autonomo di polizia, Stefano Paoloni: "Vagava nei pressi della stazione quando è stato fermato e condotto negli uffici della Polfer per accertamenti di rito - racconta - Lì, un 28enne extracomunitario ha dato in escandescenze e, dopo aver palpato il seno di una poliziotta in servizio, ha iniziato a compiere atti di autoerotismo davanti a lei". E ancora: "Lo straniero è stato immediatamente arrestato dai colleghi con l’accusa di violenza sessuale in attesa della convalida da parte dell’Autorità Giudiziaria. Nonostante l’accusa gravissima e la presenza di una donna poliziotto oggetto di molestie, il soggetto è stato immediatamente rilasciato, poiché il giudice ha ritenuto il fatto di lieve entità. Può la violenza sessuale essere di lieve entità? Inconcepibile!".

Inevitabili le polemiche. Per il sindacalista, "rilasciare chi compie tali atti, significa legittimarlo a continuare. Probabilmente, domani la prossima vittima sarà la figlia o la moglie di qualcun altro. Alla collega giunge tutta la nostra solidarietà, per gesti di pura inciviltà e degrado da parte di soggetti irrispettosi innanzitutto delle donne e dopo delle istituzioni".

Duro il commento di Matteo Salvini: "Ha palpeggiato una poliziotta in divisa, negli uffici della Polfer di Reggio Emilia, e poi s’è reso protagonista di atti osceni. Eppure l'uomo, uno straniero, è stato subito scarcerato perché il giudice ha ritenuto “tenue” l’accaduto. L’uomo non può essere espulso in quanto comunitario, ma ha avuto l’intimazione a lasciare l’Italia. Intendo scrivere al collega Bonafede per chiedere spiegazioni e valutare un’ispezione. È inaccettabile che qualcuno possa mettere le mani addosso a una donna, soprattutto se è in divisa e in un ufficio di Polizia!".

Commenti

cgf

Gio, 13/06/2019 - 09:39

lo avesse fatto a sua figlia sarebbe già a Pianosa

Giorgio5819

Gio, 13/06/2019 - 09:59

"lieve entità "... la donna indossava la divisa della polizia,... quindi per questo ha perso i suoi diritti di DONNA, é diventata semplicemente una poliziotta. ENNESIMO SCHIFO DI CHIARO STAMPO COMUNISTA.

gcf48

Gio, 13/06/2019 - 10:08

purtroppo a Pianosa non c'è più il carcere

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 13/06/2019 - 10:16

ecco perchè insistono per venire tutti in italia

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Gio, 13/06/2019 - 10:20

I giudici arrestano e processano un italiano che ha rubato una banana perché senza soldi e perché aveva fame e chiudono sempre un occhio nei confronti degli immigrati africani e arabi solamente perché dietro c'è un piano eversivo ordito dal Governo Ombra Mondiale di cui molti giudici si attengono.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 13/06/2019 - 10:24

Vorrei capire: indipendentemente che il gesto avvenga in pubblico o in privato e senza considerare il ruolo sociale della stessa donna, il solo palpeggiare una donna non è più reato? Capito, donne? Se uno sconosciuto vi palpeggia dovere stare zitte. Uomini di tutta Italia, compresi anche gl'invasori e i criminali italiani: all'assalto! Che bella, potente e maestosa è la Legge della Giungla...

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 13/06/2019 - 10:30

Salvini ancora non ha capito in che ‘complicata’ dimensione ci ritroviamo. Se l’avesse capito, avrebbe agito di conseguenza già un anno fa dopo avere formato l’alleanza di governo. Sembra essersi adagiato sulla comoda posizione raggiunta. Brutto segno per un generale in carica. Al contrario posso assicurare che, finora, si è visto ancora poco della potente dinamica fenomenologica che imperversa in tutta Italia. Compresi i fattori ‘corruzione’, ‘disoccupazione’ e ‘conti pubblici’: tutti fuori controllo con la conseguenza naturale di ritrovarsi in un paese allo sbando. E chi si ritrova in questa brutta condizione diventa facile preda di poderosi e famelici lupi…

steacanessa

Gio, 13/06/2019 - 10:32

Se fosse stato un azzurro sarebbe in galera con almeno cinque imputazioni. Visita psichiatrica annuale ai magistrati.

Yossi0

Gio, 13/06/2019 - 10:37

è politicamente scorretto comunicare nome e cognome del giudice ? o è una fake new ?

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 13/06/2019 - 10:38

Dai è un Naufrago della Savana, bisogna capire la sua Cultura e integrarlo subito con un bel mantenimento.

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 13/06/2019 - 10:49

Negli States la notizia sarebbe stata questa: "Immigrato crivellato di colpi per aver palpato una poliziotta."

zadina

Gio, 13/06/2019 - 10:54

Se quella persona avesse palpeggiato e fatto atti simili nel confronto di sua moglie o di sua figlia il verdetto di liberarlo subito per che è un atto di lieve importanza sarebbe stato uguale?....penso proprio di no lo avrebbe condannato col massimo della pena, sono proprio quel tipo di giudici che favoriscono il moltiplicare e la diffusione della delinquenza, non sono degni di giudicare ma dovrebbero fare avvocati come liberi professionisti se riescono a trovare la clientela.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Gio, 13/06/2019 - 11:01

attendo protesta da parte delle femministe... però questo vorrebbe dire essere d'accordo con Salvini, allora no, non diranno nulla, anzi accuseranno la poliziotta di atteggiamenti non consoni.

bernardo47

Gio, 13/06/2019 - 11:16

Sulla tenuità dei reati,chiedere a Renzi! Ha firmato lui il decreto! Sempre lui!

Giorgio Colomba

Gio, 13/06/2019 - 11:25

E' già molto se la toga comunista non ha inquisito la poliziotta per aver provocatoriamente esibito la sua figura muliebre al cospetto di una risorsa in piena tempesta ormonale.

Abit

Gio, 13/06/2019 - 11:27

Rob de matt! Fuori dalle scatole questi magistrati!

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Gio, 13/06/2019 - 11:37

Se un poliziotto avesse palpato una tetta ad una immigrata, oggi ci sarebbe uno sciopero generale e l'adunata di tutti i centri sociali, Boldrini in testa. Ma se sei in divisa automaticamente sei di destra, fascista e quindi espulsa dalla categoria "donne", mentre se sei immigrato esci dalla categoria "porci e delinquenti" per entrare nella categoria "oppressi e in cerca di riscatto". Che schifo di magistratura !

Fjr

Gio, 13/06/2019 - 11:41

Fatto tenue?????Da visita psichiatrica

Ritratto di capcap

capcap

Gio, 13/06/2019 - 11:47

faccio fatica a credere che ci siano giudici così INTELLIGENTI?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 13/06/2019 - 11:55

Se la palpeggiata alla poliziotta l'avesse fatto un "indigeno locale"?

il_corsaro_nero

Gio, 13/06/2019 - 12:10

attendo con ansia il pensiero della Boldrini e delle femministe in servizio permanente effettivo!

zadina

Gio, 13/06/2019 - 12:21

Dicono che le sentenze non si possono commentare, è molto difficile non commentare sentenze simili rappresentano il disonore di certi magistrati, invece di fare giustizia creano dubbi sulla popolazione per serietà della giustizia e amplificano la delinquenza, dovrebbero essere licenziati in tronco dalla pubblica amministrazione e fare gli avvocati come liberi professionisti se trovano la clientela, con mentalità simili è difficile mangiano solo sulla greppia dello stato altrimenti farebbero lunghi digiuni.

NickByte

Gio, 13/06/2019 - 12:27

Salvini ... bisogna AZZERARE la magistratura e rifarla da capo ...con pene serie per i magistrati che non applicano la Legge.

persio

Gio, 13/06/2019 - 12:29

Ho una richiesta da fare: pubblicate SEMPRE il nome del magistrato che adotta questo genere di decisioni. Merita di sapere cosa pensa di lui/lei il popolo italiano in nome del quale emette le sue sentenze.

Giorgio Rubiu

Gio, 13/06/2019 - 12:33

La faccenda non è "se il fatto tenue l'avesse commesso un italiano" ma, piuttosto, se un cosa del genere l'immigrato (termine di comodo, invasore sarebbe è consono) l'avesse fatta al proprio paese se la sarebbe cavata altrettanto leggermente? Sempre che al suo paese ci siano le poliziotte, cosa di cui dubito.

Ritratto di kikina69

kikina69

Gio, 13/06/2019 - 12:44

..eppure non ci ribelliamo mai come popolo a come questa gente amministra "la giustizia". Essendo di Reggio Emilia, è possibile, a puro titolo di curiosità e per il futuro anche in articoli analoghi, conoscere il nome del giudice?

Ritratto di Walhall

Walhall

Gio, 13/06/2019 - 12:51

Evidentemente questo crimine non rientra tra gli assiomi liberali a difesa della donna delle sinistre progressiste. Esprimo la mia vicinanza, gratitudine e solidarietà all'agente vittima di questa violenza. L'unico oggettivo aiuto in nostro possesso come popolo è solo uno: non votare a sinistra.

desaix

Gio, 13/06/2019 - 12:56

non può essere espulso ma gli viene intimato di lasciare l' Italia ? Benvenuti nel paese dove si fa finta di fare le cose

honhil

Gio, 13/06/2019 - 13:00

Della serie, quando la pazzia bestiale si esibisce in toga.

agosvac

Gio, 13/06/2019 - 13:01

Una volta nessuno si sarebbe mai permesso di molestare una donna poliziotto e nessun magistrato avrebbe lasciato correre! Forse questa magistratura è arrivata alla fine. Troppo vergognose alcune sentenze per passarci sopra!!! Urge una totale riforma della magistratura!!!

Adespota

Gio, 13/06/2019 - 13:13

Fonti dei S.S.S. ( servizi segreti salviniani) narrano che il magistrato abbia perso da tempo il contatto con la realtà, a causa della visione compulsiva di fiction televisive; egli, scrivendo la sentenza, pensava infatti ad una...palp -fiction...

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 13/06/2019 - 13:24

La magistratura mi fa sempre più schifo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Mattarella, dove sei !?!?!?!?!?!?!?!?!?

steluc

Gio, 13/06/2019 - 13:41

Sarei curioso di sapere cosa sarebbe accaduto in Texas, o in Australia, o Russia in una simile situazione....

Hindenburg

Gio, 13/06/2019 - 13:53

Giudici comunisti e massoni

ROUTE66

Gio, 13/06/2019 - 14:07

3 DOMANDE: perchè questi MAGISTRATI continuano a farsi del male? qualè lo scopo di sentenze così strane? fin dove VOGLIONO spingersi prima di fermarsi?

ROUTE66

Gio, 13/06/2019 - 14:10

Quarta domanda: Ma è possibile FIDARSI ancora di questa MAGISTRATURA?

al59ma63

Gio, 13/06/2019 - 14:14

Giudici di sterco.

Ritratto di babbone

babbone

Gio, 13/06/2019 - 14:31

cioè: un clandestino palpeggia una donna poliziotto, viene arrestato per violenza, il giudice lo scarcera perchè il fatto è tenue. gli auguro che la prossima volta ci sia sua moglie che, non essendo un Pubblico Ufficiale, gli va dato anche il premio.

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 13/06/2019 - 14:58

1)nell'articolo si parla prima di un extracomunitario, e poi che non può essere espulso perché comunitario. Boh! 2) Ma le femministe un tanto al kilo, non si pronunciano, non scendono in piazza, non protestano, Se si fosse trattato di Berlusconi, invece, si?

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 13/06/2019 - 15:03

Il Far West è sempre a senso unico!!!!!!

Ritratto di kikina69

kikina69

Gio, 13/06/2019 - 15:12

Salvini, stacca la spina..

Popi46

Gio, 13/06/2019 - 15:29

Chissà se sarebbe stato dello stesso parere se fosse stato “palpato” nei suoi ammennicoli......

Fermi

Gio, 13/06/2019 - 15:30

Considero questo reato pericolosissimo per i danni alla vittima e per le conseguenze dovute all'imitazione (magistratura e politica deplorabili). Sono forse l'unico a considerare questo reato molto peggiore di un reato del passato che riguardava cene eleganti con giovani e belle donne consenzienti? Prevengo le obiezioni degli PDsciocchi che non capiscono mai i miei interventi, Pagate o no ERANO CONSENZIENTI CHIARO, ossia nessuno le ha obbligate a partecipare! Qui la poliziotta è stata obbligata!"

lisanna

Gio, 13/06/2019 - 15:45

E' chiaro: e' in atto una guerra contro Salvini a suon di battaglie legali , assoluzioni, estradizioni negate, reati sottostimati e ong che si sentono protette . poi c'e' la guerra dei vari Junker Moskovici ecc contro i paesi che non attuano le direttive suicide della ue.

lisanna

Gio, 13/06/2019 - 15:46

se pero' un italiano contesta ad es una multa a un vigile, c'e' l'aggravante del pubblico ufficiale. !!!

Scirocco

Gio, 13/06/2019 - 16:14

E se questo rumentone di extracomunitario avesse palpeggiato e fatto il resto alla figlia o alla moglie del giudice cosa succedeva?? Sarebbe stato un "fatto tenue" ? E poi un'altra cosa: perché non vengono mai pubblicati il nome ed il cognome di questi giudici dalla "manica rossa e larga"? E' un nostro diritto sapere chi emette queste sentenze visto che siamo noi che paghiamo questi magistrati che non fanno bene il loro lavoro.

ilrompiballe

Gio, 13/06/2019 - 16:55

Questo ha commesso violenza sessuale, oltraggio a pubblico ufficiale, atti osceni in pubblico : tre reati. Per essere incarcerato che doveva fare : ammazzare qualcuno in modo atrocemente cruento ? Perché poteva anche trattarsi di ammazzatina tenue! Paese tragicomico il nostro!

Abit

Gio, 13/06/2019 - 17:18

Giudice fesso!