Greta mangia pane in plastica e frutta fuori stagione. E i social si scatenano

L'attivista svedese contro i cambiamenti climatici , greta Thumberg, nel mirino degli utenti per una fotografia pubblicata a gennaio

Lei è la ragazza del momento. Treccine, viso pulito e 800mila follower su Instagram. La sua protesta del venerdì (#Fridaysforfuture) a difesa dell'ambiente ha smosso centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo e ormai non si fa che parlare di Greta Thunberg. L'attivista svedese si è presa la scena pubblica sul cambiamento climatico e da giorni è sulle prime pagine di tutti i giornali.

Tutto molto bello. C'è anche però chi contesta la giovane svedese e ne sottolinea alcuni aspetti controversi. Secondo Andreas Henriksson, noto giornalista d’inchiesta svedese, spiegavano Gli occhi della Guerra, "lo sciopero scolastico altro non era che parte di una strategia pubblicitaria più ampia per lanciare il nuovo libro della madre di Greta". Secondo il quotidiano conservatore Weltwoche, invece, "la ricerca da parte dei media più critici ha dimostrato, tuttavia, che il suo successo è dovuto in gran parte all’esperto svedese Ingmar Rentzhog, che ha buoni contatti con diverse organizzazioni. Quattro giorni dopo che Greta aveva iniziato il suo sciopero sul clima, è stato presentato il libro della madre".

Anche i social non hanno mancato di criticare la piccola Greta. A scatenare gli utenti è stata una fotografia, autentica - non come tante altre fake -, in cui l'attivista svedese è in viaggio per partecipare al World Economic Forum di Davos. Il viaggio lo fece in treno, ben 32 ore sul vagone. Lo scatto mostra Greta mentre mangia un panino sul vagone. Sul tavolo però ci sono il pane in busta di plastica, due banane e alcune bottiglie di metallo. "La tipica ambientalista nord europea - scrive un utente sotto la foto - mangia cibo fuori stagione come le banane, usa plastica. Questa foto descrive perfettamente il genere di persone che partecipa a questi movimenti. Sei solo un altro giocattolo di una grande e ipocrita macchina lava-cervelli". E ancora: "E no cavolo, facile ripondere cosi, ti prendi la tua insalatina da casa avvolta in un panno di canapa fatta in casa bevi solo acqua di rubinetto che ti porti da casa in una bottiglia di vetro reciclato, usi le tue forchette di legno e togliti tutto quello che hai adosso con fibre sibtetiche, le scarpe compresese, e quando arrivi in stazione al congresso vacci a piedi o in bicicletta che ti fa bene, ah, ricordati che la bici é fatta con materiali a impatto ambientale come li pnumatici le plastiche e la vernice . Ok?".

Lunch in Denmark.

Un post condiviso da Greta Thunberg (@gretathunberg) in data:

Commenti

19gig50

Lun, 18/03/2019 - 13:25

Strumentalizzare questa bimbetta pure bruttina è da mascalzoni e mascalzonesse che saltellano.

Ritratto di il.corsaro.nero

il.corsaro.nero

Lun, 18/03/2019 - 13:26

ho seguito la vicenda di questa ragazzina oggetto di macchinazioni diverse.. .che dire ... a me fa solamente pena.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 18/03/2019 - 13:51

Belli i tempi in cui, nella civilissima Svezia, all'età di Gretina, si pensava al sesso. Altro che clima ed influenze antropiche...

ziobeppe1951

Lun, 18/03/2019 - 14:38

Hai ragione Menphis...Paese di grandi trombate..sesso “debole” perennemente ubriaco con conseguenti fioriture di pisacani ed emesi di vari colori per ravvivare l’ambiente circostante

Franz Canadese

Lun, 18/03/2019 - 14:38

Ma nessuno le ha mai spiegato che telecommuting sarebbe stato piu' ecologico?

gneo58

Lun, 18/03/2019 - 14:51

sfruttamento di minore, e a questa le e' andata ancora bene, ad altri invece......

Ritratto di Bar_Abba

Bar_Abba

Lun, 18/03/2019 - 15:09

La gente che se la prende con questa ragazzina e cerca di criticarla e l'accusa di essere manipolata per non dover fare mentalmente i conti con ciò che dice... be', la capisco. Certe verità non sono per tutti. Chi è meschino e vigliacco non può accettarle.

Teobaldo

Lun, 18/03/2019 - 16:22

..a quanti la criticano direi che NON SI SPARA SULLA CROCEROSSA!

Ritratto di Ninco Nanco

Ninco Nanco

Lun, 18/03/2019 - 17:11

Senza entrare nel merito delle questioni ambientali, o pseudo tali, che meritano ben altri approfondimenti: ho letto che questa ragazza è affetta dalla sindrome di Asperger, che potrebbe spiegare alcuni suoi comportamenti. E' evidente che qualcuno ha deciso di sfruttarne l'immagine per fini che hanno poco da spartire con l'ecologia.

Happy1937

Lun, 18/03/2019 - 18:36

Povera Greta, affetta da una grave sindrome, sfruttata dai genitori per pronuovere la vendita del loro libro. Per l'effeto imitazione salta subito fuori una undicenne italiana, guarda caso imparentata con un politico. I burloni di Stoccolma, non sazi del Nobel conferito a Dario Fo, si apprestano a candidare Greta per il prestigioso riconoscimento!

lupo1963

Lun, 18/03/2019 - 18:43

Ma cosa vi aspettavate dal mostriciattolo pompato dal mainstream globalista ? E’ stata scelta ad hoc perche’ di sesso femminile , bambina e mezza handicappata , cosi’ che ogni critica sia facilmente attaccata dal politically correct .Non e’ necessario che abbia un cervello con cui pensare .

lupo1963

Lun, 18/03/2019 - 18:45

Bar Abba certo che per la scelta del Messia sei sceso parecchio in basso .Sei messo male se aspetti la verita’ da questa qui. ...

Ritratto di indicazionediconfine

indicazionediconfine

Lun, 18/03/2019 - 18:47

E' il nuovo idolo dei nostri sinistri. Guarda la Boldrini, persa la battaglia sui migranti e con essa la prima pagina, si è lanciata subito sulla nuova icona svedese.

Kucio

Lun, 18/03/2019 - 19:25

Si ma sulla Croce Rossa!,,

Dordolio

Lun, 18/03/2019 - 19:28

Nessuno ce l'ha con questa ragazzina. Ma lo sfruttamento palese di cui è oggetto è di una meschinità spaventosa.

Franz Canadese

Lun, 18/03/2019 - 20:15

Bar_Abba: nomen omen?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 18/03/2019 - 20:48

Là hanno tirato Greta per l'ambiente, qui Mohamad per, Soldi. Basta che hanno qualcosa del diverso e li portano agli altari. A me pare solo una mocciosetta.

nunavut

Lun, 18/03/2019 - 20:52

Andate a vedere la casa di Al Gore campione del futuro verde e chiedetevi quanto spreco possa richiede una residenza simile per una famiglia e poi domandatevi come si permette di pontificare il risparmio di energia etc.. facendosi pagare per parlarne nei vari congressi.

Una-mattina-mi-...

Lun, 18/03/2019 - 22:36

PICCOLI BAMBOCCI CRESCONO...