Panettiere offre lavoro a 1.400 euro al mese, ma non trova nessuno: "Si lavora di notte, i giovani non ne hanno voglia"

La storia di un imprenditore veneto che non trova giovani disposti ad accettare il lavoro: "Non hanno voglia di lavorare di notte"

"I giovani non hanno voglia di fare questo mestiere, anche perché si lavora di notte". L'amara verità dell'amaro sfogo di un panettiere veneto, che offre lavoro a 1.400 euro al mese, ma non trova nessuno disposto ad accettarlo.

La sua storia, raccontata da Il Gazzettino, è l'ennesima vicenda di un imprenditore che vorrebbe assumere senza riuscirsi, per mancanza di voglia da parte di chi quel posto da apprendista panettiere dovrebbe volerlo, almeno in teoria. Già, perché in pratica le cose non sono affatto così e lui, che insieme al cognato gestisce lo storico panificio del paese, a Reschigliano di Campodarsego (provincia di Padova), si sfoga al quotidiano locale.

"Ci serve personale da assumere a tempo pieno, con contratto regolare, ma spesso è proprio questo il problema". Quale? Eccolo: "Condizione necessaria per svolgere la professione è il lavoro notturno, che viene retribuito con una maggiorazione del 50%. Si inizia alle 2 di notte e si stacca alle 9 di mattina, ma rispetto a un tempo l’attività è meno faticosa...".

I ragazzi, però, preferiscono altro. In primis, dormire la notte. E così, almeno per il momento, e almeno fino a quando non cambierannno le priorità, quel posto continua a rimanere vacante.

Commenti
Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mar, 12/02/2019 - 13:34

1.400 aal mese ? Che dice il CCNL ? E poi, tanto per cambiare: nette o LORDE ? Non li scrivete questi articoli, già il Corriere ci si è reso ridicolo ed è stato costretto ad ammettere che non è tutto oro quel che luccica, adesso volete che tocchi a voi ?

stronzio

Mar, 12/02/2019 - 13:50

Cominciamo a capire se 1400 sono lordi o netti. Poi diciamo anche che un operaio metalmeccanico senza alcuna qualifica o specializzazione, che non fa straordinari e senza scatti di anzianità, porta a casa più di 1100 euro netti dormendo comodamente di notte e standosene comodamente a casa il sabato e prefestivi importanti tipo 24-12 o 31-12. Io per esempio ho fatto 3 turni per 10 anni e se dovessi scegliere tra 1000 euro a giornata in fabbrica e 1400 (anche netti, guai se fossero lordi) di notte sceglierei i 1000 euro tutta la vita. Poi certo, piuttosto che niente è meglio piuttosto (come si dice da noi) ma è ovvio che uno con esigenze normali, il panettiere a 1400 euro lo fa solo fino a quando non trova qualcos'altro.

Malacappa

Mar, 12/02/2019 - 14:13

Se fossi piu' giovane ci andrei subito,

killkoms

Mar, 12/02/2019 - 14:28

1400€ lordi o netti?

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 12/02/2019 - 15:02

Notizia da verificare. Fino ....a 1400 per lavorare solo di notte... i sembrano pochi considerate le maggiorazioni.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 12/02/2019 - 16:30

secondo invio- i patani non hanno voglia di lavorare, stanno aspettando il r.d.c.! alla fine faremo i conti e avremo delle belle sorprese!

chicasah

Mar, 12/02/2019 - 17:04

Abbiamo ucciso l'artigianato. Ora ne portiamo le conseguenze.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 12/02/2019 - 17:16

ai patani non piace lavorare, sono in attesa del r.d.c.!

Ritratto di laghee100

laghee100

Mar, 12/02/2019 - 18:17

fatevi dare l'indirizzo e offrite per tre volte questo posto di lavoro ai richiedenti reddito di cittadinanza , ….poi vedremo !

sparviero51

Mar, 12/02/2019 - 18:19

LO SEGNALI SUBITO A DI MAIO COSÌ SI BECCA IL LAVORATORE E IL BONUS PER L'IMPRENDITORE .O PER LO MENO,COSÌ DICONO !!!!!!!!

sparviero51

Mar, 12/02/2019 - 18:22

MA LO VUOL CAPIRE ,BENEDETTO FORNAIO CHE NOI ABBIAMO ABOLITO LA POVERTÀ. NO CI SONO RIUSCITI NEANCHE CASTRO,CHAVEZ E MADURO . È QUI IL NUOVO ELDORADO !!!!!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/02/2019 - 18:25

@giovinap - poi quando i tuoi amici grillini diranno le percentuali dei falsi redditi erogati nelle varie regioni, fatti sentire, così per scambiare le riflessioni. Non inventarti scuse. Per quanto riguarda il lavoro notturno a 1400 € sembrano pochi. D'altronde l'Italia è diventato un diplomificio, lo si regala a tutti un titolo e i giovani pretendono ben altro. Il cerchio non si chiuderà mai.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/02/2019 - 18:25

@chicasah - hai proprio ragione.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 12/02/2019 - 18:32

---ieri abbiamo letto di quella biologa sarda mi pare --scartata per un lavoro ad ancona -senza mai essere stata sentita --solo perchè meridionale---se è questo il criterio usato anche da questa panetteria non mi meraviglia il fatto che non riescano a trovare un ragazzo minus settentrionale che abbia voglia di lavorare--swag

corivorivo

Mar, 12/02/2019 - 19:32

se è per questo hanno scartato dal lavoro anche elpirl perché risulta essere un minus rom albanese...

ziobeppe1951

Mar, 12/02/2019 - 19:54

...ci sono i tamarri che lavorano già di notte..e non si lamentano neppure della trasferta di 772,9 Km.

andreeo3

Mer, 13/02/2019 - 02:20

sono un fornaio ed ho la mia attività e posso dire che fanno bene a ignorare la richiesta di lavorare per quel salario!!! per lavoro notturno - lavoro usurante 1400€ manco mi alzo dalla poltrone o dal divano per fare questo lavoro. il mio apprendista lo pago 1800€ (netti) al mese ( 5 ore a serata ) mentre i 2 fornai con 10 anni di esperienza vengono pagati 3800€ sempre netti.

Lollob

Mer, 13/02/2019 - 16:50

I meridions come Giovinap e le zecche rosse come Elkid pronte a pontificare contro veneti e padani che non avrebbero voglia di lavorare sarebbero pronti a lavorare di notte..? O a mandarci i lor figli..?