Panico e paura a Torino: fuga tra i tifosi della Juve, centinaia di feriti

Momenti di paura in piazza San Carlo a Torino. La folla ha iniziato a muoversi e a ondeggiare, alcuni sono scappati travolgendo le transenne

Momenti di paura in piazza San Carlo a Torino. La folla ha iniziato a muoversi e a ondeggiare, alcuni sono scappati travolgendo le transenne. Non è chiaro cosa sia avvenuto. "Non abbiamo udito esplosioni ma molti sotto shock", dice il corrispondente di RaiNews24 dal palco delle telecamere inquadrando molti sotto shock. Mentre la partita la procede, la piazza si sta svuotando. "All'improvviso mi sono ritrovato giù per terra", racconta un testimone. "Tutti venivano verso di, abbiamo sentito un panico", spiega un altro. "Un ragazzo ha lanciato un petardo dicendo che era una bomba". Sarebbe questa la causa del momento di panico che si è generato in piazza San Carlo a Torino secondo quanto racconta un testimone ai microfoni di Rainews24. Altri però riferiscono di non aver sentito nulla del genere. Alcune persone sono rimaste contuse nella calca. Le telecamere della Rai hanno inquadrato un tifoso straniero con la testa insanguinata. Diverse ambulanze stanno soccorrendo i tifosi della Juventus rimasti contusi nella fuga da piazza San Carlo. Ancora non sono chiare le origini della fuga di massa, spiegano i vigili del fuoco, sottolineando che occorrerà attendere le immagini delle telecamere. Secondo testimoni, al terzo gol del Real Madrid si è sentito un boato ed è scattata la fuga.

Sono circa 1000 i feriti accertati al momento a Torino per l'incidente di piazza San Carlo: un centinaio di persone è stato portato alle Molinette, una delle quali in codice rosso. Altre 70 invece sono state soccorse al Cto, con codici gialli e verdi. Ma continuano ad affluire feriti nei due nosocomi mentre altri ne stanno arrivando al Mauriziano. C'è anche un bambino con trauma cranico e toracico tra i feriti di piazza San Carlo a Torino. È in prognosi riservata al Regina Margherita. Almeno altre sei persone sono in codice rosso.

Commenti

blackbird

Sab, 03/06/2017 - 22:46

E poi tutti quanti a dire che gli attentati non devono cambiare le nostre abitudini! E' bastato dire "bomba" che è scoppiato il panico! Altrochè che stiamo cambiando abitudini!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 03/06/2017 - 23:02

Altro che parate militari, al popolo di vigliacchi basta un petardo perché esploda il panico piú raccapricciante ...

bobots1

Sab, 03/06/2017 - 23:14

Basta un nonnulla per provocare paura. Che brutta vita...! Sappiamo chi sono i responsabili...

manfredog

Dom, 04/06/2017 - 01:17

..lo scemo di turno del villaggio globale non manca mai.. mg.

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 04/06/2017 - 01:17

Questa è la dimostrazione di come e cosa vive quotidianamente la gente comune a causa della pazzia islamica. Solo quei cialtroni di intellettuali professionisti del talk show, giornalisti di sinistra, e politici di quella area politica, che passano le loro giornate da una emittente televisiva all'altra a sparare coglionate irridendo la paura percepita che gira tra la gente comune. Accendete la tv e li trovate tutti i giorni tra la 7 e rai 3...non potete sbagliare

Ritratto di luigin54

luigin54

Dom, 04/06/2017 - 04:49

Non dovrebbero avere paura delle finte bombe ma della loro squadraccia.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Dom, 04/06/2017 - 06:56

Spero che prendano quel deficente che ha tirato il petardo dicendo che era una bomba.

il sorpasso

Dom, 04/06/2017 - 07:12

In questi luoghi i bambini non dovrebbero essere presenti per una serie di motivi.

Albius50

Dom, 04/06/2017 - 07:18

A tal proposito voglio far presente che certi ABUSI con PETARDI che sembrano BOMBE avvengono REGOLARMENTE fuori dallo stadio di san siro raduno MILAN prima della partita; ormai il mio cane quando esco e giro l'angolo e vede il solito assembramento dei cosi detti TIFOSI vuole subito rientrare a casa dalla paura l'istinto degli animali è SUPERIORE rispetto alle BESTIE UMANE.

rossini

Dom, 04/06/2017 - 07:24

Complimenti al ministro di Ferro Minniti per il senso di sicurezza che ha saputo infondere nei cittadini italiani. Del resto da uno che, nonostante l'impiego di migliaia di uomini, elicotteri, droni, cani olfattivi e persino un sensitivo, non riesce neanche a catturare Igor il Russo, che ci si può aspettare?

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 04/06/2017 - 07:53

A me piazza San Carlo strapiena di tifosi ha dato l'idea di una scatola di sardine, o di un barcone di profughi. E' mai possibile che nell'era dell'intelligenza laica si faccia tutto alla...spera in Dio? Ma è davvero così intelligente l'intelligenza laica?

antonmessina

Dom, 04/06/2017 - 08:44

manifestazioni in piazza per una squadra di calcio..mentre l'italia muore e nessuno scende in piazza a difenderla. non ho pieta per questi "feriti"

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 04/06/2017 - 09:12

Bisogna vietare gli assembramenti degli dtranieri

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 04/06/2017 - 09:37

in un clima di attentati permettere si riempia la piazza di gente per seguire una partita di calcio é semplicemente DEMENZIALE. Prefetto, Questore, Sindaco, questi sono i responsabili di una condotta semplicemente assurda. Essi sono colpevoli in primis e come tali dovrebbero essere chiamati a rispondere della loro incapacità.

scala A int. 7

Dom, 04/06/2017 - 10:04

Spero che tutto si risolva in bene e chi e' attualmente in ospedale possa tornare presto e bene a casa ma da Napoletano , tifoso del Napoli , mi sorge il seguente dubbio : e se fosse stata una risposta del Vesuvio che tante invocazioni ha ricevuto da quei signori ????

Noidi

Dom, 04/06/2017 - 10:07

@siredicorinto: E cosa si fà? Si vietano gli assembramenti con più di 10 persone? Si vietano le feste paesane, le partite di calcio, i concerti, etc.?? Ci si rinchiude in casa e gliela si da vinta a quegli psicopatici di terroristi? Perchè se si fa come dice Lei hanno vinto loro.

paolonardi

Dom, 04/06/2017 - 10:25

Una conseguenza della politica demenziale dell'occidente. Consentire l'ingresso di ogni islamico, potenziale terrorista, ha aumentato la sensazione di insicurezza fra i cittadini che reagiscono quindi in maniera incontrollabile. Dall'altro lato la scarsa intelligenza, ma sono juventini, di chi si ammassa in luoghi con ingressi non controllati in un periodo come quello che stiamo vivendo.

rossono

Dom, 04/06/2017 - 10:28

Albius50 Aggiornati il Milan ore e Cinese Berlusconi (la tua ossessione) non centra più.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 04/06/2017 - 10:33

In un paese veramente DEMOCRATICO, """COME NEGLI ANNI 50/60 UOMINI, DONNE E BAMBINI, NELLE FESTIVITÀ SI DIVERIVANO TUTTI E NON CIRCOLAVA LA PAURA TRA LORO, ERA UN GIORNO DI FESTA PER TUTTI"""!!! OGGI COME OGGI, PER COLPA DI UN PUGNO DI FALSI BUONISTI AL GOVERNO, REGNA LA PAURA,"""E QUESTI MIGRANTI CON LA LORO RELIGIONE E IL FANATISMO CHE LA COMPORTA ,DOPO SECOLI DI COLONIALISMO,STANNO FACENDOCI PERDERE IL CONTROLLO!!! """O SALTA QUESTO COVERNO, OPPURE CI PENSERANNO GLI ITALIANI E ALLORA SALTERANNO LE TESTE DEI DIRIGENTI POLITICI QUESTA VOLTA, NON DELLA POPOLAZIONE!!! La Boldrini, la Kyenge con il loro seguito e il Pontefice, devono cominciare a rispettare la popolazione Italiana e chi chiede asilo, non deve usurpare il suolo, ma deve rispettare la popolazione e il nostro tricolore!!!

nerinaneri

Dom, 04/06/2017 - 10:36

...il komunismo è subdolo, si insinua anche fra il tifo...

Cinele

Dom, 04/06/2017 - 10:42

Luigin 54, questa è proprio fuori luogo, antonmessina, invece lei ci dica cosa ha fatto in concreto e infine sieredicorinto, e per cosa non sarebbe demenziale? Per un comizio?

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 04/06/2017 - 10:48

Quello che è successo in piazza San Carlo è ascrivibile al terrorismo islamico, o meglio ai suoi effetti. In questo caso non c'è stato l'attentatore (almeno questo sembra certo) islamico, ma è stato il terrore dell'attentato islamico a provocare la fuga ed i feriti. Ed è anche questo che i musulmani si prefiggono con gli attentati, oltre che, ovviamente, uccidere gli infedeli come prescrive il Corano: spargere il terrore, farci sentire tutti potenziali vittime, farci tremare ogni volta che usciamo di casa. Non è tanto per farci "cambiare le nostre abitudini" che agiscono, come dicono gli imbecilli ed i buonisti. Questo lo hanno già abbondantemente ottenuto. C'è un guerra in atto, e noi siamo i nemici. Sanno bene che un nemico spaventato e tremante è destinato a soccombere, l'Eurabia preconizzata da Oriana Fallaci è ogni giorno più vicina.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Dom, 04/06/2017 - 10:58

Se a governare l’Italia ci fossero italiani, non figli, nipoti e pronipoti elettivi di Stalin, si renderebbero conto di quanto la «ggente», grazie a loro, si seta sicura.

ziobeppe1951

Dom, 04/06/2017 - 11:21

nerinaneri...kkkomunismo (3k)

Ritratto di VEROPartigianonero

VEROPartigianonero

Dom, 04/06/2017 - 11:27

...Chissà se la smetteremmo di appassionarci alle pirlate,(calcio,canzonette,concertidicanzonette,fiaccolate, ecc.)e cominciamo a occuparci di cose serie-Lavoro,Sicurezza,Controllo delle coste,Controlli seri sugli appalti,Schedature dei migranti,Cemento che sia CEMENTO,Controlli delle dogane,Controlli delle merce contraffate e Pericolose,ecc.ecc. Cosa ne dite??

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 04/06/2017 - 11:30

C'è da chiedersi perchè il prefetto, il questore, la sindacA non avessero predisposto un servizio di sicurezza adeguato. Come si può permettere che si accalchino decine di migliaia di persone in un'area circoscritta, senza aver predisposto alcuna via di fuga in caso di emergenza?

corto lirazza

Dom, 04/06/2017 - 11:43

Il senso del gregge! Ci sono almenno 2-3 televisori in ogni casa, e i pecoroni vanno con i bambini a cacciarsi in questi folli assembramenti!!

Ritratto di falso96

falso96

Dom, 04/06/2017 - 11:49

RISORSE CHE COLPISCONO ANCHE QUANDO NON COLPISCONO. Grazie al clima che avete creato cari compagnuzzi basta un petardo per rischiare la vita , avete retto il gioco dei vostri capi politici che a loro volta ubbidiscono ai loro "CAPI" (banche) e grazie alla vostra ignoranza ci rubano i soldi dalle tasche ci obbligano a fare ... così le industrie ..... guadagnano , ci terrorizzano, ci stanno schiavizzando con contratti da quarto mondo.

Jimisong007

Dom, 04/06/2017 - 11:49

Ennesimo caso di incapacità da parte di sindache lassiste xhe non contrastano fortemente l'illegalità come lasciare xhe chiunque venda alcolici senza controllo

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 04/06/2017 - 11:50

# antonmessina magari tu le manifestazioni le fai più costruttive, gomito a gomito con gli sfascia vetrine, passamontagna in testa, clava e sanpietrini pronti al lancio.

roseg

Dom, 04/06/2017 - 12:01

In attesa del commento dell'imprenditore Saronnese PIRLANDI.

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 04/06/2017 - 12:04

Stiamo facendo il gioco dei terroristi islamici....soluzione : chiudere le frontiere.....in casa nostra gli stranieri soprattutto di quella religione se ne stiano a casa loro e si facciano scoppiare sempre nel loro territorio....di questa gente noi non ne abbiamo bisogno.....se vogliono pregare e ossefvare quella specie di libro sacro che la faccia pure nessuno glielo vieta ma che lo faccia a casa sua qui sono indesiderati...via scio' il nemico deve essere scacciato!

Happy1937

Dom, 04/06/2017 - 12:20

Rossini, la colpa e' dell'Appendino non di Minniti.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Dom, 04/06/2017 - 12:26

Un susseguirsi di decisioni sbagliate: allestire un maxischermo in una piazza non controllata ed incontrollabile, farlo in piazza San Carlo, consentire la vendita di bevande in bottiglia di vetro oppure portarsele da casa, portarsi i bambini e cose così. Certo, se la Juve avesse resistito allo strapotere del Real, festeggiare in centro sarebbe stato più bello del farlo in una piazza di periferia. Comunque, caos garantito, panem et circenses salvano solo i notabili. Sekhmet.

masbalde

Dom, 04/06/2017 - 12:43

Prefetto e Questore nonché Sindaco di Torino: avevate proibito le bottiglie di vetro, i botti e fuochi artificiali, avevate predisposto le vie di fuga e i cordoni sanitari, avevate predisposto un servizio di agenti e vigili coordinato? No? Ecco il risultato: bravi!! Ora dimettetevi, se avete un po di vergogna.

Maura S.

Dom, 04/06/2017 - 13:01

Appunto e noi, come veri deficienti, continuammo ad accoglierli e a mantenerli. Qui ci vorrebbe una nuova guerra santa, territoriale.

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 04/06/2017 - 13:33

scassa domenica 4 giugno 2017 Visto il coraggio e l'altruismo della gioventù attuale ,c'è da sperare che non accada mai un avvenimento veramente molto serio perché...armiamoci ,partite e noi coraggio fuggiam! Quel giorno ,da novello Orazio,scriverò un peana !!!!!!!!!!scassa.

nerinaneri

Dom, 04/06/2017 - 14:18

Maura S.: ce l'hai coi tifosi della juve?...

Maura S.

Dom, 04/06/2017 - 18:23

che centra la Juve.......se lei legge i vari commenti forse capirà di chi parlo.