Il Papa ai Gesuiti: "Non deve essere una priorità difendere solo le idee cattoliche"

"Sì, c'è corruzione in Vaticano - ammette papa Bergoglio - ma non perdo la mia serenità". Sui casi di abusi sessuali: "Si tratta di una malattia. Mai accettare aspiranti sacerdoti senza accertarsi della loro adeguata maturità affettiva"

Papa Francesco riceve in Vaticano il collegio degli scrittori di Civiltà cattolica, la rivista dei Gesuiti nata nel 1850, che festeggia la pubblicazione del numero 4000. Ai suoi confratelli il Papa raccomanda di fare "conoscere ai cattolici che Dio è al lavoro anche fuori dai confini della Chiesa, in ogni vera civiltà, col soffio del suo spirito". E aggiunge che la missione della rivista è "quella di essere una rivista cattolica. Ma essere rivista cattolica non significa semplicemente che difende le idee cattoliche, come se il cattolicesimo fosse una filosofia". Per il Papa "la Civiltà cattolica non deve apparire come cosa da sagrestia. Una rivista è davvero cattolica solo se possiede lo sguardo di Cristo sul mondo, e se lo trasmette e lo testimonia". Per Bergoglio Civiltà cattolica dovrebbe essere "una rivista che sia insieme ponte e frontiera".

Intervistato da padre Antonio Spadaro, direttore della rivista, Bergoglio ammette che "c'è corruzione in Vaticano". Poi però chiarisce di essere in pace: "Non prendo pastiglie tranquillanti. Gli italiani danno un bel consiglio: per vivere in pace ci vuole un sano menefreghismo". Il pontefice spiega che nelle congregazioni generali "tutti volevano le riforme". E ancora: "Io non ho problemi nel dire che questa che sto vivendo è un'esperienza completamente nuova per me. A Buenos Aires ero più ansioso, lo ammetto. Mi sentivo più teso e preoccupato". "Ho avuto un'esperienza molto particolare di pace profonda dal momento che sono stato eletto. E non mi lascia più. Vivo in pace".

Bergoglio si sofferma anche su un altro tema estremamente delicato per la Chiesa, la pedofilia. Sottolinea che va combattuta anche con la prevenzione. "Attenzione a ricevere in formazione candidati alla vita religiosa senza accertarsi bene della loro adeguata maturità affettiva. Per esempio: mai ricevere nella vita religiosa o in una diocesi candidati che sono stati respinti da un altro seminario o Istituto senza chiedere informazioni molto chiare e dettagliate sulle motivazioni dell'allontanamento". E aggiunge: "Se sono coinvolti religiosi, è chiaro che è in azione la presenza del diavolo che rovina l'opera di Gesù tramite colui che doveva annunciare Gesù. Ma parliamoci chiaro: questa è una malattia. Se non siamo convinti che questa è una malattia, non si potrà risolvere bene il problema". E ricorda un dato inquietante circa gli abusi sessuali: "Pare che su 4 persone che abusano, 2 siano state abusate a loro volta. Si semina l'abuso nel futuro: è devastante".

Non poteva mancare un accenno a un altro tema che sta molto a cuore al Papa, i migranti. "La Chiesa è nata in uscita. E 'fuori' significa quelle che io chiamo periferie, esistenziali e sociali. I poveri esistenziali e sociali spingono la Chiesa fuori di sé. Pensiamo a una forma di povertà, quella legata al problema dei migranti e dei rifugiati: più importante degli accordi internazionali è la vita di quelle persone".

Commenti

giancristi

Gio, 09/02/2017 - 11:52

E' una notizia di scarsa rilevanza! Abbiamo problemi nel tirare avanti. Quattro milioni e mezzo di italiani sotto la soglia di povertà. Questi sono i veri problemi, di cui si dovrebbe occupare un giornale!

glasnost

Gio, 09/02/2017 - 11:56

Sono iniziati i saldi di liquidazione della chiesa cattolica.

MaxSelva

Gio, 09/02/2017 - 11:58

si ma lui e' il pontefice dei cristiani... credo

paco51

Gio, 09/02/2017 - 12:01

L'incenso deve essere proprio buono! fa certi effetti!

MarcoE

Gio, 09/02/2017 - 12:01

Se ho ben compreso Dio esiste ma siamo liberi di pensare che Gesù Cristo non è figlio di Dio! Quindi liberi tutti ... VERAMENTE ASSURDO

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 09/02/2017 - 12:05

....."ponte e frontiera"....I ponti collegano le frontiere.....senza frontiere,non servono ponti....Le due cose,non possono coesistere,se non per un'istante,che porta ad un equilibrio "maggioritario"..(come quando si mette un cubo di ghiaccio nell'acqua bollente,la temperatura "globale",sarà data dal contributo energetico della massa di ghiaccio,e da quello dell'acqua bollente)...."...come se il cattolicesimo fosse una filosofia".....Cosa è,se non una filosofia di vita?...Una "fede"?...E cosa è una "fede"?....Parole,parole,sempre parole.....

ORCHIDEABLU

Gio, 09/02/2017 - 12:11

GRANDE PAPA FRANCESCO UOMO DI CULTURA E SAGGEZZA UMANA.

Giorgio Colomba

Gio, 09/02/2017 - 12:14

Sembra che le altre "civiltà", islamica in primis, si difendano già abbastanza bene, e spesso proprio a scapito di quella cattolica.

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Gio, 09/02/2017 - 12:20

Bergoglio probabilmente nemmeno sa che cosa siano le idee cattoliche.

puponzolo

Gio, 09/02/2017 - 12:21

Non ha detto affatto "non deve essere una priorità difendere solo le idee cattoliche", come avete virgolettato nel titolo. Ha detto "essere rivista cattolica non significa semplicemente che difende le idee cattoliche". Difendere le "idee cattoliche" resta dunque prioritario.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 09/02/2017 - 12:22

Incredibile.

agosvac

Gio, 09/02/2017 - 12:23

Tralasciando tutto il resto , mi ha colpito una frase " pensiamo ad una forma di povertà, quella legata al problema dei migranti e dei rifugiati" . A parte che questa "povertà" mal si concilia col lusso in cui vivono gli alti prelati della Chiesa di Roma, vorrei che si ricordassero che in Italia vivono in stato di povertà ben 5 milioni di italiani!!!! A questi, chi ci pensa?????

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Gio, 09/02/2017 - 12:25

Bisogna dire a Bergoglio che non occorre che in ogni occasione ci dia la conferma di non essere Papa, ma lo strumento della Massoneria per il colpo finale alla Chiesa Cattolica.

mirkilla

Gio, 09/02/2017 - 12:36

Ecco la Perla del giorno !! Ma questo ci è o ci fa? Il Vangelo l'ha letto, l'ha studiato o cosa ? Un giorno non molto lontano mi farò Ortodossa

squalotigre

Gio, 09/02/2017 - 12:47

Difendere solo idee cattoliche magari no, ma almeno cristiane sicuramente. Mi pare che Gesù abbia detto ai suoi apostoli e Pietro lo era, di andare a diffondere il Vangelo. Non ha detto di diffondere il culto di Giove che in quei tempi andava per la maggiore. Il nostro Dio. lo dice la Bibbia ed anche il Vangelo, è un Dio geloso, e nella famosa parabola dei talenti dice che miete dove non ha seminato. Se non si predica il Vangelo, se non si grida sui tetti che Gesù è morto per noi, che è resuscitato e che chi crede in lui andrà in Paradiso, che cristianesimo( non cattolicesimo che ne è una parte) è? Bergoglio vuole riformare anche il Vangelo e la scrittura? Lo dica apertamente ma non chieda a noi poveri cattolici di seguirlo. Lo chieda ai musulmani.

Ritratto di llull

llull

Gio, 09/02/2017 - 13:14

Nell'udienza settimanale di ieri, ho sentito il Vescovo di Roma fare un accorato appello per un gruppo di musulmani Rohingya cacciati via dal Myanmar (il testo dell'udienza è disponibile in internet). Per quanto giusto, devo purtroppo notare con estrema tristezza di non averlo mai sentito fare un appello altrettanto accorato per i nostri fratelli cristiani perseguitati.

Ritratto di adl

adl

Gio, 09/02/2017 - 13:37

Girava non molto tempo fa su internet, una foto che riproduceva le immagini di alcuni bimbi denutriti a livelli spaventosi in braccio a madri africane altrettanto denutrite ed evidentemente debolissime. Accanto a questa c'era la foto di aitanti giovanotti appena tratti in salvo dalle navi italiane da una delle varie incursioni "migratorie" con servizio di reception in mare. Sotto le due foto una sconsolata affermazione: "Stiamo forse aiutando le persone sbagliate ???". Non saranno arrivate in Vaticano queste immagini.

ziobeppe1951

Gio, 09/02/2017 - 14:10

Priorità è difendere le buffonate islamiche

Edmond Dantes

Gio, 09/02/2017 - 14:37

Il programma (sociopolitico) della chiesa cattolica secondo i gesuiti : "L'abolizione di tutti gli attuali ordinamenti secolari e il rinnovamento della società sul modello dell'ideale e comunista stato di Dio" (tratto da uno dei dialoghi tra Naptha, di formazione gesuitica, e il massone Settembrini, ne "La montagna incantata" di Thomas Mann). Ben esprime tutto il nichilismo che il gesuita Bergoglio istilla goccia a goccia nella dottrina cattolica, conducendo così le sue ignare pecorelle verso il baratro.

Totonno58

Gio, 09/02/2017 - 14:57

Ha detto una cosa talmente ovvia che sembrava impossibile travisarla, invece...Francè, fottitene!:)

27Adriano

Gio, 09/02/2017 - 15:07

Certe idee di Bergoglio, non riesco a capirle. probabilmente il "successo" rovina le persone.

emigrante

Gio, 09/02/2017 - 15:11

Ne ha detta una giusta: la pedofilia è una malattia. Aggiungo: mortale, che rovina per sempre le vittime dei pedofili. E quindi va combattuta con ogni mezzo. Come pure, aggiungo io, l'omofilia, distruttrice delle radici della società: la Famiglia costituita da Mamma, Papà e (con la Grazia del Cielo) Figli. Assegnare un bambino ad una coppia dello stesso sesso è un'aberrazione, un crimine che grida vendetta al Cielo. Checché possano stabilire le povere leggi degli uomini.

routier

Gio, 09/02/2017 - 15:16

Lungi da me il voler correggere il Papa ma forse c'è stato un refuso tipografico. Al posto di "idee cattoliche" non era meglio dire "idee cristiane"? (la differenza non è ininfluente)

g.l

Gio, 09/02/2017 - 15:23

é bello sentire tanti non Cristiani che non sanno niente di Dio dire tante sxxxxxxxe tutte insieme.Il silenzio sarebbe veramente d'oro,per questi sapientoni.

paolo b

Gio, 09/02/2017 - 15:34

migranti ...poveri esistenziali...che fanno si che i poveri estenziali aumentino anche tra gli italiani dovendo lo stato destinare risorse ai migranti anzichè utilizzarle per i propri cittadini più bisognosi. grande pensata!!!

kitar01

Gio, 09/02/2017 - 15:55

Una volta per la Chiesa la cosa importante era la salvezza dell'anima, oggi è la salvezza dei migranti. A forza di guardare alla terra ci si dimentica il cielo.

ghorio

Gio, 09/02/2017 - 15:55

Ci sarebbe d'augurarsi che le preoccupazioni di Papa Francesco venissero proclamate da capi di altre religioni , ma è uno sogno.

venco

Gio, 09/02/2017 - 16:30

Ei Bergoglio, capo di che chiesa sei?, per difendere le idee non cattoliche ci sono ben altre istituzioni in questo mondo

pasquinomaicontento

Gio, 09/02/2017 - 17:06

Aridatece er tedesco...er trippa arimannamolo in Patagonia, nelle sconfinate terre dei Gauchos, nelle pampas dove ancora se balla er tango struscianno er ginocchio per tera.Su 'sto papa non è ancora stato detto o saputo tutto, domandare alla madri e alle nonne di Plaza de Mayo...

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 09/02/2017 - 17:10

A me sembra che il pampero non le difenda per niente.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 09/02/2017 - 17:37

....Forse si è confuso con la lingua!!!Forse voleva dire:"..il difendere le idee cattoliche,non deve essere l'unica priorità"...Vostra Santità,non è vero che volevate dire così?????!!!

killkoms

Gio, 09/02/2017 - 17:44

ma allora cosa ci stai a fare?

Giorgio5819

Gio, 09/02/2017 - 18:20

Sempre più squallidamente prostrato al nemico.

Trinky

Gio, 09/02/2017 - 18:40

Quindi è giusto chiamarlo imam di roma.......

Fjr

Gio, 09/02/2017 - 19:00

France' fra non molto come negli spaghetti western , nelle chiese resteranno solo le balle che rotolano

PaoloPan

Gio, 09/02/2017 - 19:05

Bergolio ma perché odi così tanto i cattolici? Potresti essere un imam, un rabbino, un pastore protestante, luterano o anglicano ... che ci fai lì sul soglio di Pietro?

INGVDI

Gio, 09/02/2017 - 19:06

Papa Bergoglio è un uomo molto materialista, più sociologo che teologo. Cristo e le cose che non sono di questo mondo? Opzionali.

petra

Gio, 09/02/2017 - 19:08

mirkilla Io dò già il miio 8xmille alla chiesa ortodossa. Questo papa mi è troppo irritante. Non lo sopporto.

PaoloPan

Gio, 09/02/2017 - 19:12

Ogni volta che Bergolio parla, la terra trema in centro-Italia ...

sparviero51

Gio, 09/02/2017 - 19:35

COMINCIA A VANEGGIARE. MI RICORDA TANTO LE USCITE DI UN CERTO VELTRONI IN RELAZIONE AL COMUNISMO ,TUTTO E IL CONTRARIO DI TUTTO !!!

46gianni

Gio, 09/02/2017 - 20:31

infatti i martiri non lo hanno fatto: o no!