Papa Francesco chiama una divorziata: "Anche tu puoi fare la Comunione"

Papa Francesco avrebbe chiamato un'argentina: "Non fai nulla di male, è un tema di cui si discute in Vaticano"

Papa Francesco stupisce ancora: nei giorni scorsi avrebbe chiamato una donna in Argentina per rassicurarla che anche da divorziata può prendere la Comunione.

La storia è stata raccontata su Facebook da suo marito, Julio Sabetta di San Lorenzo (Santa Fe): "Oggi è accaduta una delle cose più belle dopo la nascita delle mie figlie: ho ricevuto a casa la telefonata nientedimeno che di papa Francesco", ha scritto. "Mia moglie aveva divorziato prima di sposarsi con me civilmente e non poteva fare la Comunione: voleva sapere come fare, perché sentiva che avrebbe fatto un torto alla Chiesa se avesse preso la Comunione", ha detto ai media locali sostenendo che nel giorno di Pasquetta, a
mezzogiorno, è arrivata la telefonata del Papa, che si è presentato come "padre Bergoglio": il Pontefice si è scusato per il ritardo e si è detto "commosso" dalla situazione e poi ha conversato una decina di minuti con la donna: "Le ha detto che è un tema che si sta affrontando in Vaticano, perché il divorziato che si comunica non sta facendo nulla di male".

Annunci

Commenti

Totonno58

Mer, 23/04/2014 - 10:19

Ogni giorno ti ringrazierò, Signore, per averci donato un Papa così straordinario per la salvezza dell'umanità!

Silvano Tognacci

Mer, 23/04/2014 - 10:32

dopo aver affrontato il celibato dei preti e il sacerdozio femminile anche questo diventerà "emerito" ... avanti un altro ! ... c'è posto ...

berserker2

Mer, 23/04/2014 - 10:57

Ma si.......che sarà mai! SOLO divorziata sei? Fai pure tutte le comunioni che vuoi! Già che ci sei tieni tu la Messa. Poi se vuoi, puoi anche diventare cardinale. Più in là, sempre se vuoi, potrai anche fare il Papa.....oh, però aspetta un pochino che prima vado in pensione eh!

pilandi

Mer, 23/04/2014 - 11:02

E un bel "E sti cazzi!" non ci sta?

max.cerri.79

Mer, 23/04/2014 - 11:09

Adesso che anche una divorziata può fare la comunione la crisi è finita. Un passo importante per l'umanità. Grazie

berserker2

Mer, 23/04/2014 - 11:26

Allora adesso anche Pierferdy Casini può stare più sereno!

david71

Mer, 23/04/2014 - 11:40

Totonno58, Non so se sia stato il Signore, ma sono perfettamente d'accordo con te...

Klotz1960

Mer, 23/04/2014 - 11:58

Bravo!!! Ora aspettiamo la revisione dei 10 comandamenti, della teoria del peccato mortale e della dannazione eterna, del celibato dei preti, etc etc etc. Ma con una enciclica formale,si? Non per telefono o per twitter....

patrizio

Mer, 23/04/2014 - 11:58

Vorrei proprio sentirla tutta la conversazione del Papa, tra l'altro telefonica. magari era un'altra persona...quelli che vogliono i forti cambiamenti dentro la chiesa sono gli stessi prelati che vivono secondo i loro porci comodi. occhio, gente. non facciamoci abbindolare e le cose che dice il Papa sentiamole dalla sua stessa voce alla radio o leggiamole nei documenti che emana. i giornali sono al servizio di altri....

glasnost

Mer, 23/04/2014 - 12:00

perché non ci togliete dai maroni l'immagine di questo papa-star? e ci lasciate essere cristiani come Cristo comanda? Grazie

Totonno58

Mer, 23/04/2014 - 12:11

david71...facciamo...lo Spirito Santo?!:)

Ritratto di xulxul

xulxul

Mer, 23/04/2014 - 12:13

Puzza molto la faccenda... Molto strana. E, se vera, gravissima. Dio non voglia.

Totonno58

Mer, 23/04/2014 - 12:27

glasnost....non è che le star hanno voluto farle coloro che hanno emesso certi decreti?!?... P.S....come Cristo comanda?!?..."fate questo in memoria di me solo se non siete divorziati"?!?

vacabundo

Mer, 23/04/2014 - 12:37

Papa Francesco, butta fuori dalla chiesa e dal Vaticano chi parla bene e razzola male.Togli loro l'abito talare ed il denaro acquisito o rubato dalla chiesa.E tu sai di chi parlo.Insomma, FAI PULIZIA.IL MONDO TE NE SARà GRATO IN ETERNO.NON AVERE PAURA E NE TIMORI COME IL PAPA CHE SI DIMISE.COME PERMETTI VIVERE A UN CARDINALE IN UN APPARTAMENTO LUSSUOSO DI 700 MQ? SI PREDICA LA POVERTà,SI PREDICA DI AIUTARE I BISOGNOSI MENTRE............. pAPA FRANCESCO,HO FIDUCIA IN TE.

ENRICO1956

Mer, 23/04/2014 - 12:47

A QUANDO QUESTO (ANTI)PAPA CI DIRA' CHE L'ABORTO NON E' PIU' UN PECCATO? SE CONTINUAMO COSI' TRA MOLTO POCO

vivaitaly

Mer, 23/04/2014 - 13:04

Questo e' I papa che vuole distruggere il Cristianesimo. Invece di insegnare gli insegnamenti di Cristo, insegna cio' che e' anti Dio. E su questo quasi nessuno se ne rende conto perche' la maggior parte della gente non conosce cosa insegna Gesu' nelle Sacre Scritture.

Totonno58

Mer, 23/04/2014 - 13:10

xulxul...e se Dio lo volesse?Ti senti in grado di sostituirti a Lui?!?

berserker2

Mer, 23/04/2014 - 13:31

Scatoletta di totonno.....stai sereno. Respira, fai la bella preghierina diuturna. Allenta però un pò il cilicio che ti stringe troppo le palle e non ti fa ragionare razionalmente. Ciao.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 23/04/2014 - 13:52

Il buon Francesco ha visto giusto. Queste sue timide aperture alla società di oggi attirano simpatie in maniera trasversale creando le premesse per il recupero di una consistente fetta di pecorelle smarrite. Allo stesso tempo favoriscono l'allontanamento di quella ingombrante e minoritaria fazione di "devoti" degni della peggiore inquisizione di stampo medievale che preferisce interpretare il vangelo come, fuoco, fiamme, ira divina e dannazione eterna. Due piccioni con una fava.

Totonno58

Mer, 23/04/2014 - 13:55

berserker2...mai stato così sereno...e Papa Francesco contribuisce molto alla serenità mia e di chi lo ascolta (direi milioni e milioni di persone di ogni credo...ed anche non credenti che hanno ritrovato, grazie a Lui, il senso del dialogo con noi cristiani)

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 23/04/2014 - 14:09

@Totonno58 - Ma che fai? " Totonnus pro domo sua"? Ma quante mogli hai cambiato? sempre ovviamente ispirato da Dio.Se tu abbracciassi la religione islamica, non avresti più problemi...ahahah.

Tobi

Mer, 23/04/2014 - 14:09

Il Papa non ha detto nulla di nuovo riguardo all'insegnamento della Chiesa. Se una persona divorzia e non è risposata e non convive con altra persona, cioè non è in condizioni di grave peccato, allora può fare la comunione. Questa non è una novità e non rappresenta nessuno strappo alla regola. Il giornalista che ha scritto l'articolo avrebbe dovuto chiarirlo, a meno che non voglia creare un caso su una cosa ovvia.

Acerbio

Mer, 23/04/2014 - 14:47

Pronto? Sono la Regina d'Inghilterra! Ho deciso di regalare la Scozia all'Irlanda, buona Pasqua!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 23/04/2014 - 15:16

@Tobi - Ciò che hai detto è vero, ma nel caso in questione la donna si è risposata , infatti nell'articolo si parla di un secondo marito, quindi il vivere in condizione di castità non è stato rispettato.

killkoms

Mer, 23/04/2014 - 15:18

@totonno58,tante cose dette da Gesù sono rimaste lettera morta! come quei versi in cui diceva che se una parte del nostro corpo ci aveva arrecato scandalo,era meglio "tagliarsela"!"meglio entrare così (mutilati) nel Regno dei Cieli che perire (interi) nella geenna",testuali(più o meno) parole,ma a parte Origene (biasimato da altri dottori della chiesa) chi altri l'ha ha fatto?Gesù ha istituito l'Eucarestia,ma pur ritenendo non lecido il ripusdio della consorte non ha mai detto niente eucarestia ai divorziati!la solita "innovazione" della Fede dei prelati,come il celibato del clero!

berserker2

Mer, 23/04/2014 - 15:18

Acerbio.......'azzooooo ma non la potevi fare regalare a me!!!! Però, anche i Musei Vaticani non mi dispiacerebbero.....che la puoi fare una piccola perorazione/raccomandazione per me! Allora aspetto alzato la chiamata di Frangesgo per il rogito eh!

massimo trevia

Mer, 23/04/2014 - 15:25

spero non sia vero! chi rompe il suo matrimonio,stabilendo una altra unione,rompe anche la comunione con Cristo, che nel sacramento del matrimonio celebrato dai due sposi promise la sua presenza fra loro due,così come ha promesso la sua presenza "fino alla fine dei tempi"(leggete il vangelo)alla Chiesa,che per questo è detta "sposa di Cristo"!!! per cui,essendo l'eucarestia vero corpo di Cristo,chi rompe il matrimonio,per penitenza e coerentemente,non può più ricevere il corpo di cristo ma,se torna in grazia di Dio,si salverà ugualmente con la 2comunione spirituale".nessun papa potrà mai cambiare ciò.la chiesa è di cristo,il papa è sotto a Cristo!

berserker2

Mer, 23/04/2014 - 15:26

scatoletta di totonno69.....ma lo sai che tutto sommato hai ragione! I non credenti hanno proprio ritrovato, ovviamente grazie a Lui eh, il senso del dialogo con noi Cristiani! Specialmente in nigeria e in pakistan, li chiudono in una chiesa e gli danno fuoco.....oh ma prima ci parlano tanto tanto.... il "dialogo" soprattutto! Invece clandestini e barboni, a forza di telefonini gratis, regalie da 50 euro a botta e lavande di piedi vari, oh si stanno tutti a convertì!

andrea24

Mer, 23/04/2014 - 15:28

Ma ancora seguite la Controchiesa modernista conciliare che ha sostituito Dio con l'uomo?L'ebreo rabbino Skorka è,tra le altre cose,uno dei massimi sostenitori dell'aborto e dei gay.Il documento Nostra Aetate è figlio del sionismo.

david71

Mer, 23/04/2014 - 15:49

Euterpe, che fantastico commento... Ascolti, guardi che Veneziani ha appena postato un articolo http://www.ilgiornale.it/news/interni/1013245.html

glasnost

Mer, 23/04/2014 - 15:55

Quest' uomo presenta tutte le caratteristiche dell'ANTICRISTO di Vladimir Solaviev. Compresi i suoi camuffamenti. Stiamo attenti...

Silvano Tognacci

Mer, 23/04/2014 - 15:59

noto con piacere che la mondanità del "portenos" stimola diverse critiche ... la Nostra Aestate è l'abominio della desolazione

marek

Mer, 23/04/2014 - 16:16

I divorziati possono accostarsi alla Comunione. Il divorzio civile non produce alcun effetto per la Chiesa. Non possono fare la Comunione i risposati civilmente e conviventi senza sacramento del matrimonio e questo nemmeno il papa può cambiare. Perciò non credo che la raccontata nell'articolo la storia sia vera.

Silvano Tognacci

Mer, 23/04/2014 - 16:19

noto con piacere che la mondanità del "portenos" stimola qualche critica ...

mbotawy'

Mer, 23/04/2014 - 16:22

Si chiamava "Propaganda Fide", oggi ha vari nomi, secondo l'estro di chi se li sogna di notte.Mia moglie, come tantissime altre,divorziata, ha chiesto ed avuto il permesso di comunicarsi dal parroco oltre 30 anni or sono, senza telefonate intercontinetali e reclam sui giornali.

BIASINI

Mer, 23/04/2014 - 16:45

O è una balla, o le cose non stanno come le avete raccontate.

david71

Mer, 23/04/2014 - 16:54

Silvano Tognacci, visto che purtroppo di Francesco ne abbiamo uno solo, porteno sarebbe meglio.

Silvano Tognacci

Mer, 23/04/2014 - 17:46

david71 . Si ha ragione, mi è scappata una "esse" ... e per fortuna è uno solo ...

costante

Gio, 24/04/2014 - 11:39

Il mio povero pensiero senza pretesa alcuna. Se questa donna si fosse separata e non avesse risposato sarebbe stato lecito, ma così, come si trova adesso, non è assolutamente conforme al comandamento del Signore. Non si deve essere comprensivi, perchè il caso commuove, non è questione d commozione è un caso di Vangelo. L' unione matrimoniale è un sacrmento che dura fino ala morte e non per qualche tempo. Gesù era severo quando dalla sua bocca gli uscì quel "per la vostra durezza di cuore il divorzio fu concesso da Mosè, ma in principio non fu così". "L' uomo si unirà alla sua donna e i due saranno una sola carne fino a che morte non li separi". Allora l' incongruenza è grande, la lesione al vangelo pure e l' annaquamento della secolare tradizione della Chiesa anche. Dubito sempre più che questa sia la lecita guida della barca di Pietro. La tradizione millenaria e la stessa Parola vengono sempre più mortificate e questo perchè dentro il Vaticano non opera più solo lo Spirito Santo. Nelle profezie di Santa Caterina Emmerick si ha chiaro questo momento storico, con tutto il dolore che il vero popolo cristiano dovrà attraversare. La Santa dice che vi saranno due papi e uno solo però è il legittimo successore di Pietro. Dice anche che verrà costruita in fretta un nuovo tipo di Chiesa, ma gli angeli non sono presenti alla costruzione perchè è una Chiesa umana. Parla di una setta che guiderà tutto questo e tante altre cose che sono sotto gli occhi di tutti. Tuttavia la Verità ha un volto solo e quando cerchiamo di modificarla non siamo più in essa, ma in qualche cosa di molto diverso. Giovanni Paolo II aveva fatto capire che il suo successore doveva essere il cardinale Ratzingher come in effetti è avvenuto, ma sappiamo da più fonti, che Giovanni Paolo II era ispirato e parlava con la Madonna. Ora se ha indicato il ardiale Ratzingher vuol dire che questo gli era stato suggerito dall' Alto e non i pare che vi sia stata tanta debolezza in questo successore. Il Santo Padre ha sempre tanti collaboratori che avrebbero supplito anche alla sua vecchiaia come hanno sempre fatto i suoi predecessori. Qui sono successe cose molto strane che vengono confermate anche dalle "Apparizioni di Anguera in Brasile" basta andare a vedere la profezia che riguarda il "personaggio che viene dall' emisfero sud". Mi fermo qui, considero tutto ciò una valutazione personale, il tempo ci dirà se siamo nel giusto oppure no.

Totonno58

Gio, 24/04/2014 - 11:42

Euterpe...sempre simpatica:)...no, ho una moglie sola, matrimonio felice...mi permetto di parlare a nome di coloro che sono esclusi dall'Eucarestia per una decisione tutta umana, quindi potenzialmente fallace...a parte l'ipocrisia, ammettiamolo, del nostro mondo cattolico per cui "si fa peccato solo quando gli altri lo sanno.."...quante persone divorziate, e risposate o convivento, cambiano chiesa ogni domenica per fare la Comunione in incognito...W PAPA FRANCESCO!

Totonno58

Gio, 24/04/2014 - 11:51

BIASINI...se ci documentiamo, vediamo che le cose sono andate veramente così...anche mons.Lombardi, portavoce del Vaticano, si è limitato a dire che "la stampa, riportando ogni giorno le tante telefonate del Papa, può generare fraintendimenti"(quindi non ha smentito per niente"...la donna, a cui è stato chiesto di raccontare la cosa più dettagliatamente, ha spiegato che Bergoglio le ha consigliato di fare la Comunione "senza problemi"...magari andando in un'altra parrocchia 8così come aveva suggerito di fare ad una non sposata riguardo il battesimo del figlio....W PAPA FRANCESCO!:)

vivaitaly

Gio, 24/04/2014 - 12:55

ha perfettamente ragione "glasnost"

david71

Gio, 24/04/2014 - 13:12

Totonno58, purtroppo Euterpe è la rappresentazione di quella dottrina che proprio Francesco sta cercando di recuperare e di ridare alla chiesa (se mai l’abbia avuta). E cioè Il sentimento disinteressato. Totonno58 è favorevole alla mossa di Francesco a favore dei divorziati? Allora Per Euterpe, Totonno58 deve necessariamente essere un divorziato. Dal loro punto di vista Totonno58 deve cioè per forza trarne un qualche beneficio da questa cosa, altrimenti perché solidarizzare con Francesco se non ne gode di una qualche utilità? E’ tutto molto triste. Vede, e concludo, io credo che parte delle colpe siano da ricercare in una classe politica che da vent’anni inneggia ed incoraggia una errata concezione di libertà che in verità non è altro che un esasperato e stomachevole egoismo sociale che ci induce a tali atteggiamenti. E’ questo il vero e grosso danno fatto all’Italia, prima ancora di quello economico. E in questo senso, mi riassocio al suo primo post in cui ringrazia la presenza di Francesco, che possa portare una vera ventata di Cristianesimo. Ma quello vero, non quello di Euterpe.