Papa Francesco e il "blitz" in diretta col giornalista del Tg1

Papa Francesco ha interrotto la cronaca del giornalista del Tg1 per ringraziarlo per un servizio sui Rohingya

Un siparietto particolare vede protagonisti Papa Francesco e il giornalista del Tg1 inviato a racconatre la passeggiata del Papa per le vie di Roma. Durante la diretta all'improvviso il cronista si trova a pochi passi dal Pontefice. Papa Francesco si avvicina e interrompe la diretta e il racconto del giornalista di viale Mazzini per congratularsi con lui e per ringraziarlo. Il giornalista del Tg1 era infatti col Papa durante il viaggio in Myanmar e Bangladesh. Papa Francesco sarebbe rimasto colpito dal suo servizio sui Rohingya e così ha deciso di dedicare al cronista un "grazie" davanti alle telecamere. Ancora una volta il Papa ha fatto uno strappo al cerimoniale. Il cronista in un primo momento è rimasto un po' imbarazzato poi ha stretto la mano al Santo Padre ringraziandolo per la "piacevole" sorpresa. Intanto oggi il Pontefice è tornato a parlare di immigrazione: "I migranti hanno bisogno certamente di buone leggi, di programmi di sviluppo, di organizzazione, ma hanno sempre bisogno anche e prima di tutto di amore, di amicizia, di vicinanza umana; hanno bisogno di essere ascoltati, guardati negli occhi, accompagnati", ha affermato. Poi il Pontefice, pregando in compagnia delle Missionarie del Sacro Cuore di Gesù, ha rivolto un appello sempre sul fronte immigrazione: "I migranti - ha detto il Papa - hanno bisogno di Dio, incontrato nell’amore gratuito di una donna che, col cuore consacrato, ti è sorella e madre. Il Signore rinnovi sempre in voi lo sguardo attento e misericordioso verso i poveri che vivono nelle nostre città e nei nostri paesi".

Commenti

Holmert

Sab, 09/12/2017 - 13:57

Questo è fissato con i migranti da consegnare all'Italia. Difatti se ne guarda bene dal riceverli in Vaticano o nelle tante abitazioni che possiede anche nel suolo italiano. Non si rende conto che noi italiani abbiamo tanti di quei problemi che non possiamo pensare a nutrire ed accudire migliaia di africani, mentre i nostri connazionali stanno peggio. Questo papa parla a sproposito , come si fa a dire che è ispirato dallo Spirito Santo?

People

Sab, 09/12/2017 - 14:06

I veri Papi "elargiscono" Crociate ai musulmani, non sterili difese.

Una-mattina-mi-...

Sab, 09/12/2017 - 14:27

IL papa PREDICA, MA CHI RAZZIOLA DEVONO ESSERE GLI ALTRI. LUI STA NEI PALAZZONI...

Tarantasio

Sab, 09/12/2017 - 15:42

'DIO, INCONTRATO NELL’ AMORE GRATUITO DI UNA DONNA CHE, COL CUORE CONSACRATO, TI È SORELLA E MADRE''' ma chi gli scrive certe frasi da novella d'appendice, forse erano di moda in argentina al tempo che fu, o si leggevano sottobanco nella scuola gesuitica da lui frequentata...

Trinky

Sab, 09/12/2017 - 16:06

Chi si somiglia si piglia...... a quando uno speciale della RAI su come questo struzzo faccia miracoli ovunque vada?

Totonno58

Sab, 09/12/2017 - 16:11

Troppo forte!

dakia

Sab, 09/12/2017 - 16:47

No questo è più pericoloso sta cercando anche di cambiarci l'idioma, ci viene a fare lezioni d'italiano con gli aggettivi al femminile come si usano al suo paese e li avrà suggeriti anche alla Boldrona, le particelle pronominali, le parole esentate dalle doppie, gli articoli mancanti,il Padre Nostrum cambiato QUALCUNO PUO'REGALARGLI UNA GRAMMATICA ITALIANA PER NATALE?

gigo1946

Sab, 09/12/2017 - 17:41

Anni addietro, quando sul trono di Pietro sedevano altri Papi, per la ricorrenza dell' Immacolata, in Piazza di Spagna si respirava altra aria e...si pregava veramente. Ieri invece tutto è stato frettoloso anche la preghiera con il solito riferimento agli extra comunitari. Davanti ad un Papa ci si inginocchiava e si baciava la sua mano.Ieri mi sembrava di assistere ad un incontro tra vecchi amici che si ritrovavano stringendosi la mano.Non accetto questa libertà e mancanza di etichetta verso un' autorità, verso colui che dovrebbe rappresentare Cristo in terra. Non commento poi l'aspetto sciatto e trascurato del sindaco.

Anonimo (non verificato)

ziobeppe1951

Sab, 09/12/2017 - 21:10

Troppo scemo

manfredog

Dom, 10/12/2017 - 01:29

..cosa non farebbe questo simil papa, per farsi riprendere dalla telecamera; quasi quasi come..paolini, il disturbatore televisivo..!! mg.

Accademico

Dom, 10/12/2017 - 05:24

L'immensità di questo grande Papa risiede, molto semplicemente, in un dato evidente che lo contraddistingue: il suo essere Normale.

Vigar

Dom, 10/12/2017 - 09:25

Arieccolo! O Signore dacci oggi il nostro siparietto quotidiano...