Papa Francesco rientrato in Italia

Il Santo Padre è rientrato dal Brasile. Ad accoglierlo, all'aeroporto di Ciampino, il ministro dell'Interno Alfano. Nuovo messaggio del Santo Padre su Twitter

Terminata la Giornata Mondiale della Gioventù, in Brasile, Papa Francesco è rientrato oggi Roma. L’airbus A330 dell’Alitalia, partito da Rio de Janeiro a mezzanotte e trentacinque, è atterrato all’aeroporto militare di Ciampino alle 11.15, con qualche minuto di anticipo rispetto al programma. Particolare curioso: Bergoglio è sceso dalla scaletta dell’aereo portando con sé, in mano, la sua borsa di pelle nera. La stessa cosa aveva fatto alla partenza.

Ad accoglierlo, in rappresentanza del governo, il ministro dell'Interno Angelino Alfano, vicepresidente del Consiglio. Sorrisi e strette di mano con i rappresentanti delle autorità e la delegazione dal Vaticano che lo attendevano sulla pista. Durante i saluti con il Vicario di Roma cardinale Agostino Vallini, il prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro, e un gruppo di prelati, il pontefice si è tolto la papalina per fare fronte ad un improvviso colpo di vento provocato dal motore di un jet sulla pista. Quindi, sempre tenendo stretta la sua borsa nera, ha preso posto sulla Ford Focus blu metallizzata per far rientro in Vaticano. "Sono di ritorno a casa, e vi assicuro che la mia gioia è molto più grande della mia stanchezza", scrive il Santo Padre in un tweet.

Durante il volo da Rio a Roma, il Papa ha parlato di diversi argomenti con i giornalisti. Fra i temi affrontati quello delle lobby. "La lobby gay non va bene, perché non vanno bene le lobby. Circa i gay 'io non giudico, se è una persona di buona volontà, chi sono io per giudicare?. Non ho trovato carte d'identità di gay in Vaticano, dicono che ce ne sono, credo che si deve distinguere il fatto che è gay dal fatto che fa lobby''.

"Sull’ordinazione delle donne - ha aggiunto il Santo padre - la Chiesa ha parlato. Quella di Giovanni Paolo II è una formulazione definitiva. È chiusa quella porta. Ma Maria era più importante che gli apostoli. E dunque le donne sono più importanti dei vescovi e dei preti". Papa Francesco usa una immagine emblematica: "Una Chiesa senza le donne
è come il collegio apostolico senza Maria". E lo fa per esaltare il ruolo della donna nella Chiesa. "La Madonna - sottolinea - è più importante degli apostoli".

Bergoglio si è soffermato anche su Vatileaks: "È un grosso problema, ma non mi sono spaventato". "Quando sono andato da Benedetto XVI mi ha presentato uno scatolone con tutte le dichiarazioni dei testimoni, ma - mi ha detto - il riassunto e il giudizio finale è in questa busta, e aveva tutto in testa, si ricordava tutto".

Commenti
Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 29/07/2013 - 11:53

Il papa è tornato a Roma Ancora con la borsa in mano. Ma la notizia qual'è che è tornato oppure che si è riportato indietro la borsa ?

guidode.zolt

Lun, 29/07/2013 - 12:04

Non si fida a mollarla a qualcuno...

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Lun, 29/07/2013 - 12:07

Grande uomo, la sua umiltà dovrebbe essere d'esempio. La borsa portata da lui a un significato chiarissimo, non abbassarsi ad avere servi e servitori, questa è rispetto verso tutti subalterni e non.

Cuciapinocasemi...

Lun, 29/07/2013 - 12:30

Ma basta con queste notizie da giornale da parrucchiera! Papa Furbesko I° vuole veramente riformare la Chiesa? Benone! Allora cominci rendendo trasparente l' elezione del papa (oggi, per come si svolge l'elezione, eleggere un papa è come eleggere il capo di una cosca mafiosa). Faccia anche in modo che il papato diventi veramente ecumenico e stabilisca che la sede del papa è là nel paese dal quale proviene il neo-eletto.Es.: il papa è argentino? Allora tutti a Buenos Aires e via così. Magari se ci liberiamo del vaticano possiamo diventare un paese serio.

TheRightScent

Lun, 29/07/2013 - 12:45

Avete sentito poi che quando è sceso dall'aereo ha detto: "Buonasera". Quanta umiltà...

benny.manocchia

Lun, 29/07/2013 - 12:54

iL NOSTRO GIORNALE HA PIU' LETTORI COMUNISTI CHE NON COMUNISTI... TANTO SCEMI NON SONO I CARI KOMPAGNI! \uN ITALIANO IN usa

CARLINOB

Lun, 29/07/2013 - 13:24

Se potessimo essere governati da una persona di questo livello chi ci potrebbe fermare??? Invece lo siamo da leadrs pregiudicati che a 78 anni sono ancora lì a provre ad incantare la gente , a raccontare storielle , a voler passare per eroi , statisti e non si accorge che ormai si approssima alla .. .. conclusione naturale e non prova un senso di . .. vergogna per quello che ha fatto e che ancora difende???

Ritratto di elisa65

elisa65

Lun, 29/07/2013 - 13:25

Cuciapinocasemi: dopo 2000 anni di storia, la Chiesa attendeva proprio lei e i suoi "preziosi" consigli... davvero illuminanti! Le ricordo che sta sparlando del Vicario di Cristo, se ci crede, e se no, perchè sparlarne? ma si vergogni!

Ritratto di elisa65

elisa65

Lun, 29/07/2013 - 13:27

Cuciapinocasemi: P.S.: "I" (primo) non si scrive con °, non serve!

gigi0000

Lun, 29/07/2013 - 13:36

Caro BENNY MANOCCHIA, il nostro giornale ha più elettori scemi e comunisti dei comunisti tutti, perché ci sono anche i grillini, tutti, tra di essi. Sono ateo e non vedo nel Papa il Vicario di Cristo, ma una persona di fede, che magari non condivido, ma che merita comunque un rigoroso rispetto. I lettori scemi, comunisti e grillini, tutti, non hanno invece mai rispetto degli altri, poiché - in quanto scemi - sono convinti d'esser soltanto loro i migliori. Ma sono scemi.

External

Lun, 29/07/2013 - 13:36

Però, questo Papa vi brucia, eh? I soliti anti-cattolici, sinistri, dell'altra sponda, incazzati con tutto e tutti. Gentucola miserabile.

External

Lun, 29/07/2013 - 13:38

Cuciapinocasemi: il I° non serve in quanto Papa Francesco è il primo papa ad utilizzare codesto nome.

Ritratto di gino5730

gino5730

Lun, 29/07/2013 - 13:43

Come ciliegina alla fine del tour pubblicitario e autoincensante ,si porta "addirittura " la valigetta da solo!!! Che esempio di umiltà, de la gente lettore 1239 si esalta.Che squallore.

teoalfieri

Lun, 29/07/2013 - 13:50

Marino Birocco...la notizia è che in un mondo di buffoni come i nostri politici che hanno pure i porta borsa pur essendo sole dei nostri servitori visto che li paghiamo profumatamente.... il Papa che avrebbe diritto ad avere questo ed altro..la borsa se la porta lui... segno di umiltà come molti piemontesi vecchio stampo sanno dimostrare....

maxaureli

Lun, 29/07/2013 - 13:59

Ma lasciatelo lavorare in pace... imbecilli!

giovi bl

Lun, 29/07/2013 - 14:24

Marino.birocco il PAPA si porta la borsa altrimenti lei non avrebbe niente da dire

CALISESI MAURO

Lun, 29/07/2013 - 14:36

No non capisco, se e' vera la sua affermazione c'e' qualcosa che non quadra. Cosa vuol dire se uno e' gay io non giudico? Cosa sta a fare li l'assistente sociale o il Papa? Mi sembra che il messaggio di Cristo sia ben chiaro. Forse il caldo e la stanchezza ha colpito ancora come il buon Feltri ieri l'altro? Cominci a fare il Papa e non il parroco e' ora, e' tardi. Cominci a dire quali dei suoi colonelli devono mollare le poltrone e andare in convento per un sano pentimento. Portarsi la borsa e' una buona cosa molto mediatica tuttavia.

Luigi Farinelli

Lun, 29/07/2013 - 14:37

xCuciapinocasemi: ma per favore! Se vuol dare dei giudizi da "così parlò Zaratustra" si costruisca prima le basi per poter capire di cosa sta parlando.

Cuciapinocasemi...

Lun, 29/07/2013 - 14:41

Per Elisa 65.Guardi che i vari Vicari di Cristo che si sono seduti sul soglio pontificio hanno fatto processare Galileo, incoraggiato e avallato la Santa Inquisizione,si sono impadroniti di una bella fetta di territorio italiano grazie alla truffa della donazione di Costantino e mi fermo qui con la lista delle nefandezze per pura carità cristiana.Questa chiesa deve essere riformata in senso sostanziale e non solo con i gesti. Certo se basta scendere dall'aereo con una borsa in mano per irretire la gente, allora non c'è speranza.

Ritratto di nowhere71

nowhere71

Lun, 29/07/2013 - 14:45

Che il Signore protegga Papa Francesco! Lasciatelo in pace, cosa andate a guardare la pagliuzza nel suo occhio, sta facendo e dicendo delle cose importanti che neanche GP2 aveva osato pensare, quindi accontentatevi.

Ritratto di stufo

stufo

Lun, 29/07/2013 - 14:52

Che cosa c'era prima nella borsa e che cosa c'era dopo ?

Alk

Lun, 29/07/2013 - 15:12

Ma, con sta storia della valigia, da l'impressione di non fidarsi di nessuno.

Libertà75

Lun, 29/07/2013 - 15:13

@Calisei Mauro, forse le mancano un po' di nozioni di cattolicesimo ufficiale. La Chiesa non condanna i gay, loro sono figli di Dio come tutti gli altri. La Chiesa osserva che le pratiche omosessuali non sono quelle indicate dal Signore e che quindi esse sono peccati. Peccati come il sesso prematrimoniale o i contraccettivi. Tutto perché la Chiesa si fa sostenitrice di uno sviluppo sociale sia in qualità, ma soprattutto in quantità. Il Papa si è scagliato contro la lobby gay, ma guardi che sicuramente una lobby gay ha dentro anche eterosessuali, perché è chiaro che girano anche i parenti dei gay stessi che non necessariamente hanno le stesse inclinazioni sessuali. Il punto è che le lobby sono degli strumenti che affossano la trasparenza, favoriscono una limitata estrazione sociale, creano malumore e riducono la complessiva fiducia verso le istituzioni. Ma per comprendere questo non serve essere papi, basta essere persone senzienti.

External

Lun, 29/07/2013 - 15:17

@stufo: quello con la borsa in mano era il Papa, mica il vostro Penati.

Daniele8

Lun, 29/07/2013 - 15:25

Quanto detto da Francesco sui Gay è di una straordinarietà incredibile; " Chi sono io per giudicare ? " Come dice Cristo nel Vangelo. Da quanto tempo aspettavo una Chiesa del genere, che abbia come primo compito la misericordia e l'amore, e non il giudicare ed il potere. Capisco che possa dare fastidio a persone abituate e cresciute con una Chiesa vecchia, chiusa e bigotta senza alcuna relazione con il messaggio evangelico. Ma era ora di cambiare, si è già perso troppo tempo.

innocentium

Lun, 29/07/2013 - 15:32

non ho capito cosa ci sarebbe da giudicare sui gay: il Papa ci deve solo dire se l'omosessualità è condotta da peccatore o no (tanto per capirsi, Signorini, Vendola e via citando i vari omo cattolici dichiarati, in sede di confessione, che debbono fare?). Caro Francesco ...sia il tuo dire sì sì, no no ...

BlackMen

Lun, 29/07/2013 - 15:34

Libertà75: sono assolutamente d'accordo con lei ma temo che al buon Mauro dovrà spiegarlo in maniera meno complessa. Tipo soggetto+verbo+complemento stop. Lo so...è ardua

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Lun, 29/07/2013 - 15:39

Non voglio accusare nessuno di certi commenti fuori luogo. Basta solo ricordare che quest'uomo, oltre ad essere Papa non ingiuria mai nessuno ne gay, communisti e altro...Quindi rispetto.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 29/07/2013 - 15:48

Quindi ora la Binetti, Giovanardi e Biancofiore si convertiranno all'Islam??

Ritratto di cltgnn

cltgnn

Lun, 29/07/2013 - 15:53

un PAPA che si comporta come il campanaro della mia parrocchia e che parla come fidel castro non mi va a PROPRIO genio, per adesso oltre che a buon giorno buona sera e buon pranzo non ha detto. si comporta come un demagogo qualunque DECLASSANDO A SAGRISTA LA FIGURA DEL PAPA.

Libertà75

Lun, 29/07/2013 - 15:54

@blackmen chiedo venia per il mio italiano, ma se vuole riformulare il tutto per renderlo più chiaro, si accomodi. Lo so, è più facile fare polemica che costruire qualsiasi cosa, me ne rendo conto meglio di lei :)

aredo

Lun, 29/07/2013 - 16:17

Un vero Papa comunista. Il peggiore. Con Wojtyla uno pensava di aver visto il più ateo del clero.. ora siamo anche oltre. I vescovi che ballano e cantano come ad una Festa dell'Unità... in stile demenza '68ina Barack Hussein Obama... CHE SCHIFO! Tutto questo non è religione! Ci credo che questo Papa piaccia molto agli atei e quindi ai comunisti. Una Chiesa che di spirituale non ha più nulla. La gente sempre più drogata. Il moderno medioevo. (e pubblicate senza censurare, che di lunedì in redazione avete sempre dipendenti di sinistra che bloccano i messaggi di chi è di destra!)

aredo

Lun, 29/07/2013 - 16:18

@cltgnn: esattamente! Ma purtroppo c'è anche gente di destra che non ragiona e si lascia abbindolare da questo ennesimo Papa comunista squallido ed ateo.

therock

Lun, 29/07/2013 - 16:22

ma siete sicuri che quelli che criticano il papa sono comunisti e di sinistra? a me pare che le parole di bergoglio siano soprattutto un monito a quei presunti difensori dell'integrità cattolica che si scagliano un giorno si e l'altro pure contro i diversi siano essi gay, immigrati, neri, islamisti e via dicendo...sicuri che tutto ciò appartenga ai comunisti? perchè non guardate nelle fila dei vostri sostenitori? basta leggere un pò di commenti al pezzo in cui feltri ha elogiato il ministro kyenge...

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Lun, 29/07/2013 - 16:23

*Ottimo pensiero frutto della scuola di Benedetto XVI. Mantenere sempre le distanze. L'indifferenza ferisce più delle armi.*

Ritratto di xulxul

xulxul

Lun, 29/07/2013 - 16:32

Ehi ragazzi. Il Papa ha parlato di lobby gay e di lobby massonica. Siamo precisi. Due realtà perniciose per il genere umano avendone come obiettivo la sua distruzione. Organica a questo nefasto disegno è la sx. Comunista, al caviale, radical chic, beota, grillina ecc. Grande esempio di uomo di Chiesa il papa Francesco, che ha a cuore il futuro dell'umanità. Di tutta. Anche dei gay, che vogliono venire a capo della loro condizione. Ecco il non giudizio. En passant, sarebbe bene che l'Italia tornasse sotto lo Stato pontificio. Avrebbe sicuramente più possibilità di sopravvivenza. Pensare che grillo o renzi siano la soluzione, viene da piangere...

Ritratto di Riky65

Riky65

Lun, 29/07/2013 - 16:37

strumentalizzare le frasi del papa pro gay! é la nuova vulgata!

no b.

Lun, 29/07/2013 - 16:52

aredo: il crucco che c'era prima sicuramente ti andava più a genio. Infatti era così nauseato dalla corruzione tipica del vostro mondo berlusconiano che è stato il primo a dimettersi

Ritratto di elisa65

elisa65

Lun, 29/07/2013 - 16:54

Cuciapinocasemi: ma lei chi crede di essere per giudicare la Chiesa? l'uomo perfetto senza macchia? le ricordo che non si può generalizzare e parlare solo male di qualcuno; nella Chiesa c'è anche una grande luce che lei non vuol vedere, cerchi di allargare i suoi ristretti orizzonti. e parla di carità cristiana? ma sa cosa dice? e se il Papa porta da solo la sua borsa...è ovviamente una sciocchezza, farà ciò che vuole, certo non si considera una persona per questo piccolo fatto. continui a vergognarsi.

Duka

Lun, 29/07/2013 - 17:12

Chissà se i politici italiani hanno imparato qualche cosa da questo straordinario personaggio: Papa Francesco che regala una forte immagine già salendo sulla scaletta dell'aereo con la valigetta a mano. Personalmente credo siano talmente arroganti cafoni e distratti per non accorgersi di nulla.

Acquila della notte

Lun, 29/07/2013 - 17:27

"chi siamo noi per giudicare" è la frase tipica del relativismo etico distribuito gratis nelle think tank del pensiero neoliberista moderno. ci siamo. la strada è quella giusta. i l vangelo di ieri parlava di Gomorra nella prima lettura. Qualcuno saprebbe dirmi perché Sodoma e Gomorra furono distrutte?

gneo58

Lun, 29/07/2013 - 17:32

non ho ben capito - mi sta bene "io non sono nessuno per giudicare un gay", d'accordissimo con l'idea di fondo ma se il gay, per fare un esempio diciamo in seminario, si spupazza un ragazzino "X" allora si che devi giudicare eccome altrimenti ti metti dalla parte del torto (marcio)

Prameri

Lun, 29/07/2013 - 17:58

"Chi sono io per giudicare se una persona è gay?" nel titolo sembrano non risultare nelle parole effettivamente dette dal papa. Che una persona sia gay non può giudicarlo il papa né il professore di matematica: è la persona stessa che lo dichiara. Anzi per questioni di difesa da discriminazioni lo dichiara con orgoglio, pride. Il papa afferma di non voler giudicare la coscienza di nessuno per ciò che riguarda l'onestà (buona volontà o al contrario malignità cosciente e voluta) . Attacca genericamente le lobby. Come tutti si parla male e genericamente delle lobby, dei poteri forti, delle tasse, di certa magistratura, della politica, delle multinazionali e avanti. Il Papa ha responsabilità religiosa e non responsabilità politica diretta per cui può permettersi di dire accogliamo tutti i diseredati, accogliamo tutti i profughi extracomunitari e più. Spetterebbe più alla politica europea gestire la pratica invasione dei migranti con un contraccambio tipo penetrazione industriale e commerciale nei paesi fornitori di migranti. Spetta alla politica la gestione pratica di contratti matrimoniali con affidi, adozioni basate sui qualità diverse dalle pretese economiche o completamento psicologico di adulti (visto che non ci riempie la bocca d'altro che del benessere individuale dei minori.) Per la borsa poi mi sembra troppo chiaro perché ho una borsa con i miei documenti e il computer portatile. E' chiaro che non la mollo; non soffro mica di debolezza muscolare. Dare a un 'portaborse' una borsa con un lucchetto è sfiducia. Fidarsi è peggio...

ben39

Lun, 29/07/2013 - 17:59

Voglio spezzare una lancia a favore di Papa Francesco in un altro senso di quello venuto fuori dal tema omossessualità, ma al fin fine pur sempre inerente: Mentre il successore di Pietro era in Brasile a riunire insieme una folla di tre milioni di anime, dall'altra parte del mondo, in Spagna e in Italia, il Demonio, geloso del successo del Papa cristiano, si scatenava sui pellegrini facendone una strage... Non è questa coincidenza forse una conferma del fatto che Francesco è il bene divino ?!

africano

Lun, 29/07/2013 - 18:02

Questa è la frase integrale del papa che cambia tutto il senso all'articolo: "Le lobby tutte non sono buone. Mentre se uno è gay e cerca il Signore, chi sono io per giudicarlo? Non si devono discriminare o emarginare queste persone, lo dice anche il Catechismo. Il problema per la Chiesa non è la tendenza. Sono fratelli. Quando uno si trova perso così va aiutato, e si deve distinguere se è una persona per bene". L'ultima frase è stata omessa vergognosamente da varie redazioni per creare scalpore

Alessio2012

Lun, 29/07/2013 - 18:29

A 'sto punto se la Chiesa deve diventare così non è meglio chiuderla? Non ha più senso...

eras

Lun, 29/07/2013 - 18:44

Finalmente un bell' outing vaticano.

FRANCK56

Lun, 29/07/2013 - 18:49

aredo,ma in quale epoca crede di essere,papa ateo,comunista,ma un buon papa cosa dovrebbe fare?stare in mezzo alla gente d'alto rango abbandonando i poveri perche' non degni di esistere?se questo e' essere comunista ben venga,comunque una visita da un buon psichiatra gliela consiglio.

Palermitano

Lun, 29/07/2013 - 19:14

UN APPLAUSO A PAPA FRANCESCO! LE APERTURE VERSO I DIVORZIATI E VERSO I GAY SONO IMPORTANTISSIME! FINALMENTE E' ORA CHE LA CHIESA SI APRA AL MONDO E LA SMETTA CON ASSURDI NIET E NON POSSUMUS! ERA ORA CHE CI FOSSE UN PAPA COME FRANCESCO, APERTO E ACCOGLIENTE VERSO IL RESTO DEL MONDO! BASTA CON I CONSERVATORI, MI AUGURO CHE PAPA FRANCESCO CACCI BIGOTTI, BACCHETTONI, REAZIONARI, INTEGRALISTI, CLERICALI E INTOLLERANTI DAL MONDO CATTOLICO! FUORI I MERCANTI DAL TEMPIO! FUORI I CLERICALI DALLA CHIESA!

Palermitano

Lun, 29/07/2013 - 19:17

IL MIO SOGNO E' CHE LA CHIESA DICA SI ALLA TEOLOGIA DELLA LIBERAZIONE, AI DIRITTI DELLE COPPIE DI FATTO, AI MATRIMONI GAY, AL DIVORZIO, ALL'INTERRUZIONE DI GRAVIDANZA, ALL'EUTANASIA, ALLA FECONDAZIONE ETEROLOGA.... MAGARI! MOLTI CATTOLICI E ANCHE PARECCHI PRETI SONO FAVOREVOLI. SERVE CHE LE GERARCHIE ECCLESIASTICHE ABBANDONINO I LORO ASSURDI NON POSSUMUS E DIVIETI...IO CONFIDO IN PAPA FRANCESCO CHE PIAN PIANO STA SCARDINANDO LA CHIESA DEI DIVIETI E DEI NO, PREDICANDO LA CHIESA DELL'ACCOGLIENZA E DELLA SOLIDARIETA'! W PAPA FRANCESCO!

Palermitano

Lun, 29/07/2013 - 19:22

aredo, sono fiero che alla gente di destra come te non piace il Papa Francesco! A ME COMUNISTA QUESTO PAPA PIACE TANTISSIMO PERCHE' STA SCARDINANDO LA PALUDE DEMOCRISTIANA E CONSERVATRICE E CLERICALE E STA CACCIANDO I MERCANTI DAL TEMPIO! GRANDE PAPA FRANCESCO! CACCIALI TUTTI VIA!

Acerbio

Lun, 29/07/2013 - 19:23

Il Papa dice che non vanno giudicati ma aiutati. Cosa ci avete visto di strano? Se aveste riportato anche quella frase, sarebbe stato più onesto... ma neanche questo Giornale l'ha fatto? All'improvviso mi sento in terra straniera qua.

Cuciapinocasemi...

Lun, 29/07/2013 - 20:34

Elisa 65, che la chiesa abbia commesso delle nefandezze non lo dico solo io ma anche fior di storici. Per capirlo basta leggere qualche libro in proposito.Se poi Lei preferisce bere bovinamente "I fioretti di San Francesco", sono problemi suoi.

Totonno58

Lun, 29/07/2013 - 22:34

Papa Francesco, sei un dono di Dio, per il mondo e per la Chiesa

CALISESI MAURO

Mar, 30/07/2013 - 05:51

liberta75, black man@ :)) dovete scusarmi, ma a volte quando faccio commenti li faccio di getto, ho poco tempo perche' sono sempre al lavoro compresi i festivi, tuttavia.... La posizione della chiesa cattolica e' di una religione quindi una organizzazione anche dogmatica oserei dire e molto spesso deve mediare col potere statuale in essere.Per approfondire vorrei consigliare di consultare la bibbia ( cei ) la vi troverete innumerevoli citazioni e condanne sulla sodomia. anche il Cristo mi sembra che gli occhi non li chiudesse su questo punto. Non e' una colpa se uno nasce con con gusti diversi, ogni vita che nasce e' un miracolo ( qualunque vita ), tuttavia chi e' portatore di questi vizi o devianze , prima o poi le vuole mettere in pratica ( pulsioni erotiche / emotive ? )e dal suo punto di vista fa bene. La creazione di lobbies non e' altro che l'ultima spallata a una societa'e civilta' ormai al tracollo. Il piano va avanti, gente sola, disunita, vuota. Aggiungo, non ho proprio problemi sessuali,sto bene come sto' e dove sto, perche' pur nella "miseria" e' un paradiso:)) Per finire per il buon black m. il commento lo posso re inviare in lingua russa piu' qualcuna altra piu' abbordabile:)) Adesso comincio a fare qualcosa.Buona giornata.

Paul Vara

Mar, 30/07/2013 - 07:35

Le solite, inutili discussioni da cortile di scuola elementare...

Ritratto di Baliano

Baliano

Mar, 30/07/2013 - 08:25

Vedi "caro" --- Cuciapinocasemi h 12.30 --- quando uno, di primo acchito, "giocherella" con il "nome e cognome" degli altri come fai te, "esterna" solo tanta malcelata acredine "ad personam". Per di più, completamente gratuita e ingiustificata. Tutto ciò denota solo meschinità, oltre che una sotto-cultura da vecchia osteria del vecchio porto. --- Sai che ti dico, molto a malincuore ( te le vai a cercare ), ma con la stessa, stra-meritata moneta? Stattene a "cuccia pino": Dammi retta, fai miglior figura. Ma soprattutto, hai solo da guadagnarci: Dammi retta! -- Regards

Accademico

Mar, 30/07/2013 - 09:18

A proposito di un richiesto suo "gratuito" (così lo ha definito) giudizio sui Gay, Francesco ha risposto riferendosi tra l'altro a singole persone non solo in ipotesi alla ricerca di Dio, ma di “buona volontà” , volendo sottolineare con “buona volontà” (questa l'abbiamo capita in pochissimi) il valore etico della persona umana del Gay, addirittura sotto un profilo strettamente teologico. Al punto da chiedersi “chi sono io per giudicarli”. Ai moltissimi che volessero riflettere sul significato evangelico profondo di “buona volontà” suggerirei una rilettura del Vangelo o, per lo meno, un’approfondimento del tema in discorso, tuffandosi con la dovuta commossa umiltà in quel capolavoro che è “L’apocalisse di San Giovanni”, una specie di “bignami” dell’Evangelo, che sembrerebbe scritto oggi e che tratta temi di scottante attualità.

CALISESI MAURO

Mar, 30/07/2013 - 09:45

Chiedo venia a Black man, non avevo acceso bene il cervello stamattina:))

CALISESI MAURO

Mar, 30/07/2013 - 09:47

ben 39: ha ragione in pieno, anchio ho avuto la stessa sensazione e pensiero. che tempi terribili!

michele lascaro

Mar, 30/07/2013 - 11:01

Al catechismo di moltissimi anni fa c'insegnarono che il Papa è il rappresentante del Cristo in terra. Quindi Papa Bergoglio è autorizzato a giudicare e ad emettere giudizi in senso più ampio. Certo il Cristo è dotato di infinita bontà e i tempi biblici di Sodoma e Gomorra non fanno parte del Nuovo Testamento. Ma non vorrei che ogni sua frase sia utilizzata, Cicero pro domo sua, da tutti i gruppi dell'Umanità. La parola della Chiesa non può, o meglio non dovrebbe generare equivoci. Forse il tempo consiglierà al Pontefice il modo migliore per non essere strattonato a destra e a sinistra. Lo spero.

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Mar, 30/07/2013 - 11:01

Penso che nessuno giudica i gay, sono loro che con le pagliacciate mettono in mostra il loro lato peggiore. Non esiste un "pride degli eterosessuali" e penso che siano in tanti !!!

grath2005

Mar, 30/07/2013 - 11:26

Questo Papa mi piace ma ogni tanto fa delle "strambate" che non riesco a capire. Sulla questione dei gay dice che "chi sono io per giudicare?". Ammesso e non concesso che un Papa non possa giudicare alcuni comportamenti, perchè non si ripassa la Bibbia così trova due ideuzze da suggerire ai fedeli? O nella Bibbia ci sono affermazioni che non fa comodo ricordare?

BlackMen

Mar, 30/07/2013 - 11:29

CALISESI MAURO: perdonato

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 30/07/2013 - 11:38

Giusto! Non è nessuno per giudicare chicchessia. Si è una autorità solo se si è riconosciuti come tali.

Alessio2012

Mar, 30/07/2013 - 11:39

Ormai quello che conta è dire sempre sì a tutto... cercare di non scontentare nessuno... ma così è troppo facile. Questo papa è stato costruito a tavolino per evitare ulteriori polemiche e tenere ancora in piedi il carrozzone chiesa.

Ritratto di elisa65

elisa65

Mar, 30/07/2013 - 12:03

Cuciapinocasemi...: purtroppo lei è in buona compagnia, non è certo solo ad attaccare la Chiesa, con la stessa supponenza, gli stessi "paraocchi" e totale mancanza di carità comune a molte persone. nessuno nega la storia, ma non la si può riportare parzialmente, ricordando solo ciò che fa comodo alla propria ottusa "causa", basta leggere i commenti qui presenti. a proposito dei Fioretti di S. Francesco - che lei nomina in modo inopportuno: vorrebbe suggerirmi delle letture??? la cosa fa sorridere - legga qualche vita dei Santi...non si sa mai...

Ritratto di elisa65

elisa65

Mar, 30/07/2013 - 12:08

Palermitano: freni gli entusiasmi... non conviene crearsi una "religione fai da te", si rimarrebbe molto delusi, per fortuna. forse converrebbe rileggere il Vangelo...? forse sì, si eviterebbero commenti farneticanti.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 30/07/2013 - 13:07

Palermitano Lun, 29/07/2013 - 19:22. Dici che ti piace il papa e aggiungi che sei un comunista. Le due cose sono perfettamente compatibili. Credo quia absurdum.

Ultraortodosso

Mar, 30/07/2013 - 14:09

E'sconcertante sentire queste parole da un pontefice...devo ricordare che la base della religione cattolica è la vita espressa dalla Sacra Famiglia? e che l'omosessualità è ,essa stessa, negazione di vita? E come può un omosessuale ricercare, e dico il nome del mio Dio nn di un dio anonimo, Gesù il Cristo che è la Vita? Ai cattolici suggerisco di rileggersi attentamente la Bibbia e di meditare quelle parole.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 30/07/2013 - 14:13

Mi sembra che il papa abbia detto una semplice ovvietà. Come si fa infatti a giudicare un malato di mente, un demente? I gay non vanno giudiciati, ma curati e se sono pericolosi per se e per gli altri, come nel caso di omosessuali pedofili, vanno ospedalizzati in centri specializzati dove possono essere sottoposti a cure appropriate.

giottin

Mar, 30/07/2013 - 14:16

Francesco dice che non può giudicare i gay, evidentemente non deve mai aver seguito nemmeno come notizia una rappresentazione del gay pride, se lo avesse fatto potrebbe tranquillamente dire che quelli sono gay e stante quello che fanno in piazza non si può assolutamente affermare che siano alla ricercsa di Dio!!!!

lorenzovan

Mar, 30/07/2013 - 14:35

l'unica cos che mi consola..dopo aver letto molti post "talibani"e' il pensare che probabilmente si tratta di pensionati acidi abbruttiti dall non accettazione della propria condizione e sempre pronti a riversare la bile che li rode..il tempo ne fara' piazza pulita... non sono credente...non sono di sinistra...ma odio l'ipocrisia e la chiesa era diventata l'ipocrisia al massimo livello io la giudico non dal punto do vista religioso..ma storico etico e filosofico.. le religioni monoteiste sono la summa della spiritualita' umana..ma non necessariamente ..per chi non crede..la voce di Dio.. pee finire...invito i forumisti a non commentare certi post..tipo quelli di aredo o compagnia bella.. come quelli dei seguitori incondizionali della Bibbia..citano passi della Bibbia e ne oscurano altri...come quelli sulla vendita degli schiavi... o delle sorelle in sopranumero...lololololol purtroppo l'intelligenza e l'0nesta' intellettuale non sono in vendita nei supermercati come gli IPOD e molti forumisti ne sono la prova provata

BlackMen

Mar, 30/07/2013 - 14:36

giottin: si calcola (fonte O.M.S.) che la popolazione gay italiana ammonti a circa 5.000.000 di individui. All'ultimo gay pride a Roma hanno sfilato poco più di 100.000 persone (tra i quali un certo numero di stranieri). Alla luce di tali numeri appare decisamente fuori luogo e capziosa la sua inclinazione ad identificare l'intera popolazione gay con una sparuta percentuale di esibizionisti che si radunano una volta all'anno. Lei che ne pensa?

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 30/07/2013 - 15:21

L'unica consolazione è che quando l'Italia sarà del tutto islamizzata, dei gay verranno fatte polpette per i cani. Sapete Cosa succede ai gays in Iran, Turchia, Egitto e in tutto il mondo Islamico? No? Allora informatevi. Ci sarà da ridere.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 30/07/2013 - 15:24

Se si considera che tra i preti cattolici l'80% sono pedofili e si considera il particolare che la pedofilia va di pari passo all'omosessualità, è ovvio che il Papa abbia dato uno zuccherino ai suoi seguaci. E poi chi ci dice che anche lui non sia gay?

yulbrynner

Mar, 30/07/2013 - 15:50

x jesper.. sicuroche non sei un gay represso? fra gli omofobi tanti lo sono? impara a rispettare le idee usi e costumi altui e farti li azzi tua. essere gay o lesbica non e' reato in italia e non e' nemmeno una malattia.

yulbrynner

Mar, 30/07/2013 - 15:53

x jasper ti ricordo che chi violenta bambini e bambine non e' x forza omosessuale ma che minchiate dici! ma x piacere se il caldo ti da alla testa vatte a fa 'na doccia fredda..

lino961

Mar, 30/07/2013 - 15:57

Forse non sarà nessuno per giudicare i gay ma qualcuno più in alto di lui se ha distrutto Sodoma e Gomorra vuol dire che era contrario a queste aberrazioni!

Ritratto di tantoquanto

tantoquanto

Mar, 30/07/2013 - 16:08

ESISTE LA LOBBY DEI GIORNALISTI GAY CHE DEFORMANO LE PAROLE DEL PAPA. VOI NE SIETE L'ESEMPIO. IL PAPA HA DETTO:- --SE UNO E' GAY E SI AVVICINA AL SIGNORE CHI SONO IO PER GIUDICARLO?--- ED E' BEN DIVERSO DI QUELLO CHE AVETE SCRITTO VOI E TUTTI I GIORNALISTIDELLA LOBBY DEI GAY.

lorenzovan

Mar, 30/07/2013 - 16:09

cavolo ..oggi i pensionatiodiatori rincretiniti si danno alla pazza gioia !!! comunisti,gay,sodoma e gomorra..pedofili...huiiii hanno sfoderato tutta la loro ignoranaza...lolololol ho letto che il papa e' comunista..che forse e' gay...gesummaria..se penso che questa gente vive respira e prende pure pensioni e intasa le mutue..e purtroppo vota mi viene da invidiare le soluzioni fiNALI alla Himmler...

lino961

Mar, 30/07/2013 - 16:38

X lorenzovan-testina,Sodoma e Gomorra non li ho inventate io sono sulla BIBBIA semmai prenditela con chi la BIBBIA la scritta o come al solito non sapendo cosa scrivere si sparano putt...te e ripeto se a QUALCUNO non andavano giù un motivo ci sarà stato e il Papa deve fare religione non politica se no deve rinnegare il suo ruolo di capo di una religione con regole ben precise e nella religione,tutte anche quella Islamica,i gay non sono ben visti,te capì.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 30/07/2013 - 16:56

Caro Papa Francesco se assumi presso la tua segreteria Vendola, oppure Marrazzo, il tuo problema sarà risolto. Loro sono dei veri esperti in materia. Dimenticavo, per completezza della materia, anche la collaborazione di Paola Concia sarebbe da tenere in seria considerazione. Il Santo Padre non può certo sapere tutto in quanto non è Dio, ma solo il Suo rappresentante in terra!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 30/07/2013 - 17:04

@External- Visto che vuole fare il maestro sappia che avrebbe dovuto dire "questo nome", non "codesto". Lo si insegna alle elementari.

lorenzovan

Mar, 30/07/2013 - 17:15

x lino61 nem posso chiamarti testina..perche' tu di testa proprio non ne hai...lol..la bibbia e' una raccolta di testi trasmessi da molteplici profeti e copiata e ricopiata e tradotta con piu0' errori che verita'...come e' risaputo quando testi sono copiati e ricopiati da amanuensi spesso ignmoranti.. per di piu' comprende come il corano..tutto e il contrario di tutto e dice pure che e' valida la legge "occhio per occhio e dente per dente" cioe' la vendetta privata e dice pure che si possono vendere le sorelle o le cognate in soprannumero... lolololol o la prendi tutta la bibbia..o la prendi solo como guida generale senza attacrti ai particolari non e' il menu' a la carte te capi' ????? intelligentone in pantofole

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 30/07/2013 - 17:41

E' ovvio che i gay non vanno giudicati. Loro vanno semplicemente trattati come si trattano i malati di mente nei paesi civili come l'Iran o l'Egitto o il Pakistan. Là loro vengono curati per benino e alla fine della cura sono del tutto ristabiliti. No Problem.

giottin

Mar, 30/07/2013 - 19:49

@@@BlackMen. Penso esattamente quello che ho scritto, infatti io mi riferivo a quello che si vede in piazza e non ad altro e quello che si vede in piazza fa solo pensare che quella GENTAGlIA non sia proprio alla ricerca di Dio come invece ha affermato il papa. Per quanto riguarda i 5 milioni di gay calcolati in Italia direi solo: cala trinchetto , oppure come recitava un'antica barzelletta dei due perscatori che le sparavano sempre più grosse in quanto a pesci presi e grandissimi, fino ad arrivare al punto che uno dei due disse che aveva pescato un lanternino perso anni prima ed era ancora acceso, al che l'altro gli rispose tu spegni almeno il lanternino ed io accorcio la trota!!!

lino961

Mar, 30/07/2013 - 20:19

X lorenzovan-De ciccio rileggi i messaggi prima di postarli perché da come scrivi non si capisce un ca....!

Ritratto di Red64

Red64

Mer, 31/07/2013 - 14:22

Leggo commenti a dir poco devastanti .......ma quanti teo-tuttologi ...la storia dice questo,la Chiesa ha fatto questo,i Papi nei secoli ne hanno combinate,e voglio vedere cosa succede durante il Conclave (non è il grande fratello n.d.r.) e chiiu ne ha più ne metta.....ma a parte che non mi interessano questi commenti mi permetto di dare un consiglio e cioè : Il punto non è aver chiaro e capire tutto .....ma avere un cuore leale senza pre-giudizi che implori mendìchi una risposta alla domanda più profonda di felicità ,perché l'uomo cerca questo...ma allora cos'è la felicità ? Ognuno ha una vita (alcuni pochi minuti o giorni come la bimba di miei cari amici) per cercare in qualcosa o in Qualcuno questa risposta...ma vedete,voi che deridete la Chiesa o Dio stesso,non servono libri o chissà che cultura per imbatterei in una possibile risposta,ma occorre come per i pescatori che hanno incontrato Cristo 2000 anni fa,un incontro,qualcosa che vi faccia sobbalzare il cuore di fronte alla possibilità di fare esperienza di quella corrispondenza tra ciò che desidera il cuore e ciò che accade. Occorre essere semplici poi sicuramente la Chiesa di peccati ne ha commessi,Giovanni Paolo II ha anche chiesto perdono per questo,ma per favore siate umili e liberi dai pregiudizi e vi auguro di essere capaci di mendicare una risposta piena e completa per il vostro cuore certamente assetato come il mio,per me il cristianesimo e' la risposta ma vedete una volta incontrato e fatto esperienza dell'amore di Cristo al proprio destino,va ri-conquistato ogni giorno anzi ogni istante.buona vita a tutti.Grazie Papa Francesco