Papa Francesco: "Riflettiamo sui nostri errori. Si può convivere con l'islam"

Il Papa ammette: "L'idea di conquista è inerente all'anima dell'islam". Ma puntualizza: "La stessa idea di conquista c'è nel Vangelo di Matteo"

"Di fronte all'attuale terrorismo islamista, bisognerebbe interrogarsi sulla maniera in cui si è esportato un modello di democrazia troppo occidentale in paesi dove c'era un potere forte, come in Iraq. O in Libia, con una struttura tribale". Al quotidiano cattolico francese La Croix, papa Francesco non lesina certo le critiche all'Occidente: "Non si può andare avanti senza tenere conto di questa cultura. Come diceva un libico un po' di tempo fa: 'Prima avevamo Gheddafi, ora ne abbiamo 50'".

Nell'intervista a La Croix Bergoglio torna a tendere la mano all'islam. "La coesistenza tra cristiani e musulmani è possibile - spiega - in Centrafrica, prima della guerra, cristiani e musulmani vivevano insieme e devono reimparare a farlo oggi. Il Libano mostra che ciò è possibile". E cita l'esempio dell'Argentina. "Vengo - sottolinea nell'intervista - da un paese dove coabitano con buona famigliarità. I musulmani venerano la Vergine Maria e san Giorgio. In un paese dell'Africa, mi hanno detto che per il Giubileo della misericordia i musulmani fanno a lungo la fila alla cattedrale per passare la posta santa e pregare la Vergine Maria". Papa Francesco non crede che "ci sia oggi una paura dell'islam, in quanto tale, ma di Daesh (Isis, ndr.) e della sua guerra di conquista, tratta in parte dall'islam". "L'idea di conquista è inerente all'anima dell'islam, è vero - argomenta il Santo Padre - la si potrebbe interpretare, con la stessa idea di conquista, la fine del Vangelo di Matteo, dove Gesù invia i suoi discepoli in tutte le nazioni".

Dopo aver affrontato le problematiche legate al rapporto con l'islam, papa Francesco affronta l'emergenza immigrazione invitando l'Occidente a mostrarsi più accogliente. "La peggior accoglienza (per i migranti) è di ghettizzarli, quando bisognerebbe al contrario integrarli - spiega il Pontefice all''intervista al quotidiano francese - a Bruxelles, i terroristi erano dei belgi, figli di migranti, ma venivano da un ghetto". E prosegue: "A Londra il nuovo sindaco (musulmano) ha prestato giuramento in una cattedrale e sarà senza dubbio ricevuto dalla Regina. Questo mostra per l'Europa l'importanza di ritrovare la sua capacità di integrare - continua - penso a Gregorio il grande, che ha negoziato con quelli che chiamava barbari, che si sono poi integrati".

Il Santo Padre accusa la Francia di tendere a "esagerare la laicità" per colpa di "un modo di considerare le religioni come una subcultura, non una cultura vera e propria". "Uno Stato dev'essere laico - ammette, però, Bergoglio - gli Stati confessionali finiscono male". Secondo il Pontefice, "una laicità accompagnata da una solida legge che garantisce la libertà religiosa offra una cornice per andare avanti". E spiega: "Siamo tutti uguali, come figli di dio o con la nostra dignità di persone. Ma ciascuno deve aver la libertà di esteriorizzare la sua fede". La Francia, conclude papa Francesco, "dovrebbe fare un passo avanti su questo tema, per accettare che l'apertura alla trascendenza sia un diritto per tutti".

Commenti

46gianni

Lun, 16/05/2016 - 20:00

no no no no no

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 16/05/2016 - 20:04

mxxxxxa! questo proprio non vuole capire! non siamo noi a voler convivere con l'islam! è l'islam a non voler convivere con noi!!!! è questa la differenza, bestia comunista!!!!

Anonimo (non verificato)

obiettore

Lun, 16/05/2016 - 20:09

Ma cccerto che si può convivere. Basta mettersi ad angolo retto puntando lamecca 5 volte al dì.

Beaufou

Lun, 16/05/2016 - 20:12

"Gesù invia i suoi discepoli in tutte le nazioni". Sì, ma non con Kalashnikov e cinture esplosive, Francesco. I conquistadores hanno anche fatto di peggio, ma non certo seguendo la parola di Cristo. Nel Vangelo non c'è alcun invito alla guerra santa, nel Corano sì: la differenza c'è, o lei non la vede?

hellas

Lun, 16/05/2016 - 20:16

In tutta franchezza, questo papa è la più grande disgrazia che ci potesse capitare....terzomondista, multiculturalista, senza alcuna volontà di difendere le radici cristiane ed occidentali del nostro mondo, trasformerà, se dura qualche annetto, la chiesa in una sorta di ONG guevarista, impregnata di marxismo latino americano.....riempirà le piazze, forse, di certo svuoterà definitivamente le Chiese...

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Anonimo (non verificato)

Ritratto di stufo

stufo

Lun, 16/05/2016 - 20:17

Dubito che Gesù abbia detto ai suoi discepoli di ammazzare gli infedeli.

Ritratto di gian td5

gian td5

Lun, 16/05/2016 - 20:18

Pio V si rivolterà nella tomba, questo è il papa più inadeguato di tutti i tempi.

steacanessa

Lun, 16/05/2016 - 20:18

Sempre più fuori.

Ritratto di ..giggetto48...

..giggetto48...

Lun, 16/05/2016 - 20:18

bergoglio IMAM SUBITO

Ritratto di ..giggetto48...

..giggetto48...

Lun, 16/05/2016 - 20:19

un'altra bergogliata, i (suoi)fratelli islamici plaudono

FRANCO1

Lun, 16/05/2016 - 20:20

Un pò tirata e semplicistica questa interpretazione .. i maomettani ammazzano davvero e la conquista sull'infedeli è basata solo e soltanto sulla violenza. Il problema semmai è quello di isolarli senza vendere loro armi e lasciarli bollire nel loro brodo e che .. soprattutto ... si bevino il loro petrolio!!!

Felice48

Lun, 16/05/2016 - 20:22

Ha detto giusto: la stessa idea di conquista.... Loro ci sono riusciti in pieno occupandosi di cose che non sono le loro e nel nostro invadendo la società italiana. Ora ci vogliono portare verso i mussulmani. Potevano dircelo prima.

venco

Lun, 16/05/2016 - 20:23

Questo "papa" non sa i principi di fede cristiana, negativo.

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 16/05/2016 - 20:24

Questo è scemo

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 16/05/2016 - 20:29

Questo Papa si sta rivelando come il lato oscuro del 3° segreto di Fatima.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Lun, 16/05/2016 - 20:30

Semplicemente pazzesco. Roba da Trattamento Sanitario Obbligatorio.

Nano Ghiacciato

Lun, 16/05/2016 - 20:31

Invece di conquistare anime questo a sta a rompe...

Italianoinpanama

Lun, 16/05/2016 - 20:31

papa idiota non capisci bisogna essere in due per convivere mentecatto

emigrato1978

Lun, 16/05/2016 - 20:32

Interessante. La chiesa cattolica, nei secoli ne ha fatte di porcate. Socialmente non c’è bisogno di andare in Argentina, basta fermarsi all'olocausto dei Maya gestito se non sbaglio dai Gesuiti che ora papeggiano. Scientificamente, basta pensare a Galileo. Filosoficamente, basta pensare a Giordano Bruno. Adesso la chiesa sembra limitarsi (oltre al potere temporale) alla pedofilia. Faticosamente la nostra società è riuscita a superare le disgustose giustificazioni della chiesa cattolica (vedi Maya, Galileo, Giordano Bruno, etc). Andando contro corrente l’islam sembra invece ripercorrere a ritroso la storia della chiesa. Ed io dovrei convivere con l’Islam o anche con la dottrina della chiesa di bergoglio? No, grazie, ancorché laica ma ho una dignità.

Anonimo (non verificato)

Linucs

Lun, 16/05/2016 - 20:34

Sai dove te lo puoi mettere l'islam?

carpa1

Lun, 16/05/2016 - 20:37

E avanti, così, con il pensiero filosofico| Ma qui cerchiamo di vivere ed agire con i piedi per terra, altrimenti la filosofia, con questa società di m.... e l'islam che ci vuole sottomettere e non filosoficamente, sai dove dove ce la possiamo mettere?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 16/05/2016 - 20:38

Questo non sta con la testa. Da un giorno all'altro, se qualcuno l'ascolterà, ci farà trovare in un mare di guai.

vince50_19

Lun, 16/05/2016 - 20:39

Santità, mi spiace ma non sono d'accordo. É vero che anche i (noi) cristiani hanno (abbiamo) le loro (nostre) pecche, abbiamo fatto errori in passato ma, in centinaia di anni, il pensiero cristiano si è evoluto ed adattato ai tempi, anche se con qualche difficoltà. Quello islamico è rimasto immobile nel tempo, proprio come ha voluto Maometto. La religione islamica considera le terre non islamiche come "casa della guerra", un territorio da sottomettere all'Islam. Lei cerca di stemperare - comprendo - ma è meglio che ognuno stia a casa sua. IN PACE.

yulbrynner

Lun, 16/05/2016 - 20:43

io vivo e lascio vivere non pesto i piedi altrui e m'incasso qiando pestano i miei.. ma c'e troppa gente stupida ignorante e ottusa si potrebbe benissimo cesistere con intelligenza VIVENDO E RISPETTANDOSI NELle PROPRIE DIVERSITA' a me non puo' fregare di meno delle varire religioni colori di pelle e ideologie politiche NON ME ME NFREGA UN CASSO vivo e lascio vivere , ci vorran o ancora secoli perché le MENTI MATURINO E SI VIVA IN SANTA PACE!!!

yulbrynner

Lun, 16/05/2016 - 20:45

MORTIMER PASSA LE GIORNATE A INSUKTARE .. E' NORMALO???? NOOO NEIN NOU NIET EHEHEH

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Lun, 16/05/2016 - 20:47

Boko Aram uccide , non dialoga !!!

GMfederal

Lun, 16/05/2016 - 20:50

che Dio lo perdoni per le continue bestemmie

Anonimo (non verificato)

tormalinaner

Lun, 16/05/2016 - 20:52

Come Cattolico sono disperato con un Papa così, è la fine!!!

Ritratto di moshe

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

ziobeppe1951

Lun, 16/05/2016 - 20:54

Tra musulmani, certo che si può convivere

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 16/05/2016 - 20:55

Certo che si può convive con l'Islam. Basta sottometerci o diventare Musulmani. Questo Papa non ha letto il Corano altrimenti non parlerebbe così, oppure non l'ha capito. Con il suo saluto d'addio il profeta Maometto disse ai suoi seguaci:"Mi è stato ordinato da Allah di combattere tutti gli uomini finchè non diranno: Non c'è altro Dio che Allah'" Ciò coincide perfettamente con quanto sta scritto nel Corano (9:5):" Uccidete gli infedeli dovunte li troviate, prendeteli prigionieri, circondateli e preparate a loro imboscate". Con questo spirito gli eredi di Maometto si misero in marcia per conquistare il Mondo. E questo deficiemte vuole conviverci. E' proprio rintronato.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 16/05/2016 - 20:55

Ho capito. O Islam o Cristianesimo purchè ci sia un dio da adorare e i relativi tramiti al potere. Non è che sto papa sia uno della fratellanza?

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Lun, 16/05/2016 - 20:56

Ma lo controllano il vino della messa ??

Anonimo (non verificato)

istroveneto

Lun, 16/05/2016 - 20:58

Il gesuita vuole far fare al diavolo il bagno nella piscina dell'acqua santa. E confonde la conquista a colpi di scimitarra con l'annuncio pacifico e rispettoso della Buona Novella. Subdolo e falso. Anzi pazzesco. Anzi geniale!

Ritratto di hermes29

hermes29

Lun, 16/05/2016 - 20:59

Toppato. Santo Padre: non credo che io possa convivere con chi ha avuto un dio "Maometto" che di mestiere faceva "la caccia e l'uccisione agli infedeli Cristiani" Le ricordo che Cristo non si è mai macchiato le mani e l'animo del peccato, anzi, quando ci invitava al perdono, non sgozzava i propri simili gridando che dio è grande e misericordioso. Non UCCIDETE ANCORA OGGI GESU CRISTO.

UNITALIANOINUSA

Lun, 16/05/2016 - 21:00

bERGOGLIO E' COMPLETAMENTE FUORI SENNO... ITALIANO IN USA

swiller

Lun, 16/05/2016 - 21:03

Roba da matti.

Ritratto di jasper

Anonimo (non verificato)

giuliana

Lun, 16/05/2016 - 21:06

questo finto papa ha le idee confuse- l'islam, come religione, NEGA ogni fondamento del cristianesimo (il corano nega che Gesù sia figlio di Dio, la Sua morte in Croce e la Sua Resurrezione, nega la SS.Trinità) ed è qui che il dibattito religioso deve concentrarsi. L'islam, come politica, nega valore, uguaglianza e libertà ad ogni persona umana, valori garantiti dalla Dichiarazione universale dei Diritti dell'uomo che ha improntato la legislazione italiana. Al papa il dibattito con la sedicente religione islamica su temi religiosi, ma al potere politico-e non al papa- un eventuale dibattito con chi segue la sharia, legge CONTRARIA alla laicissima Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo che ha improntato tutta la nostra legislazione. Chi non segue le leggi dello Stato italiano, è FUORILEGGE e deve essere cacciato dal territorio nazionale.

@ollel63

Lun, 16/05/2016 - 21:11

un papa così glione non lo accetto. Mai lo accetterò. Questa chiesa cattoloca(!) è insopportabile.

Massimo Bocci

Lun, 16/05/2016 - 21:12

Che c'è VO, e facciamo una bella coabitazione con gli sgozzatori,poi dublefas di chiese minareti (con sagrestia tutto fare, scannatoi) e poi la cosa più IMPORTANTE il duples dell'otto per molle e dato che ci siamo i può fare di meglio perché non un 22 % come l'IVA, o un 25% a confessione, così 25% a Mohamed, il 25% a seguaci di Francesciello e la somma,.....come diceva il mitico Toto' il totale fa il 50% (cioè i confessori, si beccano la metà del prodotto del Bue il confessato (ciuccio). così si ritorna ai patti costituzionali di MAFIA, del 47 il fitti, fitti, poi di rimembranza in rimembranza....Segue....

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 16/05/2016 - 21:13

questo è maledettamente fuori di melone!!!!quando schiatta???

Massimo Bocci

Lun, 16/05/2016 - 21:13

Segue.....( dei bei tempi di quando anche i catto prediligevano arrostire l'eretico) o meglio di conquista in conquista, si può tornare al l'aureo Medio Evo e all'inquisizione i bei tempi aurei dell'oscurantismo delle religioni (dove per un solo moccolo ti arrostivano e ti confiscavano tutto, un po' come ora con la truffa Euro),poi ci sarebbe la proposta innovativa laica, di progresso e verità ACCLARATE, chiudere entrambi i postriboli medioevali del terrore e della menzogna, e poi viva la vita, ci pensate a un domani senza questi orpelli di criminali!!! Non vi sarebbe più da perdonare nessuno e basterebbe ripristinare solo la cittadinanza ( poi ognuno a casa propria e se vuoi venire chiedi prima il permesso) e la giustizia vera quella dell'occhio per occhio, quelli sì che erano tempi di giustizia e progresso!!!

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 16/05/2016 - 21:18

Ma certo che è così, la Storia ci ha insegnato come la cristianità ha spesso soggiogato altri popoli, a volte anche molto cruentemente. Ma ora siam o nel XXI secolo e dobbiamo aver imparato che quei fatti furono sbagliati, a volte criminali. Di riflesso, non vogliamo, non dobbiamo subire noi le stesse imposizioni che facemmo e riconosciamo sbagliate. Non qui, non in casa nostra, e se loro sono indietro di sei secoli imparino dai nostri errori e sappiano che non permetteremo che li ripetano, qui ed ora.

Finalmente

Lun, 16/05/2016 - 21:19

Io mi chiedo se qualcuno gli ha spiegato quale sia il suo ruolo, a oggi ho visto solo gesti e parole a favore dei musulmani e, come se non bastasse, con i nostri soldi... la convivenza secondo lui prevede che li si debba mantenere a nostre spese, con le nostre pensioni, mentre in casa sua c'è qualcuno che ristruttura casa con i soldi del bambin Gesù...

eolo121

Lun, 16/05/2016 - 21:20

RINNEGO QUESTO PAMPEROS ARGENTINO.. sta diventando musulmano mai vista una cosa del genere...L’antropologo Augé lancia l’allarme: «Il multiculturalismo apre ai totalitarismi Difendiamo la laicità della nostra Europa» leggi questo pamperosss

Heroin

Lun, 16/05/2016 - 21:22

ma vi leggete, siete cattolici solo il giorno di Natale

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 16/05/2016 - 21:23

Suona il campanello drrriiiinnnn Buongiorno sono il rappresentante della Folletto, ma potete comprare anche Hoover che va bene lo stesso. Questo è papa imbroglio, rappresentante di una religione alla quale non crede nemmeno lui. Un grande...

Heroin

Lun, 16/05/2016 - 21:23

lettore 57 sei un idiota (colui che dice idiozie)

Ritratto di liusstrale

liusstrale

Lun, 16/05/2016 - 21:24

Questo Papa non aiuta a riflettere ma a confondere .Dà una interpretazione surreale del Vangelo.Come successore di Pietro non può che credere che Cristo è il figlio di Dio ma su altri argomenti è meglio che taccia. I suoi precedessori hanno già combinato guai.La spada in Matteo non è una guerra ma un atteggiamento di ostilità che può esserci anche tra i familiari a causa della fede in Cristo.

lukas1

Lun, 16/05/2016 - 21:30

Questo è partito di testa! Vecchio babbione

Hammurabi

Lun, 16/05/2016 - 21:37

Sua Santità, capisco che lo spirito cristiano deve rimanere aperto e tollerante, ma non possiamo farci massacrare gratuitamente come capita in Medio Oriente, in Africa e in Estremo Oriente. I Cristiani hanno deposto le violenze da secoli, ma questi mussulmani continuano a conquistare con la spada e noi siamo gli infedeli da sconfiggere. Bisogna riflettere in termini pratici e non solo a porgere l'altra guancia per definizione.

fisis

Lun, 16/05/2016 - 21:39

Ci mancava proprio un Papa comunista, terzomondista, ecologista, ora anche filoislamico. C'è veramente da avere paura. Ma segue una sua imperscrutabile strategia o è veramente convinto?

Perlina

Lun, 16/05/2016 - 21:39

Santo Cielo: E' proprio fuori dalla Grazia di Dio.

Anonimo (non verificato)

hectorre

Lun, 16/05/2016 - 21:45

tutti quelli che predicano la fratellanza vivono in fortezze e ben protetti.....scorte,auto blindate,lontani dal vivere quotidiano....ma andate tutti afffffff..........

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Lun, 16/05/2016 - 21:45

@yulbrynner, "rispettare le diversità e non me ne frega niente delle religioni": complimenti! Lei rispetta e se ne frega nello stesso tempo!

Tergestinus.

Lun, 16/05/2016 - 21:47

Emigrato1978: sarebbe meglio studiare la storia invece di vivere dei più bolsi luoghi comuni. 1. I Maya ce l'avrebbero fatta benissimo da soli a sterminarsi visto che erano così civili e avanzati da praticare sacrifici umani; 2. Galileo fu condannato recitare ogni giorno sette salmi e fu concesso alla figlia di farlo al posto suo: sai che condanna tremenda; 3. Giordano Bruno fu un essere abietto che viveva facendo il delatore tanto da essere cacciato in malo modo da qualunque luogo in cui avesse preso dimora, i suoi scritti sono un'accozzaglia di farneticazioni a stento comprensibili, tanto che dopo la condanna fu dimenticato da tutti, e non solo nei paesi cattolici, finché fu quasi per caso riscoperto dagli anticlericali ottocenteschi, a cui non pareva vero di aver finalmente trovato un secondo nome da poter accostare a quello ossessivamente ripetuto Galileo. E difatti Lei non è stato in grado di fare altri nomi.

oceanicus

Lun, 16/05/2016 - 21:47

MI FAI SCHIFO! UN MILIARDO FI VOLTE! ED OGNO GIORNO DI PIU'! CREPA!

bernaisi

Lun, 16/05/2016 - 21:49

ma nessuno ci obbliga a credere a queste ideologie idiote che purtroppo ti fanno il lavaggio del cervello da neonati

Anonimo (non verificato)

Ritratto di massacrato

massacrato

Lun, 16/05/2016 - 21:56

A me quasi tutte le religioni fanno letteralmente schifo, ne più ne meno come quasi tutti i politici e quasi tutti gli innominabili, MA NON ROMPO GLI ZEBEDEI tutti i giorni a TUTTI e quindi anche a chi non la pensa come me.

killkoms

Lun, 16/05/2016 - 21:57

ma chi c'è la mandato>?

ziobeppe1951

Lun, 16/05/2016 - 21:58

Adesso c'è l'heroin che ha preso momentaneamente il posto della conviene....

Trinky

Lun, 16/05/2016 - 21:58

Vaglielo a dire a quelli che ci hanno rimesso la pelle per difendere quella cosa che si chiama crocifisso che tu non sei capace di difendere...... Ipocrita che non sei altro, abbi il coraggio di scendere dalla papamobile, licenza i pagliacci arlecchini e vai in giro da solo alle 2 di notte per le vie di roma!

Anonimo (non verificato)

felinofiorentino

Lun, 16/05/2016 - 22:06

che delusione.

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 16/05/2016 - 22:07

Non bastava una caxxata al giorno, quella del mattino? Ora ci fa anche il bis con la caxxata della sera. Questo Papa dimostra grosse lacune culturali, nonché un'interpretazione del Vangelo, al limite dell'eresia; il che per un Papa è il massimo dell'ignominia. Ma più passa il tempo e più straparla e più viene il dubbio che abbia anche delle gravi carenze intellettuali. Una persona con una intelligenza appena normale, non arriverebbe mai a dire certe sciocchezze sesquipedali; nemmeno l’ultima delle catechiste bigotte o il sacrestano di Pompu direbbe mai che nel Vangelo si incita alla conquista come fa il Corano. Forse in Argentina usano un catechismo particolare basato su una specie di sincretismo tra Vangelo, Corano e Manifesto del partito comunista. Regalategli una nuova copia del Vangelo; ma che sia quella giusta. E spiegateglielo bene, perché temo che abbia anche qualche leggera difficoltà a comprendere quello che legge.

Ritratto di brigante_garganico

brigante_garganico

Lun, 16/05/2016 - 22:11

Sul web c' è chi gli ha messo l bombetta nera di "Stallio-e-Ollio" in testa e lo chiama "Bergollio" !

Ritratto di hermes29

hermes29

Lun, 16/05/2016 - 22:12

Santo Padre: se Lei è in vero ANIMO di FEDE e in vena di verità MEDIALI, perché non raccontare pubblicamente la RAGIONE sulle dimissioni del Precedente Papa, e del perché LEI non occupa gli APPARTAMENTI PAPALI. "le bugie hanno le gambe corte"

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Lun, 16/05/2016 - 22:14

Sono le stesse teorie di chi con l'immigrazione fa più soldi che con la droga.

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 16/05/2016 - 22:15

Oramai può essere paragonato solo alla presidenta...sta distruggendo la Chiesa Cattolica : è la più grande sciagura che potesse capitare alla nostra civiltà

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 16/05/2016 - 22:24

@Heroin Il suo nick mi fa capire tutto e quindi è perdonato !! si riposi

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 16/05/2016 - 22:24

@oldpeterjazz- Subito dopo aver letto l'articolo ho avuto esattamente il suo stesso pensiero, espresso proprio con le stesse parole.

m.nanni

Lun, 16/05/2016 - 22:29

il più grande errore commesso in Iraq è stato quello di Obama; di avere ritirato le truppe per accontentare il girotondismo mondiale. sull'apertura all'Islam di Francesco è stato di sentirmi ridicolo per avere difeso il presepe, le tradizioni natalizie, quel vescovo sassarese di essere stato cacciato via da una scuola dal preside, la recita di Natale in una scuola materna di Golfaranci "abrogata" da una maestrina, e il crocefisso ovunque. pensavo che questi temi toccassero più Francesco, che me. ah, saperlo!

LupaccioNero

Lun, 16/05/2016 - 22:29

x Heroin Tu non solo sei idiota, sei un poveraccio che ha la testa per tenere separate le orecchie, bamboccio ridicolo

Gaeta Agostino

Lun, 16/05/2016 - 22:34

Ma possibile che a questo pretuncolo di campagna non hanno nemmeno insegnato il vangelo. Gesù mandò i discepoli nel mondo a diffondere il verbo della pace, del perdono e dell'amore, non certo a conquistare popoli e terre con la spada e col fuoco, e a chi non si sottometteva veniva tagliata la testa.Maometto, di propria mano, ne taglio 700 di teste in un solo giorno. Povera chiesa in mano a chi è capitata, ma questo papa è cxxxxxo o fa lo scemo.

Ritratto di llull

llull

Lun, 16/05/2016 - 22:34

Ringraziamo Nostro Signore che ci ha dato l'intelligenza e quindi anche la capacità di capire ed interpretare il Vangelo. Nell'ultima parte del Vangelo di Matteo (quella citata dal "vescovo di Roma") Gesù non parla di conquista bensì dell'evangelizzazione di tutte le nazioni volta alla loro salvezza. "Andate dunque ed ammaestrate tutte le nazioni, battezzandole nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, insegnando loro quanto vi ho comandato". Asi suoi seguaci Gesù non ha quindi ordinato di conquistare alcunché, bensì di predicare il Vangelo.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Lun, 16/05/2016 - 22:36

Se i mussulmani in Argentina venerano la Vergine Maria, qui non sgarrano con il loro dio sanguinario. L'indegno governo italiano gli permette tutto, anche la macellazione rituale: una mostruosità. Bergoglio, vada a vedere cosa fanno i suoi fratelli islamici, mi pare che lei non consideri molto gli animali, ma un paese cosidetto civile, non può tollerare una religione che infligge sofferenze atroci a esseri viventi, senzienti, in una cornice terrificante. Allora leggittimiamo anche il satanismo con tanto di sacrifici umani,in nome della libertà di culto.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Lun, 16/05/2016 - 22:38

Papa Bergoglio ha bisogno di un lungo periodo di ritiro spirituale, con il voto del silenzio.

Ritratto di pediculus

pediculus

Lun, 16/05/2016 - 22:42

Sono un povero cristiano ma nessuno finora mi aveva mai detto che il cristiano debba conquistare e sottomettere anche usando la forza o altre forme di prevaricazione. Anzi. Ma dove vuole arrivare quest'uomo ? Nessuno lo ferma ?

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

manente

Lun, 16/05/2016 - 22:48

L’Arcivescovo maronita di Aleppo Mons. Joseph Tobji ha lanciato il seguente appello: "Ai politici europei dico: Se avete un po' di umanità, non rinnovate le sanzioni alla Siria". Se la Troika è allineata alle sciagurate politiche Usa, il dovere di Bergoglio, se non quello di condannare gli aggressori della Siria, sarebbe almeno quello di schierarsi a fianco di Mons. Tobji chiedendo il ritiro delle sanzioni contro il popolo siriano che sono all’origine dei flussi migratori verso l’Europa. Per quanto siano ormai trapelati i retroscena del ricatto dello SWIFT messo in atto della finanza anglo-sionista per costringere Papa Ratzinger alle dimissioni, il dovere di Bergoglio rimane quello di fare il “Papa” e se non può farlo, rassegni le dimissioni piuttosto che, con l’alibi della “accoglienza”, rendersi complice dei crimini dei “politici europei”. Se perfino Renzi ha parlato di togliere le sanzioni, il protrarsi del silenzio di Bergoglio sarebbe “disumano”!

kitar01

Lun, 16/05/2016 - 22:52

un Papa che si permette di correggere Gesù non è cattolico, è un impostore e sempre più persone se ne rendono conto sempre più velocemente. Lui invece lavora a favore di una meta-religione che inglobi tutte le religioni, e per fare ciò deve relativizzare tutte le verità, compresa quella che lui rappresenta. Io sono la via la verità e la vita? Oh no, secondo Francesco è passata di moda!!

Una-mattina-mi-...

Lun, 16/05/2016 - 22:53

NON SO SE i cristiani possano convivere con l'islam, E' COMUNQUE UNA DOMANDA che "L'ISLAM", pare, non ponga. DI SICURO SI PUO' VIVERE BENISSIMO SENZA ENTRAMBI, SIA IL PAPA CHE L'ISLAM. Manca tuttavia, nel cosiddetto "papa", una considerazione per chi, pur comportandosi rettamente, non sente nessuna necessità di "trascendere", affidandosi a leggende, credenze o fedi di altri.

Anonimo (non verificato)

Raoul Pontalti

Lun, 16/05/2016 - 22:56

@Emigrato1978 limitati ad occuparti di oncologia e di palpazione delle pance (dei pazienti) per trarrne una diagnosi, dispensa compresse, pillole e iniezioni, ma lascia stare la storia in particolare quella delle religioni ché non ne sai un tubo. Confondi orrendamente l'opera dei Gesuiti mediante le "reducciones" di Paraguay, Brasile, Uruguay, Bolivia e Argentina che però sono del XVII secolo con le conversioni forzate operate dai Domenicani al seguito dei Conquistadores (segnatamente Cortés e Pizarro) che imperversarono in Mesoamerica prima ancora che la Compagnia di Gesù fosse fondata da Ignazio di Loyola (1540). Per il resto ti ha risposto bene Tergestinus.

Mobius

Lun, 16/05/2016 - 23:16

Comprereste un'automobile usata da quest'uomo?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 16/05/2016 - 23:21

Beaufou: "Non crediate che io sia venuto a portare la pace sulla terra. Non sono venuto a portare la pace, ma la spada. Perchè sono venuto a dividere il figlio dal padre, la figlia dalla madre, la nuora dalla suocera; e i nemici dell'uomo saranno i suoi famigliari". (Matteo 10, 34-36). La tua risposta è scontata: le parole di Cristo vanno interpretate, così come fortunatamente previsto dalla dottrina della chiesa, e non prese alla lettera. E il Corano invece va interpretato o preso alla lettera? Insomma... vuoi saperne più tu del Papa???

Prameri

Lun, 16/05/2016 - 23:31

Forse si potrebbe convivere, ma questa è una convivenza imposta agli italiani da parte di governanti e di una europa diventata nemica e da parte di un papa che che non può vantare nessuna contropartita da parte musulmana. Non c'è reciprocità nei rapporti fra le due religioni. Il sedere a 90 gradi è più cristiano che musulmano. Il papa cerimonie a parte, senza prudente gradualità, vuole superare le religioni, farne a meno, gli islamici no. E chi si fa pecora il lupo se la mangia

Prameri

Lun, 16/05/2016 - 23:45

Chi va alla conquista dei gentili, dei pagani, è Paolo, non Matteo che pensa di limitare il cristianesimo in terra ebraica.\\ Le parabole di Cristo vogliono sottolineare sempre un aspetto e non possono mai avere un valore assoluto o esteso. Ma il buon pastore del vangelo difende le pecore dai lupi, non vuole la convivenza fra pecore e lupi. Nè dice: 'è tutto lo stesso gli uni e gli altri sono pecore e lupi' come dice il papa.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 17/05/2016 - 00:25

Chi sei tu per giudicare se il rifiuto di vivere con l'islam è un errore?

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 17/05/2016 - 00:26

Padre Nostro che sei nei cieli, risparmiaci ogni tanto la sua caz__ta quotidiana.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 17/05/2016 - 00:44

Ma senti un po' che castronate dice. Gesú ha inviato i suoi discepoli in tutta la terra ad evangelizzare. E' vero. Ma sono partiti muniti solo della loro fede. Mica con le scimitarre a tagliare teste, come hanno fatto gli islamici. Non girare la frittata come ti fa comodo, papocchio.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 17/05/2016 - 01:05

E' una delle poche volte che do ragione al Raul. Ben detto Raul

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 17/05/2016 - 01:13

Francesco dixit : "con la stessa idea di conquista, la fine del Vangelo di Matteo, dove Gesù invia i suoi discepoli in tutte le nazioni". – Giusto ! Ma . . . piccolissima nuance; Gesù non ha detto ai suoi discepoli : Andate, evangelizzate e sgozzate tutti quelli che non si assoggettano. - Questo Papa mi preoccupa sempre di più, da Lampedusa in poi.

Jimisong007

Mar, 17/05/2016 - 01:23

Si saranno pentiti amaramente per quella fumata?

joecivitanova

Mar, 17/05/2016 - 02:18

Francè.. e smettila per favore di dire bergoglionerie..eh..e non se ne può più..!! No no, questo beve eh, beve beve, e anche tanto poi..!! G.

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Mar, 17/05/2016 - 06:55

Ecco, bravo Bergoglio: rifletti sui tuoi errori.

umberto nordio

Mar, 17/05/2016 - 07:15

Quando mai si sveglierà dai suoi sogni? Non si è reso ancora conto che è l'Islam a non voler convivere con noi.Fermatelo prima che faccia troppi danni.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mar, 17/05/2016 - 07:34

Siete sicuri che sia sano di mente ??? fatelo visitare.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 17/05/2016 - 07:36

Tornatene in Argentina! W BENEDETTO XVI!

Renee59

Mar, 17/05/2016 - 07:40

Qualcuno gli dica che luce e tenebre non possono stare insieme, é l'Abc dell'é vangelo.

nopolcorrect

Mar, 17/05/2016 - 07:49

Leggo fra le righe: vengono gli invasori che poi col tempo comanderanno...ieri i Longobardi, oggi Islamici e Africani. Il Papa li rabbonisce e magari li converte (auguri...). E noi? Beh, noi vili a cala-braghe come gli ex-Romani dell'epoca di Gregorio Magno, ormai paurosi e incapaci di difenderci, anche se maggioranza, da una minoranza violenta e prepotente, ubbidiamo, serviamo e...ce la prendiamo in saccoccia, come se dice a Roma.Uno splendido futuro secondo Bergoglio.

Controcampo

Mar, 17/05/2016 - 07:56

Dal punto di vista teologico non sembra che il Papa Francesco sia molto accorto e sapiente. L'invito secondo il Vangelo di Matteo è quello di ammaestrare le nazioni battezzandele nel nome del Padre e del Figlio e dello spirito Santo. Qundi, in forma missionaria a scopo di vangelizzazione e non a promuovere guerre o a istruire tagliagole. Credo invece che, affinchè l'Islam continua con il suo atteggiamento Ottamanico, la convivenza tra cristiani e musulmani diventa sempre più compromezza. Desidero ricordare al Papa che, in Arabia Saudita e in tanti altri Stati musulmani, la lettura della Bibbia è proibita. Infine, affinchè i musulmani continuano a credere che il loro profeta sia stato scelto veramente da Dio, il tema Islam resta un nodo difficile da sbrigliare.

pierluigi.pasetto

Mar, 17/05/2016 - 07:59

Questo Papa è un quotidiano insulto al Vangelo e ai nostri Sacramenti!!

INGVDI

Mar, 17/05/2016 - 08:19

Convivere con chi ti vuole morto o come minimo sottomesso? Penso che questo Papa vada in una direzione relativista e anticristiana. L'islam da accettare come catarsi per le malefatte della Chiesa? L'islam è fuorilegge ma non si ha il coraggio di ammetterlo e non si prendondo le contromisure. Sarà la nostra fine.

Ritratto di Risorgere

Risorgere

Mar, 17/05/2016 - 09:00

Per la funzione che ricopre, dovrebbe astenersi dal sragionare continuamente a ruota libera. Gli islamici con il terrore si stanno facendo rispettare in tutto il pianeta, i cattolici con la loro pavida accondiscendenza, il loro garrulo chiacchiericcio giustificazionista e la loro falsa e irresponsabile accoglienza si sono scavati la fossa. Come non ricordare l'improvvida sviolinata del papa agli islamici dopo il macello di charlie hebdo (con la frase sul pugno a chi offende sua madre).

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 17/05/2016 - 09:10

Ci faccia vedere come si fa. Richieda l'apertura di chiese e accoglienza dei "Cristiani" nei Pesi Islamici.

paolonardi

Mar, 17/05/2016 - 09:28

L'errore macroscopicamente piu' grande nell'attuale cristianita' e' stato l'aver elevato, in questo tempo, al soglio di Pietro una nullita' intellettuale e dottrinale come il questo falso Papa troppo legato a seguire il politicamente corretto.

Holmert

Mar, 17/05/2016 - 09:41

Caro Pontalti, non limitarti sempre a fare le pulci agli altri. Dall'alto del tuo sapere, risponda alla proposta del papa Francisco primero: si può convivere con l'islam? Forse è il papa che non conosce la storia,a parte qualche svarione di emigrato. E gli svarioni del papa non le dicono nulla? Forse la storia passata e recente non insegnano che l'islam non vuole convivere con altre religioni? La religione è l'oppio dei popoli,specie per i musulmani che più che oppio è cocaina. Allora i cattolici o gli ebrei possono convivere con l'islam?

Fjr

Mar, 17/05/2016 - 10:04

Dopo la volontà' da parte dell'esecutivo di volerci far accettare a tutti i costi i clandestini, la volontà' del Papa nero di convertire i cristiani verso una chiesa più' "sicura" ,all'anima del processo di conversione, ma che Stamo a scherza' ?

steffff

Mar, 17/05/2016 - 10:04

Sarebbe ora che l'Islam riflettesse sui suoi errori...

Tarantasio.1111

Mar, 17/05/2016 - 10:09

Caro Francesco devi prima guardarti alle spalle e vedere i massacri compiuti su i musulmani voluti dai santi padri che ti hanno preceduto...dottori della chiesa inaffidabili come te.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 17/05/2016 - 10:11

Questo sta gettando i Cristiani alle ortiche!

francab

Mar, 17/05/2016 - 10:13

se non ricordo male, Gesu aveva invitato i suoi a benedire le case e, se non graditi, a scuotere la polvere dai sandali e andare via, Maometto ha invitato i suoi ad usare ben altre armi . non ho paura dell Islam, ma degli islamici

Dordolio

Mar, 17/05/2016 - 10:16

Questo papa è soprattutto ignorante. Nel senso che ignora delle cose che sanno tutti. Una cosa è LA MISSIONE, L'APOSTOLATO, la PROPAGANDA RELIGIOSA, altra l'imposizione con la violenza come è il caso dell'Islam che pretende appena lo può fare la conversione o sottomissione (con il pagamento di una tassa, la dhimma). L'alternativa è la morte. Nemmeno un oscuro curato di campagna può ignorare tutto questo. Ma - peggio ancora - forse Bergoglio conosce perfettamente tutto ciò e imbroglia artatamente i fedeli. Non so se sia peggio ABBANDONARE il proprio gregge o INGANNARLO, oggi siamo di fronte ad una delle circostanze o forse ad entrambe. Pazzesco.

Rainulfo

Mar, 17/05/2016 - 10:20

Santità pensi alle anime e non faccia politica "la prego".

Vigar

Mar, 17/05/2016 - 10:21

Questo individuo non si sopporta proprio più!!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 17/05/2016 - 10:23

Convivere con l'Islam? NO GRAZIE.

Cheyenne

Mar, 17/05/2016 - 10:24

ma perchè gli islamici non riflettono sui loro che sono molto più eclatanti dei presunti nostri

elgar

Mar, 17/05/2016 - 10:34

Gli attentati, purtroppo, dimostrano il contrario. Ancora non ho sentito il cosidetto "islam moderato" prendere veramente le distanze da quanto successo.

paladin

Mar, 17/05/2016 - 10:36

« Il maomettanismo è il trionfo, o meglio l'usurpazione dell'errore sulla verità, dell'iniquità sulla giustizia, della barbarie sull'umanità e la vera civiltà ». abbé (don) Rohrbacher, Histoire universelle de l’Église catholique, 1866, Volume V, pag. 573. Questo autore è considerato il più affidabile e importante storico francese della Chiesa del XIX secolo. Come si può convivere con questa (in)civiltà se non, alla lunga e neanche troppo, lasciarsi sopraffare da questa ?

ectario

Mar, 17/05/2016 - 10:45

Comportamento di cultura comunista!! Il papa dovrebbe pensare al suo popolo, che è massacrato proprio dai musulmani. Invece sempre, ma veramente sempre e solo contro tutto ciò che è occidente, mai una parola, seppur minima, di critica a quel mondo. Non è un prete cattolico. E' li per volere dei poteri mondiali con la loro straordinaria strategia mondiale. Il resto che dice è retorica, i cattolici non vengono assolutamente arricchiti dalle sue parole nella ricerca della fede. Niente di nuovo, come dovrebbe portare ogni nuovo vicario di Cristo. Molto mediocre.

villiam

Mar, 17/05/2016 - 10:57

questo papa????????? porta alla fine della chiesa e del cristianesimo !!!!!!!!!!!

Ritratto di RubinRomario

RubinRomario

Mar, 17/05/2016 - 11:05

Papa Francesco... pure lui sta delirando, ma lo capisco, fa il suo mestiere che é quello della caritá. Ma siccome lo fa con le nostre famiglie, con i nostri principi, tradizioni, diritti, stili di vita... ebbene santissimo padre comincia con i tuoi vescovi e cardinali, quando vedró che vivranno solo con quello di cui hanno bisogno... 800mq mi sembrano adeguati, e quando vedró che anche loro ospiteranno nei loro 800 mq qualche famiglia musulmana (a proposito, ma dei cristiani che stanno trucidando nei paesi islamici, ne hai sentito parlare? solo chiacchere?) allora vedró se nel mio gallinaio ci posso fare un open-space... in attesa di condono.

Antonio.elle

Mar, 17/05/2016 - 11:17

L'avevo visto in Tv. All'indomani dell'elezione di Bergoglio a pontefice avevano chiesto di sfuggita al cardinale di Milano Angelo Scola cosa ne pensasse della nomina. Questi non aveva detto niente ma la sua faccia aveva assunto una smorfia inconfondibile. Adesso mi spiego perchè.

Dordolio

Mar, 17/05/2016 - 11:38

La faccenda è troppo seria per ironizzarvi sopra. Ma non posso fare a meno di ricordare l'aforisma attribuito a Woody Allen (ebreo tra l'altro...) che riguardo alla convivenza con l'Islam ci sta proprio bene. Recita così: "Il lupo e l'agnello giaceranno insieme, ma l'agnello dormirà ben poco..." A raccontarlo a El Papa, penso proprio che non lo capirebbe. Anzi - da buon gesuita - farebbe abilmente finta di NON comprenderlo.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 17/05/2016 - 13:51

E' proprio vero che la religione è l'oppio dei popoli, nel nostro caso si ripropongono interpretazioni destinate a suscitare sconcerto e polemiche, per allontanare l'attenzione da problemi ben più importanti e per dare sostegno a politiche criminali.

al40

Mar, 17/05/2016 - 14:36

Il problema è che di Islam ne esistono parecchi spesso molto in contrasto tra di loro e comunque,anche ammettendo che ce ne siano di moderati cioè disponibili a convivere in modo pacifico con il resto dell'umanità,non si rendono mai visibili e riconoscibili con tangibili manifestazioni di condanna e di contrasto dei purtroppo numerosi "fratelli che sbagliano". E non mi si venga a dire che hanno paura di ritorsioni perché è come ammettere che i "degenerati" sono violenti e molto presenti nella società.

Raoul Pontalti

Mar, 17/05/2016 - 17:55

Caro Holmert lo sai quanto ci si mette a divenire gesuita “finito” dopo il liceo? Ca 15 anni di studio (e preghiera ed esercizi spirituali) nel corso dei quali il soldato di Cristo compie approfonditi studi filosofici, storici, biblistici, teologici, etc. L'ordinazione sacerdotale non avviene prima di un decennio dall'ingresso nella Compagnia. Pensi Tu poi che il primo papa gesuita della storia sia stato scelto proprio tra i più somari? Ammesso che tra i gesuiti posano rinvenirsi i somari? La storia comunque ci insegna che si può convivere con l'islam perché si è già convissuto a Cordova dove insegnava Averroé come a Sarajevo (prima delle follie nazionalistiche alla fine del XX secolo), in Terrasanta nonostante le crociate, in Siria prima delle ingerenze straniere, etc. Si può e dunque si deve convivere.

Holmert

Mer, 18/05/2016 - 11:16

Con alcuni si potrebbe convivere con altri no. Anche gli ebrei convivevano con i tedeschi prima di Hitler,poi non convissero più. Certo, i gesuiti studiano molto. Ma lei sa bene che le sacre scritture si interpretano e molti dei gesuiti le interpretano a modo loro. Studiano la Bibbia ,vecchio e nuovo testamento etc. e gli insegnamenti di Cristo.I musulmani studiano invece il Corano e gli insegnamenti di Maometto. Si possono capire due,mettiamo, di cui uno parla arabo e l'altro francese?

giovanni056

Mer, 18/05/2016 - 17:26

Andate dunque e ammaestrate tutte le nazioni, battezzandole nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito santo, insegnando loro ad osservare tutto ciò che vi ho comandato. Ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo» questo è Matteo vi sembra paragonabile alle esortazioni del corano?

Kaputt

Mar, 01/11/2016 - 18:39

La smetta di dire idiozie, con tutto quello che sta succedendo nel mondo islamico e quello che sta facendo l'ISIS, che c'azzecca l'Islam con noi. Sta vendendo la nostra religione, la nostra cultura, la nostra civiltà in cambio di un rapporto con esseri mostruosi incivili e assassini. Io non ci sto e farebbe bene a entrare nella realtà dei tempi.