Paraplegica cade in mare con la sedia a rotelle: 85enne muore annegata

La carrozzina avrebbe preso velocità a causa della pendenza della banchina e lei sarebbe finita in acqua. Inutili i soccorsi

Era andata a fare un giro al mare, al porticciolo di Teulada, in provincia di Cagliari. Ma per un'85enne la giornata si è conclusa in tragedia. La donna, infatti, paraplegica su una sedia a rotelle, è caduta in mare ed è morta annegata.

Secondo i primi accertamenti, la donna, ospite della casa di riposo locale secondo quanto riporta il Corriere della Sera, era andata al porticciolo, accompagnata da un'altra persona. Non è ancora chiaro se l'accompagnatore fosse un familiare o un membro della struttura. Mentre percorrevano la banchina, la persona che accompagnava l'85enne si sarebbe distratta e la carrozzina avrebbe preso velocità a causa della pendenza, finendo in mare.

I testimoni raccontano che le persone presenti si sarebbero subito tuffate in acqua, per cercare di soccorrere l'anziana donna. Ma, nonostante siano intervenuti tempestivamente e l'abbiano estratta dal mare quasi subito, per lei non c'è stato nulla da fare. I tentativi di rianimazione sono durati oltre mezz'ora, ma l'85enne è morta poco dopo per annegamento.

Il corpo è stato portato all'obitorio e rimane a disposizione delle autorità giuridiche, dato che i carabinieri della stazione di Teulada e della compagnia di Carbonia, dovranno indagare sull'accaduto, per cercare di ricostruire l'esatta dinamica della tragedia e individuare eventuali responsabilità.

Commenti

seccatissimo

Lun, 17/06/2019 - 00:11

Povera donna ! Che sfiga !

titina

Lun, 17/06/2019 - 08:08

Indagare su chi è beneficiario di una eventuale eredità.