Il Parlamento britannico tira le orecchie alla Regina: troppe spese, ridurre i costi

Il Parlamento ha esortato la Casa Reale a ridurre le spese e a razionalizzare i ritardi dei lavori di ristrutturazione delle sue proprietà

Il Parlamento britannico tira le orecchie alla Regina Elisabetta II e ha esortato la Casa reale a ridurre le spese e a razionalizzare i ritardi dei lavori di ristrutturazione delle sue proprietà. Sembra strano, ma è così. In base a un rapporto del Comitato dei conti pubblici, le risorse finanziarie della Regina sono scese a un milione di sterline (1,2 milioni di euro) dopo che la Casa reale ha registrato un deficit di 2,3 milioni di sterline nel 2012-2013, un dato "storicamente molto basso". "Dal 2007-2008 la Casa reale ha ridotto le spese del 16% in termini assoluti, ma l’11% deriva da un aumento delle entrate e solo il 5% da un taglio delle spese", ha commentato Margaret Hodge, presidente del comitato parlamentare che esamina il "Sovereign Grant", le sovvenzioni alla monarchia britannica. Il rapporto sottolinea come alcuni edifici appartenenti alla Corona ma considerati come "beni patrimoniali di interesse nazionale" - come il Mausoleo di Victoria e Albert a Londra, Buckingham Palace e il Castello di Windsor - hanno immediato bisogno di lavori di manutenzione e anche di bonifica dall’amianto.

Commenti

angelomaria

Mar, 28/01/2014 - 11:50

ATTENTO TORI LA REGINA NON SI TOCCA!1

a.zoin

Mar, 28/01/2014 - 12:24

Perchè nei paesi nordici si riducono le spese del settore pubblico, anche le più semplici, MENTRE IN ITALIA C`È UNO SPERPERO IMMAGINARIO,mentre le tasse aumentano, come le spese e gli stipendi dei parlamentari ??? Che gli italiani prendano esempio da questi paesi.

moshe

Mar, 28/01/2014 - 12:39

Chissà quando re giorgio sarà esortato a fare altrettanto! Nel frattempo ..... pancia mia .....

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Mar, 28/01/2014 - 13:20

#moshe...pancia mia! fatti capanna!!RE Giorgio,le sue spese non si toccano, altro che tirare le orecchie.Finchè la politica italiana e un "perpetuum mobile" nessuno la può fermare questa macchina (caratteristica del perpetuum mobile)spendaccione senza limiti altro che "spending review",SPENDING FORWARD!!!

Mario-64

Mar, 28/01/2014 - 13:41

Pare che il 90% del budget vada in lacca per capelli...

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 28/01/2014 - 15:05

Se a tirar le orecchie si allungassero davvero, kingeorge somiglierebbe a roger rabbit

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 28/01/2014 - 16:53

In Italia quando la politica taglia qualcosa alla politica si inizia a partire dal 2017 in modo di avere anni a disposizione per non tagliare niente.Ed il bello è che viene decantato come un fatto straordinario ,altra cosa invece è quando si devono tagliare le pensioni ai poveracci allora si parte da ieri.

killkoms

Mar, 28/01/2014 - 18:25

eche dovremmo dire noi,con la corte di re george I the red?