Il parroco anti-immigrazione: ​"Non possiamo farci calpestare"

Don Luca Pastore, parroco della Val Soana (Ingria, Ronco e Valprato) e di Spineto, al convegno della Lega Nord: " La carità vera si fa in casa, guardando alle nostre famiglie e ai nostri giovani"

Parlare chiaro, anche sull'immigrazione. Don Luca Pastore, parroco della Val Soana (Ingria, Ronco e Valprato) e di Spineto, ieri sera era ospite al convegno sull’emergenza immigrazione organizzato dalla Lega Nord Canavese. "Come parroci - ha detto - forse è bene che entriamo nelle dinamiche di chi non ha voce, di chi ha bisogno, delle famiglie che non riescono ad arrivare a fine mese. Non possiamo buttare nel cestino la nostra storia e le nostre tradizioni. Non possiamo farci calpestare. La carità vera si fa in casa, guardando alle nostre famiglie e ai nostri giovani".

Nel Canavese, come spiega La Sentinella, sono molti i preti che si sono schierati dalla parte dei migranti, mettendo anche a disposizione diversi locali per l'accoglienza dei richiedenti asilo. Don Luca però no. Lui va controcorrente. E decide di schierarsi "prima" dalla parte degli italiani. Spiegando che la prima carità è quella che si va verso il proprio prossimo più prossimo. "La storia ci insegna che le migrazioni di massa interessano sempre territori in grande crescita economica, con una forte domanda di lavoro - ha detto il prete - , ma l’Italia non offre assolutamente quelle condizioni, anzi, sta ancora vivendo gli effetti di una crisi gravissima. Ciò si traduce in una mancanza di offerte di lavoro adeguate a consentire l’integrazione di questa massa di persone che è affluita in questi ultimi anni".

Commenti
Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Mar, 17/10/2017 - 11:35

Lo spieghi al parroco di Vicofaro (Pistoia): è duro di comprendonio, ma chissà mai!

tonipier

Mar, 17/10/2017 - 13:07

" LA NUOVA FEDE CRISTIANA INSEGNA....PRIMA GLI OSPITI INDESIDERATI".

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 17/10/2017 - 13:12

vergogna,vuoi far piangere er conte,la presidenta nonché cecco!!!

Malacappa

Mar, 17/10/2017 - 13:39

Lo spieghi al burattino del vaticano

agosvac

Mar, 17/10/2017 - 14:34

Questo parroco la storia la conosce " le migrazioni di massa interessano sempre territori con grande crescita economica" , io aggiungerei "e con grande spazio a disposizione". Vediamo se Papa Francesco ne viene a conoscenza e lo punisce per avere detto una triste verità.

routier

Mar, 17/10/2017 - 15:12

"Charitas incipit ab egone" (la carità inizia da me stesso, San Tommaso D'Acquino) e aggiungo: dopo va estesa anche agli altri. Prima ai vicini poi, man mano, a tutti quanti è possibile farla.

tonipier

Mar, 17/10/2017 - 15:34

" SPERO NON SIA SCOMUNICATO"

santecaserio55

Mar, 17/10/2017 - 16:08

La carità va al più prossimo del prossimo del prossimo del prossimo del prossimo. quindi a suo fratello

poli

Mar, 17/10/2017 - 16:27

c'e' qualcuno ancora savio nella chiesa,che dio lo benedica.

carlocarlo60

Mar, 17/10/2017 - 16:31

IL PD E LA CHIESA SONO PER LA CARITA' "PELOSA" FATTA CIOE' CON I SOLDI DEGLI ALTRI, I NOSTRI DELLE TASSE, COMODO COSI' VERO ?? LA CARITA' VERA E' FATTA CON LE PROPRIE COSE E LE PROPRIE RISORSE. O NO ?

petra

Mar, 17/10/2017 - 17:56

Una persona saggia e di buon senso. Purtroppo ce ne sono poche.

maurizio50

Mar, 17/10/2017 - 18:21

Pare incredibile che possa esistere un Prete intelligente. Purtroppo per lui non avrà vita facile!!!

caste1

Mar, 17/10/2017 - 19:52

Peccato che io abito lontano dalla Val Soana. Sarebbe meraviglioso andare a messa con Don Luca

Una-mattina-mi-...

Mar, 17/10/2017 - 20:33

IL GIORNO CHE L'ELEZIONE DEL PAPA DIVENTERA' DEMOCRATICA, E NON UN GIOCO DI INTRIGHI OSCURI, QUESTI SACERDOTI SARANNO PAPI

emigrante

Mar, 17/10/2017 - 20:53

Puro buon senso! Alla faccia del "politically scorregiat"

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mar, 17/10/2017 - 22:14

Don Luca, Papa subito!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 17/10/2017 - 22:15

La frase giusta, che dovremmo urlare tutti in coro: basta farci calpestare.

clapas

Mer, 18/10/2017 - 01:00

Papa subito, Bergoglio dimettiti che c'è qualcuno di meglio, prima che tutte le Chiese diventino bivacchi africani.

pier1960

Mer, 18/10/2017 - 06:26

un prete che non farà carriera.....(con questo papa)

pier1960

Mer, 18/10/2017 - 06:28

quando finirò questo cloaca catto-comunista che ci ammorba, allora emergeranno tante persone come lui