Paura a Lecce, crolla parte di un edificio in pieno centro storico

A cedere una parte di terrazzo. Fortunatamente non si sono registrati feriti, ma solo danni alle auto in sosta

Sfiorata la tragedia a Lecce, in pieno centro storico. Una parte del terrazzo di un edificio è crollata in via Brancaccio, alle spalle di Porta San Biagio, nel pieno della movida leccese. Il crollo è avvenuto poco dopo le ore ventitré.

I calcinacci sono caduti sulle auto in sosta e, fortunatamente, non ci sono stati feriti. Nessuno è passato in quel momento in quel tratto di strada. Due sono state le auto danneggiate. Come riporta Gabriele De Giorgi sul quotidiano locale "Lecceprima" è stata colpita una Minicooper Clubman che in alcune parti si è accartocciata come una lattina di alluminio. Ad un'altra auto, invece, una Ford C-Max, è andato in frantumi il lunotto posteriore.


Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco e la polizia locale che ora indaga sull'accaduto. La strada è stata chiusa al traffico e i residenti della zona hanno vissuto attimi di paura temendo il peggio.
Ad attirare l'attenzione dei residenti della zona il boato al momento del crollo, poi l'intervento dei vigili del fuoco e della polizia.